Lingua   

La fornace Gardelli

Canzoniere delle Lame
Lingua: Italiano



E noi tiriam la cinghia da sei mesi
Perché dalla Gardelli ci han sospesi
Abbiam sputato sangue per degli anni
Pigliando poco o niente e solo affanni.

Ora i padroni
Ci voglion licenziare
Perché tanto i milioni
Gli abbiamo già fatto fare.

Finchè la fornace tirava avanti
Facevano i quattrini a palate
Or che dovrebbero cambiar gli impianti
Ci han detto grazie tante e circolate.

Coi manifesti
Di solidarietà
No non si batte un chiodo
Non bastano per campar.

Adesso siamo noi della Gardelli
Domani è qualcun altro a digiunare
A chi fa i soldi con le nostre pelli
Leviamo il diritto di affamare.

Il padronato
Bisogna sbaraccar
Sol chi lavora mangia
E non chi sta lì a guardar.


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org