Language   

Il mio dovere

Federica Camba
Language: Italian



La mia casa è più lontana della luna
Il mio pensiero ogni mattina
Non rivedrò mia madre e la mia terra
Sono stato scelto io per questa guerra
Anni di attesa e di preparazione
E di preghiere al sorgere del sole
Senza che un dubbio mi bloccasse il cuore
Senza lasciarmi ingannare dall'amore

Il mio compito non è giudicare
Devo solo obbedire al mio dovere
Colpire al cuore il centro del potere
...il mio dovere...
Colpire al cuore il centro del potere

La mia casa è a dieci ore di volo
Non pensavo di sentirmi così solo
Non avevo mai visto questa terra
Sono stato scelto io per questa guerra
Non sono né buono né cattivo
Devo soltanto centrare l'obiettivo
Il sangue non sarà la mia memoria
Non sono io a decidere la storia

Il mio compito non è giudicare
Devo solo obbedire al mio dovere
Buttare giù il feroce dittatore
...il mio dovere...
Buttare giù il feroce dittatore

Non serve a nulla parlare con te
Non vuoi capire che...
Non serve a nulla parlare con me
Tu lo sai bene che...
Io non capisco quello che dici
Noi non possiamo che essere nemici

Non ce la faremo
Noi non ci capiamo
Non ci riusciremo
Noi non capiamo


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org