Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Prima del 2005-9-21

Rimuovi tutti i filtri
Video!

Che belo el mondo che'l sarìa

[1979]
Testo e musica di Alberto D'Amico
Testo ripreso da Il Deposito-Canti di Lotta
Che belo el mondo che'l sarìa
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 21/9/2005 - 19:55

Orizzonti libertarî

[1997]
Testo ripreso da "Il deposito"

Fonte
Catanuto S., Schirone F. Il canto anarchico in Italia nell'Ottocento e nel Novecento, Zero in Condotta, Milano, 2001
Basta con i cani
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 21/9/2005 - 19:37
Video!

Barche di carta

[2003]
Testo e musica di Marco del Giudice.
Testo ripreso da "Il Deposito"
http://www.ildeposito.org

*

Una canzone sullo speronamento e sull'affondamento della nave albanese "Katër i Radës" da parte di un'unità della Marina Militare italiana, avvenuta il 28 marzo 1997.

da http://www.didaweb.net/mediatori/artic...

Come Ustica?
di Maria Pace Ottieri

Sono passati sette anni dal giorno dell'incredibile naufragio della Kater I Rades, la nave carica di albanesi che fu speronata dalla marina militare italiana il 28 marzo del 1997. Morirono almeno 108 persone che ora rischiano di non avere nemmeno giustizia.
Questo articolo, che racconta sia il fatto sia l'insabbiarsi del processo, è stato scritto un anno fa, ed è purtroppo ancora attuale. cb

Naufragata due volte

Erano salpati alle tre del pomeriggio del 28 marzo dal porto di Valona, intere famiglie con molte donne e molti bambini,... (continua)
Occhi scuri che guardano laggiù,
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 21/9/2005 - 19:28
Video!

Il fazzoletto rosso

[1983]
Testo e musica di Fausto Amodei
testo ripreso da "Il Deposito"
http://www.ildeposito.org
C'era una volta un soldato
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 21/9/2005 - 19:21

Grecia '67

[1968]
Scritta da Leoncarlo Settimelli
Dal disco "Ogni giorno in piazza"
(con la collaborazione di Francesco De Gregori e Antonello Venditti
Testo ripreso da
Il Deposito - Canti di lotta

"Il colpo di stato in Grecia e le notizie dei compagni arrestati in seguito al golpe non potevano non suscitare in me ricordi legati ai miei genitori, spediti al confino sotto il fascismo. Immaginai le navi che portavano gli oppositori nelle isole (come del resto fu per Theodorakis) e scrissi una canzone su di un tema musicale che avevo ascoltato da Paolo Castagnino quando, insieme con Arnoldo Foà, aveva rappresentato a Roma lo spettacolo In Grecia la tirannide."

Leoncarlo Settimelli, Il '68 cantato (e altre stagioni), edizioni Zona, 2008, p. 40/41.
E' quasi l'alba, la notte va
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 21/9/2005 - 03:34
Downloadable!

Inno a Tripoli

anonimo
[ca. 1911]

Una feroce ed amara parodia contro la guerra coloniale italiana in Libia, che si concluse con l'annessione del paese nordafricano (durata fino alla fine della II guerra mondiale).

È sull'aria di "Tripoli bel suol d'amore", la famosa canzonetta composta proprio per esaltare l'avventura bellica italiana.

Testo ripreso da "Il deposito"

foto riprese da Libya: Pictures of the Italian Occupation
Sai dove si stende
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 21/9/2005 - 03:24
Downloadable! Video!

Pratobello

[1969]
Testo e interpretazione di Niccolò Giuseppe Rubanu
Del Gruppo Rubanu Orgosolo
Testo ripreso da Il Deposito-Canti di lotta
Interpretata anche dai Kenze Neke

Dopo lunghissime ricerche siamo riusciti finalmente a reperire il nome completo dell'autore di questo canto sardo fondamentale, ed alcune notizie biografiche. Nicolò Giuseppe Rubanu è infatti considerato uno dei maestri del "Canto a Tenores". Triste però che tali notizie siano state casualmente trovate nell'ambito dell'omicidio di Peppino Marotto.



