Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Prima del 2007-7-31

Rimuovi tutti i filtri
Downloadable!

Bim Bum Bush!

foddis foddis.... yeeeeeeeeeeeeeeeeah... che mito... unico!!! e scusate ma... non ha un bip a che vedere con alex britti!!! =s
eleeeeeeeeeeeee 31/7/2007 - 21:03
Downloadable! Video!

Free

[2005]

Da/From: "My Ummah"

Testi/Lyrics: Sami Yusuf & Bara Kherigi
Musica/Music: Sami Yusuf
What goes through your mind?
(continua)
inviata da daniela -k.d.- 31/7/2007 - 19:36
Downloadable! Video!

Try Not To Cry

[2005]

Da/From: "My Ummah"

Testo/Lyrics: Omar Shah, Isam Bachiri, Waqas Qadri, R. Lenny Martinez, Sami Yusuf & Bara Kherigi
Musica/Music: Sami Yusuf



Commento dell'autore di questo video di Try Not To Cry:

For all children oppressed, forgotten, can't afford to cry...

Song featured in Sami Yusuf’s “My Ummah” album, done with english text of the lyrics.
I made this after watching Sami Yusuf and Isam on a concert together performing this song. They pointed out that this song speaks of any troubled children in the world, even if some lyrics explicitly point to the Palestinian struggle. All of the videos on this song that I saw on YouTube represent that particular struggle only. I’d like to return to the concept of the creators of the music, and try to incorporate all of the world’s children’s suffering– this is my attempt at it.

You, you’re not aware
(continua)
inviata da daniela -k.d.- 31/7/2007 - 19:17
Video!

Supper's Ready

Ho conosciuto i Genesis solo nel 1976: too late!! Si, troppo tardi perchè - secondo me - il meglio lo hanno dato insieme con Gabriel e Hackett dal 1970 al 1975. Supper's Ready è stato, è e sarà sempre THE VERY BEST, imbattibile sotto ogni punto di vista, l'avrò ascoltata migliaia di volte (31 anni non sono pochi) e continua a darmi i brivdi.
Baci a tutti from Little Snake
31/7/2007 - 15:36
Video!

Insieme ce la faremo

Testo e Musica di Irene Cantisani e Luigi Sgamba
Dall'album "Cultura Popolare"
Tanta gente per strada
(continua)
inviata da Marcia Rosati 31/7/2007 - 11:56
Downloadable! Video!

Tammurriata nera

Siete veramente molto bravi, davvero. È da tempo che conosco questa canzone ( asilo nido ) e mai avevo afferrato con esattezza le parole, ed ora che mi sono deciso a cercare il testo, trovo tutte queste informazioni. Bravi davvero.
Un'altra cosa, c'è un pezzo della canzone che non viene cantato, e mi riferisco a
"tene ‘a zella ‘nnanze e arreto
uffa uffa e comme fete
e lle fete e cane muorto
uè pe ll’anema e chillemmuorto".
Come mai? Grazie
Alessandro 31/7/2007 - 10:55

U patrunnu du munnu

Testo di Paolo Farace
Dall'album "Calafrica"
Mo sung nu fiuru,
(continua)
inviata da Marcia Rosati 31/7/2007 - 10:37
Downloadable! Video!

Le Mantellate

eg.sig.
mi piacerebbe il testo della canzone ma mi, pero'
in ingua italiana, capisco un po' il romano....ma non tutto.
vi ringrazio
cordiali saluti.
fio fiorenzi.
(fio fiorenzi)

La canzone Ma mi non è in romanesco ma in milanese! Nella pagina linkata trova anche una traduzione italiana. Per quanto riguarda invece questa canzone, mi pare che in questo caso il dialetto sia di immediata comprensione e non abbia bisogno di una traduzione italiana.

Saluti
Lorenzo.
30/7/2007 - 18:02
Downloadable! Video!

Gallo Rojo

Canzone dedicata a Ernesto "Che" Guevara
Hubo un tiempo que eras fuerte
(continua)
inviata da Marcia Rosati 30/7/2007 - 17:18
Downloadable! Video!

