Lingua   

Trovate 6852 canzoni in Italiano non tradotte in Inglese

La quistione meridionale (Rina Durante)
!Viva la Vida, Muera la Muerte! (Modena City Ramblers)
#Afroitaliano (Tommy Kuti)
'44 (Acustica)
'A cansón del Vajònt (T.A.Z. Burroughs)
'A livella (Totò)
'L rivarà (Ivan Della Mea)
'Na guera (Nuovo Canzoniere Bresciano)
'Ndé piö in America (Luciano Ravasio)
'Nu frate 'n polizia (Tonino Zurlo)
'U pizzo (Flor)
(A) (Kento)
(Per quel che ho da fare) faccio il militare (Vasco Rossi)
(R)Esistenza (Tristano)
(R)esistere (Fabio Bello)
(Re) Carlo (non) torna dalla battaglia di Poitiers (Giulio Cavalli)
(Se questo) è un uomo (Meira Asher)
...E quell'infame sorrise (Riccardo Venturi)
1 2 3 Rivoluzione (Kalamu)
1.3.1.2. (A Carlo) (Manlio Calafrocampano)
10 giorni (Ennio Salomone)
100 Anime (Almamediterranea)
1097-2001 (Malnàtt)
11 (Kalàscima)
11 marzo 1977 – Canzone per Francesco (Tinello Band)
11 settembre '73 (Cranchi)
11 settembre '73 (Talco)
111 (Marlene Kuntz)
12 lenzuola bianche (Renato Franchi & Orchestrina del Suonatore Jones)
15 ottobre alla Saint Gobain (Canzoniere Pisano)
15. Mah navou al heharim (Cantate pour la Paix)
1522 / 016 (No relax)
1530 (Malasuerte Fi*sud)
17 Novembre 1944 (Andrea Polini)
1894 (Davide Giromini)
19 luglio 1992 (Pippo Pollina)
1943 (Alice)
1947 (Sergio Endrigo)
1950 (Amedeo Minghi)
1967 (Pierangelo Bertoli)
1968 (Mario Salis)
1974 (Altera)
1980...il buio (Redelnoir)
1984 (Ucroniutopia)
1989 (Negrita)
1999 (Lucio Dalla)
1° Maggio 2008 (Ferruccio del Circolo Zabriskie Point)
20 luglio (Malavida)
20 Luglio 2001 (Rude Pravo)
20 now (Sine Frontera)
20.000 Leghe (in fondo al mare) (Gianmaria Testa)
20/3/2003 (Parzialmente Sklerati)
2001 Genova (Settimo Benedetto Sardo)
200701 (Skruigners)
21 settembre 1864 (Beppe Novajra)
24 Dicembre (Davide Camerin)
2455 (Orlando Andreucci)
27 de Noviembre (Los Sabandeños)
27 gennaio (No razism - gli errori da evitare) (Danny Milano)
28 Marzo 1980 (Paz)
28-03-1997 (La Fame di Camilla)
30 anni [Piazza della Loggia 1974-2004] (Nuovo Canzoniere Bresciano)
30 Giugno 1960 (Barricata rossa)
30 giugno 2011 (Dron2 a.k.a Letal Rhyme)
30 modi per salvare il mondo (Lorenzo Cherubini (Jovanotti))
30000 Hermanos (Luca Zulù Persico)
301 guerre fa (Pierangelo Bertoli)
4 maggio 1944 - In memoria (Gang)
4th Reich (Stratovarius)
5° Non Uccidere (Infezione)
6 dicembre (anonimo)
6 dicembre 1990 (Tj DJ)
6-8-1945: Bombe Su Hiroshima (Statuto)
60 anni (Malavida)
60 anni (Talco)
600 preti operai (Dario Fo)
626 (Têtes de Bois)
7 (Casa Del Vento)
7 novembre 1949 (Pietruccio Cerquetti)
70178 (Blind justice)
8 Agosto '56 - Marcinelle (Kalàscima)
8 aprile 1877 (Benito Merlino)
800 588 605 (Punkreas)
87 ore (99 Posse)
99% (AP2P)
= a te (Fuori forma)
A bocca chiusa (Daniele Silvestri)
A canzuna d’Ernestu (Felice Campora)
A canzuna i l’anarchicu federalista (Felice Campora)
A Carlo (Taranta Terapy)
A casa (Luca Bonaffini)
A Casalduni e Pontelandolfo (Enzo Morzillo)
A Cecca (Gek)
A che serve lo zolfo (Cesare Basile)
A che servono gli dei (Rossana Casale)
A chi chiama rispondiamo NO (Fausto Amodei)
A cosa serve la guerra (Edoardo Bennato)
A Cristo (Antonello Venditti)
A Fabrizio Ceruso (Comitato proletario Fabrizio Ceruso di Tivoli e Comitati autonomi operai di Roma)
A fare il soldato (anonimo)
A Fausto e Iaio (Santo Catanuto)
A Ferrer (anonimo)
A Fiumicino c'è un aeroporto (Fausto Amodei)
A Franco (F.F. Rossi)
A greva di i pialinchi (Léon Camugli)
A l'é nen dur? (Roberto Balocco)
A la matina bonora (anonimo)
A lavorare noi siam condannati (o Il contadino) (anonimo)
A le case minime (Gualtiero Bertelli)
A Loreley (L'Orage)
A lu Savoia (anonimo)
A l’oumbreta d’un tendoun (Mario Cavargna)
A mare si gioca (Tony Canto)
A Maria (Gang)
A me ciam Bert (Bobo Rondelli)
A me stesso (Enrico Capuano)
A mezzanotte in punto (anonimo)
A migliaia ogni mattino muoiono (Marco Chiavistrelli)
A milioni di passi (Coro di Micene)
A morte i tiranni (Massimo Bubola)
A morte la casa Savoia (anonimo)
A Mostar (Senzalenza)
A noi mo' (Flavio Giurato)
A pé sopèt (Trelilu)
A Peppino Impastato a Vittorio Arrigoni e a tutti i rivoluzionari (Giacomo Sferlazzo)
A Peppino Impastato a Vittorio Arrigoni e a tutti i rivoluzionari (Parte 2) (Giacomo Sferlazzo)
A Pier Paolo (quello che abbiamo scavato) (Michele Metta)
A Porto Marghera (Gualtiero Bertelli)
A Porto Marghera (Canzoniere Popolare Veneto)
A questo punto il prezzo qual è (Ivan Della Mea)
A sangue freddo (Il Teatro degli Orrori)
A Santa Maria Magiòr (Alberto D'Amico)
A sarà dura (Emsi Caserio)
A Sarajevo (Aleandro Baldi)
A Satana (Giosuè Carducci)
A Silva (Luca Bassanese)
A Silvia (Alfredo Bandelli)
A Soldier's Lament (Silvia’s Magic Hands)
A soli diciott’anni (anonimo)
A solo un metro (Luca Bussoletti)
A te che dormi (Filippo Andreani)
A terra vola (C.P.F. (Cià Putiemu Fari))
A Torino, piazza San Carlo (anonimo)
A trenta miglia di mare (Assalti Frontali)
A Tricase nu se canta cchiui (Aramirè)
A un burattinaio vissuto e morto in tempo di guerra (Alessandro Casappa)
A un pescatore di voci bianche (Margot)
A un poeta, dolcissimo (Manlio Massole)
A un ragazzo (Pier Paolo Pasolini)
A un rumeno (Mauro Geraci)
A una dea [O patata leopolina] (Avv. Stazzi)
A una fermata del tram (Lucio Dalla)
A Valerio Verbano (anonimo)
A Víctor (Mercedes Sosa)
A volte (Stefano "Cisco" Bellotti)
A volte sono i nomi (dedicata a Peppino Impastato) (Fabrizio Canciani e Stefano Covri)
A Zurigo uno mi dice (Giovanna Marini)
A-macchi da guerra (Rabbiassassina)
Abbasso Nixon (Têtes de Bois)
Abbi cura di te (Psicantria)
Abbiamo scherzato (Gianfranco Manfredi)
Abbiamo vinto la guerra (Lo Stato Sociale)
Abd el-Salam (Alessio Lega)
Abdul (Paolo Rossi)
Abele (Edoardo De Angelis)
Abortire (Movimento Femminista Romano)
Abruxia (Vento dall'Est)
Acà toro (Punkreas)
Accusato di libertà (Luigi Grechi)
Achille (Paolo Talanca)
Achtung banditen! (La Cura Giusta)
Acqua (Loredana Bertè)
Ad alta voce (Giorgia Del Mese)
Ad amarti ora (Enzo Maolucci)
Ad esempio in Sierra Leone (Daniele Silvestri)
Ad un giovine pilota (Cantacronache)
Adamello (anonimo)
Addio alle armi (Mario Venuti)
Addio Ché (Gabriella Ferri)
Addio compagno «Lupo» (Vittorio Cavicchioni)
Addio Firenze (anonimo)
Addio io vado a lavorare (Alessandro Mancuso)
Addio Juna (Carlo Buti)
Addio la caserma (anonimo)
Addio mammina addio (anonimo)
Addio mia bella addio (anonimo)
Addio padre / Bu njekoon ndawal (Sandra Boninelli e Dudù Kouate)
Addio padre e madre addio (anonimo)
Addio Riccardo (anonimo)
Addio Salis (Salis)
Addio valle Roja (anonimo)
Addio Venezia addio [El diciaòto novembre] (Gruppo Pane e Guerra)
Adele (Marlene Kuntz)
Adele che cade (Roberta Gulisano)
Adesso tocca a noi (Senza Sicura)
ADIDM (Armi Di Indifferenza Di Massa) (Maieutica)
Admira e Boško (Alberto Cantone)
Adotta un fascista (Giancane e Lucio Leoni)
Affacciati affacciati (Edoardo Bennato)
Affare Dreyfus (Davide Giromini)
Afghanistan (Claudio Cristoferone)
Afghanistan (Eugenio Finardi)
Africa (Litfiba)
Africa (SYMO)
Africa Nera (Folletti del grande bosco)
Afro (Modena City Ramblers)
Afterhours: Quello che non c'è (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Agapito Malteni, ferroviere (Rino Gaetano)
Aggiungi un posto all'ATAC (La Sora Cesira)
Ah, quanto è bella l'USA! (Rino Gaetano)
Ai Brigoli di Casalecchio (Laura Betti)
Ai caduti della Thyssenkrupp di Torino (Coro Ingrato)
Ai fratelli di Italia (Gian Piero Testa)
Ai Martiri di Cravasco (Buby Senarega)
Ai Martiri: Cumiana (La bottega di musica e parole)
Ai potenti della terra (Margot)
Ai quindici di Piazzale Loreto (Salvatore Quasimodo)
Aidid (Punkreas)
AK-47 (Perduellio)
Al bar si muore (Gianni Morandi)
Al carcere (Tommaso Campanella)
Al comando portà (Alessio Lega)
Al compagno presidente Salvador Allende (Fausto Amodei)
Al di là del confine (Luigi Grechi)
Al festival Cyberfolk di Roma 7 (Apuamater Cyberfolk)
Al fiòmm (Modena City Ramblers)
Al fonte, al prato (Giulio Caccini)
Al Golgota (Yo Yo Mundi)
Al libro all'aratro al martello (Canto dei confinati) (anonimo)
Al limite cioè (Ninna nanna per un cane sciolto) (Enzo Maolucci)
Al mercato di Porta Palazzo (Gianmaria Testa)
Al milite ignoto (Claudio Lolli)
Al partigiàn ad Piasẽisa (Mario Gallinari e Quinto Canevari)
Al Pivarol C'al Vin Dal Ciel (The Brave Scottish Piper) (Modena City Ramblers)
Al poeta compagno Vinh Long (Canzoniere delle Lame)
Al quartiere d'Ungheria (anonimo)
Al referendum rispondiamo no (Fausto Amodei)
Al Sole (Vincenzo Granato)
Al tempo del tamburo (I musicanti del vento)
Alba di Pace (Scuola secondaria di primo grado di Castenaso (Bologna))
Albatro (Apuamater Indiesfolk)
Albero di tiglio (Zen Circus)
Alcatraz (Marco Baldasseroni)
Alda Merini, Giovanni Nuti & Simone Cristicchi: I poeti (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
AldroVive (Matteo Pedrini)
Alealè (Giorgio Canali & Rossofuoco)
Alekos (Germano Bonaveri)
Alep Syriacon Valley (Beppe Chierici)
Alessio Lega: Straniero (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Alex (Tupamaros)
Alfredo Cohen: Valery (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Algeri 1954 (Giangilberto Monti)
Ali di libertà (Massimo Priviero)
Ali grandi (Livido)
Ali Scure (Subsonica)
Alieni (Vallanzaska)
Alita gli ani (CapaRezza)
All cops are bastard (Emsi Caserio)
All The Times (Franti)
All'alba son giunti (anonimo)
All'arie, all'arie (anonimo)
All'est niente di nuovo (l'elmetto) (Gino Paoli)
All'Expo,all'Expo! (Mauro Geraci)
All'ombra dell'ultimo sole (Bonnot)
Alla bellezza dei margini (Yo Yo Mundi)
Alla corte del re (Casa Del Vento)
Alla faccia del padrone (Mè, Pék e Barba)
Alla fiera del Nordest (Riccardo Scocciante)
Alla fiera der Tufello (Latte & i suoi derivati)
Alla guerra chi ci va (Beppe Chierici)
Alla guerra non andrò (Stato Brado)
Alla Lungara (Alvaro Amici)
Alla manifestazione (Folkabbestia)
Alla mattina all'alba (Coro Valsella)
Alla mattina con la luna (Leoncarlo Settimelli)
Alla mattina quando spunta il sole (I Gufi)
Alla mia età (Lello Vitello)
Alla mia nazione (Pier Paolo Pasolini)
Alla nuova compagna (Scritti Corsari)
Alla patria (anonimo)
Alla rovescia (Radici nel Cemento)
Alla stazion di Monza (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Allah (Bisca)
Allarmi siam digiuni (Janna Carioli)
Allarmi! (anonimo)
Alle barricate (Gang)
Alle cinque prendo il tè (Paolo Pietrangeli)
Alle Fosse Ardeatine (Raffaele Offidani [Spartacus Picenus])
Alle Sbarre qua di Reggio (Canzoniere delle Lame)
Alle sei suona la sveglia (anonimo)
Allegretto ma non troppo (Freak Antoni Band)
Allende (Fabularasa)
Allergia Nucleare (Jahmila)
Allevatori di Morte (Livore)
Allora il mondo finirà (Francesco Guccini)
Allora potrai incominciare (Assemblea Musicale Teatrale)
All’Asinara (Massimo Liberatori)
All’ombra (Trilussa)
Almirante (Roberto Benigni)
Almirante al Cantagallo (Piero Nissim)
Almirè e le nuvole (Casa Del Vento)
Alt! (Il Teatro degli Orrori)
Alta felicità (Antonio Pascuzzo)
Alta Velocità (Statuto)
Altri mondi (Modena City Ramblers)
AltrItalia (Modena City Ramblers)
Alza le mani (Del Sangre)
Ama chi ti ama (Giovanna Marini)
Amando Armando (Folkabbestia)
Amara terra mia (Domenico Modugno)
Amarcord (GenteStranaPosse)
Amazzonia (Angelo Branduardi)
Amazzonia (Franco Simone)
Ambaradan (Yo Yo Mundi)
Amen (Francesco Gabbani)
Amenon zero (ZamboNoise)
America (Assemblea Musicale Teatrale)
America (Gipo Farassino)
America (Giovanni Nachira)
America (Leoncarlo Settimelli)
America, primo amore (Mauro Lusini)
Americano (Trimad)
Amerika (99 Posse)
Amerika e Alì Babà (Stefano Rosso)
Amiamoci (Sergio Endrigo)
Amica guerra (Reia)
Amica Libertà (NoWhiteRag)
Amici come prima: Berlusconi e Gheddafi (Elio e le Storie Tese)
Amico che voli (Eduardo De Crescenzo)
Amico mio (Nek)
Amico Nemico (Roberta Pagnetti)
Amleto (Apuamater Indiesfolk)
Amo la mia città (Banda Bassotti)
Amore che prendi amore che dai (Nomadi)
Amore e lotta continua (Zarathustra)
Amore e Odio (Banda Bassotti)
Amore Manifesto (Casa Del Vento)
Amore mio non piangere (anonimo)
Amore non ne avremo (Yo Yo Mundi)
Amore ribelle (Pietro Gori)
Amore stanco, amore d'officina (Anna Identici)
Amoroma (Adriano Bono)
An meine Landsleute (Felicitas Kukuck)
An scathàn (Lo specchio) (Massimiliano D'Ambrosio)
Anarcangeli (Marco Rovelli)
Anarchia (Sindrome del dolore)
Anarchico (Almamediterranea)
Anarcoide (Litfiba)
Anche lo Stato (Collettivo del Contropotere)
Anche mio padre (anonimo)
Anche per quest'anno ragazze ci han fregato (Giovanna Daffini)
Anche questi son sardi (Altera)
Anche Tu Sei Mio Fratello (Coro Di Angelo Di Mario e Complesso)
Ancora tra le montagne (Tumulto)
Andare avanti sempre (Collettivo del Contropotere)
Andrea Zanzotto: Il nome di Maria Fresu (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Andrò ancora (New Trolls)
Andrò dove mi porteranno i miei scarponi (Banda Bassotti)
Angela (Quartetto Cetra)
Angeli (Après La Classe)
Angeli di neve (Luf)
Angelicamente anarchico (Joe Natta)
Angelina (anonimo)
Angelina (Mario Mantovani)
Angelino sempre in piedi (Mercanti di Liquore e Marco Paolini)
Angelita di Anzio (Los Marcellos Ferial)
Anidride Carbonica (Le luci della centrale elettrica)
Anidride Solforosa (Lucio Dalla)
Anima (Stefano Benni)
Anima di spine (Renato Casti)
Anima latina (Lucio Battisti)
Anima Mundi (a Giordano Bruno) (Massimiliano Larocca)
Animal Liberation (Los Fastidios)
Anna di Stazzema (Federico Botti)
Anna Lamberti Bocconi: Confessione di Alonso Chisciano (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Anna verrà (Pino Daniele)
Anni di frontiera (Nomadi)
Anni settanta (Pippo Pollina)
Annibale e l'elefante Aristide (Elisabetta Grasso)
Annie, Hannah (Massimo Bubola)
Anno Domini 2000 (Pino Barillà)
Anno Santo, ovvero Nell'anno dei signori (Vittorio Franceschi)
Annunciazione (Primo Levi)
Antieroi (Peter Punk)
Antifa (99 Posse)
Antiglobalizzazione (Latte+)
Antipatico (Ricky Gianco)
Antisocialism (Punkreas)
Antonio Soffiantini, detto Tunin‎ (Anna Melato)
Appello (Alberto Cesa e Cantovivo)
Appello ai dormienti (Nuove Tribù Zulu)
Appello alla riscossa (Domenico Zavattero)
Appino: Il Testamento (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
April 29, 1992 (Miami) (Sublime)
Aprile (Gang)
Aprile '45 (Havana Football Club)
Aprite le città (Nada)
Apriti cielo (Alessandro Mannarino)
Apua natìa (Apuamater Indiesfolk)
Aquae Mundi (Daniele Biacchessi)
Aquí Estamos (Atarassia Gröp)
Aquile e corvi (Flavio Giurato)
Arandora Star (Musicisti del Basso Lazio)
Arawak (Anemamé)
Arca (Apuamater Indiesfolk)
Arco di tenebra (Redelnoir)
Ardere! (Raffaele Offidani [Spartacus Picenus])
Argentina (Francesco Guccini)
Argento e oro (Il Contemporaneo)
Argjentina (Luigi Maieron)
Argo Secondari (Del Sangre)
Aria (Daniele Silvestri)
Aria di Buenos Aires (Lalli)
Ariva i barbari (Alberto D'Amico)
Arkham Tour (My Speaking Shoes)
Arma e ritaglia (Ivan Guillaume Cosenza)
Armando (Makardìa)
Armata fino ai denti (Paola Turci)
Armiamoci e partite (Ottavo Padiglione)
Armstrong sulla luna (Tj DJ)
Arrabbiata con il mondo (Clan Mamacè)
Arresta (O.T.R. (Otierre))
Arrivano gli americani (Stormy Six)
Arrivano i buoni (Edoardo Bennato)
Arruolamentu (Dr. Drer & Crc Posse)
ARTE CONTRO LA GUERRA / ANTIWAR ART (LA CCG NUMERO 5000 / AWS NUMBER 5000)
Articolo 41 (Sud Sound System)
Articolo uno (Casa Del Vento)
ArticolOne (Train de vie)
Ascanio Celestini: L'amore stupisce (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Ascanio Celestini: La casa del ladro (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Ascia di guerra (Ira Funesta)
Ascoltate amici cari (anonimo)
Ascoltate o popolo ignorante (anonimo)
Asia (Edoardo Bennato)
Asilo "Republic" (Vasco Rossi)
Aspettando i barbari (Massimo Volume)
Aspettando il processo (Gianni Siviero)
Aspettavamo il 2000 (Luca Barbarossa)
Assedio (Riccardo Tesi & Banditaliana)
Asunna (Marco Chiavistrelli)
Atarassia Gröp: Ad ogni passo (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Atene brucia (Malasuerte Fi*sud)
Atlantide (Andrea Gianessi)
Attacca al chiodo quel fucile (Gian Luca Buonsignore)
Attacco alle multinazionali (Psicoreato)
Attenti al leghista! (Riccardo Scocciante)
Attenti, giovinotti! (anonimo)
Attento G'aribardi (Rancore)
Attento, Colonnello! (Dario Fo)
Attenzione all'estinzione (Il Parto delle Nuvole Pesanti)
Attesa (Primo Levi)
Attilio (Bizantina)
Atto di forza (Max Gazzè)
Atto secondo scena ottava (Mulini a Vento)
Attorno a quella sedia (Fabio Bello)
Attraverso l'acqua (Enzo Avitabile)
Atu mai pensà (Gianluigi Secco)
Au lieu d'acheter tant d'aéros (Gaston Montéhus)
Augh (Mara Redeghieri)
Auguri scomodi (Radiodervish)
Autodistruzione (DDR)
Autunno caldo (RdBand)
Avanti lavativi! (Gasparazzo)
Avanti marsch (Gianluca Grossi)
Avanti pop (Têtes de Bois)
Avanti popolo [Poiché non vogliamo sfruttati] (Gualtiero Bertelli)
Avanza senza sosta (Collettivo del Contropotere)
Avanzo de cantiere (Banda Bassotti)
Ave Maria (I Gufi)
Ave Maria (Skuba libre)
Ave Maria migrante (Luf)
Avesse fatto il capostazione (Banana Tacos)
Avevamo vent'anni (Canto del volontario della libertà) (Modena City Ramblers)
Avevate ragione voi (Linea 77)
Avevo la bestemmia fra i denti (Aldo Granese & la Diaspora Band)
Avola (Dario Fo)
Avola, 2 dicembre (Canzoniere di Rimini)
Avrei voluto conoscervi (99 Posse)
Avremmo mai potuto? (La Crus)
Avvertimento (Massimo Volume)
Babbo in prigione (Francesco De Gregori)
Babel (Radiodervish)
Babilonia (Dub All Sense)
Babilonia (Nomadi)
Babilonia (Riserva Moac)
BackGround (Med Free Orkestra)
Baghdad 1.9.9.1. (Assalti Frontali)
Baghdad Serenade (Michele Serra)
Bagliore accecante (Kina)
Bagna caoda argentina (Polveriera Nobel)
Bal Ashram (Giorgio Barbarotta)
Balalaika magica (Canzoni dello Zecchino d'oro)
Balla (Statuto)
Balla la vita (Luf)
Ballata (Luf)
Ballata per Salvador Puig (Marco Chiavistrelli)
Ballata ai dittatori (Fausto Amodei)
Ballata de la Guera (Massimo Bubola)
Ballata del Cammino della Non-Violenza (Turi Vaccaro)
Ballata del Ciel che s’è sbregà (Massimo Bubola)
Ballata del lavoro interinale (Ministri)
Ballata del marinaio (Luigi Tenco)
Ballata del soldato Adeodato (Cantacronache)
Ballata del suicidio‎ (Laura Betti)
Ballata del vecchio cazzone (Sandrone Dazieri)
Ballata dell'alcoolizzato (Gianni Nebbiosi)
Ballata dell'anonimo sovversivo (Massimiliano Larocca)
Ballata dell'arcivescovo "disceso" in Roma (Dario Fo)
Ballata dell'emigrazione (Alberto D'Amico)
Ballata dell'indio cileno (Dario Fo)
Ballata dell'obiettore (Gastone Pettenon)
Ballata dell'operaio (Franco Trincale)
