Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Prima del 2016-8-21

Rimuovi tutti i filtri
Video!

Late Home Tonight (Part I & II)

dall'album "Amused to Death" (1992)

Late Home Tonight Part si riferisce all'attacco USA sulla Libia nel 1986, dalla prospettiva di due mogli di militari e di un giovane pilota di F-111.

Amused to Death (1992)

The Ballad of Bill Hubbard - What God Wants (Part I) - Perfect Sense (Part I & II) - The Bravery Of Being Out Of Range - Late Home Tonight (Part I & II) - Too Much Rope - What God Wants (Part II & III) - Watching TV - Three Wishes - It's A Miracle - Amused to Death

Un'introduzione all'album si trova nella pagina di It's A Miracle.
Standing at the window
(continua)
21/8/2016 - 22:52
Downloadable! Video!

בײַ מיר ביסטו שיין

Gentili redattori, una signora mi ha segnalato l'esistenza di una versione italiana di questo brano, e me l'ha anche canticchiata. Non riesco a trovarla. Avete dei consigli?
Vi ringrazio in anticipo per l'attenzione. potete scrivermi anche in mail.
Stefano Jacoviello 21/8/2016 - 16:41
Downloadable! Video!

No More

MAI PIU'
(continua)
inviata da Roberto Malfatti 21/8/2016 - 15:13
Downloadable! Video!

Samba em paz

In questa canzone, composta nel 1965, il samba incarna due significati. Il primo è metaforico: il samba simboleggia l'anima della parte povera della popolazione brasiliana e la sua vittoria, auspicata nel brano, rappresenta il progresso che il popolo raggiungerà quando avrà la consapevolezza della propria forza. Il secondo significato è di natura prettamente musicale: il samba, nella "profezia" di Veloso, prende la distanze dalle atmosfere malinconiche del Bossa Nova, che pure si occupava di tempi sociali e dei più poveri: "Samba non piangerai più", dice Veloso. Una analisi accurata della canzone è disponibile qui a pag. 6
SAMBA IN PACE
(continua)
inviata da Roberto Malfatti 21/8/2016 - 15:03
Downloadable! Video!

Cérebro eletrônico

IL CERVELLO ELETTRONICO
(continua)
inviata da Roberto Malfatti 21/8/2016 - 10:38
Downloadable! Video!

Peace Will Come

LA PACE VERRA'
(continua)
inviata da Roberto Malfatti 21/8/2016 - 10:07
Downloadable! Video!

Che il Mediterraneo sia

E una canzone bellisima, ti porta nel tempo e mi fa imaginare ai mie avi, che sono arrivati alla Bassa California molti anni fa.
Daniel Ruiz Isais 20/8/2016 - 19:44
Downloadable! Video!

Buffalo Soldier

caro DQ82, Bob analizza quanto dici e quindi lui canta che è puzza. L'africano è stato deportato in America e gettato nella guerra, e anche questo puzza.
20/8/2016 - 17:32
Downloadable! Video!

Tristes guerras

TRISTI GUERRE
(continua)
inviata da Roberto Malfatti 20/8/2016 - 17:32
Downloadable! Video!

Sparrows Will Sing

con alcuni cambiamenti per adattarsi al testo effettivamente cantato dalla Faithfull. Il testo a cui si atteneva la traduzione originale è un po' diverso (forse una versione cantata dal suo autore?).
I PASSERI CANTERANNO
(continua)
20/8/2016 - 16:34
Downloadable! Video!

Miserias

MISERIE
(continua)
inviata da Roberto Malfatti 20/8/2016 - 13:49
Video!

Señor Presidente

SIGNOR PRESIDENTE
(continua)
inviata da Roberto Malfatti 20/8/2016 - 10:54
Video!

Bleuet

Please keep in mind that this is somehow my first attempt at translating french poetry in english. Including a rendition of the original typesetting was very difficult for me, I used more conventional ponctuation instead.
Young man of twenty
(continua)
inviata da Robbie 20/8/2016 - 00:21
Downloadable! Video!

Non spingete, scappiamo anche noi

Grazie ai recenti contributi di Piersante Sestini, ho introdotto l'indice della scaletta dello spettacolo (come riportato su discogs). Manca ancora qualche testo (Cento e cento soldatini si trova ma mi sembra più una canzone ironica che proprio antimilitarista, gli altri non si trovano. "La piccola vedetta lombarda" dovrebbe essere un pezzo recitato presa in giro del celebre racconto del libro Cuore)
Lorenzo 19/8/2016 - 21:52
Downloadable! Video!

Warszawianka 1905 roku [La Varsovienne; Варшавянка; ¡A las barricadas!]

Cover dei Vennaskond. Ignoro quanto il testo rispecchi quello originale.

leoskini 19/8/2016 - 18:25
Downloadable!

William Moore The Mailman

WILLIAM MOORE IL POSTINO
(continua)
inviata da Roberto Malfatti 19/8/2016 - 17:32
Video!

