Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Prima del 2013-11-12

Rimuovi tutti i filtri
Downloadable! Video!

Η φάμπρικα

Traduzione inglese di Maria K.

I needed to recreate the song with a faithful English translation and faithful to the tune as well so it can be played in a live event in the States. I hope it might help others as well.
THE FACTORY
(continua)
inviata da Maria K. 12/11/2013 - 22:01
Downloadable! Video!

(R)Esistenza

Ciao Tristano, sono Carlo Sacco, il nepote di Solismo Sacco (Sole )al quale hai dedicato i tuoi versi e la tua musica.
Ti ringrazio per aver celebrato l'ansia e l'amore per la libertà, che ha sempre animato Solismo Sacco, anche nei tempi più bui del fascismo perchè non ha mai abbassato la testa.Per chi l'ha conosciuto è stato una guida, un esempio, del quale ci sarebbe bisogno in questi tempi che viviamo pieni di egoismo e di opportunismo.Un caro saluto a te ed ancora grazie ! Carlo Sacco.
carlosaccophot@alice.it 12/11/2013 - 19:09
Video!

Killing In The Name

Faccio presente che il titolo corretto del brano è "Killing In The Name", senza quell' "Of" che è pure brutto a vedersi...
Bernart 12/11/2013 - 08:42
Video!

Il tuo nemico

[1994]
Dall’album d’esordio del gruppo torinese, “Vita in un pacifico nuovo mondo”

Una canzone che non può non ricordare i migliori Rage Against The Machine, quelli di Killing In The Name...

Play It Loud (e fino in fondo)!
Il tuo nemico esiste anche se non lo sai
(continua)
inviata da Bernart 11/11/2013 - 22:41
Downloadable! Video!

Veldt

[1996]
Parole di Luca Pastore, il bassista del gruppo nonchè imperterrito documentarista fin dagli anni 80 ed uno dei filmaker italiani più interessanti di questo primo scorcio di terzo millennio.
Musica dei Fluxus
Dall’album intitolato “Non esistere”

“Veldt” è la sterminata e uniforme savana sudafricana...
Veldt
(continua)
inviata da Bernart 11/11/2013 - 21:58

Esorcismi

Antiwar Songs Blog
Sembrava come se la guerra potesse diventare permanente, per cui c’erano grandi ‎dimostrazioni ‎previste per ottobre del 1967 con l’obiettivo di circondare il centro nevralgico della ‎guerra, il Pentagono a Washington, D. C. ‎A qualcuno venne l’idea di lanciare un esorcismo contro ‎questa mistica cittadella pentagonale ‎dedita al napalm e all’incenerimento. ‎ Fui d’accordo a […]
Antiwar Songs Staff 2013-11-11 21:44:00
Video!

Aida

rino è uno dei più grandi cantautori italiani, con (battisti, tenco, de andrè) etc. etc.ironico, sarcastico, irriverente, demistificatore. io da poco mi sono dato al karaoke, e canto sempre volentieri aida. meravigliosa stupenda
11/11/2013 - 21:42
Downloadable! Video!

Iconoclasta

[1996]
Parole di Luca Pastore, il bassista del gruppo nonchè uno dei più interessanti filmaker del terzo millennio (da ultimo “Freakbeat”, con il mitico Freak Antoni in un road movie emiliano alla ricerca del “Sacro Graal”, ossia un fantomatico nastro perduto di un’improbabile session tra l’Equipe 84 e Jimi Hendrix..)
Musica dei Fluxus
Dall’album intitolato “Non esistere”
Distruggere l’immagine del mondo
(continua)
inviata da Bernart 11/11/2013 - 21:16
Downloadable! Video!

Homem só, meu irmão

‎[1969]‎
Parole e musica di Luiz Goes
Nell’album intitolato “Canções do mar e da vida”‎
Poi anche in un disco collettivo del 1973 con Carlos Paredes e José "Zeca" Afonso


Tu, a quem a vida pouco deu,
(continua)
inviata da Bernart 11/11/2013 - 10:36
Video!