Che Guevara T-Shirt

2005
from the album VUELTA

A song that it is equal parts love song and denunciation of the murky boundaries of the Patriot Act.

Thomas Kintner
Unburdened of their passengers
(continua)
inviata da Marcia Rosati 30/7/2007 - 17:01
Video!

Para todos, todo (No morirá la flor de la palabra)

dov'è possibile trovare il testo integrale in formato audio?
alex 30/7/2007 - 12:15
Video!

Indulto

Interpretata da Mercedes Sosa nel disco "Al despertar" (1998)

Indignazione per l'indulto sancito in favore dei militari coinvolti nel genocidio di più di trentamila persone durante la dittatura in Argentina.
Aunque me quede ciego
(continua)
inviata da Marcia Rosati 30/7/2007 - 11:52
Video!

Canzone sesta (L'ultimo volo del DC9)

Maggiori informazioni sui blog di Andrea Papetti e di Sebastiano Gulisano

Con questa canzone si chiude Ultimo volo – Orazione civile per Ustica lo spettacolo di teatro musicale che Pippo Pollina ha composto per l’associazione dei familiari delle vittime della strage del 27 giugno 1980. Strage rimasta impunita, senza colpevoli. Le 81 vittime rimaste senza giustizia. Mentre il Tg1, 27 anni dopo, continua a seminare dubbi riesumando le strampalate ipotesi della bomba a bordo o del cedimento strutturale del DC9 dell’Itavia. La più importante testata giornalistica italiana – per di più pubblica – semina dubbi, depista malgrado l’inequivocabile ricostruzione del giudice Rosario Priore, che nel ’99 conclude così la sua ordinanza istruttoria:

“L’incidente al DC9 è occorso a seguito di azione militare di intercettamento, il DC9 è stato abbattuto, è stata spezzata la vita a 81 cittadini innocenti... (continua)
Oggi è uno di quei giorni in cui ascolto le parole del cielo
(continua)
inviata da CCG Staff 30/7/2007 - 11:11
Video!

Era en Abril

Scritta da Jorge Fandermole meravigliosamente cantata da Juan Carlos Baglietto.
Questa canzone pur non avendo niente a che fare con la guerra è profondamente legata al conflitto bellico tra l'Argentina e l'Inghilterra.
Erano tempi duri per i cantautori argentini, la maggior parte delle canzoni venivano censurate ma all'improvviso successe qualcosa che cambiò il corso della storia del rock nazionale.
I testi in inglese vennero proibiti dai militari e cosi le radio si trovarono a corto di canzoni da trasmettere.
Questo diede la possibilità a molti cantautori dell'epoca di emergere con i loro testi.
Ma passato il setaccio della censura la scelta sulle canzoni rimaneva sempre e comunque "poca".
ERA EN ABRIL fu "promossa" e si guadagnò un posto in tutte le radio locali. Veniva trasmessa più di venti volte al giorno.
È stata la prima canzone ascoltata alla radio da Carlos Giordano, il primo... (continua)
Sabès hermano lo triste que estoy,
(continua)
inviata da Marcia Rosati 28/7/2007 - 18:10
Downloadable! Video!

Carta de un león a otro

*Questa canzone fu scritta da Chico Novarro ma è stata cantata per la prima volta da Juan Carlos Baglietto.

Un leone rinchiuso in uno zoo scrive una lettera a suo fratello che lavora in un circo.
Memorabile la riflessione di questo animale sull'umanità...
Perdona, hermano mío, si te digo
(continua)
inviata da Marcia Rosati 28/7/2007 - 12:25
Downloadable! Video!

El oso

[1970]
Parole e musica di Mauricio Birabent, in arte Moris
Nel suo album “Treinta minutos de vida” pubblicato nel 1970 dalla piccola etichetta indipendente Mandioca.

