Marilyn Eisenberg

Canzoni contro la guerra di Marilyn Eisenberg

Marilyn Eisenberg, bianca ed ebrea, nel 1961 era una studentessa appena diciottenne a Berkeley, California. Si unì ai “Freedom Riders” del CORE, con altri 327 bianchi e neri. Fu arrestata e condannata ad una multa e a 4 mesi di prigione per aver “turbato la pace pubblica”, mentre KKK e segregazionisti attaccavano i pullman del convoglio con bombe incendiarie al grido di “Bruciateli tutti!” e “Friggete quei negri di merda!”….