Language   

Il senso

Linea 77
Language: Italian



Riesco a vedere solo il vuoto dei tuoi occhi ormai (ma non è paura).
È un lento scivolare via il tuo, è un'esile speranza (ma non è paura).
Un silenzio freddo e lungo diciassette anni qui (tra queste bianche mura).
Voglio il rispetto per una scelta presa da me, per me.

Io guscio vuoto
voi smorfie di dissenso,
io fredda macchina
che scivola sul tempo.

E poi il silenzio
prese il sopravvento
il mattino arrivò urlando
io son sempre pronto
un istante di lucidità
respira respira
il petto che si gonfia
lo scorrere del tempo
nell'attimo di tregua il senso.

E poi il silenzio
prese il sopravvento
il mattino arrivò urlando
io son sempre pronto
un istante di lucidità
respira respira
il petto che si gonfia
lo scorrere del tempo
nell'attimo di tregua il senso.

Respira respira respira.

Vivo qui all'inferno privo di qualsiasi dignità (e tu non hai una cura).
Non sento nessun dio qui, non sento nessun perdono (solo le vostre paure).
Sognavo una vita normale, (ma qui di normale c'è) solo il ticchettio di una macchina che mi permette di respirare.
Voglio il rispetto per una scelta presa da me, per me.

Io guscio vuoto
voi smorfie di dissenso,
io fredda macchina
che scivola sul tempo.

E poi il silenzio
prese il sopravvento
il mattino arrivò urlando
io son sempre pronto
un istante di lucidità
respira respira
il petto che si gonfia
lo scorrere del tempo
nell'attimo di tregua il senso.

E poi il silenzio
prese il sopravvento
il mattino arrivò urlando
io son sempre pronto
un istante di lucidità
respira respira
il petto che si gonfia
lo scorrere del tempo
nell'attimo di tregua il senso.

Respira respira respira.

Splendida mi saluterà l'alba che non vedrò più. (x2)
Io non ho mai chiesto niente
io non ero nulla per voi né così doveva essere per sempre
io non so chi siete voi, lupi, che ringhiate sul tempo che non ho!

E poi
il silenzio.


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org