Samira piccola

‎[2002]
Parole e musica di Lalli e Pietro Salizzoni
Dal disco intitolato “All’improvviso, nella mia stanza”‎

‎‎
Una bambina ed una nonna in fuga dallo loro terra, su di un barcone della “fortuna”… Il destino è ‎atroce, comune a quello di tanti migranti, come i 268 siriani, tra i quali 60 bambini, che hanno perso ‎la vita l’11 ottobre scorso nel canale di Sicilia su di un’imbarcazione naufragata a causa dei colpi ‎sparati da una motovedetta libica (forse proprio una di quelle regalate a suo tempo da Berlusconi a ‎Gheddafi) e anche per il colpevole ritardo nei ‎soccorsi imputabile alle autorità italiane…‎

Sempre L’Espresso (precisamente sul blog ‎‎Undercover di Fabrizio Gatti) fa presente che i capi di Stato dell’Unione europea, riuniti a ‎Bruxelles il 24 e il 25 ottobre scorso, di fronte alle stragi e ai 646 morti annegati in tre diversi ‎naufragi nei primi undici giorni del mese, tra... (continua)
Samira piccola comincia a contare
(continua)
inviata da Bernart 11/11/2013 - 10:06
Video!

Napoleone

anonimo
Ieri a Genova ho sentito una squadra di trallallero eseguire questi stornelli, molto interessante... Qui sotto il link per ascoltarli in un vieo.

http://youtu.be/QNnT-5ZsAJg

Roberta
Roberta 11/11/2013 - 09:02
Downloadable! Video!

Servo del capitale

[2012]
Album : Precario
Servo del capitale
(continua)
inviata da adriana 11/11/2013 - 07:52
Downloadable! Video!

Dante Di Nanni

Tempo fa ebbi modo di leggere una versione alternativa, divergente rispetto sia a quella classica che a quella revisionista ( volta a sminuire la statura morale dell eroico diciannovenne). Come sempre. La verità sta nel mezzo. I fascisti lo trovarono si nella pattumiera del palazzo ma ... già morto. Dopo aver tenuto testa a preponderanti forze nazi-fasciste infatti Dante, ferito a entrambe le gambe in seguito a una precedente operazione, tenne l'ultima pallottola per se, per evitare di essere catturato e , verosimilmente, di tradire. Sempre secondo questa versione, riportata da alcuni anziani abitanti del Borgo San Paolo, mentre i fascisti dileggiarono il cadavere i nazisti resero gli onori militari.

In chiusura giova ricordare che Dante di Nanni aveva solo diciannove anni. Viene da piangere, se si pensa ai dicianovenni di oggi....
andrea 10/11/2013 - 22:51

L’Alba di Piero

Antiwar Songs Blog
Quante volte Piero hai sognato di resistere a questa sporca guerra che nessuno vuole vincere e scende nera l’ombra del nemico su di te Sparagli Piero, sparagli ora e se si rialza sparagli ancora! È una canzone importante, questa Alba di Piero dei Destir. Una canzone che, sin dal titolo, si rifà ad una delle […]
Antiwar Songs Staff 2013-11-10 20:39:00
Downloadable! Video!

Signor padrone

[2012]
Album : Precario
Signor padrone io lavoro tutti i giorni da lei
(continua)
inviata da adriana 10/11/2013 - 17:13
Video!

Back Home

Album: Bayani (2007)

Rap Genius
And it begins like...
(continua)
9/11/2013 - 23:49
Downloadable! Video!

Bullet

Album: "Blue Collar" (2006)

feat Citizen Cope
[Rhymefest]
(continua)
9/11/2013 - 23:44
Downloadable! Video!

Letter From the Government

Album: "The Undisputed Truth" (2007)



Nel ritornello cita Black Steel In The Hour of Chaos dei Public Enemy. Si tratta di una vera e propria risposta di un disertore, proprio come la CCG numero 1.

