Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Lingua Inglese

Rimuovi tutti i filtri
Downloadable!

America Has Never Been So Great

[2017]

Album: Punk Baroque

Ask anyone who wants to "make America great again" -- exactly when was it great?David Rovics




Razzismo, povertà, violenza.

Due domande sorgono spontanee:

1) Quando è stata grande l'America?



2) Come farà Trump a renderla grande?

(articolo non tradotto)

By Kim Petersen

July 27, 2017 "Information Clearing House" -  “Make America Great Again” was Donald Trump’s campaign slogan. It appeals to the people whose hearts beat with patriotic fervor. But what does such a slogan explicitly point out?

Syntactically, Trump is telling Americans that the United States of America is not great. A country can only become something again when it is currently not that something it seeks to recapture – in this case, that something is greatness. So currently the US is not great according to the mantra of Trump.

Two questions are raised by this?

1. When was America great?

2.... (continua)
America has never been so great, but it could be 
(continua)
inviata da Dq82 17/8/2017 - 12:25
Downloadable!

The Ghost of Ethel Rosenberg

[2017]

Album: Punk Baroque

Decades after the electrocutions of Julius and Ethel Rosenberg, we learned that although the state had reason to believe Julius Rosenberg was a Soviet spy, they had nothing on Ethel. They gave her the death penalty in order to make her husband talk. Neither of them did.David Rovics


Il caso Rosenberg è una vicenda che, negli anni della guerra fredda, e in pieno clima dimaccartismo, coinvolse i coniugi Julius ed Ethel Rosenberg e colpì profondamente l'opinione pubblica mondiale, quando i due furono processati, giudicati colpevoli e condannati a morte come spie dell'Unione Sovietica.

Nello specifico, i coniugi Rosenberg furono accusati di cospirazione attraverso lo spionaggio e incriminati con l'accusa di aver passato ad agenti sovietici dei segreti sulle armi nucleari.

Con la desecretazione degli atti, si è scoperto che effettivamente Julius Rosenberg fu una spia sovietica, ma che la moglie Ethel fu condannata solo per fare pressione sul marito, e accusata dal fratello per proteggere sua moglie.
Throughout the Second World War the Allies managed to unite 
(continua)
inviata da Dq82 17/8/2017 - 11:32
Video!

At Peace With Woman

(1980)

Album: At Peace With Woman
Written-By – James Herb Smith, Joel Bryant, Kenneth Gamble
There won't be peace on earth
(continua)
16/8/2017 - 23:38
Downloadable! Video!

Nonviolence They Choose for Afghanistan

(11 March 2011)
from Anita McKone's website

Dedicated to the Afghan Youth Peace Volunteers (now Afghan Peace Volunteers) http://ourjourneytosmile.com
So many fathers are gone, lost to the fighting
(continua)
16/8/2017 - 00:01
Video!

Love and Mercy

(1988)

Dal primo disco solista di Brian Wilson

I was in my piano room, playing "What the World Needs Now," and I just went into my own song…worked very hard to get out what was in my heart on that one…it’s a personal message from me to people.…We wanted people to be covered with love, because there’s no guarantee of somebody waking up in the morning with any love. It goes away, like a bad dream. It disappears. Mercy would be a deeper word than love. I would think love is a gentle thing and mercy would be more desperate, ultimately more desperately needed, thing in life. Mercy–a little break here and there for somebody who’s having trouble.…"Love and Mercy" is probably the most spiritual song I’ve ever written

Brian Wilson 2000 Liner Notes
I was sittin' in a crummy movie
(continua)
15/8/2017 - 23:55
Video!

Dear Mr. Man

Album: Musicology (2004)
What's wrong with the world today?
(continua)
15/8/2017 - 23:45
Video!

Echoes

(1969)

Album: Spirits Known And Unknown
There is a place where it's always spring,
(continua)
15/8/2017 - 23:39
Video!

Butterflies

(2016)

Album: Ziggy Marley
testo trovato su Stop The War Coalition

Una bella canzone del figlio di Bob Marley sulla possibilità per gli umani di evolvere e di migliorare. Come un bruco diventa una farfalla, anche noi possiamo superare la guerra ma solo grazie all'amore. La canzone è accompagnata da un suggestivo video di animazione.
The battles you will win with arms
(continua)
15/8/2017 - 23:28
Video!

Amen

Album: Ziggy Marley (2016)
Verily I say amen, amen. Verily I say amen, amen.
(continua)
15/8/2017 - 17:05
Downloadable! Video!

