Lingua   

Laura e l’avvenire

Ivano Fossati
Lingua: Italiano



Laura l'avvenire ci sfugge
Tutto sta cambiando
Amore e lavoro per esempio
Tutto sta mancando

La parte buona della nostra vita è ancora là nei bar sulla strada
Col futuro che ci lluminava

Sembravi spaventata al primo incontro
Col tuo sorriso leggero
Sembravi più fragile mentre
Preparavi in fondo agli occhi
Quell'attentato che sono le lacrime al mio desiderio sincero
Laura prendi il tuo coraggio e abbracciami
Abbracciami

Ora questo posto non fa più per noi
Questo è un deserto di democrazia
Oggi che la fabbrica chiude tutti se ne andranno
Lasciamo libera la scena anche noi
Vieni

E' così vero che non ha senso e forse
L'indifferenza dei giorni
Laura prendi il tuo cappello e andiamo

Che di strada di strada di strada ne avremo da raccontare
In mezzo alla polvere di acido e d'argento
Ti amavo ti amo e aggiungo mite un sentimento
Dai prendi anche il mio cappotto dalla sedia
Che ce ne andiamo noi due

Ora questo posto non fa più per noi
Questo è un deserto della fantasia
Ora questo posto non fa più per noi


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org