Lingua   

Antonio Soffiantini, detto Tunin‎

Anna Melato
Lingua: Italiano



Ué, dove vai Tunin?
Una mattina se n'è andato il Tunin
a far la guerra mentre Guerra non ce n’è…
Dice la gente “E’ matto quello lì!”…
Ma no che non è matto il mio Tunin!

Quante nuvole si rincorrono...
Gli anni passano, volano via così…
La domenica tutti ballano…
Forse è inutile combattere come Tunin…‎

Gli anni passano, volano via così…
Sotto la quercia mi baciò il Tunin…‎
Sotto la quercia poi mi disse “Vado via,‎
Voglio sentirmi un uomo pure io”‎
Ma no, non era matto il mio Tunin…‎


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org