Czerwone maki na Monte Cassino

RED POPPIES ON MONTE CASSINO
(continua)
inviata da Dq82 15/8/2017 - 11:19
Video!

In the Hands of Love

1987
Remembrance Days
Well the truth was told, written on the mountains
(continua)
inviata da Dq82 15/8/2017 - 10:34
Video!

In Exile (for Rodrigo Rojas)

1987
Remembrance Days

Rodrigo Rojas De Negri, fotografo e studente di 19 anni alla Woodrow Wilson High School di Washington, era tornato in Cile nel maggio del 1986 per conoscere il suo paese di origine. Era nato in Cile, ma era cresciuto a Washington poiché la madre, Verónica De Negri era stata imprigionata, torturata ed espulsa dal paese dopo il colpo di stato dell’11 settembre del 1973 che aveva destituito Allende e portato al potere Pinochet. Nel 1977, con i due figli Rodrigo e Pablo, si era stabilita negli Stati Uniti.

La mattina del 2 luglio del 1986 Rodrigo Rojas prese parte a una manifestazione indetta contro la dittatura in un quartiere operaio di Santiago. Tre pattuglie di militari intercettarono il gruppo di fotografi di cui Rojas faceva parte: quasi tutti riuscirono a fuggire ma Rodrigo Rojas e una studentessa, Carmen Gloria Quintana, che all’epoca aveva 18 anni, furono invece... (continua)
 I, I was never very young
(continua)
inviata da Dq82 15/8/2017 - 10:12
Video!

Trenches

1997
Blues for the Lost Days
In the middle of summer nineteen fourteen
(continua)
inviata da Dq82 14/8/2017 - 23:58
Video!

Arlington '73

1982
Well Forked But Not Dead (Christ: The Album)
-D'ya know what I just realized?
(continua)
inviata da Dq82 14/8/2017 - 23:39

Floating Down

2017
We're All Alright!
Sometimes I'm falling down
(continua)
inviata da Dq82 14/8/2017 - 23:23
Video!

Out of Sight Out of Mind

2002
Order of the Leech
The pulse of the world when it stopped for a day
(continua)
inviata da Dq82 14/8/2017 - 22:48
Video!

Continuing War on Stupidity

2002
Order of the Leech
There's only one war to end all war
(continua)
inviata da Dq82 14/8/2017 - 22:42
Video!

Walls (Siege)

1989
Peel Sessions

Mura antiche come la storia, muri di confine e muri di segregazione: abbattiamo tutti i muri... questa canzone ha quasi 30 anni ma è quanto mai attuale
Walls that part humanity
(continua)
inviata da Dq82 14/8/2017 - 22:31
Video!

From Enslavement to Obliteration

[1988]
Nell’album intitolato “From Enslavement to Obliteration”
Commited to a life of slavery
(continua)
inviata da Dq82 14/8/2017 - 22:15
Video!

Cadaver Pouch Conveyor System

2013
Surgical Steel
Bloodlustmord
(continua)
inviata da Dq82 14/8/2017 - 22:01
Video!

Third Crusade

2011
The Nomad Series, Volume 3: Sing in My Meadow
King Richard came upon them 
(continua)
inviata da Dq82 14/8/2017 - 21:46
Video!

Remember

1981
Camera camera
I have her letters
(continua)
inviata da Dq82 14/8/2017 - 19:45
Video!

All Your Friends

2014
A sky full of stars EP

“In memory of all those from all nations who fought in the First World War”

Il video di All Your Friends è stato montato con spezzoni di filmati girati proprio all'epoca della Grande Guerra, che quest'anno ricorda il centenario dello scoppio del conflitto: l'11 Novembre sarà anche il Remembrance Day, conosciuto come Poppy Day (il giorno dei papaveri), giornata dedicata al ricordo della fine della Prima Guerra Mondiale che terminò proprio l'11 Novembre 1918. La commemorazione si tiene nei paesi del Commonwealth, in Francia e in Belgio e la tradizione vuole che si rimembri questo evento attraverso i papaveri rossi.
soundblog.it
On and on
(continua)
inviata da Dq82 14/8/2017 - 14:26
Video!

Greensboro Massacre

[1980s]
Parole e musica di Bob A. Feldman, songwriter di Boston, Massachusetts, che ha scritto decine di canzoni tutte di dominio pubblico.