Ballata dell'ostruzionismo (Alberto D'Amico)
Ballata della bomba nucleare (Vittorio Franceschi)
Ballata della donna del soldato nazista (Giorgio Strehler)
Ballata della Grande Guerra (Roberto Piumini)
Ballata della guerra (Edoardo Sanguineti)
Ballata della pace (Flavio Gianessi)
Ballata delle madri (Pier Paolo Pasolini)
Ballata dello stadio di Santiago (Dario Fo)
Ballata di comunismo fine (Davide Giromini)
Ballata di denuncia (Stefano Fiorillo)
Ballata di un fantasma (e di Seattle) (Folco Sbaglio)
Ballata di una madre (Eugenio Bennato)
Ballata di Ustica (Giovanna Marini)
Ballata partigiana (Massimo Rendina)
Ballata per Alfredo Zardini (Franco Trincale)
Ballata per Amos Paoli (Andrea Sigona)
Ballata per Ciriaco Saldutto (Ivan Della Mea)
Ballata per Franco Serantini (Ivan Della Mea)
Ballata per gli antifascisti di Tatti (Pardo Fornaciari)
Ballata per Oswald Lee (Ivan Della Mea)
Ballata per un eroe (Gipo Farassino)
Ballata per un ferroviere (Gruppo sei Genova)
Ballata per una prigioniera (Erri De Luca)
Ballata per Vanda (Gian Luigi Ago)
Ballata per Vik (Luf)
Ballata triste (Nada)
Ballate della violenza [Ballata della piccola e della grande violenza] (Ivan Della Mea)
Balle ! (Radici nel Cemento)
Ballo del matto (per Franco Mastrogiovanni) (Luca Ricatti)
Ballo per l'onore (La ciociara) (Musicisti del Basso Lazio)
Balmafol è un’alta cima (anonimo)
Bambini (Renato Franchi & Orchestrina del Suonatore Jones)
Bambini (Paola Turci)
Bambini pianificati (Il Canzoniere femminista)
Bambini soldato (Stefano Ostan)
Bambino (Banco Del Mutuo Soccorso)
Bambino soldato (Kalamu)
Banane e Coca Cola (Franco Trincale)
Banca armata (Causa)
Bandabidun (Sine Frontera)
Bandages (Hot Hot Heat)
Bandiera rossa (anonimo)
Bandiera rossa (Pankrti) (Pankrti)
Bandiera rossa del partigiano (Dario Fo)
Bandiere arcobaleno (Pietro Cruccas)
Bandiere da bruciare (Kalashnikov collective)
Bandiere di Pace (Agnese Ginocchio)
Bandiere di pace (RdBand)
Banditi (Erode)
Banditi nella sala (Assalti Frontali)
Bank of Fuck Off (Üstmamò)
Baradel (Enzo Maolucci)
Barbara (Piotta)
Barboni (Banda Bassotti)
Barbos barbel barbù (Luf)
Barcarola albanese (Samuele Bersani)
Barche di carta (Marco Del Giudice)
Bare a vela (Luf)
Barnacled Warship (Johnny Flynn)
Barone (anonimo)
Barricata rossa (Barricata rossa)
Barricate (Parma 1922)‎ (Alfonso Borghi)
Bassi Fondali (Sergio Endrigo)
Basta (Flavio Oreglio e Luf)
Basta al lavoro (Senza Sicura)
Basta chiudere gli occhi (Piero Marras)
Basta figa (Davide Giromini)
Basta guère (Luciano Ravasio)
Basta Provocazioni (Malasuerte Fi*sud)
Basta y hasta (Ivan Della Mea)
Basta! (L'Aura)
Basta! [Dopo Tien An Men] (David Riondino)
Bastardi (KPNB | Katsushiro perso nel bosco)
Bastardi (Punkreas)
Bastardi e pezzenti (Nuju)
Bastian contrario (Ivan Della Mea)
Basura (Mau Mau)
Battaglioni del duce (anonimo)
Battan l'otto (Caterina Bueno)
Battan le sette e mezzo (anonimo)
Batte la spola (Francesco Nuti)
Batti e ribatti (Alfonso De Pietro)
Batti il tuo tempo (Onda Rossa Posse)
Battipaglia (Franco Trincale)
Beat Ska Oi (Banda Bassotti)
Beati noi (Giovanna Marini)
Beato lui (Gianni Siviero)
Bel paese l'Italia (Olindo Guerrini)
Belfast (Raffaello Simeoni)
Bella 'ca partenza (Cantannu Cuntu)
Bella bimba (Alfredo Bandelli)
Bella Calabria (Canzoniere delle Lame)
Bella Ciao Femminista (Lilia)
Bella ciao senza frontiere (Angela Batoni)
Bella da morire (Assalti Frontali)
Bella generazione mia (Enzo Maolucci)
Bella speranza (ti telefono da una guerra) (Ivano Fossati)
Bella vita militar (Wolfgang Amadeus Mozart)
Belle idee (Marmaja)
Bellemilia (Falce e Vinello (FEV))
Benedetta la Sicilia (Fausto Mesolella)
Bentivegna (Virginiana Miller)
Benvenuti in Italia (Fonetica)
Benvenuti nel ghetto (Cocktail Molotov) (Stormy Six)
Benvenuti tra i rifiuti (Fausto Rossi (Faust'o))
Benzodiazepina (Il Teatro degli Orrori)
Beppe e Tore (Modena City Ramblers)
Beppino (Dalle rive dell'Arno un mattino) (anonimo)
Berezina 1812 (Davide Buzzi)
Berlin (Leo Valeriano)
Berluscone (Villa Ada Crew)
Bernardo l'Eremita (Giorgio Laneve)
Beshir (Piccola Orchestra Karasciò)
Beyrouth (Il cielo di Beirut) (Marie Abou Khaled)
Bianchezza (Pierangelo Bertoli)
Bianchi e neri (Nomadi)
Bianchi, rossi, gialli, neri (Paolo Capodacqua)
Bianco e nero (Premiata Forneria Marconi)
Bianco e nero (Daniele Sepe)
Biglietto di ritorno (Corrado Sannucci)
Biglietto per Sirio (Roberto Brivio)
Bim Bam Bom (anonimo)
Bim Bum Bush! (Guido Foddis)
Binario 21 (Renato Franchi & Orchestrina del Suonatore Jones)
Binario 21 un treno per Auschwitz (Il folle dello Zen)
Birkenau (C.F.F. e il Nomade Venerabile)
Björn Afzelius: Månen över Corsica (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Bla, bla, bla (Banco Del Mutuo Soccorso)
Black panther (Pardo Fornaciari)
Black hills (Emily County Folk)
Black Out! (Derozer)
Blanca fra Santena e Venaria Reale (Davide Giromini)
Bless 'em All (George Formby)
Bless the Ladies (Mama Marjas)
Blood in Sandy River (Kevin Miller)
Blu (Irene Fornaciari)
Blues (Fausto Rossi (Faust'o))
Blues dell'Homo sapiens (Vintage Violence)
Blues della Carità (Ignazio Gori)
Boat people (La Tresca)
Bobby Sands MP (Black 47)
Bobo Merenda (Enzo Jannacci)
Bojako - Bono (Davide Camerin)
Bokassa Rap (Stefano Benni)
Bologna (Marmaja)
Bologna '77 (Stefano Rosso)
Bomba (Tonio Scatigna e la Gatta da Pelare)
Bomba boomerang (Piero Pelù)
Bomba chiama bomba (Sine Frontera)
Bomba innescata (Sud Sound System)
Bomba intelligente (Elio e le Storie Tese)
Bomba libera tutti (Porto Flamingo)
Bomba nucleare (X Darawish)
Bombardano Cortina (anonimo)
Bombe al muro (Niutàun)
Bombe contro pietre (Emsi Caserio)
Bombe e fiori (A Adriano Sofri) (Nico e suoni e rumori popolari)
Bombe intelligenti (Guido Politi)
Bombe su Kabul (Lev)
Bonobo power (CapaRezza)
Boom! (Gemelli DiVersi)
BOOOM!!! (Dottor Punk Soft Company)
Bora (Ianva)
Borgata Forcelli (Mulini a Vento)
Borghesia (Claudio Lolli)
Bosnia (Disciplinatha)
Bottiglie e battaglie (Los Fastidios)
Boves (Non ti ricordi il trentuno dicembre) (E. Macario / G. Maccario)
Brancaleone alle Crociate [Pirulè] (Carlo Rustichelli)
Brasile (Andrea Parodi)
Bravi ragazzi (Edoardo Bennato)
Bravi ragazzi (Par condicio)
Bread and Roses (Arturo Giovannitti)
Brennero 66 (Pooh)
Brescia Bologna Ustica (Fratelli di Soledad)
Brescia, 28 maggio (Franco Trincale)
Breva e Taiwan (Luf)
Briciole e spine (Modena City Ramblers)
Brigante (La Linea di Greta)
Brigantesse (Mario Azad Donatiello)
Briganti (Kalafro)
Brigata Caio (Paolo Castagnino "Saetta")
Brigata partigiana Alphaville (Lalli)
Brigate di frontiera (lettera dalla collina) (Teresa De Sio)
Bring Down the Wall (Piers Faccini)
Brucia ancora (Marsh Mallows)
Bruta vigliaca (Piero Novelli)
Brutta storia (Edoardo De Angelis)
Budapest (Leo Valeriano)
Budy Giampi (Elio e le Storie Tese)
Bufera (Giardini di Mirò)
Bughy (Vernice)
Bugie programmabili (Frab)
Bum (Ciccio Giuffrida)
Bum (Federico Tavan)
Bum Bum (Massimo Bubola)
Bum Bum (Irene Grandi)
Buna (Primo Levi)
Buon anno ragazzi (CSI)
Buon Dio (Gipo Farassino)
Buon lavoro (Stormy Six)
Buona notte, sogni d'oro (Banco Del Mutuo Soccorso)
Buonanotte Berlino (Stadio)
Buonanotte Irene (Luca Di Maio)
Buonanotte Italia (Mulini a Vento)
Buone feste compagno lavoratore (Alfredo Bandelli)
Buone notizie (Banco Del Mutuo Soccorso)
Buongiorno Gaetano (anonimo)
Buongiorno Guerra (Gianluca Grignani)
Buongiorno, signor padrone (anonimo)
Buscando El Sol (Los Fastidios)
Bush menzognero (Franco Trincale)
Bussina (Gasparazzo)
Butcher of Beirut (Paul Cargnello & The Frontline)
Butta via il fucile (Marco Mellace)
C'è chi spera (Riki Maiocchi)
C'è qualcosa che non torna (Del Sangre)
C'è troppa guerra (New Trolls)
C'è un mondo che si muove (Luca Bassanese)
C'è un re (Nomadi)
C'è un'aria (Giorgio Gaber)
C'è una bella società (Rodolfo De Angelis)
C'è venuta in sogno la realtà (Gianfranco Manfredi)
C'era (Rossopiceno)
C'era un dì un soldato (Gualtiero Bertelli)
C'era un dì un soldato (Alberto Cesa e Cantovivo)
C'era un Re (Edoardo Bennato)
C'era una volta (Giorgio Laneve)
C'era una volta (Tumulto)
C'era una volta (e ancora c'è) (Stefano Rosso)
C'eravamo tanto armati (Riccardo Scocciante)
Cacca nello spazio (CapaRezza)
Caccia alla volpe (Pierangelo Bertoli)
Cacciabombardiere F35 ((A)-Sociality & Circolo Zabriskie Point )
Cacciamo i vampiri (Radici nel Cemento)
Cacciate ra ste terre (anonimo)
Cadaveri vivi (Ascanio Celestini)
Cadena perpetua (Punkreas)
Cadere sognare (Eugenio Finardi)
Cadice (Apuamater Indiesfolk)
Cadono le famiglie (Cantacronache)
Cadorna (anonimo)
Caffè Caflisch (Pippo Pollina)
Cafiero (Antica Rumeria Lágrima de Oro)
Caino (Gino De Sanctis)
Caino (Michelangelo Giordano)
Caino e Abele (Davide Van De Sfroos)
Calabria mia (Kalafro)
Caladrones, a.D.1636 (Michele Contegno & La Grande Bevuta)
Calamandrei (Francesco de Francisco e Francesco Giuffrida)
Calma calma! (Dario Fo)
Cambia il vento (Gang)
Cambierà (Alfredo Bandelli)
Cambierà (Neffa)
Cameraten, questa guerra (anonimo)
Camici e tute (Rossopiceno)
Camicie Rosse (Massimo Bubola)
Camicie verdi (Kalafro)
Camina ciucciu (anonimo)
Caminanti (Cesare Basile)
Cammina nel fango (Trenincorsa)
Campagna (Gipo Farassino)
Campazzo (Gasparazzo)
Campi d'oro (Casa Del Vento)
Campi rossi (Casa Del Vento)
Campo De' Fiori (Antonello Venditti)
Can You Feel It? (Jackson 5)
Cancella il debito (Lorenzo Cherubini (Jovanotti))
Candida l'ottimista (Tre Allegri Ragazzi Morti)
Canenero (Subsonica)
Cangaçeiro (Litfiba)
Canta che ti passa la paura (Giorgio Gaber)
Canta di Matteotti (anonimo)
Cantacronache, che fu?‎ (Fausto Amodei)
Cantare a memoria (Ivano Fossati)
Cantata di una giovane mondina (Renata Viganò)
Cantata per la morte di "Berto" (Raffaello Ramat)
Cantata per Rocco Scotellaro (Quarto Stato)
Cantiamo una canzone di pura verità (La Cantarana)
Cantico dei Cantici (Milly)
Cantico dell'operaio ILVA (Sud Foundation Krù)
Canto ai desaparecidos (Almaferida)
Canto d'emigrazione (I campi si svuotano si riempiono le officine) (Dario Fo)
Canto da un pezzo di storia (Arbitri Elegantiae)
Canto degli affamati (anonimo)
Canto degli italioti (Dario Fo)
Canto degli stracci (Romolo Prati)
Canto degli ultimi partigiani (Franco Fortini)
Canto degl’inquilini (Angelo Galli)
Canto dei carcerati calabresi (Ornella Vanoni)
Canto dei coatti (Pietro Gori)
Canto dei confinati (Ezio Taddei)
Canto dei coscritti (anonimo)
Canto dei mietitori (Joe Fallisi)
Canto dei minatori (Mario Rapisardi)
Canto dei misteri (Tupamaros)
Canto dei presentati (anonimo)
Canto dei sarti ebrei della Wehrmacht (Stormy Six)
Canto del bastone (Cantacronache)
Canto del prete Kassam (Dario Fo)
Canto della Cichero (anonimo)
Canto della prigione (Pietro Gori)
Canto della rivolta dei bersaglieri di Ancona (anonimo)
Canto della Russia Bianca (Pino Tosca)
Canto delle battone, faro di civiltà (Dario Fo)
Canto de’ malavita (Gabriella Ferri)
Canto di una ragazza fascista dei miei tempi (Anna Lamberti Bocconi)
Canto libertario (anonimo)
Canto per i ragazzi e le ragazze di Suruç (Marco Rovelli)
Canto per noi (Margot)
Canto per Sarajevo (Renato Casti)
Canzone (Il Passo di Charlie Chaplin)
Canzone (quasi) di pace (ControCanto)
Canzone al lavoro (Roberto Scippa)
Canzone arrabbiata (Anna Melato)
Canzone che recita Giovanni Passannante (anonimo)
Canzone con dito medio (Stefano Giaccone)
Canzone contro la natura (Zen Circus)
Canzone d'Albania (Raffaele Offidani [Spartacus Picenus])
Canzone dei cantastorie “vittime della Phos” (anonimo)
Canzone dei fiori e del silenzio (Cantacronache)
Canzone dei padri (Dario Fo)
Canzone dei pazzi (Perché siam psicopatici) (Dario Fo)
Canzone del 30 giugno (anonimo)
Canzone del capitano Gert (Osteria Popolare Berica)
Canzone del cavallo bendato (Dario Fo)
Canzone del Faraone (Dario Fo)
Canzone del generale Leone (Figli di Iubal)
Canzone del giovane Turco (David Riondino)
Canzone del padrone (Dario Fo)
Canzone del popolo (Filippo Sottile)
Canzone del popolo Algerino (Fausto Amodei)
Canzone del Ricco (Dario Fo)
Canzone del signorsì (Dario Fo)
Canzone del tempo e della memoria (Stormy Six)
Canzone del toco (Canzoniere Popolare Veneto)
Canzone dell'Arneo (anonimo)
Canzone della 22a Brigata Garibaldi (anonimo)
Canzone della libertà (Sergio Endrigo)
Canzone della Libertà (Viva la libertà) (I Gufi)
Canzone della marcia della pace (Cantacronache)
Canzone della nocività (Dario Fo)
Canzone della Pace ("Pax")
Canzone della Pancaldi (Canzoniere delle Lame)
Canzone della Piazza d'Armi (Umberto Eco)
Canzone della Rabata (Rocco Scotellaro)
Canzone della scelta (Raffaella De Vita)
Canzone della tolleranza e dell’amore universale (Giorgio Canali & Rossofuoco)
Canzone della vestizione (anonimo)
Canzone delle donne della Comune di Parigi (Franca Rame)
Canzone delle reti invisibili (Riccardo Venturi)
Canzone dell’8 Settembre (anonimo)
Canzone di Maddalena (Figli di Iubal)
Canzone di gennaio (Atarassia Gröp)
Canzone di pace - Yehochoua e Ismahil (Lev Effatha)
Canzone di Paraloup (Canson ‘d Paralup) (Brigata GL “Italia Libera”)
Canzone di Portolongone (anonimo)
Canzone di San Marino (Adelmo Boldrini)
Canzone d’amore (contro la violenza sulle donne) (Luca Bassanese)
Canzone fra le guerre (Antonella Ruggiero)
Canzone in prigione (Marlene Kuntz)
Canzone lieta (Cantacronache)
Canzone NO MUOS (Turi Vaccaro)
Canzone per Alda Merini (Roberto Vecchioni)
Canzone per Beirut (Eugenio Bennato)
Canzone per Che (Guevara Forever) (Skiantos)
Canzone per Delmo (Filippo Andreani)
Canzone per Fausto e Iaio (Beppe Giampà)
Canzone per Francesco (Davide Gastaldo)
Canzone per i Desaparecidos (Nomadi)
Canzone per Ion (Renato Franchi & Orchestrina del Suonatore Jones)
Canzone per l'Egitto e per la rivolta (anonimo)
Canzone per Marianella Garcia (anonimo)
Canzone per Rosanna (Paolo Agnello)
Canzone per Seveso (Antonello Venditti)
Canzone per Silvia (Francesco Guccini)
Canzone per Stefano (Gian Luigi Ago)
Canzone per Turi (Angelo Maddalena)
Canzone per un soldato (Il Triangolo)
Canzone per Ustica (stefanopz)
Canzone per Vladimir Pravik (Alex Cambise)
Canzone sesta (L'ultimo volo del DC9) (Pippo Pollina)
Canzone triste (Cantacronache)
Canzone urgente (Stefano Giaccone)
Canzoniere del Lazio: Bevi, bevi compagno (Se nasce l'anarchia) (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Capaci e Via D'Amelio (Daniele Biacchessi)
CapaRezza: Legalize The Premier (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Capitalismo (NoWhiteRag)
Capitalismo Sangue Silenzio (Contrazione)
Capitan Harlock (La Banda dei Bucanieri)
Capitani Coraggiosi (Claudio Baglioni)
Capitano uomini a mare (Cantacunti)
Capitano Utopia (Massimiliano Tagliente)
Capitano, non voglio l’acqua (anonimo)
Capofortuna (Rino Gaetano)
Caporalmaggiore (Pino Marino)
Caporetto (Andrea Maffei & Spritz Band)
Caporetto (Armata Brancaleone)
Caporetto (Gianluca Grossi)
Caporetto '17 (Ivan Della Mea)
Cappuccetto Nero (Ugolino)
Caput mundi (Banda Bassotti)
Cara burbetta (anonimo)
Cara Casta (Folkabbestia)
Cara Catastrofe (Le luci della centrale elettrica)
Cara Democrazia (Ivano Fossati)
Cara Giulietta (Aldo Granese & la Diaspora Band)
Cara Laura (Fabio Ghelli)
Cara madre (Emsi Caserio)
Cara maestra (Luigi Tenco)
Cara mammina (Purautopia)
Cara moglie, di nuovo ti scrivo (anonimo)
Caramba (Eugenio Finardi)
Carbone (Erri De Luca)
Carceri ca me teniti carceratu (anonimo)
Cari amici soldati (Laibach)
Carissimi italiani (Briganda)
Carissimi telai (Turi Vaccaro)
Carla Aspetta (UltimoBinario)
Carlina Rinascente (Sulutumana)
Carlo assassinato (Franco Trincale)
Carlo Giuliani (Conflict)
Carlo Giuliani (Marco Rovelli)
Carlo Marx (Assemblea Musicale Teatrale)
Carlo nel cuore (Ciccio Giuffrida)
Carmagnola #3 (Giorgio Canali & Rossofuoco)
Carmen Colon (Lucio Dalla)
Carmen Consoli: AAA Cercasi (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Carne da lavoro (UltimoBinario)
Carne da macello (Aldo Granese & la Diaspora Band)
Carne umana per colazione (Francesco De Gregori)
Carnevale (Sergio Endrigo)
Carnevale (Tupamaros)
Caro amore (Rein)
Caro el me Toni (Luf)
Caro Mondo (Edoardo De Angelis)
Caro Pepè (Luca Rossi)
Caro professore (Lino Gaetano)
Caronte (Mulini a Vento)
Carovane di contadini (Massimo Liberatori)
Carrarmatorock (Il Teatro degli Orrori)
Carraro sindaco (Banda Bassotti)
Cartolina dal Fronte (Nico Bonato)
Caryl Chessman (Lorenzo De Antiquis)
Casablanca (NoAlter)
Caserio passeggiava per la Francia (anonimo)
Caso archiviato (Krikka Reggae)
Cassino 1944 (Musicisti del Basso Lazio)
Cassius Clay (Gianni Morandi)
Casteddu '43 (Dr. Drer & Crc Posse)
Catene (Folletti del grande bosco)
Caterina Bueno e Véronique Chalot: Donna Lombarda e L'empoisonneuse (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Caterina Bueno: Eran tre falciatori (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Caterina Bueno: Le streghe di Bargazza (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Cattivi Guagliuni (99 Posse)
Cattivo pagatore (Zen Circus)
Cavalese 1998 (Fermentivivi)
Cayo Rosso: Mio caro padre (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
CCCP (Cresci Consuma Crepa Porco) (U.N.O. (Unidentified Noisy Object))
Ce la possiamo fare (ShakirAzzurra)
Cecco il mugnaio (Mercanti di Liquore)
Cecilia (anonimo)
Cefalonia 8/9/1943 (La bottega di musica e parole)
Celebrai (Alberto Radius)
Celentano (Andrea Sigona)
Celia de la Serna (Roberto Vecchioni)
Celtica Patchanka (Modena City Ramblers)
Cemento armato (Le Orme)
Cenere (Resto Mancha)
Cent'anni (Gli Ultimi)
Cent'anni di meno (Pierangelo Bertoli)
Cento fiori son sbocciati (Contrasto)
Cento passi (Renato Franchi & Orchestrina del Suonatore Jones)
Cento strade (Michele Anelli)
Centocinquanta stelle (Francesco De Gregori)
Centomila disoccupati (Stefano Maria Ricatti)
Centomila sbarre (Canzone per Enrico Signori) (Riccardo Venturi)
Centopassi (Pippo Pollina)
Centro temporaneo permanente (Sir Oliver Skardy)
Cerase (Enzo Del Re)
Cercando a tentoni la mia libertà (ControCanto)
Cercando un altro Egitto (Francesco De Gregori)
Cercate di abbracciare tutto il mondo come noi (Rokes)
Cermis (Ania)
Cernobyl (Barriera XXI)
Certo che se non fosse (Fausto Amodei)
Cervelli in fuga (Luca Bassanese)
Cesare (Enzo Jannacci)
Ceux qui ne sont plus Charlie (La neve non arriva mai) (Anonimo Toscano del XXI secolo)
Cevo 3 luglio 1944 (Giorgio Cordini)
Chanson d'amour (Daniele Sepe)
Chanson des prolétaires (anonimo)
Chant pour Nguyen Van Troi (Francesca Solleville)
Che belo el mondo che'l sarìa (Alberto D'Amico)
Che cos'è (Havana Football Club)
Che cosa conta (Dinosauri)
Che cosa hai fatto a Ustica? (Tito Schipa jr.)
