Lingua   

L'arrivo di Mao Tse Tung in Paradiso

Alberto Camerini
Lingua: Italiano



Adesso vi vorrei cantare
una storia molto sorprendente
di Mao Tse Tung il presidente
vi prego bene di ascoltare

Quando Mao se ne andò dal mondo
arrivò in paradiso
trovò tanti freaks intorno
ad attenderlo con un sorriso

Fumavano abbondantemente marijuana
kif e nero afghano
le paranoie ben lontano
e vivevano semplicemente

Ma Mao disse, sorprendentemente
«Uffa! che barba! Qui non succede niente
manca il cinema e il movimento
e di stare qui non me la sento -

Cari compagni, statemi a sentire
secondo me stiamo sbagliando tutto
il Paradiso così è da abolire
torniamo giù e rifacciamo tutto»

Ma Paolo VI intanto in Vaticano
da un agente segreto fu informato
e disse: «Giulio, amore, aiutami
se arrivano io sono fregato -

E meno male che c'è il Concordato
il privilegio, la speculazione
ma se arrivano questi io sono fregato
Eligio aiutami, è la rivoluzione!»

Ma Mao e i suoi intanto piombano giù
dicendo: «il Paradiso è abolito, non c'è più
vogliamo farlo qui, sennò non vale!»
organizzano un grosso Carnevale

Occupano case, organizzano feste
fanno l'amore, illuminano le teste
i robot vengono disinnescati
i corpi liberi vengono eccitati

Passano i giorni, diventano tanti
le feste si fanno sempre più importanti

la gente dice: «Ma come, non è normale
non era già passato il Carnevale?!?»

Ma non fu Mao ma un compagno sballato
che in un assemblea con gran clamore
disse: «Compagni, qui dello Stato
bisogna arrivare al cuore»

Con una maschera da democristiano
uno entra nel palazzo
il Papa gli dice: «Eccoti le chiavi, Giulio
amore, di te io sono pazzo!!!»

E quando il Papa fu imbrogliato
si arrivò al cuore dello Stato
lo Stato è un robot unico e raro
con il cuore di denaro

E con i soldi fu scardinato
l'apparato dello Stato
del potere democristiano
e delle truffe del Vaticano.

Con la rivoluzione che sta trionfando
no, non mi sto certo sbagliando
ma sul più bello mi sono svegliato...

che peccato, stavo solo sognando
che peccato, stavo solo sognando.


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org