Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Prima del 2011-3-14

Rimuovi tutti i filtri
Downloadable! Video!

Ma c'era il sole

"Ma c'era il sole" degli Analisilogica esclusa da Sanremo 2010.
Il brano che parla di un ragazzino mutilato da una mina. "Non idoneo", così è stato deciso. La band parla di censura politica e pubblica video e testo su Youtube.
La frase “Gli uomini bianchi che parlano quella lingua strana non mi piacciono. E’ colpa loro se adesso la mia famiglia non è più felice” è stata ritenuta in contrasto con l’articolo 3 del suddetto regolamento che vieta brani “discriminatori in ragione di età, sesso, orientamento sessuale, condizioni personali e sociali, razza, lingua, nazionalità, opinioni politiche e sindacali, credenze religiose“.

Gli Analisilogica:

Abbiamo motivo di credere che si tratti di un atto di censura politica verso un pezzo liberamente ispirato ai principi della Convenzione internazionale sui diritti del Fanciullo della Dichiarazione universale sui Diritti umani, in alcun modo lesiva... (continua)
Mi hai preso l’anima,
(continua)
14/3/2011 - 23:11
Video!

Barnacled Warship

Gotta get out, gotta shout, gotta sing
(continua)
inviata da DonQuijote82 14/3/2011 - 19:53
Downloadable! Video!

Le radici e le ali

Da Le radici e le ali (1991)

di Sandro e Marino Severini e David Riondino

Si arriva così alla title track, Le radici e le ali, una frase emblematica, annunciata dal poeta esule Nanni Balestrini, che la dice lunga sulla nuova filosofia dei Gang.

Le radici sono la nostra appartenenza: i nostri legami e la nostra ideologia che sono però destinati a non avere sviluppo se non diamo loro un paio di ali che ci permettano di andare oltre, di capire che è necessaria un’elaborazione per stare al passo con i tempi. Non bisogna dimenticare ciò da cui abbiamo avuto origine, ma è necessario evolvere, plasmare secondo i nuovi bisogni ciò che abbiamo avuto in eredità. Un monito pressante per non perdere il treno giusto della nostra emancipazione.

dall'introduzione al disco
Quel giorno Dio era malato
(continua)
inviata da DonQuijote82 14/3/2011 - 16:11
Video!

Sud

Da "Le radici e le ali" (1991)

Sud è un’amara constatazione sull’emigrazione, sul lungo viaggio che porta dal Sud alle grandi città industriali che danno soprattutto lavoro nero e sfruttamento.
(Introduzione al disco)
Noi occhi pieni di futuro
(continua)
inviata da DonQuijote82 14/3/2011 - 16:08
Video!

Night in chains

Testo e musica di Sandro e Marino Severini
Dall'album "Tribes' Union"
(1984)

Il testo originale sarebbe in inglese, ma si trova solo la traduzione
Là fuori stanotte i cani si sbranano
(continua)
inviata da DonQuijote82 14/3/2011 - 15:53

Quatr'asüs par l'Ardizôn

Sono un ex componente del Collettivo ticino riva sinistra, è possibile avere tutte le informazioni e quasi tutte le canzoni del collettivo visto che, apparte il grande nino jomini che ci ha lasciati alcuni anni fa, il resto del gruppo è vivo e vegeto.
tre anni fà, in occasione dei dieci anni dalla morte del nino, è stata organizzata una giornata in ricordo del ticino riva sinistra con parecchi gruppi e una riedizione di parte del collettivo.
Per quell'occasione sono stati reperiti alcuni materiali e due CD con una parte delle nostre canzoni.
Tutti i testi del TCRS sono di Nino Jomini...Le musiche.. quasi tutte...di Flavio Milan.
Ciao
Graziano Carlessi 13/3/2011 - 15:51

Evviva Garibaldi!

BELLISSIMA canzone............... COMPLIMENTI
ANTONELLA 13/3/2011 - 15:31
Downloadable!

A Soldier Is Crying

[2008]
Album: Scars
Another soldier died today!..
Laying beside you - a soldier dies
(continua)
inviata da giorgio 13/3/2011 - 15:18
Downloadable! Video!