Che cosa vogliamo (anonimo)
Che fine han fatto gli operai? (Gianfranco Manfredi)
Che gran confusione (Cristiano De André)
Che Guevara va in pensione (Andrea Rivera)
Che il Mediterraneo sia (Eugenio Bennato)
Che Italia è? (I Mostri)
Che je fa (Verbamanent)
Che la vita è troppo bella (Sentinelli)
Che ne diresti (Giorgio Barbarotta)
Che ne sapevo (Flavio Giurato)
Che razza! (Barriera XXI)
Che vita (Samuele Bersani)
Che vogliono, che vogliono? (Dario Fo)
Chemu amo (Karen Wenul)
Chernobyl dieci anni dopo (Pippo Pollina)
Chi è più ricco (Fausto Amodei)
Chi è stato? (Dario Fo)
Chi eri (ai morti in carcere) (Marco Cinque)
Chi fermerà la tonaca (Riccardo Scocciante)
Chi fermerà queste croci? (Massimo Bubola)
Chi ha la peste (Rino Gaetano)
Chi ha portato quei fiori per Mara Cagol? (Yo Yo Mundi)
Chi ha un esercito da difendere ha un'ingiustizia da difendere (Infezione)
Chi mi ha ucciso questa notte (Andrea Moraldi “Pap3ro”)
Chi mistica mastica (Il muro del canto)
Chi non emigra spara (Vittorio Franceschi)
Chi non vuol chinar la testa (Canzoniere delle Lame)
Chi po’ sape’... (Vittorio Gassman)
Chi ruba nei Supermercati? (Francesco De Gregori)
Chi sta in alto dice: questa è pace, questa è guerra (Kalashnikov collective)
Chi vuo' venì a fategà (anonimo)
Chiamala per nome (Chitarre di Pace, o Collettivo Pace / Fabio Bello)
Chiamami ancora amore (Roberto Vecchioni)
Chiantu de l’emigranti (anonimo)
Chiapas (Punkreas)
Chiapas resiste (Bisca 99 Posse)
Chiaramonte Gulfi (Pippo Pollina)
Chiedi chi erano i Beatles (Stadio)
Chiedo scusa (Eman)
Chiesa Chiesa (Giovanna Marini)
Chini Marco (Fabrizio Zanotti)
Chiomonte come Atene (Astensione)
Chissà dove va (Tuttigiùperterra)
Chissà se è vero (Enzo Jannacci)
Chitarre contro la guerra (Umberto Napolitano)
Chiudere tutti i C.P.T. (Il Generale)
Chiudi gli occhi e spara (BeFolk)
Chiusi dentro (Angelic Riot)
Ch’à inventà la guéra (anonimo)
Ci andai perché ci si crede (Valentino Naldi)
Ci avete incatenato (Falce e Vinello (FEV))
Ci hanno insegnato (anonimo)
Ci Sei Solo Tu (Litfiba)
Ci si rivedrà (Ivan Della Mea)
Ci siam spezzati le mani (Leoncarlo Settimelli)
Ci sono giorni (Genova 2001) (Valerio Jovine)
Ci sono storie strane (Anna Identici)
Ci vuole altro che un fiore (Lello Vitello)
Ciamel amuur (Davide Van De Sfroos)
Ciani (Il Parto delle Nuvole Pesanti)
Ciao (Lucio Dalla)
Ciao Amore (Fabio Concato)
Ciao bella (Luf)
Ciao Edo (Gang)
Ciao Siciliano (Umberto Tabbi)
Ciaô Turin (Gipo Farassino)
Ciapa Cialdini (anonimo)
Cicce pe' (Folkabbestia)
Cielo nero (Derozer)
Cigarettes (Simone Cristicchi)
Cima Vallona (Caterina Caselli)
Cime nevose (anonimo)
Cimitero di guerra (De De Lind)
Cindecinquande (Folkabbestia)
Cinesi (Sir Oliver Skardy)
Cinqua guagliuni (Felice Campora)
Cinque guerre ci ha dato re Vittorio (anonimo)
Cinque parole (Edoardo De Angelis)
Cinque tedeschi ad Albinea (Luca Serio Bertolini, Massimo Ghiacci)
Cinquemila anni (La Tresca)
Cinture di pelle (Laura Bono)
Cinturini (Lucilla Galeazzi)
Ciò che divide non son le divise (Giacomo Sferlazzo)
Ciò che voi non dite (Ivan Della Mea)
Cippah (la guerra è per la guerra) (Eildentroeilfuorieilbox84)
Circus la pauvreté (Casa Del Vento)
Ciro Lenzi: La Lungavia (Clara guarda la luna) (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Cisamaraja (Polveriera Nobel)
Citazione da George L. Jackson (AreA)
Città di Dio (La Rocha)
Città Proibita (Pooh)
Cittadini (La Talvera)
Clamori (Franco Battiato)
Clandestini (Gualtiero Bertelli)
Clandestino (Germano Bonaveri)
Clandestino (DDR)
Clandestino (Ratti della Sabina)
Classe '58 (Pooh)
Classe 1923 (Germano Bonaveri)
Claudio Cormio e Ivan Della Mea: Sciambola (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Claudio Lolli: Anna di Francia (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Claudio Lolli: Quelli come noi (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Claudio Rocchi: Ho girato ancora (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Clemente la bomba inteligente (Giacomo Guido Gattai)
Cleveland - Baghdad (Il Teatro degli Orrori)
Clima di Tensione (Sangue Misto)
Clochard (Grazia Di Michele)
Co. co. co. (E Dio creò la collaborazione coordinata e continuativa!) (Maurizio Elba)
Coca cola coca Costantino (Alberto D'Amico)
Cochabamba (U.N.O. (Unidentified Noisy Object))
Coi comunisti nel governo (Collettivo del Contropotere)
Col cuore in man (Alfredo Lacosegliaz)
Col quèidun (Roberto Balocco)
Colapesce: Maledetti italiani (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Colombo che sul poggio sei volato (anonimo)
Colonialismo (Gualtiero Bertelli)
Colonnello beneamato (Dario Fo)
Colore (A tea with Alice)
Colore di pioggia e di ferro (Salvatore Quasimodo)
Colpa della fame (Il sogno della crisalide)
Colpevole di ghetto (Gang)
Colpo di pistola (Brunori Sas)
Colpo di stato (Stefano Rosso)
Colpo grosso all'Asinara (Legittimo Brigantaggio)
Coltan (Andrea Sigona)
Coltello puntato alla gola (Annalisa Pompeo)
Com'è difficile parlare di pace (Fermentivivi)
Comandante generale (Ennio Salomone)
Comandante Remo (Trenincorsa)
Combattente (Fiorella Mannoia)
Combattili (Eu's Arse)
Combattono a Morsiano (Gabriele Amorth)
Come agnelli in mezzo ai lupi (Stefano "Cisco" Bellotti)
Come è profondo il mare (Lucio Dalla)
Come esempio sulla massa (Wu Ming Contingent)
Come fai (Giuseppe Povia)
Come finirà (anonimo)
Come fosse un gioco (Alberto D'Amico)
Come gli aeroplani (Enzo Jannacci)
Come i nostri vecchi (The Stab)
Come in coma (Daniele Sepe)
Come insetti giganti da un'altra galassia (Carlo Demara)
Come potremmo fermarci ora? (Franchi Giorgetti Talamo)
Come sarà? (Crifiu)
Come Savonarola (Eugenio Finardi)
Come topi (L'altra faccia della medaglia) (Contrasto)
Come Tre (Il muro del canto)
Come un battito di ciglia (Franco Volpato)
Come un cammello in una grondaia (Franco Battiato)
Come un fiume (Nomadi)
Come un gioco (ControCanto)
Come un matto (Padre Gutiérrez)
Comica finale [Ma che aspettate a batterci le mani] (Dario Fo)
Comico (Enzo Del Re)
Comincia adesso (99 Posse)
Como una historia (Isabel Parra)
Compagna Teresa (Il Teatro degli Orrori)
Compagni a venire (Claudio Lolli)
Compagni d'Italia (anonimo)
Compagni Fratelli Cervi (anonimo)
Compagni se vi assiste la memoria (Storia di Licio Nencetti Partigiano) (Caterina Bueno)
Compagni su sorgiamo (anonimo)
Compagno (Low-Fi)
Compagno col kashmiv (Riccardo Scocciante)
Compagno emigrato (Anton Virgilio Savona)
Compagno Franceschi (Movimento Studentesco Milanese)
Compagno ti conosco (Ivan Della Mea)
Compianto popolare (Daisy Lumini)
Comportamento da pazzo (Monna Lisa Clacson)
Compound (Massimo Volume)
Comunicato n°38 (Banda Bassotti)
Comunista (Lucio Dalla)
Comunque Dada (CapaRezza)
Con Alì io ballo il tango (Marco Chiavistrelli)
Con chi fugge (Mau Mau)
Con De Gasperi non se magna (Canzoniere dei ribelli)
Con gli occhi al cielo (Duracel)
Con gli occhi di un soldato (Madmic)
Con il diavolo (Milo Brugnara)
Con il mio nome (Roberto Giordi)
Con la falce e col martello (anonimo)
Con la guerriglia (anonimo)
Con la lettera del prete (Ivan Della Mea)
Con ogni mezzo (Contrasto)
Con te (Sandra Boninelli)
Conan (Georgia Lepore)
Concerto a Sarajevo (Roberto Bignoli)
Concerto per un cane (Herbert Pagani)
Conchiglie (Massimo Liberatori)
Condann.a.t.o. 2002 (Dr. Drer & Crc Posse)
Condannati a morte (Infezione)
Condannato (Contrazione)
Condannato a morte (Francesco De Gregori)
Confessione (Biglietto per l’inferno)
Confesso (Piero Ciampi)
Confini (Luca Bassanese)
Confini (Fabio Bello)
Confini (Kabìla)
Congo (Marcella Boccia)
Congo (Ballata di Stanleyville) (Ivan Della Mea)
Conosci le piramidi (Franco Zucca)
Considerazioni sulla crisi contemporanea (KPNB | Katsushiro perso nel bosco)
Considero valore (Corimè)
Consigli per una buona condotta (Leoncarlo Settimelli)
Consuelo (Luf)
Contaminata (Gianna Nannini)
Contrasto fra America e Russia (Guerriero Romanelli e Renato Livi)
Contrasto tra Damiano e il prete (Leoncarlo Settimelli)
Contrasto tra l'aristocratica e la plebea sulla guerra di Tripoli (anonimo)
Contribution (Brandos)
Contro (Germano Bonaveri)
Contro (Emily County Folk)
Contro la guerra 1915-1918 (anonimo)
Contro la mafia (a Crimor) (Salvatore Azzaro)
Contro la pace, contro la guerra (RAF Punk)
Controvento (Cataldo Perri)
Convien partir (Gaetano Donizetti)
Coprifuoco (Le luci della centrale elettrica)
Coprifuoco (Orchestra Popolare Rosa Parks)
Coraggio amor mio (La Macina)
Coraggio mondariso (anonimo)
Coragio, tabachine (anonimo)
Corbari (Black Mirrors)
Cordiali saluti (Gianmaria Testa)
Corimè (Corimè)
Coro dei deportati (Franco Fortini)
Coro dei nihilisti (Domenico Ciampoli)
Coro dei ribelli (Dario Fo)
Coro della nocività di certe cose da non dire (Dario Fo)
Coro dell’ultimo atto (Franco Fortini)
Corpo a corpo (Subsonica)
Corpo di guerra (1) (Ginevra Di Marco)
Corpo di guerra (2) (Ginevra Di Marco)
Corpo Estraneo (Nomadi)
Corrado Guzzanti: Grande Raccordo Anulare (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Corre il soldato (Vinicio Capossela)
Correndo con le forbici in mano (Ode a Pippa Bacca) (Nadia Impalà)
Corri (Roberto Malfatti)
Corri (Talco)
Corri corri (Karadell)
Corri free (Fausto e Iaio) (IDsconosciuto)
Corri indiano (anonimo)
Corri Topolino (Francesco Rinaldi)
Corso Buenos Aires (Lucio Dalla)
Corso Regina Coeli (anonimo)
Cortogno (Gasparazzo)
Corvi (Massimo Bubola)
Cosa dire a un bambino convinto che il suo soldatino di piombo sia morto in guerra (Salvatore Adamo)
Cosa piangi mia cara Gemma (Lucilla Galeazzi)
Cosa resta (Africa Unite)
Cosa resterà di questi euro 80 (Andrea Tosatto)
Cosa resterà di questi euro ottanta (Riccardo Scocciante)
Cosa suced cus'è? (Dario Fo)
Cose che non capisco (CapaRezza)
Cose che so (Mamavibe)
Così lontano, così vicino (Andrea Papetti)
Così sia (Africa Unite)
Così sia (Nomadi)
Cossa dirà la mia morosa (anonimo)
Costole rotte (Coez)
Cowboy bipolare (Psicantria)
CPT vergogna italiana (Guido Foddis)
Credici (Cristiano De André)
Credo (Fratelli Mancuso)
Credo (Mauro Geraci)
Crepuscolo del Novecento (David Riondino)
Crisi (Kalafro)
Crisi di valori (Disciplinatha)
Cristo al Mandrione (Gabriella Ferri)
Cristo de legno (Il muro del canto)
Cristo è là (Gasparazzo)
Cristo fra i chitarristi (Piero Ciampi)
Cristoforo Colombo (Nicola Pisu)
Cristoforo Colombo per mezzo della Spagna (anonimo)
Croci (Secondamarea)
Croci senza tempo (I musicanti del vento)
Crociera Maraviglia (Carlo Valente)
Crociere (Vento dall'Est)
Cronaca Di Guerra I (PGR)
Cronaca Di Guerra II (PGR)
Cronache di Resistenza (Club Dogo)
Crudo (Susanna Parigi)
Cruise (Conflict)
Cuba (Eugenio Finardi)
Cuore (Lorenzo Cherubini (Jovanotti))
Cuore d'Oceano (Il Teatro degli Orrori)
Cuore di bimbo (Bobo Rondelli)
Cuore di pace (Amedeo Minghi)
Cuore kurdo (Tony Schito)
Cuore nero (Franco Ricciardi)
Cuori e confini (Crifiu)
Cupe Vampe (CSI)
Cura Robespierre (Wu Ming Contingent)
Curre brijante (Festa Farina e Folk)
Curva sud (Claudio Lolli)
Cyrami (Riccardo Venturi)
C’è chi crede che... (Sine Frontera)
C’è quel Sud (ZonaBriganti)
D'un tratto gridò (Sergio Liberovici)
Da bocca a orecchio (Nuove Tribù Zulu)
Da Caporetto al Piave (Massimo Bubola)
Da che parte stai (Clementino)
Da dentro (Andrea Sigona)
Da domani cambio vita (Nuove Tribù Zulu)
Da Genova alla luna (Roberto Billi)
Da lontano (Roberto Billi)
Da me, da te (Scuola secondaria di primo grado di Castenaso (Bologna))
Da piccola vedevo (Gruppo Padano di Piadena)
Da quando ero bambino (Sergio Endrigo)
Da quest'autunno giorno per giorno (Gualtiero Bertelli)
Da raccontarti all'alba (Gianni Maroccolo)
Da tempo è finita la prima grande guerra (Ivan Della Mea)
Da Ursi (Storia vera) (Giuliano Illiani (Donatello))
Da via Tibaldi (Diego De Palma)
Da zero e dintorni (Claudio Lolli)
Dachau Express (In italiano) (Marco Valdo M.I.)
Dafne (Alberto Marchetti)
Dafne sa contare (La Kattiveria)
Dagli emisferi levansi i lamenti (Napoleone Murzi)
Dal buio (Milo Brugnara)
Dal buio alla luce (Scuola secondaria di primo grado di Castenaso (Bologna))
Dal cielo (Casa Del Vento)
Dal mare (Mario Di Leo)
Dal medioevo (Briganda)
Dal nido (Luf)
Dal nostro inviato speciale (Giangilberto Monti)
Dal paese guasto. Partitura per un inizio (Marco Rovelli)
Dall'altra parte (Pooh)
Dall'altra parte del cancello (GOAL !) (Giorgio Gaber)
Dall'America (Sergio Endrigo)
Dalla foce al porto (Ciò che non siamo) (Vito Rorro e Mayda Guerzoni)
Dalla parte del toro (CapaRezza)
Dalla parte delle bestie (Mimmo Cavallo)
Dalla parte di Spessotto (Vinicio Capossela)
Dalla parte giusta (Reazione)
Dalla penultima galleria (Riccardo Venturi)
Dalla terra e dal mondo (Andrea Sigona)
Dalle capre (Claudio Lolli)
Damigella della notte (Banda Bassotti)
Dammi un bacio (Nomadi)
Dammi un riccio (Rataplam)
Dammi una mano (Dr. Drer & Crc Posse)
Daniel Bellucci: CAMPAGNA PUBBLICITARIA no, non ci prendono per cerebrolesi (non riflettere, lo Stato ci pensa per te) (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Daniele Sepe: Un'altra via d'uscita (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Daniele Silvestri: Cohiba (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Daniele Silvestri: Questo paese (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Danni Collaterali (Ricky Gianco)
Dans les Banlieues (I musicanti del vento)
Dante Di Nanni (Marco Chiavistrelli)
Dante Di Nanni (Airesis)
Danze (Renzo Zenobi)
Darfur (Evoè)
Dario di Livorno (Piero Ciampi)
Date a Cesare (Dolcenera)
Date l'allarme ai bambini (Umberto Rivarola)
Davanti a San Giulio (Ivan Della Mea)
Davanti al nastro che corre (Ricky Gianco)
David (Nuclide)
David Riondino: Franco a Catania (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
David Riondino: Mistici digiuni (Battiato in carcere) (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Davide contro Golia (Mattia De Antoni)
Davide e Golia (Genrosso)
Davide van de Sfroos: Akuaduulza (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Davide Van De Sfroos: Il camionista Ghost Rider (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Davide Van De Sfroos: La balàda del Genesio (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
De la crudel morte de Cristo (Nuova Compagnia di Canto Popolare)
Decoration Day (Cowboy Junkies)
Dedica (A Silvia) (Radici nel Cemento)
Defensa de Temucuicui (José Cerpa)
Deija (Alessandro Mannarino)
Del mondo (CSI)
Del volt (Pierangelo Bertoli)
Delenda Carthago (Franco Battiato)
Delinquenza delinquenza (Agostino Raimo)
Delitti, arresto e morte di Federigo Bobini, detto Gnicche (Giovanni Fantoni)
Della moderna scuola il prence (Sacrovir Carlo Gagne)
Delle diversità (Germano Bonaveri)
Delle vostre galere un giorno (Alfredo Bandelli)
Democrazia (Arisa)
Democrazia export (Jean Marie Benjamin)
Demoghèla! (anonimo)
Denuclearizzare (Truzzi Broders)
Desaparecido (Litfiba)
Desaparecido (Daniele Silvestri)
Desolato (Enzo Jannacci)
Destinazione Inferno (La Ballata Dei Deportati) (Repulsione)
Detonazione (Germano Bonaveri)
Deus Vult! (Malnàtt)
Devarìm (dal Deuteronomio) (Stormy Six)
Devento mata in fabrica (Canzoniere Popolare Veneto)
Devi andartene (Paola Turci)
Devo avere una casa per andare in giro per il mondo ... (Assalti Frontali)
Dharamsala (Les Fleurs des Maladives)
Di corsa (Modena City Ramblers)
Di filastrocche e fucili (Ennio Salomone)
Di nuovo in marcia (Derozer)
Di pace e di pane (Sulutumana)
Di pane di vino la vita (Crifiu)
Di porpora e neve (Frida Neri)
Di Rabbia e d'Amore (ZonaBriganti)
Di ritorno dal campo di Dakhla (Scritti Corsari)
Di Stato Si Muore (Tetano)
Dialogo con gli americani (Lello Vitello)
Diamante (Zucchero)
Diarsera posi un giglio, ovvero E cinquecento catenelle d'oro (anonimo)
Diavolo nero (Aldo Granese & la Diaspora Band)
Dicono (Massimo Dedo)
Didone (Bad Black Sheep)
Dieci e venticinque (Bologna) (Paolo Fiorucci)
Dieci preghiere (Andrea Sigona)
Dieci soldati (Ivano Fossati)
Dietro il filo spinato della vergogna (Il canto di Sémira Adamu) (Santo Catanuto)
Dietro il portone (Sine Frontera)
Dietro la città (Radici nel Cemento)
Difendi l'allegria (Alessio Lega)
Difendiamo i territori (Kento)
Different People (No Doubt)
Diglielo al tuo Dio (Maria Carta)
Digos Boogie (Ivan Graziani)
Diluvio universale (Don Backy)
Dime que pasa (La Floripondio)
Dimenticare Budapest (Rino Cammilleri)
Dimenticati di me (Ned Ludd)
Dimitrov (Movimento Studentesco Milanese)
Dimmi buon giovine, o Dimmi bel giovane [Esame di ammissione del volontario alla Comune di Parigi] (Francesco Giuseppe Bertelli)
Dimmi il nome (Litfiba)
Dimmi quand'è (Roberto Malfatti)
Din din delirio (Io?drama)
Din din, suona 'l campanello (Margot)
Din Don buon Natale (Frankie HI-NRG MC)
Dio blindato (Istentales)
Dio degli inferi (Casa Del Vento)
Dio è rosso (Manlio Massole)
Dio lo vuole! (Guido Podrecca)
Dio non è morto per caso (GaLoni)
Dio stanotte non abita qui (Andrea Sigona)
Direttore (Frankie HI-NRG MC)
Dirimpetto al mio quartiere (Armando Gill)
Disciplina di guerra (PSA)
Disco rosso (Insalata Sbagliata)
Discorsi del cazzo (Airesis)
Disertore (Emanuele Dabbono)
Disertore (Villa Ada Crew)
Diserzione (Il Parto delle Nuvole Pesanti)
Disobbedisco (Almamediterranea)
Disoccupato (Collettivo Ticino Riva Sinistra)
Disoccupato rappo (Truzzi Broders)
Disperanza (Mau Mau)
Disperato ma vivo (Wretched)
Distanze (Garnet)
Distopia (Germano Bonaveri)
Disumanità (VillaZuk)
Dite a Laurea che l'amo (I thoni të Laurea se unë e dua atë) (99 Bosse (featuring Riccardo Scocciante))
Diversi (Anemamé)
Diversi da chi? (Pino Barillà)
Divide et Impera! (Linea 77)
Divise (Paolo Pietrangeli)
Do Stell Hotel (Vad Vuc)
Dodi Moscati: Stai attento (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Dodici ottobre (Infezione)
Dolce Signora (Aioresis)
Dollari e martiri (La Kunturia)
Dolore (Après La Classe)
Domani (Andrea Sigona)
Domani amore andremo (Ivan Della Mea)
Domani è lunedì (Mercanti di Liquore e Marco Paolini)
Domani partirò (Ratoblanco)
Domani Rosso Sangue (Atrox)
Domani smetto (Articolo 31)
Domenica 24 marzo (Enzo Jannacci)
Domenico Modugno: Ballata per un matto (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Domenico Tiburzi (Mauro Chechi)
Don Abbondio (Brunori Sas)
Don Backy: I Gatti (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Don Chisciotte (Archensiel)
Don Chisciotte (Francesco Guccini)
Don Chisciotte (Modena City Ramblers)
Don Chisciotte (Gianni Rodari)
Don Lorenzo Milani: L'obbedienza non è più una virtù (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Don Luigi Verzé (Maurizio Crozza)
Don Matteo (Malnàtt)
Don Michè (Riccardo Scocciante)
Donde está mi hermano (José Cerpa)
Dongo (anonimo)
Donna (Mia Martini)
Donna (Sud Foundation Krù)
Donna Lionora (Alfonso De Pietro)
Donne dagli occhi grandi (Yo Yo Mundi)
Donne di cielo (Renato Franchi & Orchestrina del Suonatore Jones)
Dop'ott'ore (Gualtiero Bertelli)
Dopo Ardisun (Collettivo Ticino Riva Sinistra)
Dopo finito di vendemmiare (Dodi Moscati)
Dopo Fukushima pt.1‎ (Gouton Rouge)
Dopo l'ultima paura (Maurizio Carlessi)
Dopo la pioggia (Gang)
Dopo la pioggia (Ratti della Sabina)
Dopo la retata del velodromo d'inverno (Vittorio Merlo)
Dopo tre giorni di strada asfaltata (anonimo)
Dopoguerra (Postwar) (Klimt 1918)
Dormi (Andrea Buffa)
Dormi bambino (Dago)
Dotti, medici e sapienti (Edoardo Bennato)
Dottore! (Tuttigiùperterra)
Dottrina in musica (Carlo Musi)
Dove correte! (Duilio Del Prete)
Dove l'aria è polvere (Laura Pausini)
Dove la facciamo? (Rino Gaetano)
Dove nel maggio splendono (Collettivo del Contropotere)
Dove non basta il mare (Davide Van De Sfroos)
Dove non tramonta il sole (Orchestra Popolare Rosa Parks)
Dove sei stato mio bel Alpino?‎ (anonimo)
Dove si va (Nomadi)
Dove sta Saddàm? (Franco Trincale)
Dove vai ragazzo (Kevlar)
Dove vola l'avvoltoio (Cantacronache)
Dov’eri tu quel giorno? (Ianva)
Dremong (Max Manfredi)
Drenica (Valter Vaioli)
Dresda (Scortilla)
Duce, duce, il vestito mi si scuce (anonimo)
Due madri (Roberto Vecchioni)
Due magliette rosse (Modena City Ramblers)
Due metri per due, carcere duro (Anton Virgilio Savona)
Due metri più sotto (Alessandro Casappa)
Due minuti per un po' di sole (Versi Banditi)
Due parti di idrogeno per una di ossigeno (Mercanti di Liquore e Marco Paolini)
Due possibilità (La Colpa)
Duecento giorni a Palermo (Gang)
Duecento lire di castagne (Claudio Baglioni)
E a te, Pietro Valpreda (anonimo)
E adesso ammazzateci tutti (Pino Barillà)
E allora dai (Giorgio Gaber)
E allora sai (Collettivo del Contropotere)
E allora? (Ciccio Giuffrida)
E anche al mi' marito (anonimo)
È arrivata la bufera (Renato Rascel)
È arrivato l'otto settembre (Silvio Marata)
E c'è una storia che ci piace ascoltare (Foce Carmosina)
E Cadorna manda a dire (anonimo)
E chi ce lo fa fare? (Dario Fo)
È comunque natale (Fiorella Mannoia)
E con la cicca in bocca (anonimo)
E continua la pace... (Skruigners)
E così sia (Punkreas)
È crollato il comunismo anche in Italia (Davide Giromini)
E cume vogghie fè? (Savino Totaro)
È diventato normale (Franchi Giorgetti Talamo)
È fatalità (Dario Fo)
E finalmente poi la luce (Impatto Zero)
È finita la guerra (Biagio Antonacci)
È finito il '68 (Paolo Pietrangeli)
E forse un giorno (Carmen Consoli)
È già domenica (Statuto)
E i' venticinque luglio (anonimo)
E il cielo mi prese con sé (Alex Baroni)
E io sono qui (Marco Chiavistrelli)
È l'Africa un paese (anonimo)
E l'era tardi (Enzo Jannacci)
È la domenica il giorno del signore (I Gufi)
È la guerra (Giuliano Illiani (Donatello))
E la nave va... (David Riondino)
E la pace verrà (Stefano Castelli e Bob Ranzi)
È la pioggia che va (Rokes)
E la vita dei mondine (Coro delle Mondine di Opera)
E le fabbriche e le terre (parapapunzi punzi pù) (anonimo)
È lei (Edoardo Bennato)
È lì (Lucio Dalla)
E lu jurne de la Madonne (anonimo)
E lu sule calau calau (anonimo)
E lui cantava (Marlene Kuntz)
È meglio (Franco Trincale)
È mezzanotte (Alfredo Bandelli)
E mi me ne su andao (Dario Fo)
E mi sont chi in filanda (anonimo)
È morto Pinochet (La Famiglia Rossi)
È nato, si dice (Pierangelo Bertoli)
E non finirà (Radici nel Cemento)
È notte (Edoardo Bennato)
È ora di finirla (Mirafiori Kidz)
È partita la Celere (Canzoniere delle Lame)
E per la strada (Poveri miei figli abbandonati) (anonimo)
E più non canto (anonimo)
E prima di canta' chiedo permesso / La Valnerina è il centro della lotta / E io dormo tra le pecore e li cani (anonimo)
È primavera (Modena City Ramblers)
È Primavera (Sabrina Napoleone)
È proprio inutile (Pino Masi)
E qualcuno poi disse (Gianni Nebbiosi)
E quando muoio io (Nuovi stornelli socialisti) (Leoncarlo Settimelli)
E quando sarò ricca (Anna Identici)
E quei briganti neri (anonimo)
E quei vigliacchi di quei signori (anonimo)
È qui il martello che batte le ore (anonimo)
È sciute n'ata specie e malatie (anonimo)
E se ci diranno (Luigi Tenco)
E se i tedeschi (anonimo)