Un orso che vive libero nella foresta viene catturato dall'uomo e messo a lavorare in un circo ma non smette mai di sognare la libertà.
Yo vivía en el bosque muy contento
(continua)
inviata da Marcia Rosati + B.B. 28/7/2007 - 10:34
Downloadable! Video!

Ninna nanna delle dodici mamme

Io ho l'MP3 della "Ninna nanna delle dodici mamme" (come pure di altre canzoni) di Odoardo Spadaro.
Posso inviarlo ad un indirizzo eMail che mi fosse indicato.
Il mio è ti.ilacsit#iccoc.oigres (1)
(1) Ho scritto l'account a rovescio e sostituito il carattere "@" con "#" per impedire la sua rilevazione ai programmi di scansione automatica dei siti Internet; ricevo già troppi messaggi "spam" e "phishing".
Sergio Cocci 28/7/2007 - 00:08

Jaś koniki poił

anonimo
anonymous 19th century Polish folk song
most probably related with the 1863 uprise
Jaś koniki poił Kasia wodę brała
(continua)
inviata da Ryszard Ferchmin 27/7/2007 - 15:16
Video!

John Walker's Blues

ciao sono un ragazzo musulmano che vive in italia da 6 anni. ammiro molto le persone di origine non musulmana che abbracciano l'islam perchè l'islam è la religione della verità e della giustizia, ma purtroppo oggi la gente crede che questa è la religione dell'uccidere e della crudeltà, ma non è cosi chi crede nell'islam sa che non è cosi e invito le persone a non credere a tutto ciò che si dice, se vuole cercare la verità non deve far altro che andare a leggere il sacro corano e il libro del profeta 'assunna' e sono sicura che capirà la verità di allah
azzeddine 27/7/2007 - 14:40

Reina Madre

[1983]

Da/From: "Reina Madre"


Un ragazzo inglese sta partendo per la guerra... dei selvaggi hanno OSATO disturbare l'Impero. Tranquilizza sua madre. Siamo diversi, superiori, migliori, le dice... Cosa potranno mai fare? Sono sudamericani!
Ma una volta lì scopre persone come lui che amano e difendono quella terra così lontana da casa... e allora si chiede perché... per cosa sta combattendo?
(Marcia)
Sonríendo despidió a su madre
(continua)
inviata da Marcia Rosati 27/7/2007 - 12:49

King of England

Give me steel, give me turbo and steel.
(continua)
inviata da Kizette Brooks 27/7/2007 - 00:56

Onward Christian Soldiers

I don’t mind slaving all my life
(continua)
inviata da daniela -k.d.- 26/7/2007 - 19:03
Downloadable! Video!

Le Déserteur

C'est une version récente du déserteur avec les paroles originales et une musique assez proche elle est en téléchargement libre si vous la souhaitez je vous l'envoie.

Voici le lien WannaBe - Le Déserteur WannaBe
Trevor 26/7/2007 - 15:36
Video!

Show Us You Care



The Animal Liberation movement would like to thank Andrew Sewell (aka Stig) who sadly passed away in October 2004. Stig was the vocalist for a anarcho-peace punk band from England called Icons of Filth. From the early 80's up until the time of his death he wrote songs condemning the injustices committed by humanity and he sang many songs protesting the killing of animals.

His lyrics and words came straight from the heart. Icons of Filth did many benefit shows for the animal liberation front, hunt sabs to many other organizations.

Thank you Stig for fighting so passionately and never giving up. You are truly going to be missed. We will continue to fight to make your dreams reality. We'll never give up until the last blade is snapped from the vivisectors lab!

I'm over here in the cage
(continua)
inviata da daniela -k.d.- 26/7/2007 - 14:37
Video!

Vivisector



The Animal Liberation movement would like to thank Andrew Sewell (aka Stig) who sadly passed away in October 2004. Stig was the vocalist for a anarcho-peace punk band from England called Icons of Filth. From the early 80's up until the time of his death he wrote songs condemning the injustices committed by humanity and he sang many songs protesting the killing of animals.

