Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Prima del 2006-1-5

Rimuovi tutti i filtri
Downloadable!

Gli anarchici noi siamo di Milano

anonimo
Questo canto non è di Leda Rafanelli (Rafanelli, non Ravanelli). Gli Arditi milanesi non hanno mai cantato su arie romanesche alla "Sor Capanna". La linea melodica è quella di E quei briganti neri. Quella del Sor Capanna è stata una trovata di Bermani (che così l'incise a suo tempo): detto da lui stesso.
Cfr. "Il canto anarchico in Italia nell'Ottocento e nel Novecento" di Catanuto - Schirone, ed. Zero in condotta, Milano, 2001.
Ciao.
Catanuto 5/1/2006 - 22:29
Video!

The Bush, The Blair And The Fjogh

[2003]

Testo di Bo Richardt
Sull'aria di Give Peace A Chance

Manteniamo qui le istruzioni di canto e le cesure di pausa dell'autore. Sono in danese, ma i frequentatori del nostro sito saranno oramai abituati a maneggiare lingue un po' strane...Nel testo, con un apostrofo, è indicato anche quel particolare fenomeno della fonetica danese chiamato stød, o "colpo di glottide", caratteristica che il danese condivide con l'arabo (lo sapessero gli autori delle famose "vignette satiriche" dello Jyllandsposten!). Lo "stød" ha la singolare caratteristica di non essere pronunciato dai danesi quando cantano, ma qui l'autore lo ha voluto evidentemente mantenere.

Certo che Bush e Blair li conosciamo (purtroppo) tutti, ma chi sarà quel "Fjogh" che compare nel titolo della canzone? Presto detto: si tratta del primo ministro danese Anders Fogh Rasmussen, di "sinistra"(!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!), che a suo tempo appoggiò l'intervento militare in Iraq.[RV]

Intro:
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 5/1/2006 - 21:02
Video!

A Smart Kid

(Steven Wilson)
da Stupid Dream (1999)
Stranded here on planet Earth
(continua)
5/1/2006 - 18:40

Tror du den gamle jord kan holde

[Settembre 2003]
Sull'aria di Eve Of Destruction

http://www.bludo.dk
Løgn og bedrag.. er hvad vi må høre
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 5/1/2006 - 16:45
Video!

FredsVagten leve

Testo e musica di Bo Richardt


Efter katastrofen i New York 11.sep. hvor den gamle verdensorden fik et grundskud, føres der nu krig ude i verden om hvem der skal definere en ny verdensorden. Den danske stat holder med amerikanerne og tror at imperiet er holdbart. Det danske folk æder chips og flæsk, drikker bajere og kaffe, ryger nikotin og cannabis og doper sig med flimmer så de ikke kan tænke (hvad de egentlig aldrig har kunnet - undskyldningen har bare skiftet navn). Folket lader sig villigt hjernevaske til at tro på at vi kan vinde en "krig mod terrorismen". Og idet vore politiske repræsentanter fører os med ind i krigen må vi sige aktivt fra for ikke at støtte den.
Dette gør vi på FredsVagten som jeg tog initiativet til. Historien om hvordan og hvorfor kan du læse her og den "totale" historie derom er jeg ved at lægge sidste hånd på. Den kan du nu læse her.

Il "FredsVagt" ("veglia... (continua)
FredsVagten leve, ja FredsVagten leve, vi sir FredsVagten leve, sålænge der er krig,
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 5/1/2006 - 16:23
Downloadable! Video!

I kan ikke slå os ihjel

Da http://www.bludo.dk, il sito della famiglia Richardt di Espergærde, pacifisti e ecologisti danesi

While leading Bifrost, Lundén also wrote the 1976 protest song I kan ikke slå os ihjel (translated: "You cannot kill us") as an anthem for the revolutionary hippie commune of Christiania.
I har slået med knipler, I har truet os med våben.
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 5/1/2006 - 15:58
Downloadable! Video!

