Lingua   

Addio Riccardo

anonimo
Lingua: Italiano



Era il quattro di febbraio,
rastrellamenti incominciavano
a far anche dalla Valle Angrogna
ci toccava a noi scappar.

Alle sei, alle sei e mezzo,
quando l'alba incominciava a spuntar,
i tedeschi a Buonanotte
incominciavano a sparar.

Maledetta sia quella notte
che noi tutti andammo là,
se non fosse di quella notte
tutti vivi sarebbero stà.

Era di marzo il diciassette,
quando il sole incomincia a calar,
una raffica di mitraglia
la sua vita veniva a stroncar.

0 Riccardo, o Gatto Riccardo,
comandante, fratello e soldà,
fieramente sei caduto ,
per Giustizia e Libertà.

Da eroe tu sei caduto
come era tua volontà,
ma il destino ti è stato avverso
da un'abietta crudeltà.

Dio consoli la sua mamma i fratelli
e parenti che ha,
la sua morte e gia vendicata
dalla nostra volontà.


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org