A protest folk song from the early 1980s about the massacre of five labor-movement activists at an anti-Ku Klux Klan (KKK) rally in Greensboro, North Carolina on November 3, 1979.

[…] Lo slogan “Death to the Klan” emerse prepotentemente negli anni ’70, mentre i cavalieri del Klan si diffusero in tutti gli Stati Uniti, favorendo così l’espansione di altri gruppi del Klan, come Invisible Empire. La nuova ondata organizzativa del Klan ha giocato un ruolo rilevante nelle comunità del Sud degli States, come a Greensboro, North Carolina. Un gruppo di sinistra denominato Communist Workers’ Party nel 1979 organizzò un’opposizione militante ed antirazzista al Klan. Per coloro i quali oggi tentano di organizzare una difesa della comunità, l’eredità di Greensboro... (continua)
The Klan arrived
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 13/8/2017 - 21:54
Video!

Drummer Hodge

1899
Literature

Scritta appena dopo l'inizio della seconda guerra anglo-boera. Narra di un soldato seppellito senza troppe cerimonie, in un ambiente ostile e lontano da casa

Musical settings (art songs, Lieder, mélodies, (etc.), choral pieces, and other vocal works set to this text), listed by composer (not necessarily exhaustive)

by Garth Baxter (b. 1946), "Drummer Hodge" [satb chorus and piano], from The Battle Cry, no. 4.

by John Edmunds (1913 - 1986), "The Drummer", published
They throw in Drummer Hodge, to rest
(continua)
inviata da Dq82 13/8/2017 - 20:35
Video!

Giorgio Perlasca

2003
A thing so real


Quella di Giorgio Perlasca è la straordinaria vicenda di un uomo che, pressoché da solo, nell’inverno del 1944-1945 a Budapest riuscì a salvare dallo sterminio nazista migliaia di ungheresi di religione ebraica inventandosi un ruolo, quello di Console spagnolo, lui che non era né diplomatico né spagnolo.
Tornato in Italia dopo la guerra la sua storia non la racconta a nessuno, nemmeno in famiglia, semplicemente perché riteneva d’aver fatto il proprio dovere, nulla di più e nulla di meno.
Se non fosse stato per alcune donne ebree ungheresi da lui salvate in quel terribile inverno di Budapest la sua storia sarebbe andata dispersa. Queste donne, a fine degli anni ’80 misero sul giornale della Comunità ebraica di Budapest un avviso di ricerca di un diplomatico spagnolo, Jorge Perlasca, che aveva salvato loro e tanti altri correligionari durante quei mesi terribili della... (continua)
Italy was far behind me even if I could be warned
(continua)
inviata da Dq82 13/8/2017 - 20:02
Video!

أغنية الدفاع المدني السوري

Wasfi Massarani
According to source:
A song dedicated to the heroes of the Syrian Civil Defense and in memory of their martyrs. Those heroes are like the angels of mercy and the unknown soldiers who sacrificed their life to save their people. History will not forget you, and you will go down as Syrian heroes lighting the way for all generations.
WHITE HELMETS SONG (BLOSSOMS OF PEACE)
(continua)
inviata da Dq82 13/8/2017 - 16:34
Downloadable! Video!

Today in Charlottesville

[13 agosto 2017]

19 injured, one killed.
There was a massacre in church that got certain forces moving
(continua)
inviata da adriana 13/8/2017 - 08:51
Downloadable! Video!

War

Ecco le parole nella versione di Sinead O'Connor con la strofa dedicata agli abusi sessuali subiti dai bambini irlandesi.
WAR
(continua)
13/8/2017 - 00:12
Video!

Brothers

(2017)

Album: Dark Matter

1961. John F. Kennedy e il fratello minore Bobby sono alla Casa Bianca. E JFK spiega al fratellino la sua fantastica idea di invadere Cuba con una spedizione alla Baia dei Porci. Ma perché? Perché l'Unione Sovietica potrebbe installare dei missili a Cuba? Per salvare l'isola dal comunismo? Ma no! Per prendersi Celia Cruz e portarla negli Stati Uniti!
Hey, Bobby
(continua)
11/8/2017 - 23:34
Video!

O Sardigna patria nostra [O Sardigna, custa est s'ora]

Proviene, con la relativa nota, da una pagina Lyricstranslate
OH SARDINIA OUR FATHERLAND
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 6/8/2017 - 23:09
Video!