E se non fosse vero? (Rodolfo De Angelis)
E se ognuno fa qualcosa (Pippo Pollina)
E semm partii (Davide Van De Sfroos)
È sera... (Davide Buzzi)
È stata tua la colpa (Edoardo Bennato)
E subito ci hanno detto (Leoncarlo Settimelli)
È terra nostra (Gang)
È triste (Fortunato Sindoni)
È troppo comodo (Pino Masi)
E tu ballavi (Massimo Ranieri)
E tu che te ne fai di tuo fratello? (Assemblea Musicale Teatrale)
E tu cosa vuoi? (Punkreas)
E tu mi vieni a dire (Giorgio Gaber)
E Tu Ninetta (I Gufi)
E tutti va in Francia (anonimo)
E verrà il dì che innalzerem le barricate (anonimo)
E' finita (Rein)
E' l'alba cupa del dieci aprile (Anton Virgilio Savona)
E' nell'aria (Adriano Bono)
E' tornato Garibaldi (Statuto)
E' tutto un gioco (Darkiska)
Eccoce Roma (Remo Remotti)
Eccolo qui questo domani (Franchi Giorgetti Talamo)
Echelon (Radici nel Cemento)
Eclissi di periferia (Max Gazzè)
Eco di sirene (Carmen Consoli)
Eco nel vuoto (Gasparazzo)
Ed era come d'Autunno (Andrea Buriani)
Ed io già ti vedo (Gianni Siviero)
Editoriale (Les Ondes Martenot)
Edo (Andrea Sigona)
Edoardo Bennato: Il gatto e la volpe (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Eeeeeee.... (anonimo)
Effetti Collaterali (Andrea Gianessi)
Effetti collaterali (Litfiba)
Ël canarin (Piero Novelli)
Ël capital (Luisella Guidetti)
El dio del vilan (anonimo)
El fantasma del laac (Davide Van De Sfroos)
El gringo (Luciano Ligabue)
El kolo go balà ('Zuf de Žur)
El miedo nos separa (Radici nel Cemento)
El paes di bosiard (Francesco Magni)
El pover esilià (Angelo Brofferio)
El pover Luisin (anonimo)
El pueblo unido (GenteStranaPosse)
El Tano (Dr. Drer & Crc Posse)
El vilano e el faraone (Dario Fo)
El xera lì (Stefano Maria Ricatti)
Elegia giudeo-italiana [La ienti de Sïòn] (anonimo)
Elegia per gli impiccati di Bassano (Silvio Omizzolo)
Elettrosmog (Punkreas)
Elio e le Storie Tese: Complesso del Primo Maggio (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Elio e le Storie Tese: Dannati Forever (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Elio e le storie tese: La terra dei cachi (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Elisa Berti e Guido Tramagnini (anonimo)
Elisa raccontava (Mauro Arnò)
Ellis Island (Roberto Alajmo e Giovanni Sollima)
Ellis Island (Mau Mau)
Elogio ai caduti (Pippo Pollina)
Elzeviro (Six Against One)‎ (Maxophone)
Emergency (Randagiu Sardu)
Emigrato (Istentales)
Emigrato su in Germania (Gianni Nebbiosi)
Emilio in trincea (Davide Camerin)
Enduring Peace [20 marzo 2003] (Ivan Della Mea)
Enea (Redelnoir)
Enea Super Rap (Assalti Frontali)
Ennio Rega: Avanti Popolo (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Enola Gay (InSeDiA)
Enzo Jannacci: El purtava i scarp de tennis (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Enzo Jannacci: La forza dell'amore (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Enzo Jannacci: Mario (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Epilogo (Federico Cimini)
Epitaffio (Paz)
Epitaffio per un monumento ai caduti (Joe Fallisi)
Epocalisse (CapaRezza)
Eppur si muove (Carmen Consoli)
Eppure credo (Igle Saragoza)
Eppure da un poco di tempo (Dario Fo)
Eppure sembra un uomo (Giorgio Gaber)
Eppure soffia (Pierangelo Bertoli)
Er canto provìbbito (Giuseppe Gioacchino Belli)
Er Ciccione (Banda Bassotti)
Er lavore (Giuseppe Gioacchino Belli)
Er povero ladro (Giuseppe Gioacchino Belli)
Er ritorno dalla guera (Franco Califano)
Er ventre de vacca (Giuseppe Gioacchino Belli)
Er verniciaro (Gianni Nebbiosi)
Era bella come gli orienti (anonimo)
Era bello il mio ragazzo (Anna Identici)
Era il tempo... (Michele Mari)
Era meglio morire da piccoli (anonimo)
Era sui quarant'anni (Paolo Pietrangeli)
Era un giorno come tanti della stagione d'autunno (La Kattiveria)
Era una notte nera (Passa la ronda dei Garibaldini) (anonimo)
Eravamo in ventinove (anonimo)
Eravamo tre compagni (Beppe Chierici)
Eredi della Sconfitta (Fronte Unico)
Erin (Danilo Sacco)
Ermeneutica (Franco Battiato)
Eroe (Storia Di Luigi Delle Bicocche) (CapaRezza)
Eroe Borghese (Cranchi)
Eroe caduto (Ennio Salomone)
Eroi (Airesis)
Eroi (Milo Brugnara)
Eroi (Impact)
Eroi (RedSka)
Eroi nel vento (Litfiba)
Eroi senza volto (NH3)
Eroi solitari (Enrico Ruggeri)
Eros y la civilización (Javier Krahe)
Erri De Luca: Preghiera laica (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Es gibt (Stormy Six)
Escluso il cane (Rino Gaetano)
Esercito silente (Carmen Consoli)
Esilio (Gang)
Eskimo (Francesco Guccini)
Esodi (Eros Ramazzotti)
Esperante (Marcella Boccia)
Esplosioni nucleari a Los Alamos (Marco Ongaro)
Essere umani (Frankie HI-NRG MC)
Essi vennero (Howth Castle)
Est (Rein)
Estasi o delirio (Yo Yo Mundi)
Eterna memoria (Ginevra Di Marco)
Etnica danza (Modena City Ramblers)
Europa (Erode)
Europamerica (Settimo Benedetto Sardo)
Every Day, Every Night (A Kiev ero un professore) (Edoardo Bennato)
Everybody Wants To Rule The World (Tears for Fears)
Evviva 'o rrè (Pino Daniele)
Evviva Garibaldi! (Pina Cipriani)
Evviva la Maria Goia! (anonimo)
Evviva nüm (anonimo)
Ex Sarajevo (Madame zang)
Ex-Tranea (La Luna e Noi) (Minatori dell'interiorità)
Exotic-menù (Disabilié)
Expo 2015 (Vallanzaska)
Extracomunitario (Paolino Paperino Band)
Ezechia da Verona (Mimmo Cavallo)
E’ arrivato il 18 aprile (Coro delle Mondine di Opera)
E’ finidi i bozzi boni (La Macina)
F. Aldrovandi (Falce e Vinello (FEV))
Fa la nâna (anonimo)
Fa la nana (Coro Edelweiss del C.A.I. di Torino)
Fa' o Signore (Liana Millu)
Fabbricando case (Rino Gaetano)
Fabrizio (Claudio Izzo)
Fabrizio De André: Il sogno di Maria (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Facce nere (Gruppo Pane e Guerra)
Faccia a faccia (Klasse Kriminale)
Faccia di cane (New Trolls)
Facciamo i nomi parte II (Fabrizio Varchetta)
Facciamo l'amore non la guerra (Davide e Sara)
Facendo la storia/Making history (99 Posse)
Fahrenheit 451 (Scortilla)
Falce e Martello (Andrea Polini)
Falena (Casa Del Vento)
False parole (Radici nel Cemento)
Falso bolero (Giorgio Canali & Rossofuoco)
Fama nera (VillaZuk)
Fame (Lineamaginot)
Fame Nera (Mercanti di Liquore)
Famiglia Cristiana (Banda Bassotti)
Famiglia pazzia (Tappenti sonanti)
Fan fan (Paolo Pietrangeli)
Fantasia (Don Backy)
Fantasma (Linea 77)
Fantastica repubblica elastica (Hikobusha)
Fantazzini (Pardo Fornaciari)
Fantozzi Antonio da Campiglia, deportato (Pardo Fornaciari)
Far scomparire un morto (Tuttigiùperterra)
Fare festa (Sergio Endrigo)
Fare i camerieri (Le luci della centrale elettrica)
Fare il militare (A-Band)
Fascisti in doppiopetto (Assalti Frontali)
Fascisti su Marte (Corrado Guzzanti)
Fatica e sudore (Casa Del Vento)
Fattallà (Almamegretta)
Fausto Amodei: Berluscrauti (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Fausto Amodei: Il prezzo del mondo (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
FBD (Fosforo Bianco Democratico) (Bachi da Pietra)
Febbraio '94 (LeTormenta)
Feccia di città (Malasuerte Fi*sud)
Fedayè (Leoncarlo Settimelli)
Federica (Leoncarlo Settimelli)
Federico (Flavia Lisotti)
Felice (Banco Del Mutuo Soccorso)
Fendin (Davide Van De Sfroos)
Ferito (Litfiba)
Fermarci è impossibile (Zorba)
Fermate la guerra (Latte+)
Fermi con le mani (Fabrizio Moro)
Fermiamo la guerra (Agnese Ginocchio)
Fermiamo le centrali nucleari (Paola Nicolazzi)
Fermo! (Offlaga Disco Pax)
Ferriera (I Gufi)
Festa al castello (Pierangelo Bertoli)
Festa d'aprile (Franco Antonicelli)
Fiaba grande (Ivan Della Mea)
Fiche cu le mendule (Mino De Santis)
Fiere senza Dio (Banda Bassotti)
Fiesta siempre (Trenincorsa)
Fight The Good Fight (Egin)
Figli come noi (Il muro del canto)
Figli del vento (Modena City Ramblers)
Figli della montagna (Casa Del Vento)
Figli Della Patria (Senza Sicura)
Figli di Annibale (Almamegretta)
Figli di Chernobyl (Daniele Ronda)
Figli di guerra (Trenodelsole)
Figli di Nessuno (anonimo)
Figli di nessuno (Alfonso De Pietro)
Figli di... (Banda Bassotti)
Figlia mia (Casa Del Vento)
Figlia ti voglio dare (anonimo)
Figlio del mondo (Paola Turci)
Figlio ImPastato d'amore (Salvatore Azzaro)
Figlio mio (Davide Raimondi)
Filastrocca burlona (Gianni Rodari)
Filastrocca del Natale (Insalata Sbagliata)
Filastrocca del precario (Disabilié)
Filastrocca delle parole (Gianni Rodari)
Filastrocca di Jacob detto il ladro (Cesare Basile)
Filastrocca quantocosta (Ciccio Giuffrida)
Filastrocca Vietnamita (Leoncarlo Settimelli)
File (Silvano Spadaccino)
Film (Fermentivivi)
Filo spinato (Luigi Maieron)
Fimmine fimmine (anonimo)
Finalmente la guerra è finita (anonimo)
Fine delle danze (Bandabardò)
Finestre di dolore (Francesco De Gregori)
Finestre rotte (Francesco De Gregori)
Finì la guerra (Dodi Moscati)
Finistére (CSI)
Finisterre (Michele Gazich)
Fino a che non cambierà (Trenincorsa)
Fino a dieci (Ania)
Fiocchi di lana (La Lionetta)
FIOM FIOM (Sir Oliver Skardy)
Fiore amore disertore (Luf)
Fiore di Gaza (Paolo Pietrangeli)
Fiore rubato (Mimmo Cavallo)
Fiorella Mannoia: Che sia benedetta (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Fiorentin pell'Isdraele (Riccardo Scocciante)
Fiori (Sergio Endrigo)
Fiori chiari e fiori scuri (Giorgio Lo Cascio)
Fiori d'Arancio e Baci di Caffè (Modena City Ramblers)
Fiori di campo (Massimo Liberatori)
Fiori di piazza (Mirko Dallera)
Fiori marci nei fucili (Kalashnikov collective)
Firenze (DDR)
Fiume nero (Pierangelo Bertoli)
Flight data recorder (Ultimo Attuale Corpo Sonoro)
Flowers of Filastin (Al Mukawama)
FMI (Fondo Monetario Internazionale) (Tzoku)
Fogli volanti (Sandra Boninelli)
Foglie tremule (Francesco Pini “Ulisse”)
Follia (NoWhiteRag)
For the Rich Man (Chris Hillman)
Fora 'i Savoia ! (Mimmo Cavallo)
Foresto casa mia (Piccola Bottega Baltazar)
Forse c'è la guerra (Aldo Granese & la Diaspora Band)
Forse da qualche parte... (Horst Fantazzini)
Forse le lucciole non si amano più (Locanda delle Fate)
Forse qualcuno domani (Gianmaria Testa)
Forse un giorno (Villa Ada Crew)
Fortapàsc (Ultimo Attuale Corpo Sonoro)
Fortuna Bruna (Eugenio Ripepi)
Fortzis (Marcello Ledda)
Forza avanti (Coro dei comunitardi) (Dario Fo)
Forza di gravità (Minoranza di Uno)
Forza Italia (Affluente)
Fossoli 1944 (New Cherry)
Fottuta patria (Tetano)
Fottuta sfortuna (Malavida)
Fra Diavolo (Tito Gobbi)
Fra il '19, fra l'anno '20 (anonimo)
Fragalà di Melissa (Danilo Montenegro)
Fragile rivolta (Dulevànd)
Fragole e sangue (Apuamater Cyberfolk)
Franca Rame: Lo stupro. (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Francesco Baracca (Sergio Endrigo)
Francesco De Gregori: Il '56 (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Francesco De Gregori: Titanic (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Francesco Guccini / Gian Piero Alloisio: Gulliver (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Francesco Guccini: Bologna (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Francesco Guccini: Canzone di notte (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Francesco Guccini: Canzone per un'amica (In morte di S.F.) (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Francesco Guccini: Ho ancora la forza (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Francesco Guccini: L'orizzonte di K.D. (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Francesco Guccini: L'uomo (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Francesco Guccini: La Genesi (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Francesco Guccini: Le ragazze della notte (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Francesco Guccini: Lettera (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Francesco Guccini: Lui e lei (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Francesco Guccini: Van Loon (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Francesco Padre (Os Argonautas)
Francia Maggio 1958 (Cantacronache)
Francisco Ferrer (anonimo)
Franco (Paolo Pietrangeli)
Franco Battiato e Manlio Sgalambro: La cura (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Franco Battiato: La torre (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Franco Fortini: All’armi siam fascisti! (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Franco Fortini: Per un compagno ucciso (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Franz è il mio nome (Edoardo Bennato)
Fratelli (Bratsch)
Fratelli (Nebula)
Fratelli (Nicola Pisu)
Fratelli (Giuseppe Ungaretti)
Fratelli? (Roberto Vecchioni)
Fratello di tutti (Mariano Deidda)
Fratello nero (Marco Chiavistrelli)
Fratello poliziotto (Punkreas)
Fratello sole sorella luna (Claudio Baglioni)
Frecce Avvelenate (Punkreas)
Freedom (Yothu Yindi)
Freedom (for the Irish Nation) (BeFolk)
Fronne d'autunno (Terre del Sud)
Frontiere (Declino)
Frontiere (Iubal Kollettivo Musicale)
Fründ, amico, ami (Canzoni dello Zecchino d'oro)
Frutti Per Kagua (Capitolo 6)
Fucile e bisaccia (Alberto Cesa e Cantovivo)
Fuck austerity! (Prima che questo tempo amazzi l’allegria) (Luca Bassanese)
Fuck the violenza (CapaRezza)
Fuga dallo zoo (I musicanti del vento)
Fuga e morte (De De Lind)
Fuggono (Ziringaglia)
Fukushima (Marco Cinque)
Fuma el camin (Alfredo Lacosegliaz)
Fumi e canzoni (La Rocha)
Funeral Song (Jake and the Infernal Machine)
Funky fobico (Psicantria)
Fuochi artificiali (Michele Serra)
Fuochi di parole (Les Anarchistes)
Fuochi sulla montagna (Casa Del Vento)
Fuochi tra le sbarre (AK47)
Fuoco ai castelli (Massimo Liberatori)
Fuoco alle galere (Kranio)
Fuoco amico (Giorgio Canali & Rossofuoco)
Fuoco e mitragliatrici (anonimo)
Fuoco rivoluzionario (Davide Giromini)
Fuoco sulla collina (Ivan Graziani)
Fuori campo (Modena City Ramblers)
Fuori dal controllo (Gang)
Fuori dal ghetto (Del Sangre)
Fuori dal tempo (Bluvertigo)
Fuori gli americani (Ultima Frontiera)
Fuori gli U.S.A. dall'Iraq (Rocky Horror Fuckin' Shit)
Fuori! (Inascoltati)
Fuoribordo (giannY sYmbolo e i Geni del Picco e Pala)
Furestee (Davide Van De Sfroos)
Fusione Europea (Atrox)
Futura (Lucio Dalla)
Futuro bella sposa: Canto della Nuova Resistenza (Max Manfredi - Claudio Roncone - Cristiano Angelini)
G (Giosy Cento)
G come Giungla (Luciano Ligabue)
G-8 assassino (Franco Trincale)
G7 (Bisca)
Gabriella (I Gufi)
Gaetano (Cranchi)
Gaetano Bresci (Del Sangre)
Gaetano Bresci (Futta)
Gagiò romanò (Alessandro Sipolo)
Gaia (Terzotono)
Galera (Almamediterranea)
Galere (Tetano)
Galleria Delle Grazie (Ianva)
Gambadilegno a Parigi (Francesco De Gregori)
Gandhi (Alessandro Mannarino)
Gang: Paz (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Garibaldi (Stormy Six)
Garibaldi Blues (Bruno Lauzi)
Garibardo (Mimmo Cavallo)
Gasolina essence (Banda Bassotti)
Gastrite (Fabrizio Moro)
Gavte la nata, Gioan (Polveriera Nobel)
Gaza (Al Darawish)
Gaza (Black Mirrors)
Gelato in febbraio (Giubbonsky)
General Belgrano (Truzzi Broders)
Generale Kamikaze (Stefano Picchi)
Gennarino Primo (Squallor)
Genova (Del Sangre)
Genova (Mirco Menna)
Genova (Rein)
Genova 2001 (Stefano Guarguaglini)
Genova 2001 (Davide Vietto)
Genova Brucia (Simone Cristicchi)
Genova chiama (Casa Del Vento)
Genova is screaming (Ashpipes)
Genova, 20 luglio 2001 - Ballata per Carlo Giuliani, ragazzo (Renato Franchi & Orchestrina del Suonatore Jones)
Genova, 21 luglio 2001 (RdBand)
Genre humain (Bill Veuzet et Cie)
Gent che möör! (Vad Vuc)
Gente che spera (Articolo 31)
Gente d'altri tempi (Enzo Jannacci)
Gente de la tierra (Cecil Gonzales)
Gente di frontiera (Pino Daniele)
Gente di merda (Zen Circus)
Gente ra gente (GenteStranaPosse)
Georg Elser (Gasparazzo)
Georges Brassens: La princesse et le croque-notes (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Gerardo Nuvola 'e Polvere (Enzo Avitabile)
Geronimo (U.N.O. (Unidentified Noisy Object))
Gervasio (Uscitademergenza)
Gesù (Nada)
Gesù Bambino (Francesco De Gregori)
Gesù caro fratello (Claudio Baglioni)
Ghetto (Modena City Ramblers)
Ghetto (Statuto)
Ghetto 02 (Banda Bassotti)
Gi-Sette: Zimbre e capretti (Gruppo Operaio E Zézi)
Già allo sguardo (Il ritorno di un esiliato) (Carlo Vita)
Già mai non mi conforto (Rinaldo D'Aquino)
Giacomo Lubrano: Terremoto orribile accaduto in Napoli l'anno 1688 (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Giai Phong (Eugenio Finardi)
Giancarlo e gli altri (Gianni Siviero)
Gianfranco Manfredi: Avanguardo (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Gianfranco Manfredi: Quarto Oggiaro Story (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Gianfranco Mattei (Stormy Six)
Gianmaria Testa: Una lucciola d'agosto (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Gianni Nebbiosi: 'Na specie di speranza (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Gianni Rodari: Un signore maturo con un orecchio acerbo (L’orecchio verde) (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Giardino incolto (Les Anarchistes)
Gigi, ‘r fratello der prete (anonimo)
Gigiballa (Bobo Rondelli)
Gildo dei Fantardi: I Miniassegni (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Gildo dei Fantardi: Sulla nostra pelle (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Gildo dei Fantardi: Vita da intruso (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Gino (Mutina Golem)
Gino della Pignone (Canzoniere Pisano)
Ginocchi rossi (Il muro del canto)
Giochiamo Alla Guerra (Tetano)
Gioco di bimba (Le Orme)
Giordano (Franco Fosca)
Giordano Bruno (Stefano Rosso)
Giorgetta Goletti: La ragazza neutrale (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Giorgio (Il Parto delle Nuvole Pesanti)
Giorgio e Gino (Piero Nissim)
Giorgio Gaber: Al bar Casablanca (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Giorgio Gaber: Destra-Sinistra (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Giorgio Gaber: I reduci (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Giorgio Gaber: Il Dilemma (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Giorgio Gaber: L'orgia: ore 22 secondo canale (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Giorgio Gaber: La libertà di ridere (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Giorgio Gaber: Suona chitarra (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Giorgio Lo Cascio: Saremo liberi (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Giornali Femminili (Luigi Tenco)
Giorno di lutto (Alessandro Colpani)
Giorno dopo giorno (Vittorio Merlo)
Giovani come te (Rocco Scotellaro)
Giovanna d'Arco (Angelo Branduardi)
Giovanna d'Arco (Fiorella Mannoia)
Giovanna mia (Stoppa e Vanna) (anonimo)
Giovanni (Anna Oxa)
Giovanni Passannante (Airesis)
Giovinezza (anonimo)
Giovinezza pé 'n tal cü (anonimo)
Gipo Farassino: Girano (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Gira e fai la rota (anonimo)
Gira e volta... (A. Gaccione)
Girano le pale (Folkabbestia)
Girotondo (Anna Maria Castelli)
Girotondo (Marco Rovelli)
Girotondo di Pace (Scuola secondaria di primo grado di Castenaso (Bologna))
Girotondo di tutto il mondo (Gianni Rodari)
Girotondo intorno al mondo (Sergio Endrigo)
Giù il tiranno (Bisca)
Giù le mani da Caino (Frankie HI-NRG MC)
Giù le mani dal Vietnam (Canzoniere delle Lame)
Giuda nella neve (Luf)
Giudèca (Alberto D'Amico)
Giugno 1917 (Municipale Balcanica)
Giugno'44 (Europall)
Giulia (Michele Anelli)
Giulio (Pierangelo Bertoli)
Giulio Andreotti (Francesco Baccini)
Giunti, tubi, palanche e ska (Banda Bassotti)
Giuriam giuriam (anonimo)
Giuseppe Verdi: Aida, Atto I, Scena I (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Giustizia di classe (Leoncarlo Settimelli)
Giustizia e libertà (Massimo Priviero)
Giustizia per Genova (Marco Chiavistrelli)
Gladio (Davide Giromini)
Gli aeroplani (Cosimo Antitomaso)
Gli anarchici noi siamo di Milano (anonimo)
Gli angeli di Novi Sad (Gang)
Gli angoli del mondo (Goran Kuzminac)
Gli animali (Alessandro Mannarino)
Gli arbitri ti picchiano (Pino Scotto)
Gli arditi del popolo (Guglielmo Boldrini)
Gli Austriaci da Gorizia (anonimo)
Gli imperatori… (Franco Fortini)
Gli indiani (Assemblea Musicale Teatrale)
Gli insetti del podere (CapaRezza)
Gli italiani son felici (Skiantos)
Gli occhi dei bambini (Stefano Rosso)
Gli occhi di Geronimo (Del Sangre)
Gli operai (Giorgio Gaber)
Gli scariolanti (anonimo)
Gli sfruttati (Franco Rusnati)
Gli sposi di Tirana (Edoardo De Angelis)
Gli Stati Uniti d'Africa (Il Teatro degli Orrori)
Gli strateghi del vento (Alfredo Bandelli)
Gli ultimi fuochi (Alice)
Gli umani son tornati (Alessio Lega)
Global Ghetto (Eugenio Bennato)
Globalizzazione (Mirafiori Kidz)
Gloria a chi non ha vissuto (Gildo dei Fantardi)
Gloria e il fante (Silvano Staffolani)
Gocce di memoria (Giorgia)
Gocce di Stelle: Fragile come la pace (Comunità di Base del Cassano)
Goccia dopo goccia (Piotta)
God bless Amerika (Radiofiera)
Godzilla (Principe)
Goodbye War (Ray Korona)
Gordon, Glauco (Modena City Ramblers)
Gorni Kramer: Crapa pelada (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Gott Mit Uns! (Davide Camerin)
Gott Mit Uns! (Ripresa) - La rivolta - (Davide Camerin)
Governo non permette (Luca Abbà)
Gramsci è morto in prigione (anonimo)
Gran poesia ha la guerra! (Dario Fo)
Grande minaccia (Radici nel Cemento)
Grande nazione (Litfiba)
Grande Spirito (Capitolo 6)
Grande Spirito (Piero Pelù)
Gravellona, Gravellona (anonimo)
Graziano Limortacci (Riccardo Scocciante)
Grazie (al cazzo!) (Malavida)
Grazie alla guerra (KuTso)
Grecia '67 (Leoncarlo Settimelli)
Grecia 1970 (Giuseppe Ungaretti)
Grida (Leo Valeriano)
Grida forte la val Susa (Popolo No TAV)
Grida il tuo nome (Livore)
Gridalo forte (Fratelli di Soledad)
Gridalo nel buio (Milly)
Grido a Roma (Angelo Branduardi)
Grido di pace (Federica Baioni)
Grippaggio (Lucio Dalla)
Gris 'mè on schelter (I Saltamartin)
Gualtiero Bertelli: Balada del Carovita (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Guantanamo (Giorgio Canali & Rossofuoco)
Guantanamo Guantanamera (Marco Cinque)
Guarda giù dalla pianura (Stormy Six)
Guardali negli occhi (CSI)
Guardando in faccia il sole (Graziano Romani)
Guera d'Abissinia (Gipo Farassino)
Guernica (Luca Bassanese)
Guernica (Bleeding)
Guerra (Germano Bonaveri)
Guerra (Chitarre di Pace, o Collettivo Pace / Fabio Bello)
Guerra (Litfiba)
Guerra (Giovanni Nachira)
Guerra (Peggio Punx)
Guerra civile (Tre Allegri Ragazzi Morti)
Guerra de rizzi (Nidi d'Arac)
Guerra di merda (Joe Natta)
Guerra e pace (Luca Barbarossa)
Guerra e pace (CCCP)
Guerra e Pace (Cortez)
Guerra e Pace (Melevisione)
Guerra e pace (Neffa)
Guerra infame (anonimo)
Guerra infinita (MAB)
Guerra interna (Nakrìa)
Guerra no (Giorgio Gaslini)
Guerra per forza (Gildo dei Fantardi)
Guerra per la gloria di un presidente (Gildo dei Fantardi)
Guerra pericolosa (Offshore)
Guerra santa (Luxmr)
Gufo nero (Modena City Ramblers)
Gypsy Reggae (Adriano Bono)
Ha perso la città (Niccolò Fabi)
Habi (Grazia Di Michele)
Hai appena 18 anni (Anti-tetanika)
Hai sempre qualcosa d'importante da fare (Leoncarlo Settimelli)