His lyrics and words came straight from the heart. Icons of Filth did many benefit shows for the animal liberation front, hunt sabs to many other organizations.

Thank you Stig for fighting so passionately and never giving up. You are truly going to be missed. We will continue to fight to make your dreams reality. We'll never give up until the last blade is snapped from the vivisectors lab!
I am the man in the white coat
(continua)
inviata da daniela -k.d.- 26/7/2007 - 14:33
Downloadable! Video!

El militar, ¿que militar?

Generales koroneles, kapitanes y tenientes
(continua)
inviata da adriana 26/7/2007 - 13:31
Downloadable!

Carta a Maria Cristina

Questa canzone fu scritta nel 1973.

Victor Heredia voleva "festeggiare" il fatto che sua sorella Maria Cristina avesse deciso di avere un ruolo sociale attivo... questo significava molto per lui ma non avrebbe mai immaginato quali sarebbero state le terribili conseguenze di questa sua scelta.

Maria Cristina era insegnante alle scuole elementari e al momento del sequestro aveva 28 anni ed era al quarto mese di gravidanza.
Quisiera que al llegar
(continua)
inviata da Marcia Rosati 26/7/2007 - 12:36
Downloadable! Video!

Buffalo Soldier

è bellissima
tresy 25/7/2007 - 22:05
Downloadable! Video!

Muerte Accidental De Un Anarkista

Rugen las gargantas en la manifestación,
(continua)
inviata da adriana 25/7/2007 - 16:45
Percorsi: Genova - G8
Downloadable! Video!

Quarant'anni

DA ARCOIRIS TV: Piazza Alimonda 20 luglio 2007 - ore 17.27
"Non vogliamo fare silenzio...". Le parole di Haidi Giuliani in ricordo di tutte le vittime della violenza di stato.

Guarda il filmato.

Alla fine, uno spezzone di Cisco che canta questa canzone.
25/7/2007 - 00:39
Downloadable! Video!

Il canto sospeso

POLSKI PRZEKŁAD listów i biografii
TRADUZIONE POLACCA delle lettere e delle biografie

Versione Polacca delle lettere e delle biografie
Traduzione di Werner Hölscher-Valtchuk

A cura di Incontri Europei / Fondazione L’Unione Europea Berlin e Werner Hölscher-Valtchuk

Iniziativa ‘Le Scuole di Pace | Pace for Peace’
Anton Popow [Антон Попов]
(continua)
inviata da Jürgen Petzinger / IncontriEuropei - Fondazione L'Unione Europea 24/7/2007 - 19:23

Abuelita

[2000]
Parole e musica di Richard Shindell
Nell'album "Somewhere Near Paterson"

Se Richard Shindell avesse scritto questa canzone negli anni'80 avrebbe potuto far parte della colonna sonora del film LA HISTORIA OFICIAL poichè la trama del film è riassunta in questi versi:

"You were born, and they took you from her arms
and a captain brought you home to his family
Now it may be that they have raised you as their own
and that it's all you've known of home all these years..."

Non riesco ad ascoltare questa canzone senza che una lacrima scenda sul mio viso...
In a crowd, I don't know which way to turn
(continua)
inviata da Marcia Rosati 24/7/2007 - 18:59
Downloadable! Video!

Irish Blood, English Heart

Salve e grazie per aver inserito il testo della canzone da me tradotto dall'inglese. Ma devo sottolineare che il testo a me attribuito non è esattamente quello che io ho pubblicato sul sito World of Morrissey. In particolare, negli ultimi versi la traduzione esatta è:
"e denuncino questa discendenza dei reali che ancora lo salutano
e lo saluteranno
per sempre"

Il verbo "salutare" è nel senso di onorare il nome di qualcuno, in questo caso Oliver Cromwell.

