Language   

Motorizzati a piè

Coro Pane e Guerra
Language: Italian



Il sedici settembre,
nessuno l’aspettava
la cartolina rosa,
ci tocca di partir

Ci tocca di partire
con la tristezza in cuore
lasciando la morosa
con gli altri a far l’amor

Da Udin siam partiti
da Bari siam passati
Durazzo siam sbarcati
in Grecia destinati

Motorizzati a piè
la penna sul cappello
lo zaino affardellato
l’Alpino è sempre quello

Ma pur verrà quel dì
che canterem così
finita questa naja
a casa divertì
finita questa naja
a casa divertì.............


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org