Language   

Schizofonico

Psicantria
Language: Italian



Perseguitato da un'aria gitana
Note che volano un metro da terra
Mi hanno trovato legato una sera
Con le corde della chitarra

Sogno di cieli in mi bemolle
Nascondo lucciole in un violino
Quattro maracas mi hanno seguito
Mentre coglievo un fiore in giardino

Faccio un duello con un ritornello
Colpi di congas dalla foresta
E sento un suono di mandolino nella mia testa

Ho un pentagramma tra le lenzuola
Pranzo e ceno con due pianoforti
Nel frigo trovo canzoni scadute
L'armonica a bocca ha i denti un po'storti

Vengo spiato da un quartetto d'archi
L'occhio severo di una grancassa
Un sax tenore mi aspetta alla porta
Con un assolo su 16 quarti

Faccio un duello con un contrabbasso
Entrano nacchere dalla finestra
E sento un suono di mandolino nella mia testa
Mi hanno bloccato tre grossi infermieri
Diplomati al conservatorio
L'intera banda del mio paese
Ad animare questo mortorio
Qualcuno mi aiuti vi prego
Per il tempo che ancora mi resta
Toglietemi quel mandolino
dalla mia testa


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org