Haider, Haider (Riccardo Scocciante)
Hallalì (Marcella Boccia)
Han matado una guitarra (Dario Fo)
Hang solo (David Kuckhermann)
Hanno ammazzato il Mario (Dario Fo)
Hanno arrestato Errico Malatesta (anonimo)
Hanno crocifisso Giovanni (Marlene Kuntz)
Hanno picchiato Damiano (sul portone di casa) (Manoloca & Massimo Vecchi)
Hanno sparato a un angelo (Massimo Bubola)
Hanno ucciso un ragazzo nella piazza dove sono nato (Alessandro Paganini)
Hate G8 (Los Fastidios)
Helicopters (Barenaked Ladies)
Hellequin Song (Cesare Basile)
Henna (Lucio Dalla)
Hermanos, Hermanos! (Casa Del Vento)
Heval (Tony Schito)
Hey bionda (Gianna Nannini)
Hey ma' (Gino Paoli)
Himno de los desaparecidos (Fabian Mateos)
Hiroshima (Hobbit)
Hiroshima (Gianni Lamagna)
Hiroshima (Metamorfosi)
Hiroshima Take Away (Rein)
Histoire de l'ouvrier (Daniele Sepe)
Hitler con gli occhiali a specchio (Kalashnikov collective)
Hitler in galera (Piero Ciampi)
Ho conosciuto un uomo (Luca Bassanese)
Ho continuato la mia strada (Gregorio Giordano e Claudio Savergnini)
Ho imparato a sognare (Negrita)
Ho saputo di una casa sfitta (Il Generale)
Ho sentito sparà ‘l cannone (anonimo)
Ho sognato una strada (Ivano Fossati)
Ho visto anche degli zingari felici (Claudio Lolli)
Ho visto le macchine (Giovanna Marini)
Ho visto un re (Dario Fo)
Hoka Hey (Davide Van De Sfroos)
Hollywood Army (Franti)
Hombres (Sine Frontera)
Hommage à Violette Nozières (AreA)
Horoscope (Chanson du Dimanche)
Hotel Radjack (Casa Del Vento)
Hurriya (Casa Del Vento)
I fiancheggiatori (Assemblea Musicale Teatrale)
I banditi della Acqui (Yo Yo Mundi)
I bersaglieri che vanno in Egitto (anonimo)
I cadetti di Guascogna (Fragna-Larici)
I campi in aprile (Luciano Ligabue)
I catturati (Frankie HI-NRG MC)
I cavalli di Troia (Paolo Pietrangeli)
I centomila di Redipuglia (Canzoniere Popolare di Aiello (Canzonir di Dael))
I cieli non sono umani (Legittimo Brigantaggio)
I cinque fiori della speranza (Casa Del Vento)
I Clandestini (Riccardo Cocciante)
I colori cambiano (Paola Turci)
I Contadini di Punta Raisi (Affinità di quarta)
I coscritti di Bonaparte (anonimo)
I dilemmi esistenziali dell'uomo bianco (Fucktotum)
I disegni di mina (Heza)
I dispiasì d'noi autri povri alpin (anonimo)
I dittatori (David Riondino)
I due fannulloni (Matteo Salvatore)
I fabbricanti d'armi (Valter Vaioli)
I fantasmi (Alessio Lega)
I fantasmi di pietra (Luigi Maieron)
I fascisti viareggini (anonimo)
I figli del Bloody Sunday (Antica Tradizione)
I Fratelli di Soledad (Noi siam con chi lavora) (Fratelli di Soledad)
I gatti randagi (Nomadi)
I giardini di Hiroshima (Locanda delle Fate)
I giornali di marzo (Claudio Lolli)
I giorni di Milano (Franco Trincale)
I Have A Dream (Martin Luther King)
I lament di tosann tutt disperaa perché gh'è i giuven che va a soldaa (Nanni Svampa)
I matri (Jaka)
I matti (Francesco De Gregori)
I matti de Roma (Simone Cristicchi)
I mercenari della pace (Mario Salis)
I mistici dell'Occidente (Baustelle)
I mostri che abbiamo dentro (Giorgio Gaber)
I muri (Cassandra Raffaele)
I muri del pianto (Verbamanent)
I muri del ventuno (Lucio Dalla)
I muri della fabbrica (Mirafiori Kidz)
I nipoti di Pablo (Etruschi from Lakota)
I NO TAV a la stasiun (Maria Rollero)
I nomadi della notte (Carlo Credi)
I nuovi mille (Lucariello)
I padroni de le filande [Coragio ancor, putele] (anonimo)
I padroni del mondo (Havana Football Club)
I passi che facciamo (Adriano Celentano)
I passi del mattino (Renato Franchi & Orchestrina del Suonatore Jones)
I pazzi siete voi (Artisti uniti contro il nucleare)
I pazzi sono fuori (Roberto Vecchioni)
I piedi più belli del mondo (L'Orage)
I pistacchi di Adele (Konon)
I poeti (Pierangelo Bertoli)
I poeti (Roberto Vecchioni)
I Pompieri di Viggiù (Gigliola Cinquetti)
I Prìncipi in vacanza (Sergio Endrigo)
I ragazzi dell'olivo (Nomadi)
I ragazzi della via Paal (Pippo Pollina)
I ragazzi di Beirut (Mimmo Cavallo)
I Ribelli: Pugni chiusi (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
I saltatori di muro (Hombre all'ombra)
I sàres (Barabàn)
I segni sulla pelle (Casa Del Vento)
I Sette Cervi (anonimo)
I silenzi di Monte Sole (Giorgio Cordini)
I sogni di Martino (Malecorde)
I sogni e le idee (Villa Ada Crew)
I soldati delicati (Gianni Meccia)
I soliti accordi (Enzo Jannacci)
I superstiti (Iosonouncane)
I Taliani (Sine Frontera)
I Teddy Boys (I Gufi)
I tempi stanno cambiando (Roberto Bignoli)
I trafficati (Frankie HI-NRG MC)
I tre potenti (Riccardo Venturi)
I treni per Lione (Val di Susa 2050) (Lello Vitello)
I treni per Reggio Calabria (Giovanna Marini)
I wonder why (Rick Ross)
I' trescone delle banche armate (Suonatori Terra Terra)
I'd Love to Change the World (Ten Years After)
I.N.P.S. (Piotta)
I.P.E.R. - Ancora in piedi (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Ichanara (Ahmed il Lavavetri)
Iconoclasta (Fluxus)
Idris Strike Song (anonimo)
If Everybody Had A Gun (L'Aura)
Ignazio Jouer (Fiorello)
Ignoranti (Pietro Besate)
Ij fòi-fotù (La Lionetta)
Il 20 Luglio 2001 (Luca Bassanese)
Il 2000‎ (Ugolino)
Il 23 di marzo che giorno di coraggio (anonimo)
Il 23 novembre 1980 (Paolo Pietrangeli)
Il 3 dicembre del '39 (Francesco Guccini)
Il ballo dei potenti (Derozer)
Il ballo della Fenice (Il Pozzo di San Patrizio)
Il bambino dei topi (Angelo Branduardi)
Il Bambino di gesso (Sergio Endrigo)
Il bandito (Collettivo Víctor Jara)
Il bandito e il campione (Luigi Grechi)
Il Bandito Trovarelli (Gang)
Il bando del Comune (Matteo Salvatore)
Il bando della carne (Matteo Salvatore)
Il barbiere (Stormy Six)
Il baricentro del Sud (Hombre all'ombra)
Il barone Fanfulla da Lodi (anonimo)
Il battello del Lago d'Iseo (Giorgio Cordini)
Il bersagliere ha cento penne (anonimo)
Il Bianco e il Nero (Frankie HI-NRG MC)
Il bimbo del macello (Yo Yo Mundi)
Il blues della cella di prigione (Joe Fallisi)
Il blues della maschera antigas (Giada & the Barber Shop)
Il blues della squallida città (Joe Fallisi)
Il boia (Simone Avincola)
Il bonzo (Enzo Jannacci)
Il bosco delle fate (Anna Oxa)
Il bosco di betulle (Cantacunti)
Il branco (Marco Chiavistrelli)
Il brigadier tre stelle (anonimo)
Il brigante (Quarto Stato)
Il brigante Tiburzi (Barnetti Bros. Band)
Il cacciatore (Joe Fallisi)
Il cammello e il dromedario (Quartetto Cetra)
Il campo (Marco Rovelli)
Il campo di nessuno (Casa Del Vento)
Il cane randagio (Camillo Berardi)
Il cannone (Quintorigo)
Il Cantico dei Matti (Accademia della Follia)
Il canto degli affamati (Il muro del canto)
Il canto dei cremati (Davide Giromini)
Il canto dei krumiri (Antonio Vergnanini)
Il canto del brigante viaggiatore (Carlo Trampetti)
Il canto del coprifuoco (Quelli di Anarres)
Il canto del corvo (Primo Levi)
Il canto dell'operaia (Romagnolo)
Il canto della foresta (La colonia Cecilia) (anonimo)
Il canto della Pievvecchia (Suonatori Terra Terra)
Il canto delle tessitrici (Ernesto Maiocchi)
Il canto di Bresci (anonimo)
Il canto di Rifondazione (Paolo Pietrangeli)
Il Carmelo di Echt (Juri Camisasca)
Il Carnevale (Michele Contegno)
Il carnevale liberato (Ratti della Sabina)
Il caso Kappler (Santo Catanuto)
Il castello (Roberto Vecchioni)
Il castello ottagonale (Folkabbestia)
Il cavaliere senza morte (Davide Van De Sfroos)
Il censore (Cantacronache)
Il centro del fiume (Pierangelo Bertoli)
Il chimerico Morfeo (Quelli di Anarres)
Il chitarrista cieco (Luigi Grechi)
Il cielo degli orsi (Paolo Fiorucci)
Il cielo di Austerlitz (Roberto Vecchioni)
Il cielo è blu sopra le nuvole (Pooh)
Il cielo è di tutti (Bobo Rondelli)
Il cielo in una stanza (Statuto)
Il Cile è già un altro Vietnam (Morto Allende) (Alfredo Bandelli)
Il circo delle pantegane (CapaRezza)
Il colonnello (Lucio Dalla)
Il colonnello Pardi (giannY sYmbolo e i Geni del Picco e Pala)
Il colpo di vuoto (Flavio Giurato)
Il Comandante Che (Let's Face It)‎ (Loredana Bertè)
Il comandante Licio (Casa Del Vento)
Il comandante Picelli (Emily County Folk)
Il compagno G (Ivan Della Mea)
Il condannato (Simone Avincola)
Il condannato (Herbert Pagani)
Il confine dell'odio e dell'amore (Del Sangre)
Il confino (Herbert Pagani)
Il conflitto (CapaRezza)
Il Conto (Piotta)
Il convoglio dei reduci (Davide Camerin)
Il coscritto (Giorgio Gaber)
Il coscritto (Nest)
Il crack delle banche (Ulisse Barbieri)
Il crociato (Joe Fallisi)
Il cuore e le mani (Niutàun)
Il demonio (Andrea Capezzuoli e Compagnia)
Il deserto di Piero (Rein)
Il destino delle donne (La Cantarana)
Il diario di Anna Frank (Camaleonti)
Il Diavolo c’è (Sergio Endrigo)
Il Diciassette (anno del centenario) Primi di Maggio (David Riondino)
Il dio dei denari (Marco Rovelli)
Il Dio distratto (Gino Paoli)
Il disertore (Alberto Cesa e Cantovivo)
Il disertore (Jerrinez)
Il disertore (Kalashnikov collective)
Il disertore (Ohverlaine)
Il disertore (Tuttigiùperterra)
Il disertore del lavoro (Ahmed il Lavavetri)
Il disgelo (Nomadi)
Il dittatore (Gianni Rodari)
Il dodici dicembre a mattina (Dante Bartolini)
Il domatore (Pardo Fornaciari)
Il dottor Ernesto (U.N.O. (Unidentified Noisy Object))
Il dromedario e il cammello (Gianni Rodari)
Il Drone (Roberto Malfatti)
Il dubbio (Nuovo Canzoniere Bresciano)
Il fazzoletto rosso (Fausto Amodei)
Il figlio del poliziotto (Paolo Pietrangeli)
Il figlio del re (Piero Marras)
Il Figlio di Guglielmo Tell (Davide Van De Sfroos)
Il fiore del 2000 (Lorenzo Cherubini (Jovanotti))
Il fiore del male (Casa Del Vento)
Il fiore nero (Nomadi)
Il fiume (Nomadi)
Il fiume dei profumi (Mia Martini)
Il fiume Po (Ricky Gianco)
Il flessibile (Banda Putiferio)
Il franco tiratore (Tuttigiùperterra)
Il fucile (Andrea Buffa)
Il Fumo (Anna Identici)
Il fumo degli anni '70 (Franco Fosca)
Il fumo di Genova (Havana Football Club)
Il Futuro del Mondo (Lorenzo Cherubini (Jovanotti))
Il generale (Laboratori didattici alla Scuola media statale A. Gramsci di Roma)
Il Generale Giovanni (Giacomo Romito e Arturo Zitani)
Il giocattolo (Frankie HI-NRG MC)
Il gioco dei grandi (Skruigners)
Il gioco del mondo (Legittimo Brigantaggio)
Il giornalista (Margot)
Il giorno che il cielo cadde su Bologna (Modena City Ramblers)
Il giorno che la Terra smise di girare (Fucktotum)
Il giorno dei giorni (Bassapadana)
Il giorno del falco (Pippo Pollina)
Il giorno dell'eguaglianza (Fausto Amodei)
Il giorno delle foglie rosse (Casa Del Vento)
Il giorno in cui vennero gli aerei (Yo Yo Mundi)
Il giorno prima (Pooh)
Il giovane di Tunisi (o La leggenda dell’ostrica e della perla) (Dario Fo)
Il giullare (Simone Avincola)
Il Golico (Bepi De Marzi)
Il grammofono della Banda Carità (Piccola Bottega Baltazar)
Il grande freddo (Claudio Lolli)
Il grande libro dell'ombra (Yo Yo Mundi)
Il grembiule (Alda Merini)
Il grido forte di una canzone (Viadimezzo)
Il guarito (Giorgio Gaber)
Il guerrafondaio (Renzo Zenobi)
Il kamikaze (Nicolò Madrigali)
Il lago che combatte (Assalti Frontali & Muro del canto)
Il lago delle lacrime ghiacciate (Apeiron)
Il Lambro (Gianni Siviero)
Il lamento dei mendicanti (Matteo Salvatore)
Il lavavetri (Il Parto delle Nuvole Pesanti)
Il lavoro (Piero Ciampi)
Il lavoro cieco (Lello Voce)
Il Lavoro non esiste (Black Mirrors)
Il lavoro per il pane (Gang)
Il lavoro rende liberi (Daniele Biacchessi)
Il lavoro rende liberi (Meltea Keller)
Il lavoro rende schiavi (Armata Brancaleone)
Il Legapenista (Beppe Chierici)
Il Leone del Panshir (Davide Buzzi)
Il liberismo ha i giorni contati (Baustelle)
Il Libero (Nomadi)
Il libro (Angelo Branduardi)
Il lunedì di guardia (anonimo)
Il lupo (Mario Castelnuovo)
Il lupo di Gubbio (Angelo Branduardi)
Il lupo e il bracconiere (Ivan Graziani)
Il maestro guerrafondaio (Gino Negri)
Il mafiologo (Nuju)
Il Maggio allegro (Morbello Vergari)
Il maggio di Belgrado (Les Anarchistes)
Il maiale (porco) (Paolo Andreoni)
Il male dell'uomo (Manlio Calafrocampano)
Il Mangiabandiere (Nobraino)
Il manovale (Diego De Palma)
Il mare è ormai lontano (Med Free Orkestra)
Il martirio delle Rose (Gianfranco Molinaro)
Il massacro dei trecentoventi (Le Fosse Ardeatine) (anonimo)
Il mattino del 26 luglio (Unòrsominòre)
Il matto (Francesco Guccini)
Il matto (Modena City Ramblers)
Il mercenario di Lucera (Pino Caruso)
Il meridionale (Franco Trincale)
Il mestiere più antico (Movimento Femminista Romano)
Il migliore dei mondi possibili (Massimo Priviero)
Il Millennio (Bassapadana)
Il Minatore (Casa Del Vento)
Il minatore di Frontale (Davide Van De Sfroos)
Il Ministero (Paolo Pietrangeli)
Il mio amico vende il tè (Luca Dirisio)
Il mio cane infedele (Acustimantico)
Il mio dovere (Federica Camba)
Il mio fratello (Francesco De Gregori)
Il mio miglior inganno (Baghdad Baghdad) (Assalti Frontali)
Il mio mondo senza eroi (Tien An-Men) (Karadell)
Il mio nome è Carlo (Malasuerte Fi*sud)
Il mio nome è nessuno (ResistenzaLibera)
Il mio onore (Enrico Ruggeri)
Il mio paese (Massimiliano D'Ambrosio)
Il mio paese se ne frega (Inoki)
Il mio popolo si fa (Afterhours)
Il mio sangue sparso (Tuttigiùperterra)
Il mio sud (Cataldo Perri)
Il miracolo (Après La Classe)
Il mistico (Bandabardò)
Il mondo alla rovescia (La Lionetta)
Il mondo che vorrei (Laura Pausini)
Il mondo corre (Eugenio Bennato)
Il mondo così non va (I Chiodi)
Il mondo dall'alto (Mau Mau)
Il mondo dei bruchi (Ascanio Celestini)
Il mondo è alla fine (Wiccan matrix)
Il mondo è fatto a scale (Claudio Lolli)
Il mondo è pieno di gente (Stormy Six)
Il mondo in tasca (Piccola Orchestra di Torpignattara)
Il mondo non è rotondo (Karadell)
Il mondo scoperto: Panoramica 1969-79 (Lorenzo De Antiquis)
Il mondo si blocca (Milo Brugnara)
Il mondo va così (Franco Battiato)
Il monumento (Federico Salvatore)
Il morale delle truppe (Max Manfredi)
Il morto (Rocco Scotellaro)
Il mostro (Samuele Bersani)
Il mostro è uscito dal mare (Gianfranco Manfredi)
Il muratore (Lorenzo Cherubini (Jovanotti))
Il muro (Falce e Vinello (FEV))
Il muro (Namastè)
Il muro (Nomadi)
Il muro del suono (Luciano Ligabue)
Il Natale del naufrago (Enzo Iacchetti)
Il naufragio del Katër i Radës (Rein)
Il Naufragio del Lusitalia (Modena City Ramblers)
Il negazionista (Luigi Mariano)
Il nemico avanza (Massimo Volume)
Il nipote del sessantotto (Ignazio Gori)
Il nitore di Danka (Cristian Di Prospero)
Il nostro giorno (1° Maggio) (Giorgio Gaber)
Il nostro maggio (Collettivo del Contropotere)
Il nucleare lo vogliamo no! (Giulio De Paola)
Il numero d'appello (Gianni Nebbiosi)
Il nuovo Eldorado (Guido Foddis)
Il pacifista (Mario Salis)
Il Padre Nostro dei coatti (anonimo)
Il padrone del mondo (Grazia Di Michele)
Il padrone della festa (Fabi Silvestri Gazzè)
Il padrone socialista (Gruppo Padano di Piadena)
Il paese dei balocchi (Banda Bassotti)
Il paese dei balocchi (Edoardo Bennato)
Il Paese dei testimoni (Ivano Fossati)
Il paese del terrore (Arturocontromano)
Il Paese di Pulcinella (Radici nel Cemento)
Il palazzo d'inverno (Banda Bassotti)
Il pane (Gianni Rodari)
Il panorama di Betlemme (Francesco De Gregori)
Il Paradiso (Marmaja)
Il partigiano (RedSka)
Il partigiano di Pozzaglio (anonimo)
Il partigiano Ezio (Roberto e Lara Villani)
Il Partigiano John (Africa Unite)
Il partigiano William (Mulini a Vento)
Il Pasi (Mario Tobino)
Il passaggio dei partigiani (Ivano Fossati)
Il Passatore (Orchestra Casadei)
Il Passo del Caciurdo (Talco)
Il passo e l'incanto (Gianmaria Testa)
Il pazzo (La bottega di musica e parole)
Il pazzo che ride (Litfiba)
Il pazzo e la stella (Ratti della Sabina)
Il peggio è passato (Fabrizio Moro)
Il peggiore nemico del negro (Giovanna Marini)
Il pendolare (Sandra Boninelli)
Il pianeta del sole (Don Backy)
Il piccolo soldato (Marco Sonaglia)
Il poeta (Marcello De Angelis)
Il ponte (I Gufi)
Il Ponte (Claudio Lolli)
Il ponte della ferrovia (Alberto Marchetti)
Il Ponte di Mostar (Rein)
Il popolo è un bambino (Ascanio Celestini)
Il pornoattore (Alberto Cantone)
Il Portapace (Franco Trincale)
Il portavoce (Lineaviola)
Il posto dei santi (Negramaro)
Il potere (Pierangelo Bertoli)
Il potere dei più buoni (Giorgio Gaber)
Il poveretto (Giuseppe Verdi)
Il povero Echileo (Gruppo Padano di Piadena)
Il povero Elia (Fausto Amodei)
Il povero soldato (Gigliola Cinquetti)
Il precario (Valerio Mastandrea)
Il prete visionario (Anton Virgilio Savona)
Il prezzo delle arance (GaLoni)
Il Prigioniero (Luigi Dallapiccola)
Il prigioniero Ante (Mercanti di Liquore e Marco Paolini)
Il prigioniero e la tramontana (Davide Van De Sfroos)
Il primo furto non si scorda mai (Enzo Jannacci)
Il primo giorno di scuola (Elio e le Storie Tese)
Il principe (Massimo Troisi)
Il proconsole Dione e il fante Massimiliano (Anton Virgilio Savona)
Il professore e la bomba (Insalata Sbagliata)
Il Professore Partigiano (Joe Natta)
Il Proibizionista (Skiantos)
Il proprietario delle scarpe numero 43 contempla i sandali da bambino esposti nel museo di Auschwitz (Erri De Luca)
Il prossimo disco dei Clash (Filippo Andreani)
Il pullmann (Quarto Stato)
Il puttaniere di notte (Riccardo Scocciante)
Il quadro antico (Assemblea Musicale Teatrale)
Il ragazzo della via Rock (Riccardo Venturi)
Il ragazzo, la chitarra e la mitraglia (Solecismi Pedestri)
Il re d'Inghilterra (Nino Ferrer)
Il re è nudo (Nomadi)
Il reduce (Cochi e Renato)
Il reduce (Davide Van De Sfroos)
Il regalo (Fabularasa)
Il regno dei tiranni (Joe Fallisi)
Il reumatismo del tenente (Wu Ming Contingent)
Il riservista (Riserva Moac)
Il ritorno (Davide Camerin)
Il ritorno (Marco Rovelli)
Il ritorno dei ragazzi morti (Tre Allegri Ragazzi Morti)
Il ritorno del soldato (La Rionda)
Il ritorno dello Jedi (Redelnoir)
Il ritorno di Gaetano (Riccardo Venturi)
Il ritorno di Paddy Garcia (Modena City Ramblers)
Il rondone (Flavio Giurato)
Il sacrificio del contadino partigiano (Dario Fo)
Il sangue e la polvere (Guacamaya)
Il santo nostro Ambrogio (Dario Fo)
Il secondo secondo me (CapaRezza)
Il segno (Piero Pelù)
Il semenzaio (Marisa Zoni)
Il senso (Linea 77)
Il sentiero dei briganti (La Tresca)
Il sentimento delle cose (Paolo Benvegnù)
Il Sergente nella Neve (Mercanti di Liquore e Marco Paolini)
Il serpente piumato (Nomadi)
Il sesto giorno (Davide Camerin)
Il signore degli agnelli (Riccardo Scocciante)
Il silenzio del mare (Yo Yo Mundi)
Il silenzio della colomba (Pooh)
Il silenzio delle tue nuvole (Luca Liviero)
Il siluramento dello Sgarallino (Mago Chiò)
Il sipario (Gasparazzo)
Il sogno (Franca Rame)
Il sogno di Mhedy (Folkabbestia)
Il sogno di Piero (Riccardo Venturi)
Il sogno di volare (Andrea Buffa)
Il soldato (Rocky's Filj)
Il soldato (Leo Valeriano)
Il soldato Bruna (Pino Masi)
Il soldato che vuole ritornare (UOMO) (Fermentivivi)
Il soldato del Re (Radiofiera)
Il soldato di Napoleone (Sergio Endrigo)
Il soldato Giovanni (Alessandro Calamai)
Il sole dentro (Enzo Gragnaniello)
Il sole di Austerlitz (Giuni Russo)
Il sole di luglio (Gianluca Ricciato)
Il sole sottoterra (Stormy Six)
Il sordo e la leggenda (Enzo Maolucci)
Il sorriso di Michela (Eugenio Bennato)
Il Sorriso di Šibenik (Mulini a Vento)
Il sottotenente (Enzo Jannacci)
Il sovversivo (Gianluca Grossi)
Il sud del mondo (Latte+)
Il Sud è 'nu paese bellu assaj (Qua si campa d'aria) (Otello Profazio)
Il Suddito Peggiore (Mercanti di Liquore)
Il suo nome era Victor (Briganda)
Il suo nome: bandito ('Zuf de Žur)
Il suono delle campane (Mimmo Locasciulli)
Il superuomo (Enzo Del Re)
Il Talento di Goran (Orlando Andreucci)
Il tango della ronda (Carlo Besana)
Il tango delle ronde nere (e delle pere) (Riccardo Scocciante)
Il tarlo (Fausto Amodei)
Il tempo che resta (Marco Rovelli)
Il tempo in cui ci si innamora (Gang)
Il tenente e il soldato (anonimo)
Il tenentino (Nicola Maldacea)
Il terzo mondo (Il Teatro degli Orrori)
Il tessitore damerino (Quelli di Anarres)
Il testamento del capitano (anonimo)
Il testamento del parroco Meslier (Anton Virgilio Savona)
Il testamento del toro (Quartetto Cetra)
Il testamento di Ulisse (Gianni Nebbiosi)
Il testamento di V (Guacamaya)
Il testimone (Gang)
Il tic (Giorgio Gaber)
Il topolino e la montagna (Erica Boschiero)
Il traditor Tanturi (Dante Bartolini)
Il tragico naufragio del 18 aprile 2015 (Coro Le Cence Allegre)
Il tragico naufragio del vapore Sirio (anonimo)
Il Tramonto Di Un Popolo (Capitolo 6)
Il trenino che parte e va (Caterina Bueno)
Il treno (Pierangelo Bertoli)
Il treno (Manodopera)
Il Treno (Talco)
Il treno che viene dal sud (Sergio Endrigo)
Il treno del sole (Mau Mau)
Il treno della disperazione (Del Sangre)
Il treno delle sette (Antonello Venditti)
Il tuo nemico (Fluxus)
Il tutto è falso (Giorgio Gaber)
Il vagabondo stanco (Modena City Ramblers)
Il valzer dei trent'anni (Michele Gazich)
Il Vangelo secondo Margaret Thatcher (Mercanti di Liquore e Marco Paolini)
Il varco della storia (Paolo Predieri)
Il ventitré di Marzo a San Severo (anonimo)
Il vento (Litfiba)
Il vento dell'odio (Casa Del Vento)
Il vestito del violinista (Francesco De Gregori)
Il vestito di Rossini (Paolo Pietrangeli)
Il vestito vecchio e brutto (Corrado Sannucci)
Il viaggio (Rossopiceno)
Il vigliacco (Mercanti di Liquore)
Il Vigneto (Joe Natta)
Il Violino di Luigi (Modena City Ramblers)
Il violino di Vik (Banda POPolare dell'Emilia Rossa)
Il Vladimiro (Riccardo Scocciante)
Il volo (Attilio Lolini)
Il Volontario (Luciano Noël Winderling e Vittorio Centanaro)
Il volto scuro dell' Inghilterra (Lele Ravera)
Ilah shadday (Raiz)
Ilaria (Milo Brugnara)
Ilaria (ResistenzaLibera)
Illegale (Casa Del Vento)
Imago Mundi (Banco Del Mutuo Soccorso)
Immobili (Angela Baraldi)
Imolesina (anonimo)
Impalcature (Luca Di Maio)
Impariamo a volare (Fermata Fornaci)
Impero (Settore out)
In cerca di te (Perduto amore) (Nella Colombo)
In cima al Tonale (anonimo)
In cinque m'han legato le mani (Franchi Giorgetti Talamo)
In del Trisòld (anonimo)
In fabbrica (Statuto)
In favelas (Nomadi)
In fila per tre (Edoardo Bennato)
In fondo ai tuoi occhi (Radiodervish)
In fondo al lago (Il lago che combatte 2) (Assalti Frontali)
In Generale (Elio e le Storie Tese)
In giorni simili (La Cura Giusta)
In guerra (Contrasto)
In luogo e forma di Parnaso ho ’l core (Giordano Bruno)
In mezzo al mare (AmbraMarie)
In mezzo al mare (Malì)
In nome del popolo italiano (Giangilberto Monti)
In nome di Dio (Litfiba)
In occasione della guerra d'Africa (Pietruccio Cerquetti)
In prigione, in prigione (Edoardo Bennato)
In questa oscura cella (anonimo)
In Roma fu rapito (anonimo)
In Sud Africa (Massimo Priviero)
In tutto il mondo uniamoci (Alfredo Bandelli)
In un anno e più d'amore (Gianni Nebbiosi)
In un antico palazzo (Sarabanda)
In un solo istante (Francesco Renna)
In verità (Massimo Priviero)
In viaggio (Fiorella Mannoia)
Inca (Pooh)
Incasinati (Massilia Sound System)
Incerimonia: La ballata del sognatore (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Inclinato ad oriente (Foce Carmosina)
Incoeu l’è l’ultim dì (anonimo)
Incontro Nixon-Breznev-Mao (Lorenzo De Antiquis)
Incubo numero zero (Claudio Lolli)
Incubo numero zero-Dedicata a Genova 2001 e a Carlo Giuliani (Claudio Lolli e Nicola Alesini)
