Language   

Società io ti odio

Alessio Lega
Language: Italian



Non si può scendere a patti con la tua violenza
c'è qualcosa di marcio già nella tua esistenza
e non tratterò mai con chi sta sul tuo podio
perché, detto fra noi, società, io ti odio
Non c'è modo per noi di entrare in contatto
se urlo il mio dolore tu mi dai del matto
il contratto fra noi io non l'ho mai firmato
perché finché avrò fiato, società io ti odio

Tu ami le uniformi: divisa e doppiopetto
se sotto c'è una belva, non ti interessa affatto
io odio il tuo soldato, il tuo carabiniere
lo amerei impiccato alle bandiere nere!
Sono un sanguinario! Sono un poco di buono!
ma lui si crede virile...e non è neanche un uomo!
Società...io ti odio!

Tu ti sbarazzi in fretta di chi ti ha rifiutato
sempre pronta a bollarlo "barbone" o "drogato"
dopo che li hai schiacciati sotto la "civiltà"
gli dai il colpo di grazia della tua pietà,
società, io ti odio!
E avverti le tue suore e avverti anche i tuoi frati
perché saranno i primi ad essere sgozzati!
restituiremo così la "carità cristiana"
loro "figli di dio", noi "figli di puttana!"
Società, io ti odio!

Non diteci che è bello "famiglia e lavoro"
quel vuoto sussiego che chiamiamo "decoro"
non vogliamo maestri, non vogliamo profeta
fracasseremo al suolo ogni vostra Cometa
e il vostro asfissiante soccorso peloso
sapremo risbattervelo sopra il muso
società, io ti odio!

Non cerco le mie sbarre, non voglio mai un lavoro
le gabbie sono gabbie, anche le gabbie d'oro!
Sfruttate il mio corpo, sfruttate la mia mente,
ma se non servo più,
ma se non servo più...staccate la corrente
società, io ti odio!
Se cerco ancora parole siano dure e sorde
se proprio devo sbattermi, mi sbatto sulle corde
per trovare la voce, avere l'illusione
di potervi scuotere con una canzone
società, io ti odio!

Io urlo la mia rabbia e so che faccio pena
come la pulce folle sul collo della iena
ma mi è rimasta solo la collera impotente
di vomitare sul collo della gente
per andare oltre la maschera che abbiamo
oltre la "società", cercare quel che siamo:
amici...fratelli...compagni, io vi amo!


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org