I FATTI DI PRATOBELLO
di Giuseppe Marongiu

La storia di una lotta pacifica fatta di persone è arrivata nei giorni scorsi all'Università di Sassari, in una mostra fotografica piccola ma molto bella, organizzata dal Collettivu'e sos istudentes. Pratobello 1969 racconta la rivolta popolare degli orgolesi contro l'occupazione militare di 13 mila ettari di pascoli. È la storia... (continua)
Orgòsolo pro terra de bandidos
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 21/9/2005 - 03:13
Downloadable! Video!

Hécatombe



L'autore è il cremonese Carlo Ferrari, scomparso il 25 dicembre 2002, autore di un cd autoprodotto di (belle) traduzioni brassensiane. L'album era uscito pochi mesi prima, nell'aprile del 2002.
L'ECATOMBE
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 21/9/2005 - 03:05
Video!

Ave Maria

Da / From "Noa" (1994)

Lyrics: Achinoam Nini (Noa)
Music: Johann Sebastian Bach / Charles Gounod


Avvertenza / Notice

Noa sostiene in una "lettera aperta" la guerra israeliana contro Gaza: "Posso soltanto augurarmi per voi che Israele faccia il lavoro che, tutti lo sappiamo, deve essere fatto: SBARAZZARVI finalmente di questo cancro, di questo virus, di questo mostro chiamato fanatismo, e che oggi si chiama Hamas." Poi va a cantare a una serata di carità per i bambini di Gaza.

Noa supports Israeli war against Gaza people in an "oper letter": "I can only wish for you that Israel will do the job we all know needs to be done, and finally RID YOU of this cancer, this virus, this monster called fanaticism, today, called Hamas." Then she accepts to participate in a charity event for Gaza children.

VERGOGNA, IPOCRITA! SHAME ON YOU, HYPOCRIT!


Ripresa dalla celeberrima Ave Maria di Bach e Gounod.
Ave Maria
(continua)
21/9/2005 - 00:09

For What Was Gained

LP: Avalanche (1969)
In my own city, where I come from
(continua)
20/9/2005 - 22:52

Guantanamo

[2004]
Testo e musica di Stephen R.Coffee
Lyrics and music by Stephen R.Coffee

http://polsong.gcal.ac.uk/songs/coffee.html

"If there's one thing that the fundamentalist Christians and fundamentalist Muslims agree on these days, it's that we are engaged in a religious war. On the assumption that it's a wise practice to 'know your enemy', I offer here a spare and uncomfortably familiar imagining of a Guantanamo detainee's encounter with Christian love. The deep cynicism, evidenced as much by the Appalachian styling as by the lyric, is my own, a luxury the prisoner probably cannot afford." -Stephen R. Coffee
The stars for my blanket
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 20/9/2005 - 14:02
È morto Simon Wiesenthal. Gli vorremo dedicare Auschwitz (Canzone del bambino nel vento).
תודח רבה ושלום, שימון.
Riccardo Venturi 20/9/2005 - 12:56
Downloadable!

Affare Dreyfus

Si noti come Davide Giromini, alla fisa, nel brano abbia inserito una citazione musicale del tutto inaspettata: si tratta della sigla del cartone animato Lady Oscar...
Riccardo Venturi 19/9/2005 - 19:23
Downloadable! Video!

Where Have all the Flowers Gone

Spero che possa fare piacere questa segnalazione...

Il file in formato mp3 della canzone di Pete Seeger, interpretata dall'immortale Joan Baez, è liberamente scaricabile al
seguente sito.

Si tratta (ed è cosa molto importante) di una performance della Baez registrata lo scorso agosto (22 agosto 2005) a Camp Casey, Crawford, Texas, USA, ovvero vicino al ranch del più fetente tra i guerrafondai, Mr. Bush!
È lì che Cindy Sheehan, madre di uno dei tanti soldati statunitensi caduti in Iraq, sta tenendo in scacco l'uomo più potente (e fetente!) della terra...