India (Le Orme)
Indiana (Marco Rovelli)
Indiani (Pitura Freska)
Indiani (A caval donando) (Elio e le Storie Tese)
Indifferenti mai (Mulini a Vento)
InDifferenze (Susanna Parigi)
Indios del mondo (Casa Del Vento)
Indistruttibili (Andrea Sigona)
Individuare il nemico da battere (Collettivo del Contropotere)
Indocina (Loredana Bertè)
Inevitabilmente (lettera dal carcere) (Enrico Ruggeri)
Infamia senza età (Linda Feki)
Infamily Day (Malasuerte Fi*sud)
Infermiera (Davide Van De Sfroos)
Inferno (Corte dei Randagi)
Inferno (Metamorfosi)
Inferno a Baghdad (Enzo Baldoni) (Andrea Papetti)
Infiniti lamenti (Après La Classe)
Inity (Ras Nyah)
Inneres Auge (Franco Battiato)
Inno a Curiel (anonimo)
Inno a Di Vittorio (Musica e versi veritieri di Giuseppe Angione su Giuseppe Di Vittorio undicenne) (Giuseppe Angione)
Inno a Oberdan (anonimo)
Inno a Pinelli (Ugo Fortini)
Inno a Tripoli (anonimo)
Inno Abissino (Ulisse Barbieri)
Inno alla pace (Gioachino Rossini)
Inno anticlericale (anonimo)
Inno antifascista (anonimo)
Inno antimilitarista (anonimo)
Inno bielorusso (Delitto Perfetto)
Inno degli Arditi del Popolo (anonimo)
Inno degli ex combattenti patrioti (Joe Fallisi)
Inno dei contrabbandieri (anonimo)
Inno dei lavoratori (Filippo Turati)
Inno dei lavoratori (Canto di guerra) (Pietro Gori)
Inno dei lavoratori del mare (Pietro Gori)
Inno dei lavoratori siciliani (Pietro Gori)
Inno dei malfattori, o Canto dei malfattori (Attilio Panizza)
Inno dei partigiani casentinesi (William Pallanti)
Inno dei partigiani fiorentini (anonimo)
Inno dei perseguitati antifascisti (Raffaele Offidani [Spartacus Picenus])
Inno dei pezzenti (Angelo Tonello)
Inno dei socialisti còrsi (anonimo)
Inno dei soldati (anonimo)
Inno del generale (o Val a tór in t’al cul) (anonimo)
Inno del primo maggio (Pietro Gori)
Inno del TTIP (Maurizio Crozza)
Inno dell'Internazionale, o Inno della pace [Internazionale del lavoro; La Marsigliese dei lavoratori] (Stanislao Alberici Giannini)
Inno dell'Unione Sovietica - Versione italiana (Alberto Cavaliere)
Inno della Banda Patrioti della Maiella (anonimo)
Inno della brigada (Figli di Iubal)
Inno della gioventù della pace (anonimo)
Inno della Libertà (anonimo)
Inno della Repubblica (Matteo Salvatore)
Inno della Rivoluzione (anonimo)
Inno delle donne (anonimo)
Inno delle Nazioni (Giuseppe Verdi)
Inno dell’Albero (anonimo)
Inno individualista (anonimo)
Inno nazionale (Cantacronache)
Inno Nazionale (Jake La Furia)
Inno patriottico (del cittadino Luigi Rossi per lo bruciamento delle immagini de' tiranni)‎ (Domenico Cimarosa)
Inno Verdano (CapaRezza)
Inquieto (CSI)
Inquisizione (Elio e le Storie Tese)
Insieme ce la faremo (Kalamu)
Insomnia (Sabrina Napoleone)
Insorgete! (Giovanni Serbandini, nome di battaglia “Bini”)
Insorgiam! (anonimo)
Intervista con l'Avvocato (Lucio Dalla)
Intifada (Punkreas)
Intolleranza 1960‎ (Luigi Nono)
Intossicato (Litfiba)
Introduzione (Modena City Ramblers)
Inumana realtà (Repulsione)
Inutile trionfo (Declino)
Inverno sulle Langhe (Davide Giromini)
Invisibile (Marenia)
Invocazione (Stormy Six)
Io canto perché (Aspettando la giustizia) (Nomadi)
Io come te (Nomadi)
Io come voi (Giovanni Nuti)
Io dico basta (Simone Avincola)
Io dico no (Leonardo Andalò)
Io grido "Basta" (Poleman)
Io me ne volli andà per i' Mugello (anonimo)
Io mi rifiuto (J AX)
Io no (Après La Classe)
Io non capisco (Duccio Ghelardi)
Io non dimentico (ResistenzaLibera)
Io non ho paura (Fiorella Mannoia)
Io non ho paura (Giacomo Sferlazzo)
Io non mi inchino (Le Rivoltelle)
Io non mi sento italiano (Giorgio Gaber)
Io non pago affito (Bello Figo)
Io non rido (Piotta)
Io non ti voto più (Maltese)
Io preferisco l'ovest (Alberto Fortis)
Io rifiuto il nucleare (Artisti uniti contro il nucleare)
Io sapere poco leggere (Linea 77)
Io se fossi Dio (Giorgio Gaber)
Io so (Pino Marino)
Io so tutto (Fabrizio Moro)
Io son nata 'na campagnola (anonimo)
Io sono (Havana Football Club)
Io sono (Rua Port'Alba)
Io sono là (Massimo Priviero)
Io sono qui (Folkabbestia)
Io sono un generale (I Gufi)
Io ti chiedo di fare all'amore (Ivan Della Mea)
Io ti racconto (Claudio Lolli)
Io ti rispetto (Ivan Della Mea)
Io tu loro noi (Peppe Voltarelli)
Io vi racconterò (Gianni Siviero)
Io vorrei (Giovanna Marini)
Io vorrei essere là (Luigi Tenco)
Io, Vittima Del Cpt (Radiodervish)
Ion (Il Teatro degli Orrori)
Ion Cazacu (Contratto Sociale GNU Folk)
Ipotesi (Bobo Rondelli)
Ir Disertore (Riccardo Venturi)
Ir lavoro nelle vigne (anonimo)
Ir merdaiolo (La Ghenga)
Irak (Sonny Corleone)
Iran Iran (BiscaZulù)
Iraq (Francesco Camattini)
Irene (Pierpaolo Capovilla)
Iside (Gang)
Isla Dawson (Offlaga Disco Pax)
Isola del vento (Boghes de Bagamundos)
Isola ribelle (Istentales)
Isole del Sud (Claudio Baglioni)
It's A Long Way Down To The Soupline (Joe Hill)
Itab Hassan Mustaphà (Gang)
Itaca (Lucio Dalla)
Italia (Franco Loi)
Italia bella mostrati gentile (Caterina Bueno)
Italia Combatte (anonimo)
Italia d'oro (Pierangelo Bertoli)
Italia libera (Massimo Priviero)
Italia mia (Philippe Verdelot)
Italia minore (Eugenio Bennato)
Italia Spa (99 Posse)
Italia una parola aperta (Antonella Ruggiero)
Italia: ultimo atto (Ianva)
Italiani superstar (Peppe Voltarelli)
Italiano (Redshadow)
Ivaldi (Mirafiori Kidz)
Ivan Della Mea: Binario 3 (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Ivan Della Mea: El me gatt (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Ivan Della Mea: Ho male all'orologio (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Ivan Della Mea: Il capitano (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Ivan della Mea: Nostro amor la crescerà (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
I° maggio (Pietruccio Cerquetti)
J'en appelle à la tendresse (Michèle Torr)
Jamila (Agricantus e Francesco Bruno)
Jan Palach (Compagnia dell'Anello)
Jawohl (Alessandro Ledda)
Jenin (Dutch Nazari)
Jenny è pazza (Vasco Rossi)
Jessica l'anoressica (Psicantria)
Jim (Ray Korona)
Jimmy (Stadio)
Joao Menezes (Mauro Geraci)
Joe Mitraglia (Nomadi)
John (Juri Camisasca)
John Bull (Truzzi Broders)
Johnny e Mary (Contratto Sociale GNU Folk)
Johnny non c'entra (Ivan Graziani)
Johnny Walker the taleban man (Radeau de la musique)
Joska la Rossa (Bepi De Marzi)
Jovanotti: Mi fido di te (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Juan (Lineamaginot)
Juan Peron che bella storia (Istentales)
Jugoslavia (Maurizio Esposito)
K.K.K. (Peter Punk)
Kabul (Loredana Bertè)
Kabul (Vad Vuc)
Kamikaze (Alessandro Sipolo)
Kandinskij (Baffodoro)
Kappler (Offlaga Disco Pax)
Karabigniere blues (Skiantos)
Karrofuffa: La carriera (canzone della superbia) (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Katanga (Gli Anarchici milanesi)
Kebab (Sine Frontera)
Kebab a Rebibbia (Orchestralunata)
Khaled Said (Il nero ti dona)
Kildevil (Luca Di Maio)
King, un nome da re (Pallante)
Know your rights (Guacamaya)
Komba Bomba (Riserva Moac)
Kowalsky (Gang)
Kunta Kinte (Daniele Silvestri)
Kurdistan (Garage BMHC)
Kurdistan (Tony Schito)
L asêdi ala Ròca ed Galîra (anonimo)
L òrc ariverà (I Belumat)
L'abbattimento dello Zeppelin (AreA)
L'abbigliamento di un fuochista (Francesco De Gregori)
L'abito della sposa (Ivano Fossati)
L'accento sulla A (Gianni Rodari)
L'acqua (Radici nel Cemento)
L'acqua della mola (Zero Plastica)
L'acqua in bottiglia (Luca Bassanese)
L'Agnello di Dio (Francesco De Gregori)
L'alba che verrà (Massimo Bubola)
L'alba di Piero (Destir)
L'albero (Lorenzo Cherubini (Jovanotti))
L'albero (Tuttigiùperterra)
L'alleanza (Judy Lee)
L'altalena (Radici nel Cemento)
L'Altissimo (Mercanti di Liquore e Marco Paolini)
L'altra faccia dell'impero (Banda Bassotti)
L'altro giorno andando in Francia (anonimo)
L'altro sono io (Erica Boschiero)
L'altrove (Ogam)
L'America di Nixon (Franco Trincale)
L'americano medio (Enrico Ruggeri)
L'americanu (anonimo)
L'amore ai tempi del caos (Modena City Ramblers)
L'amore ai tempi del fascismo (Claudio Lolli)
L'amore ai tempi dello spread (Eman)
L'amore al tempo della rivolta (Marco Rovelli)
L'amore altrove (Massimo Ghiacci)
L'amore rubato‎ (Luca Barbarossa)
L'angelo caduto (Nomadi)
L'angelo di Kabul (Renato Casti)
L'anno, il posto, l'ora (Pooh)
L'annuncio (Filippo Andreani)
L'Antagonista (Piotta)
L'antisociale (Francesco Guccini)
L'appello (Daniele Silvestri)
L'apprendista (Stormy Six)
L'aquila e il falco (Pooh)
L'Arca di Noé (Sergio Endrigo)
L'arcangelo (Ivano Fossati)
L'argonauta (Oloferne)
L'aria (Canzoniere Popolare Veneto)
L'aria è vuota di ogni grido (Franco Loi)
L'aristocratica (Sine Frontera)
L'armadio della vergogna (Daniele Biacchessi)
L'armata perduta di re Cambise (La Kattiveria)
L'armistizio (Nuova Era)
L'arpa dai fili di ferro (Aldo Granese & la Diaspora Band)
L'arrivo di Mao Tse Tung in Paradiso (Alberto Camerini)
L'arte della guerra (Mondo Marcio)
L'arte sublime di un giusto regnare (Biglietto per l’inferno)
L'asciascin (Cyprien Di Meglio)
L'assassinio di Giacomo Matteotti (anonimo)
L'assassinio di Pio Borri (Casa Del Vento)
L'Astego (Stefano Maria Ricatti)
L'attaccante in fuorigioco (Matteo Pedrini)
L'attendente (Franco Trincale)
L'attesa (Gasparazzo)
L'attimo ideale (Legittimo Brigantaggio)
L'autobus (Pierangelo Bertoli)
L'aviatore (Nomadi)
L'eccidio di Ancona (anonimo)
L'eccidio di Civitella (anonimo)
L'eccidio di Fucecchio (anonimo)
L'eccidio di Modena (Bruna Montorsi)
L'Egira Toscana, ossia la Cremania (anonimo)
L'elastico (Giorgio Gaber)
L'Elefante Bianco (AreA)
L'elezzione der presidente (Trilussa)
L'Emigranti du 2000 (Invece)
L'ennesima nota (Io, Carlo)
L'erba selvaggia (Herbert Pagani)
L'eretico (Aioresis)
L'Eroe (Mercanti di Liquore)
L'eroica morte del tenente Condamine de la Tour (Joe Fallisi)
L'errore (Rocco Pezzano & CronaCanti)
L'errore (Franco Trincale)
L'esercito dei morti (La bottega di musica e parole)
L'esilio del canto (Ultimo Attuale Corpo Sonoro)
L'esodo (Carlo Muratori)
L'estate dei silenzi (Ianva)
L'etica del sedentario (Apuamater Indiesfolk)
L'hanno ammazzato Umberto Primo (anonimo)
L'immigrato (Nevruz)
L'imperatore Tiberio (Daniele Silvestri)
L'Impero (Alessandro Mannarino)
L'Impero (sigla Ballarò) (Alessandro Mannarino)
L'impiccata (Cesare Basile)
L'impiccato (Salvatore Adamo)
L'impiccato (Francesco De Gregori)
L'impossibile (Litfiba)
L'incendio (Ratti della Sabina)
L'inceneritore di Selvapiana (Suonatori Terra Terra)
L'incontro Nixon-Mao (Marino Piazza)
L'indiano (Del Sangre)
L'infame (canzone dell'ira) (Karrofuffa)
L'inferno bianco (Mattmark) (Franco Trincale)
L'informazione (Shandon)
L'ingranaggio (Giorgio Gaber)
L'inno dei divoratori (Guido Podrecca)
L'inno dei senza patria (Mauro Geraci)
L'inno del malato immaginario (Psicantria)
L'inno della Canaglia, o Marcia dei ribelli (Pietro Gori)
L'inno nazionale pel XX settembre (Goliardo)
L'inondasion dël Pò (Fausto Amodei)
L'Internazionale di Pinelli (anonimo)
L'intimità (Marco Rovelli)
L'inverno in Carnia (anonimo)
L'inviata (Analisilogica)
L'invisibile (Savalas)
L'isola (Duilio Del Prete)
L'isola che se ne andò (Alberto Marchetti)
L'isola di Ellis (Scraps Orchestra)
L'Isola di Utopia (Appino)
L'Italia (Brusco)
L'Italia (Mercanti di Liquore)
L'Italia a nudo (ZamboNoise)
L'Italia di Piero (Simone Cristicchi)
L'Italia è di tutti (Fabrizio Moro)
L'italiano medio (Articolo 31)
L'italiante (Casa Del Vento)
L'odio (Davide Giromini)
L'onorevole (Alessandro Mannarino)
L'Operaio (Luca Martino)
L'operaio della FIAT (La 1100) (Rino Gaetano)
L'operaio Gerolamo (Lucio Dalla)
L'opportunità (Peter Punk)
L'ora d'aria (Atarassia Gröp)
L'ora del buon esempio (Scuola secondaria di primo grado di Castenaso (Bologna))
L'ora del porcile (Ahmed il Lavavetri)
L'ordine dall'alto (Nomadi)
L'orgoglio di Baghdad (LosBastardos)
L'Orlando (Sergio Endrigo)
L'oro del diavolo (Del Sangre)
L'oro di Milcik (Radeau de la musique)
L'orologio (anonimo)
L'orologio del dottor Guida (Franco Trincale)
L'orologio del ferroviere (Alberto Marchetti)
L'orribile naufragio della Katër i Radës (Anonimo Toscano del XXI secolo)
L'osteria del tricolore (la canzone della gola) (Karrofuffa)
L'ot ed setember (Pierangelo Bertoli)
L'ottimista (Radici nel Cemento)
L'ovile delle vanità (Folkabbestia)
L'ovvio diritto al nucleare di una vergine iraniana (Massimo Zamboni)
L'uccello di fuoco (One Leg Dance) (Daniele Sepe)
L'ultima festa (Nada)
L'Ultima Notte (Capitolo 6)
L'ultima notte (Bepi De Marzi)
L'ultima notte (Skassapunka)
L'ultima notte di caccia (Pooh)
L'ultima preghiera (Verbamanent)
L'ultima rivolta nel quartiere Villanova non ha fatto feriti (Tre Allegri Ragazzi Morti)
L'ultima spiaggia (Paolo Predieri)
L'ultimo giorno di Santa (Beppe Giampà)
L'ultimo insegnamento (David Lazzaretti)
L'Ultimo Partigiano (Risonanze Folk)
L'ultimo partigiano (Mario Salis)
L'ultimo respiro fa da testamento (Fronte Unico)
L'ultimo viaggio (Casa Del Vento)
L'Uno (Ivan Della Mea)
L'uomo (The Hard Beat)
L'uomo (Osanna)
L'uomo a metà (Enzo Jannacci)
L'uomo che brucia (Vittorio Merlo)
L'uomo che non dorme mai (Mercanti di Liquore)
L'uomo che piantava alberi (Ratti della Sabina)
L'uomo che sa (Rodolfo Assuntino)
L'uomo che viaggiò nel tempo (La Kattiveria)
L'uomo coi capelli da ragazzo (Ivano Fossati)
L'uomo coi fiori in mano (Pippo Pollina)
L'uomo del secolo (Baustelle)
L'uomo della strada (Piero Pelù)
L'uomo della verità (Andrea Papetti)
L'uomo di Monaco (Nomadi)
L'uomo è una macchina che va a calci in culo (Fucktotum)
L'uomo ha attraversato la pianura (Giovanna Marini)
L'uomo lupo (Cesare Lo Leggio)
L'uomo nero (Brunori Sas)
L'Uomo Occidentale (Edoardo Bennato)
L'uomo solo (Léo Ferré)
L'uomo, la donna e il fiore (Quartetto Cetra)
L'uscita (Presi per caso)
L.M.L.T. ska (Senza Sicura)
L.o.v.e. I.s. (Ennio A. Paola)
La civiltà (Andrea Buriani)
La fabbrica del tondo (ZamboNoise)
La terra che non c'è (DDR)
La 626 (Lo Stato Sociale)
La al de legn (Luf)
La Badoglieide (Nuto Revelli)
La balada ‘d Pipu Majen (Piero Milanese)
La ballata degli otto topi (Max Manfredi)
La ballata degli sconfitti (Marmaja)
La ballata dei militari (Collettivo Víctor Jara)
La ballata dei quattro elementi (Carmelo Longo)
La ballata dei santi lavoratori (Luca Bassanese)
La ballata del Bellente (Giuseppe Gasparrini)
La ballata del Capitano Neri (Atarassia Gröp)
La ballata del carcerato (Franco Trincale)
La ballata del ciucciocorno (Dario Fo)
La ballata del cuore (I Gufi)
La ballata del migrante ignoto (Tj DJ)
La Ballata del milite ignoto (I Gufi)
La ballata del now (Sergio Liberovici)
La ballata del pitor (I Gufi)
La ballata del precario (Sud Sound System)
La ballata del sì e del no (David Riondino)
La ballata dell'emigrante (Luca Bassanese)
La ballata dell'ex (Sergio Endrigo)
La ballata dell'immaginario R.M., P.B. e altri (Giorgio Gaber)
La ballata dell'incazzato (Marco Barone)
La ballata dell'innocenza (Andrea Sigona)
La ballata dell'invasione degli extraterrestri (Alberto Camerini)
La ballata dell'uomo in più (Peppino Gagliardi)
La ballata della borga (anonimo)
La ballata della dama bianca (Modena City Ramblers)
La ballata della guerra (Roberto Zerolire)
La ballata della mietitura (Lucina Lanzara)
La ballata della piccolo-borghese (Ciccio Giuffrida)
La ballata della Thaumatopoea Pityocampa (Ciccio Giuffrida)
La ballata della XXIII Brigata d'Assalto Garibaldi "Guido Boscaglia" (Pardo Fornaciari)
La ballata delle donne (Massimiliano D'Ambrosio)
La ballata delle morti bianche (Uniko neurone)
La ballata delle rivolte (Resto Mancha)
La Ballata dell’Ardito (Ianva)
La ballata dell’invalido (Gianni D’Elia)
La ballata di Sarajevo (Andrea Papetti)
La ballata di Aldro (Michele Mari)
La ballata di Attilio (Franco Trincale)
La ballata di Franco Serantini (Canzoniere del Proletariato)
La ballata di Gino (Khorakhané)
La ballata di Iqbal (Folco Sbaglio)
La ballata di Ken Saro Wiwa (Gabriele Cenerini)
La ballata di Laika (Daisy Lumini)
La ballata di Lea (Francesca Prestia)
La ballata di Mario il partigiano (Radiofiera)
La ballata di Nassiriya (Rino Piccione)
La ballata di Pereira (Marco Valdo M.I.)
La ballata di Roberto (Iubal Kollettivo Musicale)
La ballata di Romeo Isepetto (Gualtiero Bertelli)
La ballata di Teresina (Matteo Salvatore)
La Ballata di via Tibaldi (Anton Virgilio Savona)
La ballata ti lu clandestinu (La Resistenza)
La balorda (Ivan Della Mea)
La bambina (L'inverno è neve, l'estate è sole) (Lucio Dalla)
La bambina che sapeva volare (Paolo Capodacqua)
La bambina in rosso (Briganda)
La banda del cimitero (Banda Bassotti)
La banda Viola (Novalia)
La bandiera (Altera)
La bandiera (Edoardo Bennato)
La bandiera di sole (Fausto Leali)
La battaglia di San Lorenzo (anonimo)
La bbona mojje (Giuseppe Gioacchino Belli)
La bella partigiana (Gruppo Padano di Piadena)
La bellezza salverà il mondo (Mik Ferri)
La belva del condominio (MGZ)
La Benedicta (Piero Milanese)
La bessa (anonimo)
La Biblioteca Nazionale di Sarajevo (Marco Milozzi)
La bici e gli spari (Trenodelsole)
La bicicletta (Radici nel Cemento)
La bicitrombetta (Têtes de Bois)
La Birindelleide (Stormy Six)
La boje (L'Italia l'è malada) (anonimo)
La bomba (Nomadi)
La bomba (Daniele Silvestri)
La bomba (Tuttigiùperterra)
La bomba atomica (Giganti)
La bomba atomica (Pino Masi)
La Bomba Imbriaga (Bepi De Marzi)
La bomba intelligente (Bisca)
La bomba intelligente (Radiobunker)
La borsa valori (Lucio Dalla)
La bracca (Ivan Della Mea)
La Breda (Gualtiero Bertelli)
La brezza tra gli ulivi (Ductia)
La Brigata Garibaldi (anonimo)
La Buca (Ennio Rega)
La Bucarest che cambia (UltimoBinario)
La C.I.A. (Eugenio Finardi)
La Cà S'la Colin-a (Gianmaria Testa)
La cacca (I musicanti del vento)
La caccia alle streghe (La violenza) (Alfredo Bandelli)
La caduta di Livorno (Pirro Giacchi)
La cagna (Angelo Branduardi)
La campagna di Krivánsko (anonimo)
La canson dlë sfolà (Victor Tagliabue)
La Cantagranda (Ivan Della Mea)
La canzon del Navili (Ivan Della Mea)
La canzoncina del militare in bicicletta (Ahmed il Lavavetri)
La canzone degli I. M. e dei F. P. (Elsa Morante)
La canzone degli sfollati (Pietruccio Cerquetti)
La canzone dei chiodini (anonimo)
La canzone dei Garibaldini Reggiani (Didimo Ferrari, detto “Eros”)
La canzone dei migranti (Bloodrockersband)
La canzone del bambino afghano (Marco Chiavistrelli)
La canzone del disertore (Nuove Tribù Zulu)
La canzone del laureato (Luca Bassanese)
La canzone del Pinelli (Gildo dei Fantardi)
La canzone del Vajont (Heavenly Lane)
La canzone dell'indifferenza (Milo Brugnara)
La canzone della classe dirigente (Cantacronache)
La canzone della Michelin (Fausto Amodei)
La canzone della Rivoluzione (Baustelle)
La canzone della rivoluzione (Maurizio Carlessi)
La canzone di Carlo (Gian Piero Alloisio)
La canzone di Carlo (Casa Del Vento)
La canzone di Carlotta (Elsa Morante)
La canzone di Giovanni Passannante (Têtes de Bois)
La canzone di Marinelli (Assemblea Teatro Valle Occupato)
La canzone di Marzabotto (anonimo)
La Canzone di Misa (Contratto Sociale GNU Folk)
La canzone di Sacco e Vanzetti (Marino Piazza)
La canzone di Valerio (Matteo Iammarrone)
La canzone in trincea (Marcello Pieri)
La capannuccia (Riccardo Marasco)
La carità ddomenicana (Giuseppe Gioacchino Belli)
La carovana (Talco)
La Carrucola (Mercanti di Liquore e Marco Paolini)
La carta brucerà (Emsi Caserio)
La Casa della Dogana (Riccardo Venturi)
La casa delle farfalle (Roberto Vecchioni)
La casa di mio padre (Massimo Priviero)
La casa in riva al mare (Lucio Dalla)
La casa matta (Tuttigiùperterra)
La cassa integrazione (Alfredo Bandelli)
La Chiesa si rinnova (Giorgio Gaber)
La città aveva pioggia alle finestre (Tuttigiùperterra)
La città delle ombre (Roberto Malfatti)
La città delle vecchie (Fucktotum)
La città nera (Mè, Pék e Barba)
La classe morta (Ivan Della Mea)
La classe operaia (Non va più in paradiso) (Luca Bassanese)
La classifica (Daniele Silvestri)
La Coca Cola (Leoncarlo Settimelli)
La Coerenza (Nomadi)
La collina (Lucci Brokenspeakers)
La colomba (Alfredo Bandelli)
La colpa è del Diavolo (Collettivo Víctor Jara)
La Comunarda (Canzone in Si minore) (Marco Rovelli)
La Comune di Parigi (Stefano Guarguaglini)
La conquista dell'assurdo (Joe Natta)
La Conta (Evelin Bandelli)
La corsa (Giorgio Gaber)
La Corte dei miracoli (Gang)
La corte dei miracoli (Lineamaginot)
La Crisi (Gianfranco Manfredi)
La croce (Darkeemo)
La Crociata (Fausto Amodei)
La crociata dei Siriani [Der Syrierkreuzzug] (Riccardo Venturi)
La crociata del dittatore bianco (Talco)
La curva del gatto (Ennio Rega)
La danza della disoccupazione (Ned Ludd)
La decadenza (Ivano Fossati)
La decisione (La Rocha)
La Democrazià (Bar Boon Band)
La devianza (Nomadi)
La differenza (Maurizio Toffanetti, Marie Paule Kobus, Alessandro Greggia)
La dittatura degli anestesisti (La Colpa)
La domenica delle talpe (Ahmed il Lavavetri)
La fabbrica (Andrea Sigona)
La Fabbrica dei Morti (Kalashnikov collective)
La fabbrica illuminata (Luigi Nono)
La fabbrica in silenzio (Evasio Muraro)
La fabbricante d'angeli (Le Orme)
La faccia della luna (Tre Allegri Ragazzi Morti)
La Faida (Après La Classe)
La famiglia (anonimo)
La famiglia (Giorgio Gaber)
La fattoria degli animali (Assemblea Musicale Teatrale)
La fattoria degli animali (Ucroniutopia)
La favola di Adamo ed Eva (Max Gazzè)
La festa (Moreno Ciandri detto Bube)
La fiaba di Nushe (Lalli)
La fiera (Fermentivivi)
La fiera delle fole (Flavio Oreglio e Luf)
La filanda (Milva)
La filanda de Ghisalba (anonimo)
La filanda è 'na galera (La Macina)
La fine del Mondo (Jake Moody)
La fornace Gardelli (Canzoniere delle Lame)
La fotografia (Enzo Jannacci)
La fretta (Enzo Del Re)
La Frontiera (Massimo Bubola)
La frontiera (Alessandro Mannarino)
La frontiera (Davide Van De Sfroos)
La fuga in fa (Folkabbestia)
La G.A.P. (Dario Fo)
La Garaventa (Anton Virgilio Savona)
La Garibaldi [o L’Osoppo] è nel bosco (anonimo)
La gentile dolcezza delle cose (Carlo Demara)
La ghigliottina (CapaRezza)
La giornata del soldato (anonimo)
La Gioventù (La Rocha)
La Giudecca (Riserva Moac)
La Giulia (Nuovo Canzoniere Bresciano)
La Giulia bianca (Flavio Giurato)
La giustizia degli indifferenti (Sierra Nevada Band)
La grande mela (Après La Classe)
La Grande Opera (CapaRezza)
La grande quercia (Dario Fo)
La grotta (Gasparazzo)
La grotta der Citerno (La Tresca)
La guardia rossa (Raffaele Offidani [Spartacus Picenus])
La Guèra D'L Baròt (Modena City Ramblers)
La guerra (Francesco De Gregori)
La guerra (Scuola media statale Guido Cavalcanti di Sesto Fiorentino)
La guerra dalla parte dei vinti (Un Quarto Morto)
La Guerra degli altri (Gildo dei Fantardi)
La guerra degli elefanti (Le Pistole alla Tempia)
La guerra dei mutandoni (Gabriele Baldoni)
La guerra dei vecchietti (Remo Remotti)
La guerra del sale (Daniele Silvestri)
La guerra dell'acqua (Ivano Fossati)
La guerra di Berto (Berto Bernardini (?))
