Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Prima del 2013-9-19

Rimuovi tutti i filtri
Downloadable! Video!

Renzino

la storia bisognerebbe conoscerla meglio e dal di dentro....la vostra ricostruzione dei fatti e faziosa e politicamente scorretta....
saluti da un civitellino che sa come andarono i fatti
civitellino doc 19/9/2013 - 17:52
Video!

Rosa

da "Vol. 2 - Poveri Cristi" (2011)
Rosa non piangere dai
(continua)
19/9/2013 - 15:32

Per Killah P. assassinato dai fascisti di Alba Dorata

Antiwar Songs Blog
E così ce l’hanno fatta a spegnere un’altra voce antifascista. Pavlos Fyssas era uno dei più noti rapper greci, “Killah P” (“Killah” sta per “killer”), nonché militante nel gruppo antifascista di sinistra Ανταρσία (“Resistenza”, ma con un termine che riporta agli αντάρτες, i partigiani greci della resistenza contro l’occupazione nazifascista e nella successiva guerra civile). […]
Antiwar Songs Staff 2013-09-19 10:36:00

In Tyrannis [Von Wand zu Wand sind es vier Schritte]

[1972]
Testo e musica di Reinhard Mey
Lyrics and Music by Reinhard Mey
Text und Musik von Reinhard Mey
Album: Mein Achtel Lorbeerblatt
Von Wand zu Wand sind es vier Schritte
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 19/9/2013 - 02:21
Downloadable! Video!

La carta

"pide contestacion" non è "chiede la mia opinione", ma "chiede una risposta".
Diana Di Francesca 19/9/2013 - 01:04
Video!

Yo te nombro: Libertad

nella 5 strofa, non è "por el verbo asesinado", ma "por el héroe asesinado" .
IO TI CHIAMO, LIBERTA'
(continua)
inviata da Diana Di Francesca 19/9/2013 - 00:52
Downloadable! Video!

La rosa nera

Peccato quel ritornello un po' idiota che guasta tutto, il testo sarebbe interessante senza "e tutto va"
Luigi 18/9/2013 - 17:32

Wakía Baba

anonimo
English:

Originally this song was part of a collection of songs for the youth in the island of Puerto Rico, written in the Taino tongue, which had the intention of bringing children back to their national roots and it also taught them love, unity and promoted religious tolerance. It was also part of the Folkloric Christmas Album.

Now this song is a cry and a prayer for the recognition and the reclamation of Taino rights in the Caribbean.

Italiano:

Originariamente questa canzone (La Preghiera del Padre) faceva parte di una collezione di musiche per i giovani nell'isola di Puerto Rico, scritta in lingua Taino, aveva l'intenzione di portare ai bambini alle sue radici nazionali ed insegnavano l'amore, la unità e promosso la tolleranza religiosa. Questa canzone e' stata anche parte d'un Album di Natale folclorico.

Ora è anche una canzone ed una preghiera per il riconoscimento e la lotta per i diritti dei Taino nel Caraibi.
Wakía Baba:
(continua)
inviata da Urayoán Noel 18/9/2013 - 12:41

Héctor Germán Oesterheld e l’Eternauta

Antiwar Songs Blog
Una delle opere più belle dedicate alla libertà e alla resistenza è un fumetto: l’Eternauta. Non a caso uscì negli anni ’50, a ridosso dell’esperienza europea di resistenza al nazismo. La fantascienza di matrice americana è stata identificata come una sublimazione della paranoia collettiva degli Stati Uniti, in cui l’Alieno era un alias del comunismo. […]
Antiwar Songs Staff 2013-09-18 09:18:00
Downloadable! Video!

Fagioli 'olle 'otenne

Faccio riferimento a un mi' ommento del lontano 2009......e figuriamoci s'un lo so che a Livorno quasi sì dice "guasi " solo che all'époa, volendo parlà l'italiano 'orretto e scrive quasi, siccome c'avevo la tastiera 'he un ne voleva sape' dì batte né ir 2 e né la q , adopravo la "cappa" pe' sostituillo !.......Bonaaaaaa!
antonella puccinelli 18/9/2013 - 00:48
Downloadable! Video!

Los cuatro generales [Coplas de la defensa de Madrid; Puente de los Franceses; Mamita mía]

anonimo
La salvia ha un buon odore. Come le lazzeruole
che mi hanno riportato le foglie gialle e rosse
caduta di un autunno addietro e le parole
los cuatro generales – Sanjurjo malattia
la guerra Emilio Mola, Queipo de Llano fame
e Franco, che è la Morte

5-7 settembre 2012
L.L. 17/9/2013 - 22:40
Downloadable! Video!

Antieroi

2003
Sarò pornostar
Arruolato non scherzare
(continua)
inviata da DoNQuijote82 17/9/2013 - 22:27
Percorsi: Disertori, Eroi

K.K.K.

Libertè voglio parlare voglio credere e pensare
(continua)
inviata da DoNQuijote82 17/9/2013 - 22:24
Downloadable! Video!

Varsavia

La odierna sentenza della Corte Europea dei Diritti dell'Uomo di Strasburgo sul caso Grzegorz Przemyk pare chiara.

Il padre di Grzegorz ha vinto la causa.
Krzysztof Wrona 17/9/2013 - 17:33
Downloadable! Video!

