Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Prima del 2012-12-31

Rimuovi tutti i filtri
Downloadable! Video!

Dances of Resistance

2004 Dances of resistance
See di yout' dem a chant an' prance
(continua)
inviata da DonQuijote82 31/12/2012 - 18:22
Downloadable! Video!

يلا ارحل يا بشار

Tiny Souls - أرواح صغيرة




via Baruda
31/12/2012 - 17:59
Downloadable! Video!

Ferriera

Chanson italienne – Ferriera – I Gufi – 1966
Écrite par Bixio Cherubini et Cesare Andrea Bixio.

Une terrible chanson de dénonciation des morts blanches, dénonciation masquée par le style habituel imprégné d'ironie et de cynisme des grands Gufi. Poignante. Et en l'écoutant on ne peut pas ne pas penser au drame de la ThyssenKrupp.

+++++++

Oui, Lucien l'âne mon ami, les Gufi sont grands... Ce sont de grands hiboux (traduction française de Gufi), ce sont donc, de grands ducs... Cela dit... C'est pour cela que je ne les appellerai plus les grands hiboux, mais bien les grands ducs... car, sincèrement, ils le méritent... Je les vois leurs immenses ailes déployées sous la lune, planant et chantant tout leur répertoire, dans la nuit la plus nocturne.

Bien évidemment qu'ils le méritent et même, cent mille fois..., dit Lucien l'âne en riant... Imagine, une Italie sans ces grands ducs... Est-ce pensable... (continua)
L'ACIÉRIE
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 31/12/2012 - 15:45
Downloadable! Video!

L'Internationale

CALABRESE (CIRO' MARINA) / CALABRIAN (CIRO' MARINA)

La versione nel calabrese di Cirò Marina di Cataldo Antonio Amoruso.

"Dialetto di Cirò Marina (KR; la versione è quasi letterale, tranne qualche rarissima eccezione e si basa su quella di RV datata 5 maggio 2011."

A translation into the Calabrian dialect of Cirò Marina by Cataldo Antonio Amoruso

"The Calabrian dialect used is that of Cirò Marina (province of Crotone); a fairly literal translation except in some scattered points, based on Riccardo Venturi's version of May 5, 2011."
L'INTERNAZIONALE
(continua)
inviata da cataldo antonio amoruso 31/12/2012 - 15:39
Downloadable! Video!

V per Vendetta

Di chi è la colpa?
(continua)
inviata da DoNQuijote82 31/12/2012 - 12:59
Video!

Il testamento di V

2011 Il sangue e la polvere


Liberamente ispirata al film "V per vendetta"

Fra il 2005 ed il 2015 il Regno Unito e gran parte del resto del mondo hanno attraversato una fase bellica ed un periodo socio-politico instabile, con proteste civili che sfociavano spesso in guerriglie urbane. Nel 2015 il Norsefire ("Fuoco norreno"), partito simile al "SocIng" del romanzo 1984 di Orwell, guidato dal Sotto-Consigliere alla Difesa Adam Sutler, è riuscito a ottenere un largo consenso dal popolo, utilizzando la paura come catalizzatore, vincendo le elezioni politiche a mani basse; Sutler si è fatto nominare Alto Cancelliere, instaurando un regime dittatoriale e totalitario, che perseguita gli oppositori politici e le minoranze (musulmani, ebrei, neri, omosessuali, ecc.). Altri membri importanti del partito sono: Peter Creedy, a capo della polizia segreta, che ambisce però a diventare il nuovo dittatore;... (continua)
"Vorresti ballare con me?"
(continua)
inviata da DonQuijote82 31/12/2012 - 12:38
Downloadable! Video!

Revolted Masses

[2009]
Album: Revolted Masses Demo 2009
Tremendous growth for the rich exploiting the poor
(continua)
inviata da giorgio 31/12/2012 - 11:10
Downloadable! Video!