Grazie.
(David La Monaca)

Grazie della precisazione, ora ho capito il senso della traduzione, che prima mi era sfuggito. Naturalmente ho corretto.
(Lorenzo)
24/7/2007 - 18:27

Mi ricordo una città

Dall'ex blog "Minimi termini" (ora chiuso) di Redshadow
19 luglio 2007

(20-07-2001 / 20-07-2007)
Non ci ricordiamo del caldo tropicale
(continua)
inviata da daniela -k.d.- 24/7/2007 - 13:51
Percorsi: Genova - G8

Clandestini

i sentimenti che alimentavano i pensieri di Gualtiero e dei milioni di ragazzi del '68 non si sono ancora spenti anche perchè la lotta continua ancora perchè morto un pdadrone ne fanno un altro. e l'operaio autocctono o immigrato è sempre ddi più sfruttato e ai muratori insegnano a volare giù ma neppure una parola sull'atterraggio.
renzo 24/7/2007 - 13:04
Downloadable! Video!

La memoria

Ricordo bene l'attentato all' ambasciata di Israele, stavo preparando il proficency, avrei dovuto sostenere l'esame (ovviamente rimandato) il 19 marzo presso l'Istituto "LENGUAS VIVAS" che si trovava nell'edificio adiacente all'ambasciata, vicino c'erano anche una casa di cura per gli anziani, una scuola materna ed una chiesa.
Pochi i cittadini israeliani morti, tanti i civili agentini ma sopratutto molte vittime tra i bambini.
marcia 24/7/2007 - 13:00
Downloadable! Video!

Sólo le pido a Dios

Oggi purtroppo è venuta a mancare dopo una lunga agonia una persona a me molto cara... volevo regalarle queste bellissime parole di Margaret Fishback Powers ma non ho fatto in tempo...

La prima volta che le ho ascoltate avevo 10 anni.. le leggeva una delle protagoniste di Choices Of The Heart alla fine del film e mi sono rimaste impresse per sempre.

Questo film è tratto da una storia vera, quella di quattro missionarie violentate ed assassinate dal governo militare nel Salvador negli anni '80.

La versione non sarà quella originale... ma la mia... in spagnolo che è la mia lingua.


Las huellas de la vida

Tuve un sueño... caminaba por la playa junto al Señor
Nuestros pasos se dibujaban en la arena dejàndo una doble huella,
la mía y la de el Señor...
Cada uno de esos pasos representaba un día de mi vida.
Me volví para mirar hacia atrás y vì todas las huellas que se perdían... (continua)
Marcia Rosati 24/7/2007 - 11:11
Video!

Falso bolero

[2007]

Da/From: "Tutti contro tutti"
Verrà un vento caldo a cancellare questa umidità,
(continua)
inviata da daniela -k.d.- 23/7/2007 - 14:16
Downloadable! Video!

Canzone della tolleranza e dell’amore universale

[2007]

Da/From: "Tutti contro tutti"
Hanno un sogno segreto i corvi di Orvieto,
(continua)
inviata da daniela -k.d.- 23/7/2007 - 14:08

Ode a Pablo Neruda

Pablo Neruda è, oltre che un grandissimo poeta, un altissimo esempio di persona dedita alla difesa della pace, della giustizia e dei deboli, dedizione talmente totale e sincera da costargli, nel mentre moriva in un letto d'ospedale, la distruzione della sua abitazione da parte degli sgherri mandati dal vile dittatore Augusto Pinochet

Dal sito Isla Infinita
Pablo,
(continua)
inviata da MICHELE METTA 23/7/2007 - 13:51
Video!

Senza voce

Le canzoni di Kuzminac daprima ti colpiscono per l'acustica , poi ti soffermi ad ascoltare i testi e le parole evocano emozioni profonde , se si ha la fortuna di poterlo ascoltare in quelle vere "chicche" che sono le sue esibizioni dal vivo , la sua chitarra e il suo carisma lasciano brividi sulla pelle .
Questo succede da anni e il suo fascino musicale permane immutato.
Denizza 22/7/2007 - 19:20
Downloadable! Video!

19

E' a dir poco straordinaria!!! L'unica cosa brutta è che ricorda la guerra.
www.joecastle.it
Castellano Giulio 22/7/2007 - 17:05
Video!