Sólo le pido a Dios

INGLESE / ENGLISH / INGLÉS - Bruce Springsteen

La strofa cantata in inglese da Springsteen nella sua interpretazione del settembre 2013
I only ask of God
(continua)
17/9/2013 - 17:25
Downloadable! Video!

Sólo le pido a Dios

INGLESE / ENGLISH / INGLÉS [brucespringsteen.net]

Versione inglese apparsa sul sito ufficiale di Bruce Springsteen.
Si tratta di una traduzione letterale. La strofa cantata da Springsteen in inglese è diversa.
ONLY ASK OF GOD
(continua)
17/9/2013 - 17:07
Downloadable! Video!

Manifiesto

On Thursday night in Santiago, Bruce performed Victor Jara’s “Manifiesto.” Bruce introduced the song in Spanish, translated by Backstreets to:

“In 1988 we played for Amnesty International in Mendoza, Argentina, but Chile was in our hearts. We met many families of desaparecidos, which had pictures of their loved ones. It was a moment that stays with me forever. A political musician, Victor Jara, remains a great inspiration. It’s a gift to be here and I take it with humbleness.”

“Nel 1988 suonammo per Amnesty International a Mendoza, Argentina, ma il Cile era nei nostri cuori. Abbiamo incontrato molte famiglie di desaparecidos, che avevano foto dei loro cari. Fu un momento che è rimasto con me per sempre. Un musicista impegnato, Victor Jara, rimane una grande ispirazione. è un onore essere qui, e la eseguo con umiltà"

17/9/2013 - 17:00
Downloadable! Video!

Sólo le pido a Dios

Bruce Springsteen prima di lasciare l'Argentina, dove non suonava da 25 anni, per continuare il tour sudamericano in Brasile dedica in un video al popolo argentino la sua interpretazione della storica canzone di Leon Gieco.

There is a song I planned to sing at our Buenos Aires concert that I learned from the wonderful Argentine singer, Mercedes Sosa. I wasn’t quite prepared that evening so I’m glad to send this out now to all of our friends and fans in Argentina.

- Bruce Springsteen



trascrizione della strofa cantata in inglese
17/9/2013 - 13:56

Sólo le pido a Dios e una cover che non ti aspetti

Antiwar Songs Blog
Scrive Mercedes Sosa, storica interprete di Sólo le pido a Dios, di Leon Gieco: Sólo le pido a Dios, di León Gieco, è la canzone che non passerà mai di moda: è un tema di sempre e per sempre e un successo internazionale con parole che dobbiamo tutti tenere molto presenti, soprattutto quando dicono: solamente […]
Antiwar Songs Staff 2013-09-17 12:10:00
Downloadable! Video!

Bratříčku, zavírej vrátka

d'après la version italienne petit, CHIUDI LA PORTA, FRATELLINO de Stanislava
d'une chanson tchèque de Karel Kryl : Bratříčku, zavírej vrátka – 1968

Le répertoire de Karel Kryl n'est pas encore épuisé. Je voudrais ajouter aussi cette chanson qui à mon avis, est parmi ses chansons les plus touchantes. Le contexte est toujours celui de l'invasion de (la Tchécoslovaquie par les troupes « amies » du pacte de Varsovie) 1968. ...

Est-ce le chant d'exil ? Le chemin tortueux de la longue nuit de l'exil de nombre de jeunes (et moins jeunes) Tchécoslovaques... Te souviens-tu de Miluška ? Et pour la quantième fois dans le siècle, la quantième fois dans leur histoire ?

Oh, dit Lucien l'âne, on ne les compte plus ces envahisseurs et ces touristes d'un temps ou d'un autre. Les derniers en date étaient les Autrichiens, les Allemands, les Russes... Et à présent, les touristes et les investisseurs...... (continua)
FERME LA PORTE, PETIT
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 16/9/2013 - 23:28
Downloadable! Video!

Tak vás tu máme (Bratři)

Grazie Stanislava.
Krzysiek Wrona 16/9/2013 - 19:55
Downloadable!

Wounded Knee

1977
Morning On A Distant Shore

Written by Finbar Furey
They came with ease
(continua)
inviata da DonQuijote82 16/9/2013 - 18:56

La lettera di Chaim

Antiwar Songs Blog
Chaim, un ragazzo un ragazzo di 14 anni rinchiuso nel campo di sterminio di Pustków scrive una lettera ai genitori. Chaim lancia la lettera, scritta in yiddish, oltre il filo spinato del campo;  fortunosamente viene raccolta e conservata fino alla liberazione. Chaim fu ucciso nel 1944. La lettera viene raccolta nel volume “Lettere dei condannati […]
Antiwar Songs Staff 2013-09-16 18:43:00

Yugo 45: dove è finito tutto quanto un paese?

Antiwar Songs Blog
Il nome della band, Zabranjeno Pušenje, significa “Vietato Fumare” ma era naturalmente ironico perché, da buoni bosniaci, fumavano come turchi… Dopo la guerra in Bosnia il gruppo si è diviso in due. Una parte si è trasferita a Belgrado e si è unita al regista Emir Kusturica (che aveva occasionalmente suonato il basso con la […]
Antiwar Songs Staff 2013-09-15 20:34:00




hosted by inventati.org