La guerra di Peter (Riccardo Venturi)
La guerra di Tore (burning fire) (Radici nel Cemento)
La guerra è finita (Baustelle)
La guerra è finita (Mario Castelnuovo)
La guerra è finita (Claudio Lolli)
La guerra è finita (Sine Frontera)
La guerra per amore (I Gufi)
La Justice (Germano Bonaveri)
La kasa (Ahmed il Lavavetri)
La kippà e la coscienza (Franco Trincale)
La lancetta di Longino (Malnàtt)
La Lega (Sebben che siamo donne) (anonimo)
La Leggenda della Neva (Raffaele Offidani [Spartacus Picenus])
La leggera (anonimo)
La lettera (Impact)
La lettera (Tuttigiùperterra)
La lettera del futuro (Pasquale (Paki) Carzedda)
La leva (Paolo Pietrangeli)
La libertà (Giorgio Gaber)
La libertà è disobbedienza (Elizabeth)
La licenza (anonimo)
La linea rossa (Giovanna Marini)
La lingera di galleria (anonimo)
La lode de l'ecelentissima merda (Angelo Sartori, “Angelin”)
La logica del potere (Wretched)
La logica del profitto (Radici nel Cemento)
La lucha sigue (Skaramanzia)
La Luna (Forza Venite Gente)
La luna bambina (Gianni Rodari)
La luna di Ferrara (Modena City Ramblers)
La luna e i falò (Pippo Pollina)
La lunga marcia (Casa Del Vento)
La Madonna della FIAT (Profezia del riflusso) (Michele Luciano Straniero)
La madre del partigiano (Gianni Rodari)
La madre del soldato (Enrico Nascimbeni)
La maglietta rossa di Kobane (Bloodrockersband)
La malcontenta (anonimo)
La mamma di Rosina [feat. Alessio Lega, Ginevra di Marco e Riccardo Tesi] (anonimo)
La manifestazione (Stormy Six)
La manifestazione dei bambini (Angelo Branduardi)
La manifestazione in cui morì Zibecchi (Giovanna Marini)
La mano del morto (Banda Bassotti)
La mano più forte (Filarmonica Municipale LaCrisi)
La marcia dei colitici (Giorgio Gaber)
La marcia dei suicidi (Davide Giromini)
La Marì del söcher, staffetta partigiana (Malghesetti)
La marsigliese del lavoro (Inno dei pezzenti) (Carlo Monticelli)
La meglio gioventù (Casa Del Vento)
La memoria (Alfonso De Pietro)
La memoria (Senza Sicura)
La memoria dell'acqua (Erica Boschiero)
La memoria difesa (Falce e Vinello (FEV))
La merda (Anton Virgilio Savona)
La mia barba (Alfredo Bandelli)
La mia battaglia l'è al sabato sera (I Gufi)
La mia canzone di pace (Milo Brugnara)
La mia casa (Daniele Silvestri)
La mia cella (Dario Fo)
La mia città (Gipo Farassino)
La mia divisa (tic tac) (Senzalenza)
La mia generazione (Redelnoir)
La mia lettera (Danilo Sacco)
La mia libertà (Massimiliano Larocca)
La mia malattia (Repetra)
La mia mama veul chi fila (anonimo)
La mia morosa cara (anonimo)
La mia parte (Marco Rovelli)
La mia pelle (Amir Issaa)
La miniera del 54 (Giulio De Paola)
La minoranza (Anna Maria Castelli)
La moda fuori moda d'amar l'umanità (Dario Fo)
La moglie del soldato (Mao)
La monacella (anonimo)
La mongolfiera (Ivan Della Mea)
La montagna (Antonietta Laterza)
La morale dei briganti (Ratti della Sabina)
La Mort Grise (Marco Valdo M.I.)
La morte comincia così (Corrado Sannucci)
La morte del disertore (Ascanio Celestini)
La morte di Corbari (Lennon Kelly)
La mubilia ch’a dan a le Növe (anonimo)
La mudaja (Gipo Farassino)
La Musica dei Poveri (Mercanti di Liquore)
La musica del vento (Sine Frontera)
La musica è finita (Anna Maria Castelli)
La nave (Alfredo Bandelli)
La Nave (Massimiliano D'Ambrosio)
La nave (Giovanna Marini)
La nave dei folli (Ivan Della Mea)
La nevicata (Mè, Pék e Barba)
La ninna du briganteju (LiraBattente)
La ninna nanna de la guerra (Cantacronache)
La Normalità (Luca Di Maio)
La nostalgia e la memoria (Assalti Frontali)
La nostra chance (Genrosso)
La nostra città (Gianmaria Testa)
La nostra guerra non è mai finita (Yo Yo Mundi)
La nostra Internazionale (Los Fastidios)
La nostra società l’è la filanda (anonimo)
La nostra storia (Assemblea Musicale Teatrale)
La notte (PGR)
La notte che ci rubarono le stelle (Del Sangre)
La notte dei fondi (Giorgio Cordini)
La notte dei partigiani viventi (Acid Folk Alleanza (A.F.A. ))
La notte di Genova (Contratto Sociale GNU Folk)
La notte di San Giovanni (Gasparazzo)
La notte in cui mi tolsi l'armatura (Paolo Pietrangeli)
La notte più lunga (Barriera XXI)
La notte più lunga (Carmen Consoli)
La nuit de la Saint-Barthélemy (Goran Bregović / Горан Бреговић)
La nuova Auschwitz (Claudio Chieffo)
La nuova Lega (Anna Identici)
La pace (Lucio Battisti)
La pace (Lorenzo Cherubini (Jovanotti))
La pace che mi resta (Ivan Della Mea)
La Pace nel Vietnam (Marino Piazza)
La pace può (Elio e le Storie Tese)
La pace sul pianeta (Pornoriviste)
La palla sta su (Ivan Della Mea)
La panchina e il New York Times (Anna Oxa)
La paranza di San Precario (99 Posse)
La partenza del Crociato (Il prode Anselmo) (Giovanni Visconti Venosta)
La paura (Il Parto delle Nuvole Pesanti)
La paz (Train de vie)
La pazzia (Assemblea Musicale Teatrale)
La pelle nera (Nino Ferrer)
La perquisa (Vento dall'Est)
La peste (Giorgio Gaber)
La piazza, la loggia, la gru. Brescia, maggio 1974-novembre 2010 (Alessio Lega)
La piccola vedetta piemontese (Brigata Cretinetti)
La Pierina voleva pisciare (Lello Vitello)
La pipa della Pace (Marcella Boccia)
La pistola (Giorgio Gaber)
La poiana (Dario Fo)
La polenta gialla (anonimo)
La politica e l'altare (Pietruccio Cerquetti)
La povera Letizia (Gian Piero Testa)
La povera Rosetta (anonimo)
La povertà, figlio (Manlio Massole)
La preghiera di tutte le mamme (Adelmo Boldrini)
La première pierre (Olivier Cabanel)
La presa del potere (Giorgio Gaber)
La prima stella (Gigi D'Alessio)
La procedura (Germano Bonaveri)
La processione della Madonna dei Porci (15 agosto) (Massimo Volume)
La Proletarizzazione (Gianfranco Manfredi)
La questione del Meridione (ViSiBì)
La quinta stagione (Pierangelo Bertoli)
La ragazza all'armata (anonimo)
La ragazza dell'Est (Kay McCarthy)
La ragazza di Kobanê (David Riondino)
La ragazza e la miniera (Francesco De Gregori)
La rana (Claudio Rocchi)
La Regina (Carlo Credi)
La religione dei potenti (Lascia pur che dica Iddio) (Dario Fo)
La resa (Ferdy Sapio)
La resistenza (RedSka)
La ricca signora (Clan Mamacè)
La risposta ad Amando Armando (Folkabbestia)
La risposta al ragazzo della via Gluck (Giorgio Gaber)
La risposta di Gesù (Briganda)
La Rita è tornata (Ivan Della Mea)
La Rivolta (RedSka)
La Rivoluzione (Ascanio Celestini)
La rivoluzione (Enzo Del Re)
La Rivoluzione (Ratti della Sabina)
La Rivoluzione (Daniele Ronda)
La rogna dei re (Golaseca)
La rondinella di Mentana (anonimo)
La rosa nera (Gigliola Cinquetti)
La Rosso (Alessio Blve)
La rotta degli schiavi (Banda Bassotti)
La Rue des Blancs Manteaux (Jean-Paul Sartre)
La ruota del tempo (Alfredo Bandelli)
La ruota girerà (Trenincorsa)
La Rusén (Mè, Pék e Barba)
La ruspa del piacere (anonimo)
La Santa Caterina dei pastai (Bitter Cocks feat. Sarcoli Bros.)
La Savoiarda (D.D.T.)
La scatola di soldatini morti (Gianmarco Fusari)
La schiavitù [H σκλαβιά] (anonimo)
La scienza, il progresso, la nuova nobiltà (Fausto Rossi (Faust'o))
La scomunica (Raffaele Offidani [Spartacus Picenus])
La scuola di Beslan (Pino Barillà)
La Sedia Vuota (Talco)
La sentinella (Mimmo Locasciulli)
La sepoltura dei morti (Stormy Six)
La sera che partì mio padre (Enzo Jannacci)
La sera si fa sera (Franco Fortini)
La set (Barabàn)
La si vuole (Ignazio Gori)
La siccità (Matteo Salvatore)
La sicurezza (Telemark)
La signora del quinto piano (Carmen Consoli)
La Sindrome di Itaca (Fermentivivi)
La solitudine dell'ape (Yo Yo Mundi)
La sopravvivenza (Enzo Del Re)
La speranza è una trappola (Linea 77)
La spiaggia di Giare (Gualtiero Bertelli)
La Sposa (Cosimo Morleo)
La sposa bambina [I tetti d'oro d'Israele] (Ivan Graziani)
La sposa del vento (Anton Art)
La staffetta (Los Fastidios)
La stanza dei bottoni (Gavroche)
La statua di Fattori (Riccardo Venturi)
La stazione di Bologna (Oblivion)
La stella d'oro (Herbert Pagani)
La stella di Davide (Edoardo De Angelis)
La stirpe degli eroi (Nanni Svampa)
La Storia (Africa Unite)
La Storia (Subbuglio)
La storia che tra poco (I Gufi)
La storia ci insegna... (Manuel Miranda)
La storia del cane Fido (Lorenzo De Antiquis)
La storia del pane e del soldo (Gianni Siviero)
La storia del perdente (La Resistenza)
La storia di Azarias (Laboratori didattici alla Scuola media statale A. Gramsci di Roma)
La storia di Elena (Alberto Bertoli)
La storia di Kappler (Gilberto Boschesi)
La storia di Nonno Giovanni (Laboratori didattici alla Scuola media statale A. Gramsci di Roma)
La storia si ripete (GenteStranaPosse)
La storia vera di Lupita Mendera (Teresa De Sio)
La strada (Giorgio Gaber)
La strada del marmo (Marco Del Giudice)
La Strage delle fonderie (Modena City Ramblers)
La Strage di Milano (Ballata per la morte di Pinelli) (Silvano Secchiari)
La strega della guerra (Nicola Pisu)
La stupidità (Fabrizio Coppola)
Là su quei monti (Faustino Dalmazzo "Angelo")
La tabbaccara (Li Ucci)
La tempesta (Lorenzo Monguzzi)
La teppa dei marchettari (Ennio Rega)
La tera (Canzoniere Popolare Veneto)
La terra dei diamanti (Sonny Corleone)
La terra del fuoco (Andrea Sigona)
La terra di nessuno (Stefano Frison)
La Terra Santa (Alda Merini)
La Terra senza l’uomo (Marco Notari)
La terribile sciagura di Mattmark (Adriano Callegari)
La terrorista (Nada)
La terza guerra mondiale (Zen Circus)
La Tirolese (E semo livornesi) (anonimo)
La torre (Gasparazzo)
La torre di Babele (Edoardo Bennato)
La torre di Valerio (Giulia Tripoti)
La torta in cielo (Insalata Sbagliata)
La tradotta che parte da Novara (anonimo)
La tradotta che parte da Torino (anonimo)
La trappola (Astensione)
La tregua (The Truce) (Klimt 1918)
La tregua di Natale (Wu Ming Contingent)
La triste danza (Marco Del Giudice)
La tua libertà (Francesco Guccini)
La tua prima luna (Claudio Rocchi)
La tusa d’Usmà (Maltra B-Folk)
La vaccata (Ivan Della Mea)
La Val Susa paura non ne ha (anonimo)
La valigia (anonimo)
La valigia (La Tresca)
La valigia (Piotta)
La valigia (Leo Valeriano)
La valigia dello straniero (Le core)
La valigia dell’emigrante (Gianni Rodari)
La valle (Gitanes)
La valle (La Gorgia)
La valle che resiste (Nyko Aka Ascia)
La Vandeana (Settimo Sigillo)
La vera storia di Jan di Leida (Max Manfredi)
La verbena anarquista (anonimo)
La versione del brigante (La Resistenza)
La vie en flamme (Banda Bassotti)
La vien giù da le montagne (La bella partigiana) (anonimo)
La Vigilia del 1914 (Luca Bassanese)
La Viraneide (anonimo)
La vita è un treno (Aeroplanitaliani)
La vita vale (Lorenzo Cherubini (Jovanotti))
La vita xe tuto un bidon (Angelo Cecchelin)
La vittoria di Spartaco (Joe Fallisi)
La voce dell'uomo (Sergio Endrigo)
La voce delle donne (Cristina Galiero)
La voce di Pasolini (Gian Luigi Ago)
La volante (Ashpipes)
La Volante (Coro Volante Cucciolo)
La vostra guerra (Dago)
La vostra misera cambiale (Cesare Basile)
La zappa e la sciabola (Nino Quaranta)
La Zigrinata (Tristano)
La zolfara (Ornella Vanoni)
Lacrime del sole (Gang)
Lacrime dolci, lacrime salse (Anna Identici)
Lacrimogeni (Le luci della centrale elettrica)
Laddove crescevano i melograni (Pippo Pollina)
Ladri parché? (Gualtiero Bertelli)
Lady Ass [Sono una donna, so' anche un po' unta] (Riccardo Scocciante)
Lady Barcollando (Cristiano De André)
Lady USA (Hobbit)
Lager (Francesco Guccini)
Lager italiani (DCP)
Laghi di sangue (RedSka)
Lai del ragionare caotico [Blacklai] (Lello Voce)
Lamentarsi come ipotesi (Peppe Voltarelli)
Lamento (Ratti della Sabina)
Lamento d'un soldato (anonimo)
Lamento del contadino (Caterina Bueno)
Lamento della sposa padovana (Silvio Omizzolo)
Lamento di Marinetta per la morte di Masaniello suo marito (anonimo)
Lamento per i bambini di Beslan e gli altri (Claudio Canal)
Lamento per la Guerra (anonimo)
Lamento per la morte di Pasolini (Giovanna Marini)
Lampecrucis (Luf)
Lamped U.S.A (Elio e le Storie Tese)
Lampedusa (Acindeva)
Lampedusa (Sud Sound System)
Lampedusa (Terramaris)
Lampedusa 24/01/2009 (Giacomo Sferlazzo)
Lampedusa lo sa (Assalti Frontali)
Lanciotto Ballerini (anonimo)
Lasciali fare, gli rompi le zampine (Caterina Bueno)
Lasciami andare (Andrea Sigona)
Lasciami finire, Dimitri (Acustimantico)
Lasciateci sentire ora (Franti)
Lasèmela andà (Sandra Boninelli)
Lassù in cima al monte nero (Caramba) (anonimo)
Lassù sulle colline del Piemonte (anonimo)
Latinoamericana (Stefano "Cisco" Bellotti)
Lato B (Powerillusi)
Latte dissolvente (Apuamater Indiesfolk)
Laura e l’avvenire (Ivano Fossati)
Laurina a la filanda (anonimo)
Lavorare stanca (Il Teatro degli Orrori)
Lavoratori soldati (o Guerra e pace) (Pietro Pizzuto e Pietro Pietrobelli)
Lavoro (Band Bunker Club)
Lavoro ! (Radici nel Cemento)
Lavoro a mano armata (Carote sbriciolate)
Lavoro e dignità (Ned Ludd)
Lavoro è molto poco (anonimo)
Lavoro studio sviluppo (Ennio Rega)
Lavoro tra le pecore e li cani (anonimo)
LavoStiroLavo (Giovanna Dazzi)
Lavura cuntaden a la sbaraia (anonimo)
Le pendu (Germano Bonaveri)
Le ali del soldato (Andrea Mirò)
Le aquile randagie (Andrea "Baden" Ghetti)
Le avete fatte bene (Fermentivivi)
Le beatitudini (Rino Gaetano)
Le bianche montagne raccontano (Tuttigiùperterra)
Le biciclette bianche (Caterina Caselli)
Le bombe (Le Formiche)
Le campane di Sant’Anna (di Stazzema) (Carlo Piras)
Le cartulline (Rocco Scotellaro)
Le case di Mosul (The Sun)
Le castagne matte (Max Manfredi)
Le Chariot (Germano Bonaveri)
Le cinque anatre (Francesco Guccini)
Le colline di Bricaut (Acustica)
Le colpe di Roman (Folkabbestia)
Le cose da salvare (Luca Barbarossa)
Le cose vietate (Fausto Amodei)
Le costole africane (Daniele Di Maglie)
Le danze del XX secolo (Tazenda)
Le Diable (Germano Bonaveri)
Le donne di Carrara (Massimiliano Larocca)
Le donne pitturate (anonimo)
Le fate di Praga (Skoll)
Le fontane di Tetouan (Teresa De Sio)
Le formiche (Giorgio Laneve)
Le Fosse Ardeatine (Giovanna Marini)
Le fughe, i ritorni (Vittorio Nocenzi)
Le grand-père d'Amérique (Marco Valdo M.I.)
Le guardie hanno bussato (o Uscimo da ‘sti cancelli) (anonimo)
Le guerre accadono (Roberto Malfatti)
Le lacrime di Dio (Roberto Bignoli)
Le leggende di un popolo (Nomadi)
Le loro voci (Franti)
Le madri (Il Canzoniere femminista)
Le madri alla guerra (Oscar Prudente)
Le maledizioni (Ivan Della Mea)
Le mani (Giorgio Gaber)
Le mani sulla città (Alessandro Sipolo)
Le Mantellate (Ornella Vanoni)
Le Mat (Germano Bonaveri)
Le memorie (Luca Freddi)
Le mie grida (Radici nel Cemento)
Le mie prigioni (RedSka)
Le mirage (Rino Gaetano)
Le Orme: Ad Gloriam (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Le parole perdute (Fiorella Mannoia)
Le pendolari (Ahmed il Lavavetri)
Le pietre in tasca (Radici nel Cemento)
Le quattro stagioni (Ecco è l’Aprile) (anonimo)
Le ragazze lungo il fiume (Massimiliano Larocca)
Le ragazze stanno bene (Le luci della centrale elettrica)
Le ragioni di Marini (Franco Trincale)
Le risate der Papa (Giuseppe Gioacchino Belli)
Le rondini bianche (Aldo e i Falisci)
Le rose rosse (Carlo Buti)
Le scale del paradiso (Pino Marino)
Le scatole parlanti (Legittimo Brigantaggio)
Le sorti de un pianeta (Pitura Freska)
Le stagioni di Anna Frank (Renato Franchi & Orchestrina del Suonatore Jones)
Le stazioni di una passione (Gang)
Le stelle nel fosso (Mario Di Leo)
Le strade (Nomadi)
Le strade di Crawford (Modena City Ramblers)
Le talpe (Duilio Del Prete)
Le tane (Gasparazzo)
Le trè frustétë de lu patróne (Matteo Salvatore)
Le tre scimmiette (Mulini a Vento)
Le tredici vittime (BeFolk)
Le ultime ore e la decapitazione di Sante Caserio [Il sedici di agosto] (Pietro Cini)
Le ultime voci di Radio Alice (Radio Alice)
Le Urla (LeTormenta)
Lebbra Is The Reason (Laghetto)
Legalmente e per voi (Bubamara)
Legato a te (Simone Cristicchi)
Leggero (Centrade)
Lei (Cirino Romano)
Leonardo Pieraccioni: Ahi ahi ahi [I figliol di troia 'e 'un moian mai] (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Les enfants de Palestine (Christian Pierredon)
Let Me Bleed (Luca Francesconi)
Letiana (Luca Di Maio)
Lettera (Dal carcere speciale di Voghera) (Contrasto)
Lettera (di Nicola Sacco) (LeTormenta)
Lettera a casa d'un cosmonauta russo (Goran Kuzminac)
Lettera a Dio (Après La Classe)
Lettera a Mio Padre (Evelin Bandelli)
Lettera a uno sbirro (Aban)
Lettera ad Adriano (Zarathustra)
Lettera ad Angela (Ivan Della Mea)
Lettera al figlio (Germano Bonaveri)
Lettera al governatore della Libia (Franco Battiato)
Lettera al Ministro (Benito Merlino)
Lettera al papà lontano (Franco Trincale)
Lettera alla mia amica (Il Contemporaneo)
Lettera da lontano (Enzo Jannacci)
Lettera da Mauthausen (Manuel Miranda)
Lettera da qui (Francesco Sullo)
Lettera da Sant'Anna di Stazzema (Simone Avincola)
Lettera da Volterra (Simone Cristicchi)
Lettera dal campo di concentramento di Renicci (Casa Del Vento)
Lettera dal finestrino (Ticino) (Michele Anelli)
Lettera dal fronte (Aram Quartet)
Lettera dal fronte (lontano) (Giorgio Lo Cascio)
Lettera dal fronte (Ta-pum) (Enrico Ruggeri)
Lettera dalla barricata (Michele Gazich)
Lettera dalla caserma (Fausto Amodei)
Lettera dalla Palestina (Massimiliano D'Ambrosio)
Lettera dalla Svizzera (Giorgio Gaber)
Lettera del brigante Tiburzi dal Paradiso (Dodi Moscati)
Lettera del compagno Lazlo al colonnello Valerio (Giorgio Canali & Rossofuoco)
Lettera del soldato (Franco Trincale)
Lettera di Robert Bowman (Fausto Amodei)
Lettera di San Paolo agli operai (Virginiana Miller)
Lettera di un condannato a morte (Pippo Pollina)
Lettera di un soldato (KekkoSamir)
Lettera di un soldato (Domenico Modugno)
Lettera di Woody Guthrie al giudice Thayer (Cesare Basile)
Lettere di soldati (Vinicio Capossela)
Lezione di storia (Manlio Massole)
Lezioni di Storia (Atrox)
Li braghini rifüdati (Gruppo Padano di Piadena)
Li manifesti (Enzo Del Re)
Li muerti te la zappa (anonimo)
Li soprani der Monno vecchio (Giuseppe Gioacchino Belli)
Li tempi di Burbuni su finiti (LiraBattente)
Li vidi tornare (Luigi Tenco)
Libano (Acustimantico)
Libera (Radici nel Cemento)
Libera Africa (PiAccaSette)
Libera Belfast (Canzoniere del Proletariato)
Libera la mente (Giorgia)
Libera mente (Modena City Ramblers)
Libera Sion (Pitura Freska)
Libera terra (Cantierranti)
Libera terra (Modena City Ramblers)
Libera terra (Il sogno) (Massimo Priviero)
Libera terra (La forza) (Massimo Priviero)
Libera Val di Susa (Marco Rovelli)
Liberami (Mario Salis)
Liberare il Nano (MALAG - Movimento Autonomo di Liberazione dei Nani da Giardino)
Liberare tutti (Canzoniere del Proletariato)
Liberate la PACE (Agnese Ginocchio)
Liberate Tobia (Presi per caso)
Liberatelo (Radici nel Cemento)
Liberazione (Jean Marie Benjamin)
Liberazione (Alfonso De Pietro)
LIBeRI (Susanna Parigi)
Liberi e senza patruni (LiraBattente)
Liberi tutti (Roberta Gulisano)
Liberi tutti (Subsonica)
Liberi? (Buendìa)
Liberiamo (Gianfranco Manfredi)
Liberiamo il Sud Vietnam (Canzoniere delle Lame)
Liberiamo Marini (Antonio Giordano)
Libero (Alessio Blve)
Libero arbitrio (Hikobusha)
Libero Mercato Degli Schiavi (Atrox)
Libero nell'aria (Sergio Cammariere)
Libertà (Gianluca Lalli)
Libertà (Lou Tapage)
Libertà (Luf)
Libertà (Malavida)
Libertà e Foresta (Elizabeth)
Liberté (Voci di mezzo)
Libiamo (Maurizio Crozza)
Libre El Salvador (Gang)
Lice Cagnasso (Gipo Farassino)
Licenziamo i padroni (Enzo De Bernardi, Ernesto Meyer, Gigi Richetto)
Life Is Sweet (Fabi Silvestri Gazzè)
Lili Marleen (alla triestina) (anonimo)
Lilith (Ginevra Di Marco)
Linea 30 (Lo Stato Sociale)
Linea 670 (Ratti della Sabina)
Linea d'ombra (Litfiba)
Linea gotica (CSI)
Linea Maginot (Lineamaginot)
Litania del Pontino (Riccardo Venturi)
Litanie della marcia per la pace (anonimo)
Living Darfur (Mattafix)
Livorno popolare (Trade Unions)
Llanto por Víctor Jara (Canzoniere delle Lame)
Lo ciocco (Pietruccio Cerquetti)
Lo sai (Contrazione)
Lo sbaglio (Paolo Pietrangeli)
Lo schiaffo del soldato (Mario Castelnuovo)
Lo sciopero (Marco Barone)
Lo spaventapasseri (Janna Carioli)
Lo sporco della Grecia (Ministri)
Lo straniero (Angelo Branduardi)
Lo straniero (Sangue Misto)
Lo straniero (Train de vie)
Lo zio fantastico (Edoardo Bennato)
Loi du marché (Casa Del Vento)
Lolita (Tupamaros)
Longo è lo cammino (Carlo Rustichelli)
Lontan de ti, Milàn (Mario Vezzosi e Camillo Mariani)
Lontana è Milano (Antonello Venditti)
Lontane noi (Rosanna Ruffini)
Lontano (Poor Man Style)
Lontano dalla paura (Ivan Graziani)
Lontano lontano '44 (R. Carelli - R. Gigli - M. Ramoino)
Lontano lontano… (Franco Fortini)
Loro (Piero Sidoti)
Loro sono là (Claudio Baglioni)
Lotta al potere (Mr. Phil)
Lotto marzo (Leo Pari)
Louisiana (Litfiba)
Loukanikos (ViSiBì)
Lu bene re la mamma sì tu, figghja (Francesca Prestia)
Lu cavaddhru malecarne (Mino De Santis)
Lu core tosto (Matteo Salvatore)
Lu furastiero (Matteo Salvatore)
Lu lupe (Gasparazzo)
Lu mari ntra li recchi (Cantacunti)
Lu polverone (Matteo Salvatore)
Lu soprastante (Matteo Salvatore)
Lu suldate che va a la guerre (anonimo)
Lu trappitu (anonimo)
Lu vecchiu Palermu di la Feravecchia (anonimo)
Lubiam (Gualtiero Bertelli)
Luca Iavarone: Guerra preventiva (Comunità di Base del Cassano)
Luca lo stesso (Luca Carboni)
Luca Marano (Quarto Stato)
Luca Marenzio: Solo e pensoso i più deserti campi (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Lucciole sul confine (Yo Yo Mundi)
Luce (Fiorella Mannoia)
Luce negli occhi (Sine Frontera)
Luce sul cantiere (Linea)
Luci a Baghdad (Matrioska)
Luci basse (La Rocha)
Lucio Dalla: Disperato erotico stomp (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Lucio Dalla: Il bambino di fumo (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Lucio Dalla: Il motore del 2000 (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Lucio Dalla: L'ultima luna (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Lucio Dalla: L’ingorgo (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Lucio Dalla: Un mazzo di fiori (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Lugano Addio (Ivan Graziani)
