Radici nel Cemento

Canzoni contro la guerra di Radici nel Cemento
MusicBrainzMusicBrainz DiscogsDiscogs Italia Italia


Radici nel Cementowww.radicinelcemento.it

Il gruppo nasce nel 1993, nella zona del litorale romano, col nome di ROOTS IN CONCRETE.
L' ispirazione è il roots-reggae, senza disdegnare dub e ska.
Nel maggio del ' 95, assunta una formazione stabile e mutato il nome in RADICI NEL CEMENTO, inizia l' attività "live", soprattutto a Roma e dintorni.
Nel ' 96 esce il disco d' esordio, omonimo, prodotto dalla Gridalo Forte Records, caratterizzato da un forte impegno sociale e un sound reggae molto contaminato.
Segue un tour italiano, con alcuni episodi europei ( Francia, Spagna, Svizzera).
Nel ' 97 il gruppo incontra Charlie Anderson (THE SELECTER): ne nasce una collaborazione che culmina in due concerti a Roma.
Nel ' 98, RNC accompagnano, in un indimenticabile tour italiano, Laurel Aitken, artista giamaiano, noto come "il Padrino dello ska".
Nel ' 98 esce POPOLI IN VENDITA, secondo lavoro della band, prodotto ancora dalla Gridalo Forte Records, che stilisticamente, prosegue il discorso iniziato col primo cd.
In contemporanea, c' è anche l' uscita del singolo GUNS OF BRIXTON, in cui ci si avvale della collaborazione di Laurel Aitken e Fermin Muguruza (NEGU GORRIAK, KORTATU).
Segue un lungo tour italiano ed europeo, durante il quale viene prodotto il primo videoclip del gruppo, tratto dal brano SOGNO ALBANESE.
Nell' aprile del ' 99, la band registra a Roma, per la EZAN OZENKI Records, il brano URRUN, che va a far parte del lavoro da solista di Femin Muguruza e da cui viene tratta anche una dub version, mixata da Mad Professor.
Da ricordare anche una memorabile "combination" con Max Romeo, vera leggenda vivente del reggae, al Forte Predestino a Roma.
Nel 2001 esce ALLA ROVESCIA, terza prova del gruppo, dallo stile piu' variegato rispetto ai precedenti lavori.
Il cd è ricco di importanti collaborazioni: spiccano, tra gli altri, Roy Paci e Madasky.
Da ALLA ROVESCIA vengono tratti tre videoclip: ALLA ROVESCIA, PAPPA E CICCIA ed ECHELON.
La band affronta un lungo tour, del quale vanno ricordate, in particolare le esibizioni al Palavobis di Milano, come spalla agli UB40 ed al Rototom Sunsplash,come backing band di Alton Ellis,"the soul of Jamaica".
Nel Febbraio del 2004 esce in nuovo attesissimo lavoro del gruppo che conferma i Radici Nel Cemento come uno delle formazioni più importanti e amate della scena reggae italiana.
Anche su questo disco spicca la collaborazione con il padrino dello ska Italiano Roy Paci e una dub-version firmata da Madaski.