Til ungdommen [Kringsatt av fiender]

In base alle informazioni fornite qui da Pål Eivind Nes, la versione danese (di autore per ora sconosciuto) risale al 1956, anno nel quale fu anche registrata. Sempre secondo Pål Eivind Nes, il compositore danese Otto Hübertz Mortensen (1907-1986) avrebbe composto la melodia per la poesia di Nordahl Grieg nel 1956, vale a dire nel 20° anniversario della poesia stessa; ma questo contrasta con tutte le fonti (si veda ad esempio qui), che indicano il 1952 come anno di composizione. Più probabilmente, Otto Mortensen compose la melodia originariamente per la versione norvegese; l'adattamento in danese è praticamente naturale, data l'estrema vicinanza tra le due lingue.

According to the info given here by Pål Eivind Nes, the Danish version (by an author still unknown) dates back to 1956, and was recorded in the same year. As Pål Eivind Nes stated in another note, the Danish composer Otto Hübertz... (continua)
TIL UNGDOMMEN
(continua)
inviata da Riccardo Venturi / Holger Terp 5/1/2006 - 15:55

Rebild 76

Da http://www.bludo.dk, il sito della famiglia Richardt di Espergærde, pacifisti e ecologisti danesi
Det var gloende varmt, himlen var blå,
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 5/1/2006 - 15:32
Downloadable!

Noget om helte

[1955]
Poesia di Halfdan Wedel Rasmussen
A poem by Halfdan Wedel Rasmussen
Musica di Mogens Jermiin Nissen (1906-1972), Noget om tosserier (1966)
Music by Mogens Jermiin Nissen (1906-19729, Noget om tosserier (1966)
Interpretata da Otto Brandenburg (1989)
Performed by Otto Brandenburg (1989)

Da: www.bludo.dk, il sito della famiglia Richardt di Espergærde, pacifisti e ecologisti danesi. Una delle più belle e giustamente famose poesie e canzoni pacifiste danesi, pubblicata -come ci informa l'amico e collabatore danese Holger Terp dal quotidiano Politiken il 17 aprile 1955.

Halfdan Wedel Rasmussen, nato a Copenaghen il 29 gennaio 1915 e morto il 2 marzo 2002, è stato un noto e prolifico poeta e scrittore danese. "Noget om helte" ("A proposito di eroi") è senz'altro una delle sue poesie più note. Durante l'occupazione nazista della Danimarca fu un attivo resistente e partigiano; divenne... (continua)
Livet er en morgengave, sjælen er et pilgrimskor.
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 5/1/2006 - 15:26

La lill' Johnny gå

anonimo
Sull'aria di "Røde mor"

Da http://www.bludo.dk
Il sito della famiglia Richardt di Espergærde, pacifisti e ecologisti danesi
Lufthavnens arme fanger flyverne ind,
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 5/1/2006 - 15:08
Downloadable!

Jeg havde engang en båd

anonimo
Da http://www.bludo.dk
Il sito della famiglia Richardt di Espergærde, pacifisti e ecologisti danesi
Jeg havde engang en båd
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 5/1/2006 - 15:04

Hey hallo I mænd

anonimo
"Eg ved ikke hvem der har lavet den"
("Non so chi l'abbia composta")

Bo Richardt, da http://www.bludo.dk,
il sito della famiglia Richardt, pacifisti e ecologisti danesi
Hey Hallo, i mænd der leger med krudt, Nu vil vi ha' legen forbudt
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 5/1/2006 - 15:01
Downloadable! Video!

Canción última

CANZONE ULTIMA
(continua)
5/1/2006 - 14:23

Den blågrønne gåde

Testo di Ebbe Kløvedal Reich
Musica: "Drink To Me Only"

Dansk Tekst: Ebbe Kløvedal Reich
Musik: "Drink To Me Only"

Danish Lyrics: Ebbe Kløvedal Reich
To the tune of "Drink To Me Only"

==> http://www.bludo.dk/
Den blågrønne gåde der svæver i rummet
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 5/1/2006 - 14:20
Video!