Su Rapgenius commenti e annotazioni verso per verso.
I got a letter from the government the other day
(continua)
9/11/2013 - 23:24
Percorsi: Disertori
Video!

Iraq

Album: "Open for Businness" (2006)

Iraqi-American rapper TIMZ has released a politically charged music video that is getting international attention since its debut on YouTube.com.

“Iraq” is destined to be a true rallying cry during these difficult political times. TIMZ’s background allows him to give a unique perspective of the war. “My parents are from Iraq but I was born in the United States. I feel like I’m able to connect to both sides of this war a little more than the average person. That’s why I wrote the song the way I did; the first verse is written from the perspective of an Iraqi while the second verse is written from the perspective of an American. The third verse is a history lesson!”
The Banner
Somehow someway someday
(continua)
9/11/2013 - 23:04
Downloadable!

Berlin Wall

Album: "Third World Child" (1987)

On an even more broadly inclusive scale,the song “Berlin Wall” ties the struggle in South Africa to a contemporary struggle in the West. It asks Berlin and its people to take up the call for a global community. The divisions it highlights feel artificial and inappropriate for a nation anywhere,whether it be in Europe or in Africa. The global reach of this song thus helps to connect Johnny Clegg and Savuka with its Western audience. There can be a common goal and a common community,but only if injustices like those in South Africa are mediated.

Erin Swen
Welcome to my island
(continua)
9/11/2013 - 21:35
Downloadable! Video!

Epitafium dla Włodzimierza Wysockiego

Note:
(1) "Divina Commedia" di Dante Alighieri.

(2) Un samovar (in russo: самова́р ) è un contenitore metallico tradizionalmente usato in Russia, nei paesi slavi, in Iran, nel Kashmir e in Turchia per scaldare l'acqua. Poiché l'acqua calda è normalmente usata per la preparazione del tè, molti samovar presentano nella parte alta un alloggiamento atto a sostenere e scaldare una teiera di tè concentrato.

(3) Il samogón è un superalcolico ottenuto mediante distillazione artigianale grazie a strumenti artigianali o industriali di masse alcoliche (mosti), risultato della fermentazione di zuccheri, dello zucchero dei cereali, di patate, barbabietole, frutta e altri prodotti contenenti zucchero e sostanze amidacee. Prodotto spesso in maniera clandestina.

(4) Phe-phe-sha. Il PPSh-41 (Пистолет-пулемёт Шпагина 1941, Pistolet-Pulemyot Shpagina 1941, "pistola mitragliatrice Shpagin 1941") è un... (continua)
Krzysiek Wrona 9/11/2013 - 20:49
Video!

Il muratore

da "L'Albero" (1997)

"Un pezzo sempre dalla ritmica dura, un pezzo da ballare, con un testo che parla di barriere, che insomma sono un argomento attuale, barriere di ogni tipo, prima di tutto le barriere mentali, quelle che uno da quando nasci così ti costruiscono intorno, poi ad un certo punto ti trovi pieno di barriere, fatte spesso di pregiudizi, di pensieri pensati da altri, allora quando ho scritto questo pezzo pensavo propro al fatto che spesso violando delle regole che sembrano mandate da Dio queste regole e invece sono fatte dagli uomini per preservare il privilegio e gli interessi di pochi e escludere tutti gli altri da questo privilegio, violando queste regole si buttano giù dei muri, è difficle cazzo, è difficilissimo, però si può fare, si può fare insomma, e allora questo pezzo è dedicato a quelli che spostano le idee, a quelli che.., allo spostamento delle idee alla migrazione del pensiero, e anche alla migrazione degli uomini e delle persone in questa palla che si chiama mondo, si chiama ‘il muratore’ questo pezzo!’
La gente si muove la musica cresce e ancora un altro muro viene giù!
(continua)
9/11/2013 - 19:30
Video!

