Lingua   

Pappagalli Verdi

UltimoBinario
Lingua: Italiano



Guerre, business, stati complici
Angola, Ruanda, Afghanistan
armi sporche, sporco potere
Etiopia, Somalia, Pakistan

Mani che prendono le cose
disegnano scrivono racconti
Mani accarezzano la pelle
salutano e toccano la gente
mani che volano via
assieme al mio domani

Piedi camminano lenti
e tengono i piedi sul mondo
piedi che corrono via forte
calpestano ogni giorno le strade
piedi che saltano in aria
come il mio futuro

Pappagalli che volano in alto
Pappagalli che mordono oh Emergency
pappagalli che cadono dall'alto
pappagalli che uccidono, oh Emergency
che esplodono, oh Emergency

Piccoli ordigni colorati
crollano le case crollano
piccole sorprese devastanti
muoiono persone muoiono

occhi che osservano la vita
si aprono svegliandosi al mattino
occhi regalano sguardi
e lacrime di gioia e di tristezza
occhi non si aprono più
non si apriranno mai più
lasciandomi nel buio

Pappagalli che volano in alto
Pappagalli che mordono oh Emergency
pappagalli che cadono dall'alto
pappagalli che uccidono, oh Emergency
che esplodono, oh Emergency

Carrarmati che avanzano aggressivi
Medici senza paura oh Emergency
Areoplani che portano la pace
medici sotto le bombe, oh Emergency


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org