La guerra di Piero

NEERLANDESE (OLANDESE-FIAMMINGO) / DUTCH

Versione neerlandese di Tim Blom

"This is the Dutch translation, for which not the Italian, but the English and German versions have been consulted. Unfortunately I'm not able to deliver a straight translation, for I hardly understand any Italian."

Tim Blom
041520@nhtv.nl
PETERS OORLOG
(continua)
inviata da Tim Blom 5/1/2006 - 14:12
Downloadable! Video!

Manuel

Il s'agit de la traduction allemande de la chanson Manuel.
Ce site figure sur le site allemand de Salvatore Adamo (Adamo Seite)
MANUEL
(continua)
inviata da Susanne Lange und Didier Deslandes 5/1/2006 - 12:14
Video!

Alors, marchez!

da Adamo Seite
(1994, Orig. Text + Musik Salvatore Adamo, dt. Text : Michael Kunze)

Il s'agit de la traduction réalisée pour l'Allemagne de cette chanson.
IM GLEICHSCHRITT, MARSCH!
(continua)
inviata da Susanne Lange und Didier Deslandes 5/1/2006 - 12:10
Video!

La guerra di Piero

Tautogramma de "La guerra di Piero" di Luca Sbordone
Da questa pagina

Un tautogramma è un componimento al quale si impone il vincolo che tutte le parole abbiano la medesima lettera iniziale.
Sonnecchi sepolto sul suol seminato,
(continua)
5/1/2006 - 10:29

Brødre, lad våbnene lyne

Oskar Hansen
Tekst: Oskar Hansen
Musik: Russisk studentersang

Testo: Oskar Hansen
Musica: Canzone studentesca russa

http://www.sfballerup.dk/brodre.htm
Brødre, lad våbnene lyne,
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 5/1/2006 - 02:59
Downloadable! Video!

Bella Ciao

anonimo
13. Bella Ciao (Danish version)

Da Questa pagina

From This page
BELLA CIAO
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 5/1/2006 - 02:39
Downloadable! Video!

Il mercenario di Lucera

[* ALL'INTRODUZIONE]

Il nostro sito vuole e deve essere un esempio di tolleranza, ma sicuramente ogni cosa ha un suo limite. Così, oggi, ad esempio, ci ha scritto un simpaticone qualificandosi come "militare e (orgogliosamente) neofascista", per correggere una nostra orribile svista: quella di aver sbagliato il nome di Morsello (lo avevamo chiamato Guido invece di Massimo, ohibò). Nel correggere tale imperdonabile errore, il simpaticone in questione non ha potuto fare a meno di dirci che, secondo lui, "questo sito non avrebbe nessuna ragione di esistere", e ha definito Morsello addirittura un "mito". Bene, allora al "mito" di costui ho deciso "motu proprio" (qui parlo al singolare) di appioppare tanti bei nomi. Tanti bei nomi per la stessa immonda testa di cazzo. Quando ci va, ci vuole, per Toutatis!
Riccardo Venturi 4/1/2006 - 18:43
Downloadable! Video!

Wasted Life

Dal primo album del gruppo, "Inflammable Material", 1979.


Stiff Little Fingers - Inflammable Material di Massimiliano Raffa
da Sentire Ascoltare

Ci vogliono due anni prima che un’opera come Inflammable Material venga al mondo. Datata 1979, esce nel periodo in cui il Punk primordiale (’77 style) sembra volgere al termine. Invece gli Stiff Little Fingers scuotono nuovamente i punkettoni, oltre all’ordine pubblico: i deliri demolitori dei concerti non si riveleranno certo un toccasana per l’establishment.

L’Irlanda degli Stiff Little Fingers non è l’Irlanda verde e boscosa delle agenzie di viaggio: la band è inserita all’interno di un contesto che più stradaiolo non si potrebbe, quattro “teppistelli pacifisti” che muovono da Belfast.
In copertina, nove icone che stanno a significare - guarda un po’ - “materiale infiammabile” preparano l’ascoltatore allo Stiff Little Fingers sound.

