Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Autore Manu Chao

Rimuovi tutti i filtri
Video!

Siguen desapareciendo

Manu Chao dedicó una canción a Santiago Maldonado: "¿Dónde está?"

adriana 13/9/2017 - 13:54
Video!

Red Carpet

[2016]

Album : Happy Machine - scaricabile gratuitamente dal sito ufficiale della band

Feat. Manu Chao

Quando una canzone nasce dalla collaborazione tra i Dubioza Kolektiv e Manu Chao, non c'è da aggiungere altro...
Evolution is over, just start your browser
(continua)
inviata da Stanislava 25/7/2016 - 16:30
Downloadable! Video!

Bella Ciao

anonimo
6e. Bella ciao (Spanish version by Manu Chao)



"Trovo che questa versione di Manu Chao, sia altrettanto bella" (Raf)
"I think this version by Manu Chao is very beautiful as well". (Raf)
Esta mañana me he levantado
(continua)
inviata da Raf 30/7/2012 - 15:31
Downloadable! Video!

Tristeza Maleza

Dall'album "La Radiolina" (2007)
El nada en el mar
(continua)
inviata da Alessandro 5/9/2007 - 23:41
Downloadable!

Otro Mundo

Dall'ultimo album, "La Radiolina" (2007)
Calavera no llora
(continua)
inviata da Alessandro 5/9/2007 - 23:22
Downloadable! Video!

Rainin' In Paradize

Singolo che anticipa il nuovo album "La radiolina" in uscita nel settembre 2007.

Senza deludere le aspettative, l'artista francese di origini spagnole è stato il primo a rendere disponibile il brano su internet, ovviamente gratis, e lo ha accompagnato con un video militante, girato da Emir Kusturica, dove denuncia la guerra e attacca l'intervento in Iraq dell'amministrazione Usa. "Benvenuti in paradiso", canta sotto una pioggia incessante, elencando le atrocità in Zaire, la calamità in Congo, l'ipocrisia in Palestina. E ancora, piove a Bagdad dove non c'è democrazia "perché è un Paese Usa", e ancora Falluja, Gerusalemme, Monrovia, Guinea-Bissau: "Go Masai, go Masai", il mondo intero sta impazzendo.

Il videoclip, in bianco e nero, mostra l'ex leader dei Mano Negra, alla guida di un furgone con tre curiosi esponenti della Colifata (stazione radio che trasmette dell'ospedale psichiatrico Borda... (continua)
Welcome to paradize
(continua)
inviata da Kiocciolina 8/8/2007 - 16:04
Downloadable! Video!

Le vent nous portera

Dall'album "Des Visages des figures" (2001)
Al clarinetto Akosh Szelevényi

Una bella canzone pop, assolutamente anomala nella produzione del gruppo rock francese che, grazie anche alla riconoscibilissima chitarra di Manu Chao, ha portato il gruppo al successo internazionale. E anche una canzone da leggere assolutamente "tra le righe", cosa che ben pochi hanno fatto...
Je n'ai pas peur de la route
(continua)




hosted by inventati.org