Chimes Of Freedom

"Es ist schön, in Ost-Berlin zu sein. Ich bin nicht für oder gegen eine regierung. Ich bin gekommen um Rock'n'Roll zu spielen für Ost-Berlinern, in der hoffnung dass eines tages alle Barrieren abgerissen werden."

"It's nice to be in East Berlin...I want to tell you that I'm not here for or against any government, I have come to play rock'n'roll for the East-Berliners...in the hope that one day all barriers will be torn down..."

Bruce Springsteen - East Berlin - July 1988

9/11/2013 - 18:46
Downloadable! Video!

Forever Young

(1984)

La hit del gruppo pop tedesco è in realtà una canzone sul rischio di una guerra nucleare. Come spiega Nachtrafe su Song Meanings:

Well I'm from Germany, from the west part of Berlin and this song really REALLY resonates with me. I was born in 1970 during the height of the Cold War and I grew up with the spectre of nuclear war always overhead. While a lot of the younger generation who didn't live through the Cold War see this as more of a graduation song, for me it's really about living life to the fullest because during those days when i was 12, 15, 18, we knew that if the US and USSR ever went to war our country would be the first to get bombed. That's what this song is about, about the fragility of life under the shadow of two superpowers. Also it should say "if this race is won" because "turn our golden faces to the sun" is an allusion to a nuclear explosion which for a split... (continua)
Can you imagine when this race is won?
(continua)
9/11/2013 - 18:30
Downloadable! Video!

Pontelandolfo

il popolo alla fine è sempre la vittima,da qualsiasi parte sia schierato;i piemontesi o i borbonici avrebbero sempre sacrificato il popolo in nome di qualcosa di" interesse supremo" .alla fine perdiamo comunque.
9/11/2013 - 18:03
Downloadable! Video!

A Great Day for Freedom

9 novembre 2013
UN GRANDE GIORNO PER LA LIBERTÀ
(continua)
9/11/2013 - 15:37
Video!

U.S.A. e Jet

[1993]
La bomba intelligente

Testo di Dario Jacobelli

Originariamente attribuita ai Bisca 99 Posse, la canzone è dei soli Bisca.
Guarda quanta feccia,
(continua)
inviata da DoNQuijote82 9/11/2013 - 15:32
Downloadable! Video!

Allah

1999
Lo sperma del diavolo

Testi di: E. Manzo, S. Maglietta
Allah è grande, Cristo è magro
(continua)
inviata da DoNQuijote82 9/11/2013 - 15:19
Video!

Khorakhané (A forza di essere vento)

Vorrei sommessamente segnalare una interpretazione degli Humaniora (voce di Lavinia Rosa). Potete trovarlo nell'Album " Cronache dalle città invisibili". Cercatelo in rete. Ne vale la pena.
Marcello Sorba 9/11/2013 - 12:02
Downloadable! Video!

Dime donde vas morena

anonimo
Mi permetto alcuni appunti sul testo in castigliano:
"Dime donde vas SALADA" vorrebbe dire 'dove vai salata', quindi indico che l'originale è "Dime donde vas alada" ovvero 'di fretta', come avesse le ali, "dimmi dove vai volando".
Inoltre:
laddove in castigliano viene scritto FIERRO per intendere ferro, è da scrivere HIERRO, corretta parole equivalente a FERRO.
Riterrei, immodestamente, sia il caso di correggere onde non determinare quegli equivoci che si protraggono poi per decenni. Un saluto libertario. Marco
Marco 9/11/2013 - 08:55
Video!

Walc

Dalla colona sonora del film "La terra della grande promessa" (Ziemia obiecana), regia di Andrzej Wajda (1975). Su YT non si trova purtoppo la versione integrale con i sottotitoli. Ce l'ho sul disco sia il film sia i sottotitoli in italino, ma come si fa ad arrichire il percorso dedicato ai film memorabili iniziato da poco?
O!
inviata da Krzysiek Wrona 9/11/2013 - 02:23
Video!

