Lingua   

A fiaccula di a vita

Canta u Populu Corsu
Lingua: Corso



U locu di u nostru amore
Intaccatu da l'oppressore
E strade tante vene aperte
Da dissuchjacci forze è arte
Ci avia da tuccà lu spiombu
D'un populu vintu è pò tombu

Fà ch'in la memoria cumuna
Fiaccula ci n'hè sempre una
Quella di u vulè campà
Porta u nome resistenza
Nè falzità nè viulenza
Nunda l'hà pussuta smattà

Steminatore industriatu
À nigacci ancu u passatu
Lestru à carcacci di difetti
À spezzà pensamentu è detti
Ci avia da tuccà lu spiombu
D'un populu vintu è pò tombu

Fà ch'in la memoria cumuna
Fiaccula ci n'hè sempre una
Quella di u vulè campà
Porta u nome resistenza
Nè falzità nè viulenza
Nunda l'hà pussuta smattà

Fà ch'in la memoria cumuna
Fiaccula ci n'hè sempre una
Di u vulessi liberà
Porta u nome indipendenza
Nè falzità nè viulenza
Nunda la puderà smattà,
Nunda la puderà smattà.


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org