Lingua   

Una ragione per vivere

Ratti della Sabina
Lingua: Italiano



Scendo dagli alti sentieri di montagna,
guardo verso la vallata dove c'è la mia capanna.
Passo dopo passo mi allontano dal cielo stellato,
corro verso i luoghi in cui ho sentito cantare per me
le prime ninnenanne da bambino.
Scorre il fiume,morde i sassi,culla i pesci dolcemente
e il salice piangente si riflette dentro l'acqua
mentre splendidi cavalieri appaiono lontano
su cavalli che nitriscono al canto dei pastori,
è un canto strano che ti prende l'anima e la mente
e fa crescere più forte in fondo al cuore il desiderio ardente
di essere liberi,vivere liberi
in una terra dai mille incantesimi.
E' una rosa rossa che un giorno fiorirà
da tutto il sangue versato nella polvere da giovani vite.
Quel giorno finalmente ci sarà
per tutto un popolo il diritto di vivere.
Per tutto un popolo quel giorno ci sarà
una ragione per vivere.


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org