Makeba

(2016)
dall'album Zanaka

In questa calda estate le CCG si concedono un pezzo assolutamente danzereccio, ma dedicato alla grandissima Miriam Makeba e alla sua lotta contro l'apartheid e per i diritti umani.
Ooohe
(continua)
5/8/2017 - 22:13

Tao Te Ching: XXXI

TAO TE CHING - LAO TZU - CHAPTER 31
(continua)
inviata da Dq82 29/7/2017 - 10:01
Video!

Gotta Get a Grip

(2017)
EP: Gotta Get a Grip / England Lost

Quanto a Gotta Get a Grip (traducibile con “devo darmi una calmata”), qui si va giù duri: «Il mondo è sottosopra, guidato da pazzi e pagliacci, nessuno dice la verità e il manicomio governa la città». Come se ne esce? Provando di tutto: «Ho provato una deviazione e la coercizione, meditazione e medicazione, la cultura di Los Angeles e l’acquapuntura, ingozzarmi di cibo e incontri di sesso, pazzia indotta e il Cristianesimo, lunghe passeggiate e guide veloci, bordelli e immersioni di profondità». Niente da fare: «Piovono immigrati, i rifugiati entrano sotto pelle, teniamoli giù, teniamoli fuori. Intellettuali chiudete il becco. Picchiamoli con un bastone. Caos, crisi, instabilità, Isis, bugie e scandali, guerre e vandali, truffe informatiche e false politiche, sbattiamo tutto in gattabuia». Il tutto detto, o gridato, con quella sua voce ormonale... (continua)
Gotta get a grip
(continua)
27/7/2017 - 21:56
Video!

Timor

1996
Birrkuta – Wild Honey
I saw a man in my dream, calling out, in the Timorese language,
(continua)
inviata da Dq82 27/7/2017 - 13:29

The Deserter (When the Battle It Was Won)

anonimo
[XIX° sec.?]
Testo trovato sul sempre ottimo Mudcat Café
La fonte è “Songs of the Newfoundland Outports”, a cura di Kenneth Peacock, 1965

Una canzone che in una versione raccolta in Nova Scotia termina semplicemente con la prigionia del soldato disertore, mentre in un'altra scovata nel Newfoundland (sempre in Canada) negli anni 50 dall'etnomusicologo Kenneth Howard Peacock (1922–2000) prosegue nel racconto. “Willie” viene fucilato per diserzione e l'ufficiale che ha comandato il plotone d'esecuzione (anvédi 'sto stronzo!) si mette a corteggiare la di lui ormai ex fidanzata Mary. La quale lo lascia avvicinarsi e poi gli spara, uccidendolo e vendicando il suo amore... Brava! Ben fatto!
You tender-hearted parents wherever that you be,
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 26/7/2017 - 21:14

Letters Home

[2013]
Parole e musica di Ben Cooper (1982-), songwriter di Jacksonville, Florida
Da “The Branches”, secondo album della trilogia “The Family Tree” inaugurata nel 2011 e interamente dedicata alla storia di una famiglia immaginaria, i Northcotes, attraverso più generazioni.

“Robert’s son, Chase (also mentioned as the older brother in “Mountains”), is writing home from his hospital bed. He was shot in the abdomen and doesn’t know if he will pull through. He makes peace with his fate over the course of writing it, but dies soon after. Robert receives the body of his son.” (Radical Face)

Chase è partito militare ed è stato spedito su qualche fronte a combattere. Viene ferito e scrive dal letto dell’ospedale. Sa che sta morendo e fa pace con sé stesso. Nella seconda parte del brano (“Letters Home: Aftermath”, brano presente nell’EP parallelo “The Bastards: Volume Two”, sempre del 2013) il padre Robert riceve le spoglie del figlio.
So...
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 26/7/2017 - 13:23
Video!

The Deserter's Song

[2010]
Parole e musica di Ben Cooper (1982-), songwriter di Jacksonville, Florida
Nell’EP intitolato “Touch the Sky”
Skies black, cold and vacant now
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 26/7/2017 - 08:31
Percorsi: Disertori
Video!

There Were Tears

(2016)
Album: The Wrong Kind of War

Un bel pezzo folk-soul presentato come un dialogo immaginario tra Nelson Mandela e le nuove generazioni, sull'importanza di combattere per la giustizia perché "Mandela non era un eroe ma solo una persona determinata a far trionfare la pace che non può esistere senza giustizia".
There were tears and fears even in my dreams
(continua)
inviata da Lorenzo Masetti 24/7/2017 - 21:05
Video!