Carlo Giuliani

Dal blog dell'autore "Di attenzione e d'anarchia"

"Ho scritto questo testo nel 2001. L'avevo cantata solo un paio di volte. L'ho rifatto questo 20 luglio. Come un cantastorie, a cercare di dire la verità negata." (Marco Rovelli)

(sull'aria di Morte e decapitazione di Sante Caserio)
Era il 20 di luglio nella città blindata
(continua)
inviata da adriana 22/7/2007 - 16:30
Percorsi: Genova - G8
Downloadable! Video!

Dall'ultima galleria

Esperantigis Nicola Ruggiero, la 22an de julio 2007
EL LA LASTA TUNELO
(continua)
inviata da Nicola Ruggiero 22/7/2007 - 10:40
Downloadable! Video!

Alla mia età

La prima canzone "quasi seria" di Lello Vitello in cui inizia a sentire l'eco degli "anta", oltre a essere di molto carina, è pure contro la guerra, anche se lui sinceramente non c'aveva mai pensato "in quanto lo scopo era evidentemente autobiografico, ma altrettanto evidentemente la mia natura è così nonviolenta che la mia autobiografia non può prescinderne."
Alla mia età
(continua)
21/7/2007 - 15:44
Downloadable! Video!

Let Us Begin (What Are We Making Weapons For?)

album: "One World" (1986)
I am the son of a grassland farmer
(continua)
21/7/2007 - 01:54
Downloadable! Video!

The Night They Drove Old Dixie Down

LA NOTTE CHE MISERO IN GINOCCHIO IL VECCHIO SUD
(continua)
20/7/2007 - 16:14
Downloadable! Video!

The Backlash Blues

Ho omesso un commento imprescindibile: ascoltatevi assolutamente questo pezzo di Nina Simone perchè questo è il blues with soul!
Che la Vita vi benedica tutti, o voi che combattete la guerra con la musica!
Alessandro 20/7/2007 - 14:59
Downloadable! Video!

L'unica superstite

.....Questa storia me la raccontò mia nonna.
Tante volte. Tante..... Non riesco a non piangere.

Luna, Modena
Luna 20/7/2007 - 13:44
Downloadable! Video!

Radio Aut

E'BELLISSIMO IL TUO BLOG.....

CRAZYGIU.SKYROCK.COM
(GIULIA)

Grazie, ma non è un blog!
20/7/2007 - 11:22
Video!

Cambalache

NOTE SUI PERSONAGGI CITATI
a cura di Marcia Rosati



Alexander Stavisky
Truffatore internazionale morto suicida in un carcere di Baiona (Bayonne, in Francia) nel 1934.



Don Bosco
Fondatore dell'ordine dei Salesiani, canonizzato da Pio XI nello stesso anno. Qui citato ad emblema della santità e di una esistenza votata all'altruismo.



Don Chicho
Nomignolo di Juan Galiffi, capo della mafia argentina,arrestato e processato nel 1932.



Primo Carnera
Pugile italiano campione mondiale dei pesi massimi nel 1933.



..maquiavelos
Nel contesto colloquiale del testo si riferisce non tanto al Niccolò Machiavelli letterato e funzionario cinquecentesco (Il Principe) quanto alla accezione più consuetamente popolare di: "persona furba e calcolatrice".


La Mignón
Dal francese "mignonne", che significa graziosa, amata, prediletta ma anche "amante". E' con quest'ultimo significato che qui Discépolo... (continua)
marcia 20/7/2007 - 11:21
The Night They Drove Old Dixie Down, la famosa canzone della Band di Robbie Robertson, offre uno sguardo controcorrente sulla guerra di secessione americana. Ma con un messaggio chiaro: anche dalla "parte sbagliata" la guerra significa morte, fame e distruzione.
Lorenzo Masetti 20/7/2007 - 10:17
Downloadable! Video!

I Shall Be Released

SARÒ LIBERATO
(continua)
20/7/2007 - 09:46




hosted by inventati.org