Nanas de la cebolla

Poesia di Miguel Hernández
Musica di Alberto Cortez
Arrangiamenti e direzione musicale di Francesc Burrull
da Miguel Hernández (1972)

La stessa poesia è stata cantata anche (con una musica diversa) da Enrique Morente ("Homenaje Flamenco a Miguel Hernández" -1971)

Nel 1939, alla fine della guerra civile spagnola, Miguel Hernández rinchiuso nella prigione dove morirà tre anni dopo, dedica al figlio appena nato Manuel Miguel queste commoventi Ninne nanne della cipolla, scritte in seguito a una lettera della moglie Josefina che gli confessava che non avevano da mangiare altro che pane e cipolla.

Il motivo di questa composizione è noto: sua moglie gli scrisse una lettera dicendogli che mangiava solo pane e cipolla, che a suo figlio erano usciti i primi denti e rideva molto. Questo fatto provoca nel poeta un entusiasmo disperato che si tradurrà nelle Nanas de la cebolla.

Tre dualità antitetiche... (continua)
La cebolla es escarcha
(continua)
inviata da Nello 13/3/2011 - 11:00
Video!

Argelès-sur-Mer

Chanson espagnole – Argelès-Sur-Mer – Antonio Resines – Paroles d'Antonio Gómez et musique d'Antonio Resines – 1975
d'après la version italienne ARGELÈS-SUR-MER de Lorenzo Masetti.

« La Cantate de l'Exil » fut composée par Antonio Resines, un important chantauteur, membre du groupe folk-rock "Almas Humildes", et écrite par Antonio Gómez , fondateur du collectif madrilène.
Participèrent au projet beaucoup de chanteurs connus comme Teresa Cano, Pablo Guerrero, Luis Pastor et Quintín Cabrera.
Le sous-titre « ¿Cuándo llegaremos a Sevilla? » (Quand arriverons-nous à Séville ?) renvoie à la phrase que la vieille mère du poète républicain Antonio Machado continuait à répéter à son fils pendant qu'ils fuyaient en janvier 1939, en réalité, vers la France... ils mourront tous les deux quelques semaines plus tard, anéantis par la fatigue et par la douleur.
Argelès-sur-Mer est une petite ville française... (continua)
ARGELÈS-SUR-MER
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 13/3/2011 - 09:53
Downloadable!

Cheap License to Kill

[2003]
Lyrics & Music by Daniel L. Eden
Album: White House Warmongers'-Nazi Disguise

Well produced anti war song depicting the current and future situation. There will more than likely be a Nuclear War with China. Russia will be dragged in and it will be the end of it all. The horrors of Nuclear War have been ignored much too long.
(Calling 911 calling 911..)
(continua)
inviata da giorgio 12/3/2011 - 23:10
Downloadable! Video!

Addio mia bella addio

anonimo
hahaha...
valentina<3 :) 12/3/2011 - 21:40
Video!

Smisurata preghiera

Ho voluto mettere un'altra versione in sardo campidanese non per sminuire quella di Francu de Fabiis, che pure è bellissima (e che non avevo letto), ma solo perché la mia è cantabile rispettando la melodia dell'originale.
Una canzone che amo molto perché potrebbe essere un programma per noi sardi "minorizzati".

Faber, un’esempru po totu is Sardus
PREGADORIA STREMENADA
(continua)
inviata da Stèvini Cherchi 12/3/2011 - 19:11
Downloadable!

The Perils of War

[2008]
Lyric & Music by John Powers

"An acoustic anti war song I wrote.. It a demo and therefore is low quality and poorly produced. Ill even admit it has some timing errors I made while singing and playing. other than that, I really was quite satisfied how this turned out.
This sort of came out when I was watching the news and something about the Iraq war was on and it said the government reported an official count of 4,000 American soldiers have.. died.. "
How can you live your life today
(continua)
inviata da giorgio 12/3/2011 - 17:10
Downloadable!

Sangre y sudor

SANGUE E SUDORE
(continua)
inviata da Maria Cristina 12/3/2011 - 11:44
Video!

