Lingua   

Sonetto n. 5: Sono lontano da te mille miglia

Aldo Granese & la Diaspora Band
Lingua: Italiano



Sono lontano da te mille miglia,
brindo alla guerra che è appena finita
e al sangue secco di un' altra ferita
che non mi ha ucciso, ma che meraviglia!

Come di un flipper mi sento la biglia
dal primo istante con forza colpita
perchè perduta non sia la partita...
quanto mi mancano quelle tue ciglia!

Quando la festa avrà avuto il suo sfogo,
si tornerà a quelle case agognate
dopo quattro anno di bellico giogo

e io tornerò alle campagne dorate,
alle tue labbra e all' altissimo rogo
del nostro amore che incendia l' estate.


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org