Lingua   

Il feroce monarchico Bava o Inno del sangue

anonimo
Lingua: Italiano



Alle grida strazianti e dolenti
di una folla che pan domandava,
il feroce monarchico Bava
gli affamati col piombo sfamò.
Furon mille i caduti innocenti
sotto il fuoco degli armati caini!
Al furor dei soldati assassini
"Morte ai vili" - la plebe gridò.
Coraggio, compagni! La plebe rejetta
Ci chiama, ci attende; si faccia vendetta.
Noi sempre sfidammo miserie ed affanni,
S'innalzi or la fronte: si scacci i tiranni.

Su, piangete mestissime madri,
quando oscura discende la sera,
per i figli gettati in galera,
per gli uccisi dal piombo fatal.
La panciuta caterva dei ladri, *
dopo avervi ogni bene usurpato,
la lor sete ha di sangue saziato
in quel giorno nefasto e feral. **

Coraggio, compagni! La plebe rejetta
Ci chiama, ci attende; si faccia vendetta.
Noi sempre sfidammo miserie ed affanni,
S'innalzi or la fronte: si scacci i tiranni.

Tu, che un dì nella grande sventura
Fosti intenta a innalzar barricate,
Tu che in cinque gloriose giornate
Disperdesti l'odiato invasor;
Tu, Milano, che appiè di tue mura
Trucidati i tuoi figli hai veduto,
Su risorgi!... Il momento è venuto:
Guerra, guerra agli infami oppressor.

Coraggio, compagni! La plebe rejetta
Ci chiama, ci attende; si faccia vendetta.
Noi sempre sfidammo miserie ed affanni,
S'innalzi or la fronte: si scacci i tiranni.

Deh, non rider, sabauda marmaglia,
Se il fucile ha domato i ribelli!
Se i fratelli hanno ucciso i fratelli,
sul tuo capo il loro sangue cadrà. ***
Ridi pur... ma la santa canaglia,
Questa plebe sfruttata e schernita
Se si desta...qual belva ferita,
Sui potenti avventarsi saprà.

Coraggio, compagni! La plebe rejetta
Ci chiama, ci attende; si faccia vendetta.
Noi sempre sfidammo miserie ed affanni,
S'innalzi or la fronte: si scacci i tiranni.



* Var. "L'infinita catena dei ladri"
* Var. "La sua sete di sangue ha saldato / in quel giorno nefasto e crudel"
** Var. "Sul tuo sangue quel sangue cadrà"


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org