Scott Walker, Motherfucker

[2011]
Lyrics by Sam Rasiotis
Music by Sam Rasiotis, Sean Wiggins and John Coakley
Album: 30th Ave. Heartache

February 2011 - Republican Wisconsin's governor, Scott Walker, provided the starkest expression of the real state of class relations in the United States by vowing that he would answer any resistance by mobilizing the National Guard..
The last time that the National Guard was employed this way in Wisconsin was after the 1886 Haymarket massacre in Chicago, when state militiamen were called out to shoot striking steelworkers in Milwaukee.
Scott Walker's threat is not idle. Class tensions in the United States today are sharper than at any time in the past three quarters of a century. Social inequality and the concentration of wealth by the top 1 percent – which now controls well over one third of the country's wealth – are more extreme today than at any time since the “Gilded... (continua)
This is not an accident this is by design
(continua)
inviata da giorgio 31/12/2012 - 08:52
Downloadable! Video!

Estadio Chile

Anche in Cile un passo contro l’impunità: arrestati gli assassini di Víctor Jara

di Gennaro Carotenuto

Sette ufficiali dell’esercito cileno, presunti assassini di Víctor Jara, incriminati per omicidio volontario aggravato, sono stati arrestati ieri in Cile. L’ottavo, Pedro Barrientos risiede dal 1990 a Miami, negli Stati Uniti dove si apre ora una difficile battaglia per l’estradizione. Nel 2004 era stato arrestato per quei fatti un semplice coscritto. Fu rilasciato dopo aver accusato (per poi ritrattare) i responsabili del campo di concentramento dove quello e molti altri omicidi avvennero.

Per il Cile dell’impunità, dove nessuno ha mai messo seriamente in dubbio l’autoamnistia proclamata dai militari, dove il carnefice di tutto un paese, Augusto Pinochet, è morto nel proprio letto e dove perfino le commissioni per il chiarimento delle violazioni sui diritti umani, che partorirono... (continua)
30/12/2012 - 22:35
Downloadable! Video!

L'Internationale

BRETONE [2A] / BRETON [2A]



La precedente versione di Charles Rol(l)and in grafia moderna. Così il forum del sito National Anthems (utente: Dieter, Forum Administrator) la indica cantata da Marthe Vassallo, riprendendone il testo da Chansons Révolutionnaires. La versione aderisce notevolmente al testo originale di Eugène Pottier.

Charles Rol(l)land's foregoing Breton version in modern spelling. The National Anthem website Forum (user: Dieter, Forum Administrator) calls it "a slightly different Breton version sung by Marthe Vassallo", but there's no real difference except modernized/unified Breton spelling. The lyrics are ultimately reproduced from Chansons Révolutionnaires. This version matches fairly well Pottier's original French lyrics. [CCG/AWS Staff]]


KAN ETREBROADEL AL LABOURERIEN
(continua)
inviata da CCG/AWS Staff 30/12/2012 - 00:49
Downloadable! Video!

Ge8

[2011]
[Nio]- They drank our blood, extracted that from our streets with pitch black gloves and faces hidden by masks \ It was a hot summer dominated by the heat and by the red zone separated from the yellow one \ Genova was waiting for thousands people from Italy and many other countries, white hands in the air but, were days of urban warfare, my city raped by the infamy army, it's been kicked in the face by plainclothes executioners who have fabricated evidence to break every law \ blood-red walls \ molotov and iron-bars between burning sheets and armored conscience \ stored practices, hierarchs have been promoted \ only people that have been paying have been the city and demonstrators \ fragments of reality planted into the eyes of a mother \ Truth and Justice suppressed for ten years...
(continua)
inviata da adriana 29/12/2012 - 15:24
Percorsi: Genova - G8
Video!