Classe 1923

CLASSE 1923
(continua)
inviata da adriana 12/3/2011 - 10:41

Complainte des tisserandes

Complainte des tisserandes
Chanson française – Complainte des tisserandes – Marco Valdo M.I. – 2011

Si veda anche la pagina Toz jorz dras de soie tristrons di Chrétien de Troyes.
Voir aussi la page Toz jorz dras de soie tristrons de Chrétien de Troyes

La « Complainte des tisserandes » est tirée d'une vieille chanson connue aussi sous le nom de « Chanson de la chemise » ; cette chanson se trouve dans un des premiers romans de la littérature française : Yvain ou le chevalier au lion, un des romans de la geste arthurienne, avec Lancelot et Perceval. L'auteur en est Chrétien de Troyes qui vécut de 1135 à 1190 (environ), soit pour fixer les choses, environ 130 ans avant Dante, plus d'un long siècle avant la Divine Comédie. Et pourtant, son œuvre (et même ce qu'il en reste encore aujourd'hui) est considérable et est un des fondements de la langue française. Et c'est déjà une chanson... Entendons-nous... (continua)
1. La Complainte des Tisserandes (2011)
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 12/3/2011 - 10:25
Downloadable!

Freedom (a Soldier's Letter Home)

[2005]
Album: Scars
The light dispels
(continua)
inviata da giorgio 12/3/2011 - 08:26
Downloadable! Video!

Georges Brassens: La princesse et le croque-notes

caro venturi, dire che una canzone di brassens è deandreiana mi par troppo. semmai, molte canzoni di de andrè sono brasseniane. o no?
gango 11/3/2011 - 17:11
Downloadable! Video!

Il mio nome è mai più

Sono perfettamente d'accordo con l'analisi di Bordone-Testani pubblicata a inizio pagina.
A me da francamente fastidio che star milionarie si mettano a fare la morale o lanciare messaggi qualuquist-pacifisti (stile "live8" e così via); inoltre,credo anch'io che se al governo ci fosse stata la destra o addirittura Berlusconi,non avrebbero avuto problemi a fare i famosi "nomi di chi ha mentito",è un po' una mancanza di onestà intellettuale restare sul vago solo perché al governo c'era la sinistra.
Però grazie a quella canzone Emergency ha incassato un bel po' di soldi e anzi,credo che molti siano venuti a conoscenza dell'esistenza della benemerita Emergency proprio grazie a quella canzone.
E poi è il solito discorso,se uno non si impegna è criticato,appeno lo fa è criticato lo stesso (e spesso dalle stesse persone...).Almeno hanno fatto del bene..
Paolo 11/3/2011 - 13:19
Downloadable! Video!

Harmony

[2010]
Lyrics & Music by Christofer Drew Ingle
Album: Harmony

Harmony is the second studio album by NeverShoutNever!. It is the first full-length release by the artist and was released August 24, 2010. The packaging of the CD comes with flower seeds (while the limited edition bundle also includes a flower pot with the album name on it ) with planting instructions "so you can get involved and make the world a more beautiful place!" The album was streamed on his MySpace on August 22, 2010. Harmony debuted at #14 on the U.S. Billboard Top 200 albums chart.
I am I, you are you, we are we
(continua)
inviata da giorgio 11/3/2011 - 08:31
Video!

Gimme Shelter

l'ho ascoltata per la prima volta oggi
il problema vero e' l'attualita' della
canzone
prima in vietnam poi l'europa
poi i balcani
il sud africa
l'afganistan
il nord africa
finche' c'e' vita sulla terra
ci sara' la guerra
triste ,ma unica certezza
fanculo tutti
10/3/2011 - 21:55

Le Bois de l'Empereur

Le Bois de l'Empereur

Canzone française – Le Bois de l’Empereur – 1926 – Marco Valdo M.I. – 2011
Histoires d'Allemagne 25

Au travers du kaléidoscope de Günter Grass. : « Mon Siècle » (Mein Jahrhundert, publié à Göttingen en 1999 – l'édition française au Seuil à Paris en 1999 également) et de ses traducteurs français : Claude Porcell et Bernard Lortholary.

