Language   

Invocazione

Stormy Six
Language: Italian



Ora, sopra i viali di Varsavia,
nasce l'alba. Tu che sei nei cieli
guardi i fiori e le macerie,
guardi il sangue, la primavera. Nulla
può forzare il tuo volere,
né bestemmie, né preghiere.
la belva non ha più limiti,
e l’ingiustizia
non ha confini.

Ora, accecati dal terrore
come un branco di animali, vivi
per il freddo e per la fame,
questo solo ti chiediamo:
non tentare i nostri cuori;
fanne polvere, se vuoi,
ma quest'odio, questo male,
no, non farlo entrare in noi.


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org