God's Counting on Me, God's Counting on You

DIO CONTA SU DI ME, DIO CONTA SU DI TE
(continua)
inviata da Roberto Malfatti 19/8/2016 - 11:34
Video!

Venite Adoremus

[2016]

Album : Sulla testa dell'elefante
Presepe con gli spifferi
(continua)
inviata da adriana 19/8/2016 - 10:14
Video!

Inner City Blues (Make Me Wanna Holler)

Grazie di cuore Gianpietro, questo è tempo speso bene !
19/8/2016 - 02:01

Tempo di Berceuse (Qui siamo sepolti per sempre)

Testo di Luigi Lunari

Si tratta del bel recitativo che nello spettacolo "Non spingete, scappiamo anche noi" (1969) introduceva una canzone che è già presente su questo sito col titolo un po' improprio di "Ballata del milite ignoto" e che quindi non replico. In realtà, come si capisce dal testo, ha un significato più generale.

Non spingete, scappiamo anche noi (1969)
Testi di Luigi Lunari - Musiche di Lino Patruno

La storia che tra poco - Io sono un generale - Io sono un generale (L'arrivo delle reclute) - Non creder che sia l'abito - Tempo di Berceuse (Qui siamo sepolti per sempre) - La Ballata del milite ignoto - Autoradiomanovre di Primavera - Era Natale - La Piccola Vedetta Lombarda - Non spingete, scappiamo anche noi - Alla mattina quando spunta il sole - Cento e cento soldatini - Ave Maria - Contadini dell'Estremo Oriente - Canzone della Libertà - Risotto Militare
Qui siamo sepolti per sempre
(continua)
inviata da Piersante Sestini 19/8/2016 - 01:13

Alla mattina quando spunta il sole

Una satira del risveglio della caserma, dallo spettacolo antimilitarista "Non spingete scappiamo anche Noi" (1969)

Non spingete, scappiamo anche noi (1969)
Testi di Luigi Lunari - Musiche di Lino Patruno

La storia che tra poco - Io sono un generale - Io sono un generale (L'arrivo delle reclute) - Non creder che sia l'abito - Tempo di Berceuse (Qui siamo sepolti per sempre) - La Ballata del milite ignoto - Autoradiomanovre di Primavera - Era Natale - La Piccola Vedetta Lombarda - Non spingete, scappiamo anche noi - Alla mattina quando spunta il sole - Cento e cento soldatini - Ave Maria - Contadini dell'Estremo Oriente - Canzone della Libertà - Risotto Militare
Alla mattina quando sorge il sole
(continua)
inviata da Piersante Sestini 19/8/2016 - 00:02

Risotto Militare

Un pot-pourri di canzoni anti-militariste dello spettacolo "Non spingete scappiamo anche noi" (1969)
Pubblicate su vinile in quegli anni e in CD solo nel 2006
-Olio minerale
-Nella notte
-Fucile
-Con i missili sulle colline
-Carro armato
-Ho imparato a far da solo
-Fratelli soldati
-La mia battaglia l'è al sabato sera (in versione accelerata)

Non spingete, scappiamo anche noi (1969)
Testi di Luigi Lunari - Musiche di Lino Patruno

La storia che tra poco - Io sono un generale - Io sono un generale (L'arrivo delle reclute) - Non creder che sia l'abito - Tempo di Berceuse (Qui siamo sepolti per sempre) - La Ballata del milite ignoto - Autoradiomanovre di Primavera - Era Natale - La Piccola Vedetta Lombarda - Non spingete, scappiamo anche noi - Alla mattina quando spunta il sole - Cento e cento soldatini - Ave Maria - Contadini dell'Estremo Oriente - Canzone della Libertà - Risotto Militare
Olio, olio, olio minerale
(continua)
inviata da Piersante Sestini 18/8/2016 - 23:53
Video!

Dear England

feat. Mai Khalil
Album: Soundtrack to the Struggle (2014)

Aperta critica all'Inghilterra dove i banchieri si arricchiscono mentre nelle periferie povere scoppiano le rivolte, come nel 2011. La canzone cita l'uccisione da parte della polizia di Mark Duggan, che scatenò le rivolte nel quartiere di Tottenham e di Jean Charles de Menezes, un giovane di origine brasiliana che nel 2005 fu inseguito ed abbattuto dalla polizia nella metropolitana di Londra perché scambiato per un terrorista.

Come in Inghilterra i poliziotti possono sparare ai neri, nelle montagne dell'Afghanistan i soldati hanno la mano libera e le bombe scendono sulla Libia...

Note approfondite sul sempre ottimo genius.
[Hook: Mai Khalil]
(continua)
18/8/2016 - 23:27
Video!

Song of the World’s Last Whale

LA CANZONE DELL'ULTIMA BALENA DEL MONDO
(continua)
inviata da Roberto Malfatti 18/8/2016 - 23:18




hosted by inventati.org