Nous voici, Lucien l'âne mon ami, arrivés à l'année 1926. Cette année-là, cela faisait déjà sept ans que Wilhelm II, le Kaiser déchu avait dû se résoudre à l'exil et à se mettre sous la protection de sa parente Wilhelmine. Il lui avait demandé l'asile politique, elle le lui avait accordé et depuis, il vivait à Doorn. Il y mourra en exil, le 5 juin 1941. Ne sois surtout pas inquiet pour lui, il y vivait dans une sorte de château (Huisdoorn) avec une belle grande propriété autour, comportant notamment des bois. C'est son maître d'équipages... (continua)
Quatre barres verticales, une en travers
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 10/3/2011 - 21:42
Downloadable!

Honour and Pride

Dedicata alla 33ª Divisione fanteria "Acqui", una delle Grandi Unità del Regio Esercito nella seconda guerra mondiale, dissolta dalle forze armate tedesche durante l'eccidio di Cefalonia.
Back to my memories - Lost in this Paradise
(continua)
inviata da Andrea 10/3/2011 - 16:26
Downloadable! Video!

Freedom

Questa canzone è dedicata a tutti i soldati e gli ostaggi uccisi in Iraq e nel mondo.
While I was walking on the road – Behind me
(continua)
inviata da Andrea 10/3/2011 - 15:06
Downloadable!

Sudden Sound

[2003]
Lyrics & Music by Mark Foley
The buildings look like boxes on the sand..
(continua)
inviata da giorgio 10/3/2011 - 14:02
Downloadable!

(300 Miles on a) Baghdad Road

[2003]
Lyrics & Music by Mark Foley
It was Rock 'n' Roll, Lock 'n' Load
(continua)
inviata da giorgio 10/3/2011 - 11:37
Video!

Dulce muchacha

Chanson espagnole – Dulce muchacha – Pablo Guerrero – 1975
d'après la version italienne de Lorenzo Masetti et Bartleby

Cette chanson interprétée par Pablo Guerrero est dédiée aux femmes espagnoles de conviction républicaine qui durant la seconde guerre mondiale participèrent à la Résistance, comme combattantes ou estafettes à l'intérieur des groupes des maquis en France.

« La Cantate de l'Exil » fut composée par Antonio Resines, un important chantauteur, membre du groupe folk-rock "Almas Humildes", et écrite par Antonio Gómez , fondateur du collectif madrilène.
Participèrent au projet beaucoup de chanteurs connus comme Teresa Cano, Pablo Guerrero, Luis Pastor et Quintín Cabrera.
Le sous-titre « ¿Cuándo llegaremos a Sevilla? » (Quand arriverons-nous à Séville ?) renvoie à la phrase que la vieille mère du poète républicain Antonio Machado continuait à répéter à son fils pendant qu'ils fuyaient... (continua)
DOUCE OISELLE
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 10/3/2011 - 10:56
Video!

Rosen auf den Weg gestreut

Versione inglese di Daniel Kahn & The Painted Bird dall’album “Partisans & Parasites” del 2009.
EMBRACE THE FASCISTS
(continua)
inviata da Bartleby 10/3/2011 - 08:52
Downloadable!

Enemy Me

[2003]
Lyrics & Music by Mark Foley
Watch your step, Mr. D
(continua)
inviata da giorgio 10/3/2011 - 08:44
Downloadable! Video!

We Shall Overcome

New lyrics by Roger Waters – (End The Blockade Of Gaza)


Roger Waters' message:
"Over the new year 2009-2010, an international group of 1500 men and women from 42 nations went to Egypt to join a Freedom March to Gaza. They did this to protest the current blockade of Gaza. To protest the fact that the people of Gaza live in a virtual prison. To protest the fact that a year after the terror attack by Israeli armed forces destroyed most of their homes, hospitals, schools, and other public buildings, they have no possibility to rebuild because their borders are closed. The would be Freedom Marchers wanted to peacefully draw attention to the predicament of the Palestinian population of Gaza. The Egyptian government, (funded to the tune of $2.1 billion a year, by us, the US tax payers), would not allow the marchers to approach Gaza. How lame is that? And how predictable! I live in the USA and... (continua)
We Shall Overcome (END THE BLOCKADE OF GAZA)
(continua)
inviata da giorgio 10/3/2011 - 08:32




hosted by inventati.org