Sweet Anne's Road

For more information on the song go to www.folkfilms.com and click on the "Sweet Anne's Road" tab.
Kind friends my heart is broken I can no longer stand
(continua)
inviata da Jim Sharkey 23/7/2017 - 01:41

St Patrick's Brave Brigade

2012
It's all good

Per la storia del battaglione di San Patrizio si veda The Sands of Mexico.
Sull'argomento sono state scritte diverse canzoni:
March to Battle (Across the Rio Grande) dei Chieftains
Lullaby for the dead dei Chieftains
The Sands of Mexico dei Chieftains
San Patricio Brigade dei Black 47
San Patricios dei Street dogs
The Men That God Made Mad di Niamh Parsons
John Riley di Tim O'Brien
Saint Patrick Battalion di David Rovics
St Patrick's Brave Brigade di Damien Dempsey
Well, my name is Patrick O'Connor
(continua)
inviata da Dq82 22/7/2017 - 22:11
Video!

No Human Is Illegal

2016
Venceremos
Five hundred words are signed and sealed
(continua)
inviata da Dq82 22/7/2017 - 18:32
Video!

Easter Mourn

2017
One more last Hurrah

“The song was inspired by a story I read about Canon O’Neill who wrote the modern lyrics to The Foggy Dew. Came up with my own arrangement for the upcoming release and read about how he wrote it after he attended the first sitting of the new Irish Parliament, known as the Dail. The names of the elected members were called out, but many were absent. Their names were answered by the reply “faoi ghlas ag na Gaill” which means “locked up by the foreigner”. the line just hit me and it call came from there… it’s an homage to Foggy Dew basically”
Easter mourn in the early light of Spring April 1916
(continua)
inviata da Dq82 21/7/2017 - 22:37
Video!

Rising Down

Album: Nine Pin (2015)

It’s a testament to Kaia’s skill as a lyricist that the following pair of songs, ‘Paradise Fell’ and ‘Rising Down’ – both inspired by the Black Lives Matter movement – can include thought-provoking political points within what may seem to be simple descriptive narratives. It’s a powerful combination – think of Abel Meeropol’s 1937 poem Strange Fruit, as interpreted by Billie Holiday – poverty, racism and the host of daily microaggressions inflicted on Black people the world over are all invoked with grace and subtlety. ‘Rising Down’ in particular should be enough to make any white person reflect on the part she plays in these continuing inequalities and what she can contribute to the vital process of anti-oppression work. There’s no doubt in my mind that these two songs together are the highlight of the album, more than worth the price of admission on their own.

Folkradio
Arise, Arise
(continua)
21/7/2017 - 22:13
Video!

Dictatorship of Capital

1991
Dance of the underclass
You're trying to tell me capital has won at last
(continua)
inviata da Dq82 21/7/2017 - 22:08

Blue Murder

1995
Saturday Johnny & Jimmy the Rat – Hulett and Swarbrick

Blue Murder’ was one of two songs he wrote about the suffering of those who worked in the blue asbestos mine in Wittenoom, Western Australia. Countless miners and their families who paid with their health and lives after being exposed to lethal asbestos fibres, a health hazard well known to those who ran the mine.

Alistair originally wrote the song for a play while still in Roaring Jack. He eventually recorded it for his third solo album “Saturday Johnny & Jimmy the Rat”, together with folk legend Dave Swarbrick on fiddle!
They say it’s easy money
(continua)
inviata da Dq82 21/7/2017 - 21:58
Video!

The Ballad of N.A.T.O.

2000
Long Dim Road
You say you’re telling me right now of how you think that it should be
(continua)
inviata da Dq82 21/7/2017 - 21:21
Video!

Hunger Strike/Harmony

2008
On A Fine Spring Evening

Canzone dei Tossers che parla di Bobby Sands e della sua morte per fame dopo 66 giorni di sciopero. Non sono riuscito a trovare se il recitativo sia uno scritto di Sands. Anche il titolo dell'album richiama la morte di Bobby Sands, morto il 5 maggio.
When I was a child I would lie in the green
(continua)
inviata da Dq82 21/7/2017 - 21:12
Video!

