Lingua   

Compagno

Low-Fi
Lingua: Italiano




Compagno
Ti riscopro tra la neve dei mandorli,
petalo anche tu, staccato dal vento
tra un frammento di luna sul mare caldo,
di una sera d'agosto

Compagno
con il corpo abbronzato, poi distrutto,
in un mattino di aprile
a tentare di spezzare
la nostra solitudine.

Sento pronunciare la tua elegia di morte,
e piangere e ridere, e piangere e ridere, e piangere e ridere
ancora piangere e ridere, e piangere e ancora ridere

Compagno non avevo che te
finito nella notte
portandoti dietro
la paura di darmi un bacio

Sento pronunciare la tua elegia di morte,
e piangere e ridere, e piangere e ridere, e piangere e ridere
ancora piangere e ridere, e piangere e ancora ridere
e piangere e ridere,
ancora piangere e ridere, e piangere e ancora ridere
e piangere e ridere, e piangere e ridere, e piangere e ridere


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org