Lingua   

Impalcature

Luca Di Maio
Lingua: Italiano



Impalcature
...come se si potesse entrare tra le maglie di un tappeto e scomparire
o tra le righine della tua cravatta
bastardo...
portami quegli altri bastardi che mi han ridotto
a occhi bassi
Anna dice che sono cambiato
zitto, violento e un pochetto frustrato.
questo non sono io
questo non sono io
questo...
io l'ho visto cadere
cadere nel fuoco l'ho visto
e scomparire
piĆ¹ veloce di me
da numeri, fogli e scuse sparire.
Bastardi..
portami quegli altri bastardi che l'han ridotto
a occhi spenti
Anna dice di stare tranquillo
ma a casa le urlo
e a lavoro sto zitto.
questo non sono io
questo non sono io
questo...


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org