Leonel Rugama

Canzoni contro la guerra di Leonel Rugama


Leonel Rugama era un guerrigliero del Fronte sandinista. Aveva abbandonato il seminario e in montagna aveva iniziato a scrivere poesie. Morì in combattimento a vent'anni, il 15 gennaio 1970, insieme a Róger Núñez Dávila e a Mauricio Hernández Baldizón, nella casa di Managua all'interno della quale si erano barricati, dopo avere resistito per ore all'assedio di un intero battaglione della Guardia nazionale somozista. Il dittatore Anastasio Somoza Debayle aveva ordinato che l'assedio fosse trasmesso in televisione, affinché servisse da monito alla popolazione. Invece Leonel Rugama e i suoi compagni divennero il simbolo della rivolta dei giovani contro la dittatura. È celebre in Nicaragua e in America Latina la sua risposta all'intimazione di resa: ¡Qué se rinda tu madre!