L'acqua della mola

[Lure]- E' la dignità di chi ha un lavoro monotono e lotta per avere un lavoro monotono , la casa non si paga lavorando qua e la e la cassa integrazione non basta a pagare il gas, lotta per le briciole e sestri che vuole vivere, la città e unita contro chi la vuol dividere, ora si mobilita lotta e si fortifica e il lavoro che nobilita beh chiediamo dignità, sestri e un eccellenza dei mari e ingegneri europei ci copiavano le navi, in ogni porto dove batte il sole c'e il cuore di Genova e il frutto del suo sudore, no lavoro no cash no vita, per il dipendente e per tutta la sua famiglia, dove non c'è vita il degrado dilaga e i figli fuori casa faccia a faccia con la strada
(continua)
inviata da adriana 29/12/2012 - 15:01
Downloadable!

War Is Mad

[2012]
Lyrics & Music by John Fredricks
Album: War Is Mad

A comment on the stupidity of the human propensity for war!
I love her
(continua)
inviata da giorgio 29/12/2012 - 08:50
Downloadable! Video!

We're All Beautiful

(2012)
Album: Unspoken Rhyme

'We're All Beautiful'is a protest song by singer-songwriter and recording artist Kizzy McHugh. It can also qualify as an anti-war-song. It is the last song on the album 'Unspoken Rhyme' and was porduces by multiple award winning producer Piet Souer.
We're all beautiful
(continua)
29/12/2012 - 07:19
Un Don Quijote lo abbiamo persino tra gli amministratori del sito; logico che, prima o poi, spuntasse un nuovo percorso su Don Chisciotte. Tra il Cavaliere dalla triste figura, la musica e la canzone esiste un legame molto forte, con tutta la simbologia che è lecito attendersi. Nel titolo del nuovo percorso c'è anche un omaggio al nostro amministratore, DonQuijote 82.
Riccardo Venturi 29/12/2012 - 01:32
Downloadable! Video!

Derrota de Don Quijote

[1979]
Música de Horacio Salinas
Musica di Horacio Salinas
Album: Canción para matar una culebra

Non esistono molti brani strumentali brevi (non parlo qui di sinfonie, naturalmente) che sappiano parlare come se avessero delle parole ben precise. Delle canzoni senza parole, insomma; la Derrota de don Quijote di Horacio Salinas è una di queste canzoni; nello spazio dei suoi tre minuti e quarantuno secondi sa dire tutto quello che deve.

E' un brano di una tristezza infinita; il cavaliere sconfitto che torna indietro. La fine degli ideali, delle avventure, degli slanci; impossibile non vedere in questo brano una metafora di un'epoca intera, gli anni succeduti al golpe cileno del 1973, la lotta internazionale sfumata, il consolidamento del regime militare, un esilio che allora sembrava non poter finire mai. Gli esuli sparsi per il mondo, come tanti Don Chisciotte sconfitti che si erano scontrati... (continua)
inviata da Riccardo Venturi 29/12/2012 - 00:27

Les classes dirigeantes

28 dicembre 2012
LE CLASSI DIRIGENTI
(continua)
28/12/2012 - 20:04
Downloadable! Video!

Riturnella

anonimo
D'après la version italienne de Riccardo Venturi
d'une chanson populaire calabraise – Riturnella – anonyme

Interprétations:

- Eugenio Bennato (dans "Musicanova", 1979)
- Kalamu
- Il Parto delle Nuvole Pesanti
- Antonino Cavallaro


En calabrais, la riturnella et e la rìnnina sont la même chose : l'hirondelle. Et c'est une hirondelle qui dut attendre le grand Eugenio Bennato et 1978, quand dans son album historique Musicanova, il donna la très belle, très suggestive interprétation qui dut attendre celle de Kalamu, un groupe calabrais, pour avoir son pair. Riturnella est probablement un des plus anciens chants populaires calabrais, et ce n'est pas un hasard si c'est un chant d'éloignement et d'émigration. Comment parle-t-on de ces choses dans la chanson populaire ? Il se tromperait celui qui croirait entendre, dans la voix de peuple des temps passés, des références à la dureté de cette... (continua)
RITOURNELLE
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 28/12/2012 - 18:04
Downloadable! Video!

