Area 14

Canzoni contro la guerra di Area 14

Rock Italiano, accattivante, preciso, efficace e sincero. Un rock, quello presentato, che non vuole dimenticare il passato ma sicuramente guarda avanti, con nuove sonorità ricercate dai giovani di oggi.

La band, tutta locarnese, è composta da Michel Pfiffner (Voce) Marco Vogel (Chitarra) Nicola Lanini (Batteria) Christian Matis (Basso) e Nestor Bürgin (Tastiere).

Dopo le prime apparizioni nasce attorno a loro un vivo interesse. Il primo anno di lavoro viene riassunto nel CD "Soundcheck" che va esaurito nella stagione 2008 durante la quale partecipano ai più importanti eventi in Ticino e partecipano ai principali Open Air della regione. Il loro singolo "Una fotografia" permette alla band di vincere il concorso della Notte Bianca di Locarno e suonare davanti ad un folto pubblico. Un loro brano "Il gioco è mio" viene scelto dalla RSI quale sigla di coda delle partite della Nazionale Svizzera di calcio agli Europei 2008. L'inatteso successo spinge la band a voler continuare e produrre "Quattordici"
Gli Area14 si congedano a fine 2009 dai concerti live per dedicarsi interamente al loro secondo CD. Testi, musiche, arrangiamenti e tutta la produzione vengono eseguiti dalla band. A fine 2010 cominciano le registrazioni che si completano a marzo 2011. L'album "Quattordici" sarà in vendita ad inizio maggio nei vari negozi di dischi o scaricabile in formato digitale su iTunes. L'uscita del CD è anticipata dal singolo "Urlando al domani". La stagione 2011 prevede diversi concerti live tra cui anche uno speciale in forma "Unplugged" dove si vorrà presentare le canzoni al naturale, così come sono nate. Gli Area14, una band che cerca di mantenere uno stile musicale chiaro, riuscendo a comporre brani distinti tra loro. In alcune canzoni è nata l'esigenza di collaborare con altri musicisti per riuscire ad ottenere nuove sonorità e a dare un diverso colore alle composizioni.

La presenza regolare della band ai diversi concerti ed eventi rock è un chiaro segnale che la musica da loro proposta è sempre apprezzata dal pubblico della svizzera italiana.

http://www.area14.ch