Lingua   

Davide e Golia

Gen Rosso
Lingua: Italiano



Dopo il sessantotto e gli anni di piombo poi
sembrava che restasse il vuoto dietro a noi:
discoteca e fast-food, ore dietro alla tivù,
l'auto, una fumata e quattro amici al bar.

Ma chi non ti ricorda ragazzo di Tienanmen
che fermi i carrarmati e non si sa chi sei.
Forse non pensavi che ti giocavi la vita, ma
diventavi un segno della libertà.

Solo restavi lì
tu ragazzo del nostro tempo,
restavi lì, tu da solo a fermare una follia:
Davide e Golia.

Vincenzo che ora studi fra i banchi del liceo,
tu che gridi forte sfilando in un corteo
perché non vorresti più sangue nelle vie del sud,
spezzi la paura e il muro di omertà.

Se un giorno ti mancasse la forza di lottare,
ti mettono alle corde, vorresti abbandonare,
pensa ancora a Tienanmen, quel ragazzo come te,
stringi í denti e la tua sfida vincerai.

Se vuoi, diventerai
tu l'artefice di un mondo
senza falsità, contro la piovra dell'ipocrisia.
E tu solo non sarai,
perché sono milioni ormai a lottare con te
contro i carri di ogni ipocrisia:
Davide, Davide e Golia.


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org