Le roi boiteux

28 dicembre 2012
IL RE ZOPPO
(continua)
28/12/2012 - 16:28

Propagande des chansons

28 dicembre 2012
CANZONI E PROPAGANDA
(continua)
28/12/2012 - 15:11
Downloadable!

L'impôt sur les feignants

‎[1930 o 31]‎
Versi di Gaston Montéhus
Musica di Georges Krier (1872-1946) compositore ed editore francese.‎
Nel disco “Montéhus, le ‎chansonnier humanitaire. Enregistrements originaux 1905-1936”, a cura di Marc Robine.‎
Una delle quattro canzoni di Montéhus interpretate da Marty, cantante dell’Opéra di Monte-Carlo, ‎all’inizio degli anni 30 su dischi Perfectaphone.‎

Et voilà, con questa ennesima semplice e pregnante canzone del buon Montéhus vi lascio per ‎qualche giorno e vi auguro un buon 2013, con la certezza che tra qualche settimana, che sia Monti, ‎Berlusconi o Bersani, le imposte saranno sempre sui salari dei lavoratori e non sui beni dei ricchi ‎‎“fagnani”… Ed io non so nemmeno se gioire di ciò visto che sto nel mezzo, cioè sono un salariato a ‎basso reddito ma sono pure un gran “fagnano”, considerato che da parecchio ormai passo il mio ‎tempo a contribuire CCG/AWS invece che... (continua)
Que l'on impose les très grandes richesses,
(continua)
inviata da Dead End 28/12/2012 - 14:34

Si vous voulez des gosses

‎[Dopo il 1914]
Versi di Gaston Montéhus
Musica di Georges Krier (1872-1946) compositore ed editore francese.
Interpretata anche da Christian Borel in un LP intitolato “Répertoire Montéhus”‎



Quand la lutte sera finie
(continua)
inviata da Dead End 28/12/2012 - 13:21
Downloadable!

On n'devrait pas vieillir

‎[1906]‎
Versi di Gaston Montéhus
Musica di Raoul Chantegrelet
Interpretata anche da Christian Borel in un LP intitolato “Répertoire Montéhus”‎
Originariamente pubblicata per i tipi dell’editore Delormel, Parigi.‎



On n'devrait pas vieillir quand on n'a pas d'fortune
(continua)
inviata da Dead End 28/12/2012 - 13:09

L'abolition de la peine de mort

28 dicembre 2012

Il riferimento a "piazza Grève fuor di barriera" necessita forse di qualche spiegazione. Place de Grève è una piazza importantissima nella storia di Parigi e della Francia intera; è situata in riva alla Senna, e dal 1803 si chiama ufficialmente Place de l'Hôtel de Ville dato che vi sorge il Municipio Generale parigino.

Si trattava di un antico terreno sabbioso e ciottoloso, da cui il nome: in francese, una grève è una sorta di spiaggia composta da un misto di ciottoli (graviers) e sabbia. Nei pressi della piazza si formò nel medioevo il porto fluviale più importante di Parigi; al porto tenne dietro ben presto un grosso mercato, e infine un nuovo quartiere intero. L'installazione del Municipio parigino sulla piazza è antica.

Data la presenza del porto e del mercato, i lavoratori disoccupati presero l'abitudine di raggrupparvisi all'alba in cerca di un impiego. Vennero... (continua)
L'ABOLIZIONE DELLA PENA DI MORTE
(continua)
28/12/2012 - 11:48
Downloadable!