Suspect... (continua)
I could be a soldier
(continua)
inviata da Alessandro 4/1/2006 - 16:52
Downloadable! Video!

Pierre de Grenoble

Riportiamo anche l'argomento della canzone che Tuula ha redatto per i membri della mailing list "Happy Vegan":

"Per chi fosse interessat*; un giovane viene mandato in guerra lascia in lagrime e in preda ad una nostalgia struggente la sua ragazza. La fanciulla gli manda nelle lettere la sua nostalgia e le lagrime che rigano le sue gote. Lui continua ad anelare una licenza al suo capitano di reggimento, ma quando finalmente l´ ottiene, arriva a casa giusto giusto al suono delle campane del funerale della sua ragazza, morta per la nostalgia di lui. Lui non resiste alla separazione per la morte dal suo amore, chiede di poterle dare un ultimo bacio, e quel bacio li unira ´nella comune morte, poiche ` "quando si ama si vuol restar vicini"

ciao
Tuula
Riccardo Venturi 4/1/2006 - 13:45
Downloadable! Video!

Pristina 99

Testo e musica di Pippo Pollina
dall'album "Elementare Watson"
(2000)
Come una lucciola accesa
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 4/1/2006 - 12:19

Vi vill ha fred uti världen

Testo e musica di Roland von Malmborg
Lyrics and music by Roland von Malmborg
Vi vill ha fred uti världen.
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 4/1/2006 - 09:56
Downloadable! Video!

We Shall Overcome

Swedish version by the never tired Roland von Malmborg
SAMMAN SKA VI SEGRA
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 4/1/2006 - 09:52
Downloadable! Video!

A Hard Rain's A-Gonna Fall

Swedish version by Roland von Malmborg
VAR HAR DU VARIT MIN BLÅÖGDE SON
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 4/1/2006 - 09:25
Video!

28 Marzo 1980

E' doverosa una correzione, dovuta ad un errore di trascrizione nel precedente post di invio del testo:
il 28 Marzo 1980 a GENOVA in Via Fracchia furono uccisi QUATTRO militanti delle BR ecco i loro nomi:
LORENZO BETASSA , RICCARDO DURA ,ANNAMARIA LUDMAN,PIERO PANCIARELLI.

Scusate per il precedente errore
edi 4/1/2006 - 08:03
Un altro importante inserimento nelle CCG nel campo della musica classica: il War Requiem di Benjamin Britten, composizione contro la guerra basata in parte sulle poesie antimilitariste di Wilfred Owen e preparata per la riconsacrazione della cattedrale di Coventry distrutta dai bombardamenti. Il testo è in corso di inserimento con una speciale disposizione data la sua particolare natura.
Riccardo Venturi 4/1/2006 - 01:34
Downloadable! Video!

I'm So Bored With The U.S.A.

NON NE POSSO PIÙ DEGLI STATI UNITI
(continua)
3/1/2006 - 23:52

Our Generation

[1970]
Lyrics and Music by Pete Seeger
Testo e musica di Pete Seeger
Our generation has sandals like Vietnamese.
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 3/1/2006 - 22:31

Men Of Principle

[1966]
Lyrics by Frances Taylor
Music by Pete Seeger

Testo di Frances Taylor
Musica di Pete Seeger
Oh, I'm for open housing, yes I am,
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 3/1/2006 - 22:24

Letter To Eve

[1967]
Testo e musica di Pete Seeger
Lyrics and Music by Pete Seeger
Oh, Eve, where is Adam, now you're kicked out of the garden?
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 3/1/2006 - 22:21

The Housewife Terrorists

[1966]
Testo e musica di Pete Seeger
Lyrics and Music by Pete Seeger

Per la vicenda di Lisa Kalvelage e delle altre donne che, nei migliori abiti della domenica, furono arrestate mentre tentavano di fermare un carico di napalm diretto in Vietnam, vedi anche un'altra canzone di Pete Seeger, My Name Is Lisa Kalvelage.
Come fifty-one percent of the population and listen to my song,
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 3/1/2006 - 22:08
Downloadable! Video!

