Lingua   

Addio compagno «Lupo»

Vittorio Cavicchioni
Lingua: Italiano



Nella notte la vecchia montagna
Ha sentito i suoi figli passare
Nella valle li ha fatti fermare
Per poter salutarli così

O partigiani guardate le stelle
Che come guida saranno il cammino
Io veglierò sopra il vostro destino
E silenzioso vi aspetterò quassù

Addio compagno Lupo
Sento che non tornerai
Addio compagno Lupo
Alla tua sorte incontro andrai

Me l’hanno detto le vecchie montagne
L’ha sussurrato il torrente laggiù
Ma tu in eterno vivrai
In mezzo ai monti coi compagni tuoi quassù

Dove andiamo compagno? Sul ponte
Là in collina a farlo saltare
Su, compagni, dobbiamo arrivare
I tedeschi ci aspettan laggiù

O comandante cantiamo? E le stelle
Ci han protetto stasera, cantiamo
Compagni, no, tacete ora, andiamo
Perché entro notte dobbiamo arrivar

Addio compagno Lupo
Sento che non tornerai
Addio compagno Lupo
Sopra quel monte tu morirai

Me l’hanno detto le stelle cadenti
L’ha ripetuto il torrente laggiù
Ma tu in eterno vivrai
In mezzo ai monti coi compagni tuoi quassù


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org