Ohé! Vous pouvez rire

‎[1905]‎
Versi di Gaston Montéhus
Musica di Raoul Chantegrelet e Pierre Doubis
Nel disco “Montéhus, le ‎chansonnier humanitaire. Enregistrements originaux 1905-1936”, a cura di Marc Robine.‎
Originariamente pubblicata da Georges Krier (1872-1946) compositore ed editore francese.‎

Ohé! Vous ‎pouvez rire
Vous les rois de la finance
(continua)
inviata da Dead End 28/12/2012 - 11:41

La Vierge Rouge

‎[1919?]‎
Versi di Gaston Montéhus
Musica di Georges Krier (1872-1946) compositore ed editore francese.
Nel disco “Montéhus, le ‎chansonnier humanitaire. Enregistrements originaux 1905-1936”, a cura di Marc Robine.‎
Interpretata anche da Christian Borel in un EP del 1964 dedicato a Montéhus.‎


Il riferimento all’assassinio del socialista e pacifista Jean Jaurès e alla fine della prima guerra ‎mondiale contribuisce a datare la canzone intorno al 1919, ma “La Vierge Rouge” era anche uno dei ‎soprannomi dati dal popolo parigino a Louise Michel, la militante anarchica che fu tra le ‎figure di spicco della Comune del 1871.‎

T'es toujours là, comme pendant la guerre
(continua)
inviata da Dead End 28/12/2012 - 11:19
Downloadable! Video!

Ils ont les mains blanches

‎[1910]‎
Versi di Gaston Montéhus.‎
Musica di Raoul Chantegrelet
Nel disco “Montéhus, le ‎chansonnier humanitaire. Enregistrements originaux 1905-1936”, a cura di Marc Robine.‎
Spartito originariamente pubblicato dallo stesso Montéhus.‎
La registrazione originale di Gaston Montéhus può essere ascoltata su ‎‎Le Hall de la chanson
Interpretata anche da Marc Ogeret nel disco “Chansons « contre »” del 1968, ripubblicato ‎ed ampliato su cd nel 1988.‎

Voyez donc cet aristocrate
(continua)
inviata da Dead End 28/12/2012 - 10:40

Les rafles

Versi di Gaston Montéhus, composti probabilmente tra il 1905 ed il 1914.‎
Musica di Raoul Chantegrelet e Pierre Doubis
Nel disco “Montéhus, le ‎chansonnier humanitaire. Enregistrements originaux 1905-1936”, a cura di Marc Robine.‎
Originariamente pubblicata sulla rivista musicale “Paris-Chansons”, Delormel editore, Parigi. ‎

Quand la nuit devient sombre
(continua)
inviata da Dead End 28/12/2012 - 10:17

Morale à la débauche

‎[1906]‎
Versi di Gaston Montéhus ‎
Musica di Raoul Chantegrelet e Pierre Doubis
Testo trovato sul sito di ‎‎Marie-Victoire Louis ‎che cita come fonte il volume intitolato “La Mémoire des chansons - 1200 chansons du Moyen-Age ‎à 1919”, a cura di Martin Pénet, Omnibus/France culture, 2001.‎
Originariamente pubblicata sulla rivista musicale “Le rêve du chanteur” edita a Parigi da Honoré ‎Pion. ‎

Ben quoi, tu r’entres pas, mon homme,
(continua)
inviata da Dead End 28/12/2012 - 09:49
Downloadable!

N’insultez pas les filles

‎[1906]‎
Versi di Gaston Montéhus ‎
Musica di Raoul Chantegrelet e Pierre Doubis
Testo trovato sul sito di ‎‎Marie-Victoire Louis ‎che cita come fonte il volume intitolato “La Mémoire des chansons - 1200 chansons du Moyen-Age ‎à 1919”, a cura di Martin Pénet, Omnibus/France culture, 2001.‎
Originariamente pubblicata sulla rivista musicale “Le rêve du chanteur” edita a Parigi da Honoré ‎Pion. ‎

Ah ! combien de jeun’s ouvrières,
(continua)
inviata da Dead End 28/12/2012 - 09:43
Downloadable! Video!

Una rosa bianca

[2010]
Testo e Musica di Patrizia Cirulli

Ancora sulla fabbrica e il lavoro femminile.. Con questo brano Patrizia è risultata 2^ classificata alla manifestazione "Note scordate", organizzata a Roma dall'INAIL e dall'ANMIL nel 2010.
Una fabbrica è per me
(continua)
inviata da giorgio 28/12/2012 - 08:52




hosted by inventati.org