From Way Up Here

[1962]
Testo di Malvina Reynolds
Musica di Pete Seeger

Lyrics by Malvina Reynolds
Music by Pete Seeger
From way up here the earth looks very small,
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 3/1/2006 - 22:04
Video!

Ballad Of The Fort Hood Three

[1966]
Lyrics by Pete Seeger
Testo di Pete Seeger

Sull'aria della ballata popolare canadese Peter Emberley
To the tune of the Canadian folk ballad Peter Emberley

I Fort Hood Three erano James Johnson, David Samas e Dennis Mora: tre soldati americani di stanza a Fort Hood in Texas che si rifiutarono di partire per il Vietnam.
I tre portarono il caso alla corte suprema sostenendo che la guerra in Vietnam fosse illegale (caso Mora vs McNamara)

The following verses were written August 20, 1966 right after reading the direct statement of three young soldiers, who showed unusual bravery. The poetry is not as good as it should be; I hope folk process will improve it. If the choice of the melody seems not the best, some singers may want to try and find a better one.

-- P. Seeger
Come all you brave Americans and listen unto me,
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 3/1/2006 - 21:51
Video!

Adam The Inventor

[1968]
Testo di Pete Seeger, Santiago Genovés e Wolf Rilla
Lyrics by Pete Seeger, Santiago Genovés and Wolf Rilla

Musica: Da una ballata tradizionale inglese
Music: Tune adapted from British Traditional Ballad

Una canzone dall'origine assai curiosa: fu infatti commissionata a Pete Seeger dal comitato organizzatore delle Olimpiadi di Città del Messico del 1968, per un film celebrativo dell'evento intitolato "Peace" (Pace). Seeger non avrebbe mai immaginato che proprio all'inizio di quei giochi olimpici si sarebbe verificata la strage di Piazza delle Tre Culture...
Early in the morning,
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 3/1/2006 - 21:43

Utveckling sägs kräva atomenergi

Testo e musica di Roland von Malmborg
Lyrics and music by Roland von Malmborg
Utveckling sägs kräva atomenergi,
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 3/1/2006 - 17:01
Downloadable! Video!

Til ungdommen [Kringsatt av fiender]

Swedish version by Roland von Malmborg
TIL UNGDOMEN
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 3/1/2006 - 16:54
Downloadable! Video!

Die Gedanken sind frei

anonimo
Swedish version by Roland von Malmborg
TANKAR ÄR FRIA
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 3/1/2006 - 13:37
Downloadable! Video!

原爆許すまじ [No More Atomic Bombs]

Swedish version by Roland von Malmborg.

La versione, nel testo svedese, consta soltanto della prima strofa e del ritornello. In seguito, Malmborg canta la stessa prima strofa e il ritornello nell'originale giapponese di Ishiji (Sekiji) Asada e Koki Kinoshita (nella traslitterazione di Malmborg, basata ovviamente sulla grafia svedese).
SÅNGEN FRÅN HIROSHIMA
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 3/1/2006 - 13:34
Downloadable! Video!

Blowin' in the Wind

SVEDESE / SWEDISH [1 - Roland von Malmborg]


La versione svedese di Roland von Malmborg, il principale traduttore di Dylan nel suo paese
Swedish version by Roland von Malmborg, Dylan's most important translator in his own country
Svensk översättning av Roland von Malmborg
SVARET ÄR VINDENS HEMLIGHET
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 3/1/2006 - 13:17

Sov mitt barn i ro

Testo svedese di Roland von Malmborg
Swedish lyrics by Roland von Malmborg

Musica: sull'aria della canzone popolare russa Бoюшки бoю
Music: to the tune of the Russian folksong Бoюшки бoю
Mörk är Världen, ond är tiden.
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 3/1/2006 - 11:40




hosted by inventati.org