Herbman Smuggling

Spoken intro:
(continua)
inviata da krzyś 9/11/2013 - 01:49
Downloadable! Video!

No More Innocent People Dying

No More Innocent People Dying is a roots reggae and dub poetry dedication to our lost souls and lost lives due to racism, fratricide, homicide, wars and genocide. It was inspired by the recent murders of Trayvon Martin and Rekia Boyd, alleged police murders in Florida and other senseless violence. This song is also a message for Africans/Blacks to stop killing each other via guns and gangs. The song has an irie roots reggae beat with Bajan singer Dian Forde in the background and dub poetry by Kamal Imani.

Canzoni dedicate a Trayvon Martin:
Trayvon Jasiri X
Justice! Godswill
We Are Trayvon Plies
Trayvon Martin Tribute Papoose
Super Life Chaka Khan
Hoodiez Willie D
I wonder why Rick Ross
The Ballad of Trayvon Martin Will Hoge
Justice (if You're 17) Wyclef Jean
No More Innocent People Dying Kamal Imani
Trayvon David Rovics
Sandra's Smile Blood Orange
Call It What It Is Ben Harper
Angel... (continua)
No More Innocent People Dying
(continua)
inviata da DoNQuijote82 9/11/2013 - 00:10
Downloadable! Video!

Justice (if You're 17)

2013
singolo (dopo la sentenza)

Racism isn’t just hate. It’s inequity for everybody, defies all humanity. The death of a kid is a global defeat. I pray for Martin's family - Wyclef Jean

Canzoni dedicate a Trayvon Martin:
Trayvon Jasiri X
Justice! Godswill
We Are Trayvon Plies
Trayvon Martin Tribute Papoose
Super Life Chaka Khan
Hoodiez Willie D
I wonder why Rick Ross
The Ballad of Trayvon Martin Will Hoge
Justice (if You're 17) Wyclef Jean
No More Innocent People Dying Kamal Imani
Trayvon David Rovics
Sandra's Smile Blood Orange
Call It What It Is Ben Harper
Angel Down Lady Gaga


Trayvon Martin era un ragazzo afroamericano di 17 anni.‎



Il 26 febbraio scorso, mentre passeggiava verso le 19 in una strada di Sanford, Florida, era stato ‎segnalato alla polizia come sospetto da George Zimmerman, un membro di un gruppo di vigilantes ‎della zona chiamato Neighborhood Watch.... (continua)
If you’re 17 and you’re wearing a hoodie
(continua)
inviata da DonQuijote82 8/11/2013 - 23:52
Downloadable! Video!

The Ballad of Trayvon Martin

Canzoni dedicate a Trayvon Martin:
Trayvon Jasiri X
Justice! Godswill
We Are Trayvon Plies
Trayvon Martin Tribute Papoose
Super Life Chaka Khan
Hoodiez Willie D
I wonder why Rick Ross
The Ballad of Trayvon Martin Will Hoge
Justice (if You're 17) Wyclef Jean
No More Innocent People Dying Kamal Imani
Trayvon David Rovics
Sandra's Smile Blood Orange
Call It What It Is Ben Harper
Angel Down Lady Gaga


Trayvon Martin era un ragazzo afroamericano di 17 anni.‎



Il 26 febbraio scorso, mentre passeggiava verso le 19 in una strada di Sanford, Florida, era stato ‎segnalato alla polizia come sospetto da George Zimmerman, un membro di un gruppo di vigilantes ‎della zona chiamato Neighborhood Watch. Zimmerman aveva ritenuto di segnalare la presenza di ‎Martin perché questi si muoveva in modo, a suo dire, sospetto e perché aveva il cappuccio della ‎felpa calato sulla testa (già, pioveva…).... (continua)
come gather 'round friends
(continua)
inviata da DoNQuijote82 8/11/2013 - 23:32




hosted by inventati.org