Language   

Nebbia infinita

Andrea Buriani
Language: Italian


Related Songs

Para la vida
(León Gieco)
Bologna '77
(Stefano Rosso)
Chanson-cri
(Georges Moustaki)


2014
Canzone per Federico Aldrovandi
Nebbia lungo le strade e nei miei pensieri,
ombre si muovono, facce sui muri, da carabinieri,
Voci che sembrano tuoni lontani, ruggiti feroci,
scheletri gli alberi, rovi di croci.

Notte, notte buia senza la luna,
senza le stelle, notte presagio senza fortuna,
quando Pilato col suo poter s’è lavato le mani,
notte bugiarda, notte senza un domani

Che colpa avevo se nelle mie vene scorreva la vita,
e i miei diciott’anni stringevano a pugno le mie cinque dita,
L’ angelo cieco che mi fu guida e luce di notte,
voi l’avete fermato si, ma a forza di botte

Strada, strada amica da gente invasa,
strada sicura, ora deserta strada di casa.
Vana promessa: ti terrò stretto tra le mie dita,
nel tuo grembo di sassi ora la mia strada è finita..........

Città di viali, pianura ferita come da lame,
di sguardi nascosti oltre la nebbia, dietro persiane
Città di silenzi dove scorre la vita senza che batta un ciglio,
guarda come stnotte se n’è andato un tuo figlio.

“Mamma, se tu lo sai, dimmelo ora:
Chi mi ha negato stanotte il futuro nello spazio di un’ora?”
perchè ha rubato i colori e i sapori ad una vita ?
Lampeggiare d’azzurro ora vedo, in una nebbia infinita....

Contributed by dq82 - 2015/11/16 - 10:55



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org