James Blunt

Canzoni contro la guerra di James Blunt
MusicBrainzMusicBrainz DiscogsDiscogs Regno Unito Regno Unito


James BluntBiografia tratta da un articolo di Rita Celi su Repubblica:

Classe 1977, ex militare ora cantautore a tempo pieno, si è già imposto con il suo album d'esordio, Back to Bedlam. Un grande aiuto lo ha avuto da Elton John che, dopo aver ascoltato You're beautiful - secondo dei tre brani in scaletta ieri al concertone - l'ha definita la versione moderna e legittima della sua "Your song". Sir Elton è andato oltre, e l'ha portato con sé in alcune date del suo tour inglese alla fine dello scorso anno, aprendogli la strada.

James Blunt viene da una famiglia di militari. E' stato per seguire le orme di suo padre, colonnello, ma anche per poter frequentare l'università, che è entrato nell'esercito dove è rimasto per quattro anni. E' diventato capitano, è andato in Kosovo ed è stato il primo ufficiale britannico a entrare a Pristina, alla testa di una colonna di 30mila soldati. Durante la sua esperienza nel campo militare nei Balcani ha scritto "No bravery", in cui racconta l'odio e gli orrori di cui è stato testimone e canta "non vedo coraggio nei tuoi occhi, solo tristezza".

"Quella militare è stata un'esperienza che mi ha aiutato ad aprire gli occhi, a vedere come vanno le cose nel mondo. Rientrato dal Kosovo, sono stato messo a capo del drappello d'onore della regina madre, lo stesso che ha accompagnato il suo funerale" prosegue l'artista, che subito dopo ha deciso di abbandonare l'esercito e dedicarsi alla musica. "Mio padre, come ogni genitore, era contrario, ma ora è un mio fan".