Lingua   

Gordon, Glauco

Modena City Ramblers
Lingua: Italiano



Quante son le stelle che stanno in un sospiro?
Quante son le facce tra le carte del destino?
Come a tombola in attesa, pronti a un nuovo giro
L'intera posta è la vittoria o a chi crede resta il
Paradiso

Gordon tu sapevi, me lo dice il tuo sorriso
Mentre aspetti che il silenzio
sia squarciato all'improvviso
E Glauco lo racconterà in un giorno più vicino
Che gli eroi eran di carne e ossa
in quell'ora del mattino

Quante volte hai dubitato all'inizio del cammino?
Quante volte hai toccato la lama dell'assassino?
Nel tuo nome di battaglia c'è il sapore del futuro
Per un mondo di fratelli e mai schiavi di nessuno

Gordon tu sapevi, me lo dice il tuo sorriso
Mentre aspetti che il silenzio
sia squarciato all'improvviso
E Glauco lo racconterà in un giorno più vicino
Che gli eroi eran di carne e ossa
in quell'ora del mattino

Quanti sono i nomi che ricorderai con gioia?
E quante lacrime darai a chi hai perduto allora?
Ma la gloria va ai potenti
e per voi parlerà la Storia
Negli occhi dei tuoi Gufi oggi c'è solo la vittoria!

Gordon tu sapevi, me lo dice il tuo sorriso
Mentre aspetti che il silenzio
sia squarciato all'improvviso
E Glauco lo racconterà in un giorno più vicino
Che gli eroi eran di carne e ossa
in quell'ora del mattino


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org