You have to admire her tenacity: Joan Baez gave her heart and soul to peace activism during the Vietnam War, and even when the U.S. government is dumb enough to get us involved in yet another quagmire, she is still dedicated to spreading peace through song. Joan said before she performed for us tonight, "I didn't need an invitation... (continua)
Alessandro 19/9/2005 - 17:24

Quarante mille enfants

Dall'album "Sabayo" 2000
Quarante mille enfants
(continua)
inviata da adriana 19/9/2005 - 15:35
Uno straordinario e triste documento nelle CCG: il testo di שיר לשלום (Shir Lashalom, "Canzone per la pace"), di Yankale Rotblit. Si tratta della famosa canzone, composta nel 1969, che Yitzhak Rabin aveva cantato durante la manifestazione per la pace del 4 novembre 1995, a Tel Aviv. Pochi minuti dopo averla cantata fu ucciso da un fanatico estremista di destra, Yigal Amir, che con il suo gesto seppellì il processo di pace per almeno un decennio. Il foglio con il testo della canzone fu trovato, forato dal proiettile e bagnato di sangue, nella tasca interna della giacca di Rabin.
Riccardo Venturi 18/9/2005 - 12:13
Video!

Tiden förändras

SÄPO (säkerhetspolisen): The Swedish Security Police
IB (Informationsbyrån): Swedish inner secret services
laverdure 17/9/2005 - 23:18
Downloadable! Video!

Paddy's Lament (By the hush)

(Traditional ca. 1870)

"This songs tells the story of an Irish immigrant to the US in the 19th century," Sinead says of Paddy's Lament. "In flight from hunger, he finds himself conscripted under General Lincoln in the American Civil War. General Thomas Francis Meagher, from Waterford, was organiser and commander of the Irish Brigade in the Union Army. I first heard the song 12 years ago when I was living in LA during the Gulf War. "It is the best anti-war song ever made, in my humble opinion," Sinead continues. "The ghost of the man speaking through the song is so present that I feel I could reach out and touch him."
(from Sinead O'Connor's Official Site)

*

Altri interpreti: Mary Black & The Chieftains, Linda Thompson, The Orphan Brigade

Nella canzone “Paddy’s lamentation” un soldato irlandese che ha combattuto per Lincoln si ritrova senza una gamba e senza la pensione d’invalidità... (continua)
Well it's by the hush, me boys, and sure that's to hold your noise
(continua)
17/9/2005 - 21:19
Video!

Imagine

RUSSO / RUSSIAN

Trascrizione della versione russa in caratteri latini
Romanized Russian version
PREDSTAV' SEBE
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 17/9/2005 - 20:56
Downloadable! Video!

Охота на волков

La trascrizione in caratteri latini del testo russo:
Romanized Russian version:
OXOTA NA VOLKOV
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 17/9/2005 - 20:44

Sympathy For The Dubya

Una parodia di Sympathy for the Devil dei Rolling Stones scritta dopo le polemiche seguite alla pubblicazione di Sweet Neo Con

A parody of Sympathy for the Devil by The Rolling Stones, about the controversial Sweet Neo Con

"..No disrespect to Stones fans, but I just finished this song parody when this story broke"

Posted on News Hounds on August 11 2005
Please allow me to introduce myself,
(continua)
17/9/2005 - 19:53
Downloadable! Video!

Shots

da/from "Re-ac-tor" (1981)
Shots
(continua)
17/9/2005 - 19:33

The Malvinas

Dave Rogers
These are the lyrics of a song against the Faulklands War. (Taken from the book 'Peace Songs' Compiled and editied by John Jordan). I think the sentiments are very relevant to today.

Malvinas (1982) Written from an original idea of John Pole, by Dave Rogers
(from Irish anti war movement)
As I passed through Portsmouth I heard a young woman,
(continua)
17/9/2005 - 14:50
Downloadable! Video!

Hécatombe

da "Donne, Gorilla, Fantasmi e Lillà (Omaggio a Georges Brassens)" (2004)
AL MERCATO RIONALE
(continua)
17/9/2005 - 14:00
Downloadable! Video!

Lili Marleen [Lied eines jungen Wachtpostens]

RUSSO / RUSSIAN [1A]

Trascrizione del testo russo in caratteri latini
Romanized Russian version

LILI MARLEN
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 17/9/2005 - 13:13




hosted by inventati.org