1969

2017
Smash the windows

1969: Fervono movimenti per i diritti civili in Irlanda del Nord (come il Nicra, Norther Ireland Civil Right Association, o il People’s Democracy), che denunciano le disparità tra le due comunità nordirlandesi. La tensione sale alle stelle in corrispondenza della rivolta cattolica a Derry, scoppiata in opposizione a una marcia unionista che aveva attraversato il Bogside, storico quartiere cattolico della città. I disordini e le violenze tra le due comunità si estendono anche a Belfast, dove i britannici decidono di costruire un muro - ancora oggi esistente - per separare il quartiere cattolico da quello protestante, nell’ovest della città. È l’inizio dei cosiddetti ‘Troubles’ (letteralmente: disordini), che vedranno da questo momento in avanti il sistematico scoppio di violenze tra le due fazioni.

Per approfondimenti irlandaonline.com
Long ago, far away, far across the sea
(continua)
inviata da Dq82 21/7/2017 - 20:57
Video!

Life is for Living

1988
Life Is For Living

Santana
1992
Milagro

Poi in "Sacred Fire - Live In South America", album live dell'anno seguente, dove il brano è intitolato "Vive la vida (Life is for Living)"

Un brano di Pat Sefolosha, leader dei Malopoets band sudafricana, poi riproposta nel 1992 da Santana
In this world there is so
(continua)
inviata da Dq82 18/7/2017 - 22:32
Video!

Peace on Earth... Mother Earth... Third Stone From the Sun

"Spirits Dancing In The Flesh" (1990)
Hey everybody
(continua)
inviata da Dq82 18/7/2017 - 22:04
Video!

Brotherhood

"Beyond Appearances" (1985)
Brotherhood...
(continua)
inviata da Dq82 18/7/2017 - 21:53
Video!

Know Your Enemy

(1992)
dal fondamentale album di debutto dei RATM
con la partecipazione di Maynard James Keenan dei Tool

Il governo presenta gli Stati Uniti come la "Terra dei Liberi" ma è solo una menzogna. Se conosci i tuoi nemici, sai bene qual è la realtà del cosiddetto Sogno Americano.
HUH!
(continua)
11/7/2017 - 23:55
Video!

Acid Rain

Bob Rivers
Acid rain is not a problem, said the businessman
(continua)
8/7/2017 - 05:25

Grabschrift 1919

La versione degli Environs di Stefano Giaccone e Lalli, risalente alla fine degli anni 80 ma pubblicata solo nel 2001, nella raccolta "Un pettirosso in gabbia mette in furore il cielo intero" (citazione da una poesia di Willima Blake) edita da Stella Nera / A - Rivista Anarchica.
EPITAPH 1919
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 7/7/2017 - 09:41

The Horses

[1956]
Versi del poeta scozzese Edwin Muir (1887-1959), nell'ultima sua raccolta pubblicata in vita, intitolata “One Foot in Eden”

Musica del songwriter scozzese James Grant, nel suo album del 2002 intitolato “I Shot the Albatross”

Bellissima poesia che celebra il ritorno alla vita dell'uomo, degli animali, del mondo dopo un olocausto nucleare. Un nuovo patto per un nuovo inizio?
Barely a twelvemonth after
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 6/7/2017 - 14:01
Video!

One Headlight

(1996)

Parole e musica di Jakob Dylan
dall'album Bringing Down the Horse.


La morte delle idee, di Signora Libertà e del sogno americano

"I tend to write with a lot of metaphors and images, so people take them literally. The song's meaning is all in the first verse. It's about the death of ideas. The first verse says, 'The death of the long broken arm of human law.' At times, it seems like there should be a code among human beings that is about respect and appreciation. I wasn't feeling like there was much support outside the group putting together the record. In the chorus, it says, 'C'mon try a little.' I didn't need everything to get through, I could still get through - meaning 'one headlight."

(Jakob Dylan)

Forse la canzone più famosa dei Wallflowers, una band americana capitanata da uno con un cognome ingombrante. Jakob Dylan è il figlio di quel signore dai mille volti, recentemente... (continua)
So long ago, I don't remember when
(continua)
inviata da Lorenzo Masetti 4/7/2017 - 23:09
Video!

L.A.P.D

Album: Ignition

L.A.P.D. è il Los Angeles Police Department, protagonista nel 1992 di gravi abusi che portarono alla cosiddetta "Rivolta di Los Angeles" (L.A. riots).
When cops are taking care of business I can understand
(continua)
29/6/2017 - 04:11
Video!

Pacifist's Lament

dall'album "Binary" (2017)
There's many ways to say you're sorry
(continua)
27/6/2017 - 22:36




hosted by inventati.org