Luglio (La Rocha)
Luglio (Minoranza di Uno)
Luglio (Officina Finistère)
Luigi Molinari: Inno della rivolta (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Luisa Ferida (Ianva)
Lulù e Marlène (Litfiba)
Lumantela par tri nôs paisân (Collettivo Ticino Riva Sinistra)
Luna (Enrico Capuano)
Luna di rame e d'ottone (Luf)
Lunario di Settembre [Il processo di Nogaredo] (Ivano Fossati)
Lune (Riccardo Tesi & Banditaliana)
Lunedì (Primo Levi)
Lungo la linea del Don (Luf)
Lungo la strada (Milva)
Lungo la strada (Lino Straulino)
Lungometraggio (Enzo Jannacci)
Lungotevere (Matteo Iammarrone)
Luoghi comuni (Una cantata irrisolta) (Riccardo Venturi)
Luoghi in comune (Borghese)
Lupi (Barriera XXI)
Lupi e agnelli (Fausto Amodei)
Lupo (Gaspare Palmieri )
Lupus in fabula [Il lupo e l'agnello] (Daniele Sepe)
L’albatros (Alda Merini)
L’altoforno (Daniele Di Maglie)
L’altra metà (Notte di guerra in Europa) (Fiorella Mannoia)
L’altra storia (Sandro Sottile)
L’America (Officina Zoè)
L’anarchico e il generale (Zen Circus)
L’aqua (Canzoniere Popolare Veneto)
L’attendente Cancione in bicicletta (Giacomo Lariccia)
L’aviatore (Tuttigiùperterra)
L’eco (Gipo Farassino)
L’emigrante (Felice Campora)
L’esodo (Silvano Spadaccino)
L’Essere Umano (Luca Bassanese)
L’estinzione della razza umana (Baustelle)
L’eterno canto dell’uomo (Claudio Lolli)
L’Evoluzione (Banco Del Mutuo Soccorso)
L’impotente (Assemblea Musicale Teatrale)
L’inutile soldato (Gianni Siviero)
L’Italia che non conta (Sergio Endrigo)
L’Odineide (Gualtiero Bertelli)
L’ospite (Franchi Giorgetti Talamo)
L’ovvio (Frankie HI-NRG MC)
L’Ultimo Testimone (Yo Yo Mundi)
L’uomo col braccio spezzato (Stefano Giaccone)
L’uomo col megafono (Daniele Silvestri)
L’uomo di neve (Gianni Rodari)
M'affaccio alla finestra (anonimo)
Ma 'sti signori (Gualtiero Bertelli)
Ma a Stalingrado no! (Yo Yo Mundi)
Ma c'era il sole (Analisilogica)
Ma che bel mondo è (Punkreas)
Ma che bella giornata (Ugolino)
Ma che bella giornata di sole (Antonello Venditti)
Ma che è 'stu scontentu (Maria Luisa Frasca e Camillo Berardi)
Ma che razza de città! (Gianni Nebbiosi)
Ma che volete che vi canti (Salvatore Adamo)
Ma chi ha detto che non c'è (Gianfranco Manfredi)
Ma il cielo è sempre più blu (Rino Gaetano)
Ma l'amore si fa ripensare (Yo Yo Mundi)
Ma la guerra no!!! (Fabio Bello)
Ma loro sono avanti (Gatti Mézzi)
Ma Noi No! (Nomadi)
Ma non riusciranno (Collettivo del Contropotere)
Ma ormai (Babaman)
Ma verrà un giorno (Dacia Maraini)
Ma(t)rx (U.N.O. (Unidentified Noisy Object))
Maasai (Roy Paci)
Macchine Da Guerra (Andrea Bocelli)
Macchinista (anonimo)
Macondo Express (Modena City Ramblers)
Madama Bresso (Mario Cavargna)
Madame Giustizia (Gianni Siviero)
Madame Sitrì (Bobo Rondelli)
Maddalena (Pierangelo Bertoli)
Maddalena (Alessandro Mannarino)
Maddalena Canterina (Ennio Rega)
Maddalena di Val Susa (Alessio Lega)
Madiba (Ruota Libera)
Madonna delle canzoni (Corte dei Miracoli)
Madre madre (Italo Marino)
Madre proteggi (Massimo Priviero)
Madre severa (Ginevra Di Marco)
Madre Terra (Carmen Consoli)
Madre Terra (Modena City Ramblers)
Madri de plaza de majo (Gasparazzo)
Madri di maggio (FLK (Mitili FLK))
Magazzino 18 (Simone Cristicchi)
Maggio (Fabrizio Frabetti)
Maggiolata sciagurata (Maggio triste 2003) (Tuscae Gentes)
Magnagrecia (Il Parto delle Nuvole Pesanti)
Magnaremo suf (anonimo)
Mai (Mama Marjas)
Mai arrendersi (Wretched)
MAI MAI MAI (Piotta)
Mai più (Contrasto)
Mai più sarò saggio (99 Posse)
Mai più tortura (5° braccio)
Mais (Mau Mau)
Maisha (Modena City Ramblers)
Majorana si imbarca sul postale (Fabularasa)
Mal d'Africa (Ilaria, Miran e i sentieri delle banane) (Scraps Orchestra)
Mala Sirena (Modena City Ramblers)
Malamor (Alessandro Mannarino)
Malarazza (Roy Paci)
Malatesta (Alessio Lega)
Malatesta (Pippo Pollina)
Malatesta (Alessandro Sipolo)
Maledetta la ferrovia (anonimo)
Maledetta la guerra e i ministri (anonimo)
Maledetta primavera (Popolo No TAV)
Maledetti voi (Luca Moro)
Maledetto sia Copernico (Michele Mari)
Malga Lunga (Arturo Moretti, detto Renzo)
Malicorne: L'écolier assassin (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Mama Africa (Modena City Ramblers)
Mama Don't Cry (Regione Trucco)
Mama mia, mi sun stufa (anonimo)
Mama non mama (Bandabardò)
Mamagranda (Modena City Ramblers)
Mamaqua (Malamanera)
Mambo reazionario (Brunori Sas)
Mamma bestemmia (Aldo Granese & la Diaspora Band)
Mamma Felicia (Libera Velo)
Mamma Jole (Stefano Rosso)
Mamma Roma Addio (Remo Remotti)
Mamma son partigiano (anonimo)
Mamma, non sono più fascista (Contromano)
Mammalitaliani (Après La Classe)
Mamy (Assalti Frontali)
Man in pasta (Sud Sound System)
Mandela (Luca Barbarossa)
Mandela (Gruppo Zed)
Mandura (Daisy Lumini)
Manè (Banda Bassotti)
Mane 'n mano (Emiro)
Mangia el carbon e tira l'ultim fiaa (Ivan Della Mea)
Mangia la sabbia (Truzzi Broders)
Mangiafuoco (Edoardo Bennato)
Mangialuomo (Cristina Donà)
Mani Bianche (Un Incoerente Come Tanti)
Mani in tasca, rami nel bosco (Modena City Ramblers)
Mani nere (Gipo Farassino)
Manichini nudi (Scritti Corsari)
Manicomi (Davide Van De Sfroos)
Manicomioufficio (Vanesia)
Manifesto beat (Bit-Nik)
Manifesto [Canzone in si bemolle] (Marco Rovelli)
Manovra a tenaglia (Frankie HI-NRG MC)
Mappe della libertà (Assalti Frontali)
Mapuche es el poema (Tierra Oscura )
Mar dei migranti (Sine Frontera)
Marcha del ERP (anonimo)
Marcia anche tu (Salvatore Adamo)
Marcia d'amore (Pierangelo Bertoli)
Marcia della cinghia (Mario Monicelli)
Marcia delle Sturmtruppen (Strumpete und N'Dranghete)
Marcia di Punkow (anonimo)
Marcia d’ prinse Tomà (anonimo)
Marcia funebre per un missile (Francesco Cocco)
Marcia K2 (Squallor)
Marcia socialista mondiale (anonimo)
Marciam marciam (anonimo)
Marciar Marciar (Alfredo Di Dio)
Marcinelle (anonimo)
Marcinelle (Servi Disobbedienti)
Marcinelle (Terra e Anima)
Marco Camenisch (Angelo Maddalena)
Marco Camenisch (Alfonso Nicolazzi)
Marco Cavallo (Alex Pescarolo)
Mare largo (Claudio Roncone)
Mare nero (Alessio Lega)
Maremma maiala (Tolomei's brothers e Carlo Monni)
Mareng (Piero Milanese)
Marghera (Pitura Freska)
Marghera 2 novembre (Banda Bassotti)
Margherita Bradamante (Enrico Ballardini)
Margot: Sfogo (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Maria (Davide Van De Sfroos)
Maria coraggio (Litfiba)
Maria la stava in casa (La passione) (Caterina Bueno)
Maria no (Umberto Tozzi)
Maria Paola (Gianna Nannini)
Maria Solitaria (Alessio Lega)
Maria Tabacchina (Alessio Lega)
Maria Tortura (Alessio Lega)
Mario (Lorenzo Cherubini (Jovanotti))
Mario & Libero (La Famiglia Rossi)
Mario della Piaggio (Canzoniere Pisano)
Mario il musicista (Sandra Boninelli)
Mario Lupo (Gek)
Marta (Antonello Venditti)
Marta Helmuth (Garybaldi)
Martino e il ciliegio (La Kattiveria)
Marzabotto (Daniele Biacchessi)
Marzo (Maleducazione Alcolica)
Marzo 1811 (Parafoné)
Marzo 3039 (Daniele Silvestri)
Maslenica (PiAccaSette)
Masserie (Enzo Del Re)
Massimiliano Larocca: Il nini muàrt (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Massimiliano Larocca: Magnifici perdenti (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Mastrogiovanni (Alessio Lega)
Mateòti, Mateòti (anonimo)
Matteo Salvatore: Le chiacchiere d’lu paese (Rapatatumpa) (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Matteotti (Alessio Lega)
Mattmark (Luigi Grechi)
Matto (Briganda)
Matto (Vad Vuc)
Matto e vigliacco (Gino Paoli)
Maudit (Litfiba)
Mauthausen (Renato Casti)
Maya colpisce ancora (Baustelle)
Mayapan (Banda Bassotti)
Mazzetta nera (Riccardo Scocciante)
MCMXCIV perché i vivi non ricordano (Daniele Sepe)
Me canton (Angelo Brofferio)
Me ne vado (Eugenio Finardi)
Me pare (Gualtiero Bertelli)
Me ritourn (Angelo Brofferio)
Me sa' mmianno da veda (come annarà a fornì) (La Tresca)
Mea culpa (Marco Rovelli)
Medio Oriente (Sempre noi)
Meditate (A Filetta)
Mediterraneo coast to coast (Punkreas)
Mefisto (Sine Frontera)
Megafonico (Loschi Dezi)
Megalopolis (Rein)
Meglio se non lo sai (Ministri)
Meglio tra le bestie (Folkabbestia)
Mei ros che negher (Luf)
Mein name ist Stroop, durch zwei ‘o’ (Stormy Six)
Mela di scarto (Lucio Dalla)
Melissa (Canzoniere del Vento Rosso)
Melissa (Il Parto delle Nuvole Pesanti)
Memoria (Andrea Sigona)
Memoria con divisa (Black Mirrors)
Memorie di una testa tagliata (CSI)
Mené Trevès Turati (anonimo)
Meno male che adesso non c'è Nerone (Edoardo Bennato)
Mentre el diretto cammina (anonimo)
Mentre il mondo (La Cura Giusta)
Mentre ti nutri del suo cuore (Lobotocrazia)
Mercanti di Liquore: Lombardia (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Mère Méditerranéenne (Scritti Corsari)
Merica Merica (Angelo Giusti)
Merica, Merica (anonimo)
Merry Christmas, I Don't Wanna Fight (Joey Ramone)
Messa In Moto (CapaRezza)
Messaggio ai giovani (Tiziano Terzani)
Metà Africa metà Europa (Rino Gaetano)
Metafore incrociabili (Gian Piero Testa)
Metti che un giorno ti svegli (Tu da che parte stai?) (Mud)
Metto in discussione (Piotta)
Mezza pagnoca al giorno (Canto dei coscritti) (Duo di Piadena)
Mezza vèrzúre de févë (Matteo Salvatore)
Mezzaluna (Eugenio Finardi)
Mezzo angolo di cielo (Anna Oxa)
Mi fa male il mondo (Giorgio Gaber)
Mi ha rovinato il 68 (Squallor)
Mi hanno rubato il prete (Altera)
Mi illumino di meno (Radici nel Cemento)
Mi ricordo una città (Redshadow)
Mi so chiesta tante volte (Anna Identici)
Mi sono rotto il cazzo (Lo Stato Sociale)
Mi voria saver (Gualtiero Bertelli)
Mia cara Mimì (Francesco Millonzi)
Mia madre era un'operaia (Domenico Imperato)
Mia signora (ControCanto)
Micasa Tucasa (Mau Mau)
Michè (Nobraino)
Migrante (Bisca)
Migrante (Pablo e il mare)
Migrante (Portugnol connection)
Migrantes (Casa Del Vento)
Migranti (Marmaja)
Migranti (Mirco Menna)
Migranti (Radicanto)
Migrare (Luca Di Maio)
Milioni di promesse (Radiodervish)
Militare (Negrita)
Militare = Ammazzare (Red Rabbits)
Militari (Eugenio Del Sarto)
Mille (Eugenio Bennato)
Mille bandiere (Fulvio Andriassevich)
Mille e una notte (Roberto Zerolire)
Mille lire (Claudio Di Paco)
Millenni (CSI)
Millenovantanove (Roberto Vecchioni)
MilluMinoMeno (Panda in Pigiama)
Milonga de andar lejos (Daniel Viglietti)
Milonga de un triste (Maurizio Camardi)
Mimma e Balella (per Irma Bandiera e Gabriella Degli Esposti) (Banda POPolare dell'Emilia Rossa)
Minaccia di chiusura: manifestazione a Cagliari (Manlio Massole)
Minatori non partite (anonimo)
Mineros (Yu Kung)
Minguccio (Tonino Zurlo)
Miniè dell'Elba datemi respiro (anonimo)
Miniera (Claudio Villa)
Miniere (Jacopo "Dargen" D'Amico)
Mio angelo di cenere (Fabio Turchetti)
Mio fiume anche tu (Giuseppe Ungaretti)
Mio fratello aviatore (Goran Kuzminac)
Mio fratello che guardi il mondo (Ivano Fossati)
Mio nonno è morto in guerra (Simone Cristicchi)
Mio Padre (Rocco Scotellaro)
Mio padre è morto a 18 anni partigiano (Gigi Proietti)
Mio padre ha un buco in gola (Antonello Venditti)
Mio zio (Carmen Consoli)
Mira niño (Modena City Ramblers)
Mirafiori (Radici nel Cemento)
Miseria, miseria (anonimo)
Miseria, miseria, disoccupazione (Matteo Salvatore)
Missione di pace (GabaErgica)
Misteri paradisiaci (Pardo Fornaciari)
Mistica pietà (Davide Giromini)
Mistycanza (Orchestralunata)
Mò basta (99 Posse)
Mo' che pure (Silvano Spinetti)
Modena (Dudu e i Semi del Male)
Modena City Ramblers: Morte di un poeta (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Modena City Ramblers: Quacet putèin (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Molto stanco (Luca Serio Bertolini)
Mon père et ma mère (Eugenio Bennato)
Mon pote le gitan (Jacques Verrières)
Mondine contro la cavalleria (anonimo)
Mondo (Area 14)
Mondo cane (Fucktotum)
Mondo in mi 7 (Adriano Celentano)
Mondo meraviglioso (Renato Franchi & Orchestrina del Suonatore Jones)
Mondo Nuovo (Francesco Guccini)
Mondo politico (Negrita)
Monsieur Thiébat (L'Orage)
Montaperti (Mario Castelnuovo)
Monte Nero 'n dove sei (anonimo)
Monte Pasubio (Bepi De Marzi)
Montenero (anonimo)
Montesole (PGR)
Montezuma (Punkreas)
Mordechai Anielewicz (Stormy Six)
Mordere i sassi (Giorgio Cordini)
Morecambe Bay (Stefano Giaccone)
Morire (CCCP)
Morire di leva (Claudio Lolli)
Morire per i vostri errori (Rappresaglia)
Morire sì, ma non così (Forza Venite Gente)
Morire tutti i giorni (99 Posse)
Morta per autoprocurato aborto (Gianna Nannini)
Mórte a llu pajèse (Matteo Salvatore)
Morte chimica (Impact)
Morte di Gesù (Giovanna Marini)
Morte e distruzione (PSA)
Morte sul selciato (Anton Virgilio Savona)
Morte umana morte animale (Infezione)
Morti bianche (Frog Pipes)
Morti bianche (O.P.S. (One Penny Songs))
Morti bianche su orizzonti neri (ai caduti sul lavoro) (Marco Cinque)
Morto sul selciato (Marco Valdo M.I.)
Mostar (Bassapadana)
Mostar (Lalli)
Mostra Mostar (Luca Bonaffini)
Motorizzati a piè (Gruppo Pane e Guerra)
Mottetto n.1 (Cantacronache)
Mpami e Farisei (Parafoné)
Mr. President (Jean Marie Benjamin)
Mrs Thatcher (Mercanti di Liquore e Marco Paolini)
Mufida (Loredana Bertè)
Muoio, good-bye (Africa Unite)
Muori per la patria muori per niente (Wretched)
Murales contro la guerra e di lotta da tutto il mondo / Antiwar and Militant Murals Around the World (LA CCG NUMERO 9000 / AWS NUMBER 9000)
Muri a secco (Riccardo Venturi)
Muri alti e inferiàe (Alberto D'Amico)
Muro (Flavio Oreglio e Luf)
Musi neri (Gang)
Myanmar (Train de vie)
N'aura crociata (Sud Sound System)
N.A.T.O. per uccidere (Acusma)
N.E.G.R.A. (Cecile)
Na coeòmba bianca (Leo Miglioranza)
Nada es como parece (Portugnol connection)
Nada, la ragazza di Bube (Casa Del Vento)
Naja (Prophilax)
Naja (Salis)
Naja de merda (Bloody Riot)
Naku ('Zuf de Žur)
Napoleon (Camerata corale La Grangia)
Napoleone (anonimo)
Napoli si è svegliata (Antonello Rondi)
Narrazione (Marlene Kuntz)
Nascondino (Tuttigiùperterra)
Nassiriya (Teppisti dei Sogni)
Nassirya (Tetano)
Natale '44 (Andrea Sigona)
Natale 1914 (Marco Chiavistrelli)
Natale di merda (Spaziobianco)
Natale di seconda mano (Francesco De Gregori)
Natale in Val Clarea (Filippo Sottile)
Natale lavavetri (Vintage Violence)
Natalina (Mimmo Locasciulli)
Nate ‘d Boves (Corale Bovesana)
Nati nel Ventitré, fucilati nel Quarantadue (Rua Port'Alba)
Nati noi siam nell'umida tana (Sacrovir Carlo Gagne)
Nati per subire (Zen Circus)
Naufragi (Citizen Kane)
Naufragio (Kay McCarthy)
Navi (Gualtiero Bertelli)
Navicello (Gasparazzo)
Navigatore Massimo (Franco Trincale)
Nazi-sion polizei (Banda Bassotti)
Nazione strana (Sud Sound System)
Nazioni (Disciplinatha)
Né Dio né Stato (Tetano)
Nebbia bassa (Falce e Vinello (FEV))
Nebbia infinita (Andrea Buriani)
Nec minus præmia delatorum invisa quam scelera (Joe Fallisi)
Ned Ludd (Ned Ludd)
Negli occhi il buio (Banda Bassotti)
Negli occhi suoi (MaTrOk)
Nei reparti della FIAT (Fausto Amodei)
Nel '22 sognavo già l'amore (Laura Betti)
Nel bene e nel male (Cristiano De André)
Nel braccio della morte (Delitto Perfetto)
Nel deserto armeno (Flavio Giurato)
Nel ghetto (Alberto Radius)
Nel giorno secolo (Franti)
Nel letto di Ousman (Ettore Giuradei & Malacompagine)
Nel mare ci sono i coccodrilli (Braschi)
Nel mio paese (Andrea Buriani)
Nel nome della bella (Massimiliano Larocca)
Nel perdono (Albano Carrisi)
Nel posto giusto (Assalti Frontali)
Nel tempo che regnava il re Pipino (anonimo)
Nell'acqua (Rezophonic)
Nell'Ucraina dell'Est (Ahmed il Lavavetri)
Nella chiesa di Bellusco (Mercanti di Liquore)
Nella Francia (Brambillas)
Nella lotta (Andrea Sigona)
Nella mia terra non c'è il mare (Salvatore Azzaro)
Nella Somalia bella (anonimo)
Nella testa di Nicola (Anton Virgilio Savona)
Nelle trincee di Baghdad (Urban Crew)
Nell’attimo breve (Milva)
Nell’oscurità (Salis)
Nen te “reggae” ććhiù (Babbelònie.) (Anemamé)
Nenia (dalla guerra dei trent'anni) (Daisy Lumini)
Nenia sannita (Arturo Giovannitti)
Neorema (Neorema)
Neppure una Topolino (Canzoniere delle Lame)
Neretva (Ginevra Di Marco)
Nero (Francesco De Gregori)
Nesso sconnesso (Carlo Togni)
Nessun dio (Carmine Torchia)
Nessun dubbio (Jaka)
Nessun fiore (Kina)
Nessun presente (Giorgio Canali & Rossofuoco)
Nessuna bandiera (Contrasto)
Nessuna bandiera (Skruigners)
Nessuna conseguenza (Fiorella Mannoia)
Nessuna fiducia (Declino)
Nessuna giustizia (Milizia HC)
Nessuna razza (CapaRezza)
Nessuno chieda (Stefano Giaccone)
Nessuno ci vendicherà (Peppino Impastato)
Nessuno è Stato (Zorba)
Nessuno è straniero (Stefano Crialesi)
Nessuno fece nulla (CSI)
Nessuno ha più coraggio (Gildo dei Fantardi)
Nessuno schema (Kina)
Nessuno Tocchi Caino (Enrico Ruggeri)
Nestor Makhno (Apuamater Indiesfolk)
Nevadagaz (Gaznevada)
Neve diventeremo (7grani)
Neve su neve (Massimo Bubola)
New York 8 marzo 1908 (Mario Salis)
Newroz (Modena City Ramblers)
Nico e Bart (JMA feat. Fra Jamb)
Nicolò (Pierangelo Bertoli)
Niente (Negazione)
Niente armi (Sud Sound System)
Niente da festeggiare (AK47)
Niente da salvare (Acustica)
Niente da spartire (Edoardo Bennato)
Niente di nuovo sul fronte occidentale (Modena City Ramblers)
Niente scuse (Crifiu)
Night in chains (Gang)
Nikolajevka (Massimo Priviero)
Nikolajewka (Bepi De Marzi)
Nina (Mario Castelnuovo)
Nina ti te ricordi (Gualtiero Bertelli)
Ninco Nanco (Eugenio Bennato)
Ninetto (Mulini a Vento)
Ninna a Gaza (Giulia Tripoti)
Ninna nanna (Davide Camerin)
Ninna Nanna (Cantacunti)
Ninna nanna (Simone Di Stefano)
Ninna nanna (Luf)
Ninna nanna (Mercanti di Liquore)
Ninna nanna (Paolo Pietrangeli)
Ninna nanna (Gilberto Rivelli)
Ninna nanna de guera (Laetitia Boschi Hüber)
Ninna nanna del contrabbandiere (Davide Van De Sfroos)
Ninna nanna del fabbricante d'armi (Michele Serra)
Ninna nanna della fine della guerra (Giacomo Lariccia)
Ninna nanna della guerra (Nuovo Canzoniere Bresciano)
Ninna nanna di pace (Canzoni dello Zecchino d'oro)
Ninna nanna intorno al mondo (Lineamaginot)
Ninna nanna nanna ninna (Claudio Baglioni)
Ninna nanna per non dormire (Sergio Laccone)
Ninna nanna per un bambino del Vietnam (Daisy Lumini)
Ninna Nenni (Marco Ligini)
Ninna ninos de rua (Mario Azad Donatiello)
Ninnananna italiana (Stefano "Cisco" Bellotti)
Nino (Gang)
Ninos (Rancore)
Niños (Trenincorsa)
Ninos de rua (Paz)
Nisida (Edoardo Bennato)
Nixon (Giorgio Gaber)
Nixon viene a Roma (Gualtiero Bertelli)
No al nucleare (Artisti Contro Il Nucleare)
No al Ponte (Kalafro)
No alla guerra (Jaka)
No alla guerra (Massimo Trotta)
No armi (Nabat)
No bandiere (Umberto Tozzi)
No borders (NH3)
No che no che no (Clara & Black Cars)
No Cops (Punkreas)
No F-16 (Nia Punx)
No Frontiere (Litfiba)
No Justice No Peace (Servi Disobbedienti)
No More (Deskadena)
No more Hiroshima (X-form)
No no non canto (Trainanà)
No O.G.M. la terra è nostra! (Luca Bassanese)
No Ombrina (Anemamé)
No sta piàndar Catineta (Giovanni Olivotto)
No TAP (Canzoniere Grecanico Salentino)
No TAV (Banda Bassotti)
No Tav (Margot)
No TAV (Stop That Train) (KMB)
No TAV No pasaran (Principe)
No trivelle di Susa (Alessio Meyer – Raul Majero)
No War (Babaman)
No “Dal Molin” (anonimo)
No! No! Giusta causa non è d'Iddio (Giuseppe Verdi)
No, prigioniero no! (Rita Pavone)
Noci di cocco (Giorgio Gaber)
Noi (Isa e Gualtiero Bertelli)
Noi che facciamo? (Rocco Scotellaro)
Noi de borgata (Armandino Liberti)
Noi del fascismo conosciam le pene (Mario Dacci)
Noi della Val Camonica (anonimo)
Noi fuori (Ministri)
Noi lo chiamiamo Vietnam (Ivan Della Mea)
Noi non ci bagneremo (Rocco Scotellaro)
Noi Parte 2 (Max Pezzali)
Noi siam poveri romagnoli (anonimo)
Noi siamo gli asini (Ascanio Celestini)
Noi siamo i giovani (con i blue jeans) (Elio e le Storie Tese)
Noi siamo partigiani russi (Виктор Пирогов / Viktor Pirogov, detto “Modena”)
Noi vogliam che ricchi e poveri (Ferdinando Fontana)
Noi vogliamo l'eguaglianza (anonimo)
Noi, Chisciotte (Marco Rovelli)
Nomadi: Cammina cammina (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Non abbiamo più lacrime (Mario Salis)
Non ammazzate i bambini (Sergio Endrigo)
Non aspettar San Giorgio (Dario Fo)
Non bago (Powerillusi)
Non basta saper cantare (Francesco De Gregori)
Non c'è il mare (Salvatore Azzaro)
Non c'è nessun "dopoguerra" (Yo Yo Mundi)
Non c'è pace (Gianna Nannini)
Non c'è più benzina (Massimo Chiacchio)
Non cercatemi dove non sono (Salis)
Non ci provate (Canzoniere del Proletariato)
Non creder che sia l'abito (I Gufi)
Non crederci (Anton Virgilio Savona)
Non c’è pericolo (Lino Volpe)
Non c’è più l’America (Piero Ciampi)
Non c’è tempo per pensare (Edoardo Bennato)
Non difendere la patria (Infezione)
Non dimenticare (Tj DJ)
Non dimentiCarlo (La Resistenza)
Non dimenticheremo (Giardino Chimico)
Non Dimenticheremo (Senza Sicura)
Non dirmi che è Enrico (Alessandro Mancuso)
Non è amore (Edoardo Bennato)
Non è ancora finita (Tuttigiùperterra)
Non è colpa delle rose (UNA)
Non è finita a Piazzale Loreto (Fausto Amodei)
Non è Francesco (Riccardo Scocciante)
Non è l'America (Flavio Pescosolido)
Non è l'inferno (Emma Marrone)
Non è tempo di cantare d'amore (Dario Fo)
Non è tempo... (Quarto Stato)
Non è un film (Fiorella Mannoia)
Non è un film (Gerardina Trovato)
Non era più lui (Lucio Dalla)
Non era un animale (Luca Giovanardi)
Non gradisco (Fabrizio Moro)
Non ho che te (Luciano Ligabue)
Non ho lavoro (Pino Marino)
Non ho mai sparato (Voci del Vicolo)
Non ho ricchezze non ho paesi non ho tesori non ho città (Alfredo Cohen)
Non ho scordato (Khorakhané)
Non importa (Fabrizio Moro)
Non insegnate ai bambini (Giorgio Gaber)
Non lavorare stanca (Daniele Di Maglie)
Non lavoro più in Fiat (Gruppo Operaio E Zézi)
Non lontano da qui (Giardino Chimico)
Non maledire questo nostro tempo (25 Aprile 1945) (Luigi Lunari)
Non me ne frega niente (Levante)
Non mettere le mani in tasca (CapaRezza)
Non mi scrivere più (Gianni Siviero)
Non mollare mai (Kalafro)
Non nel mio nome (Rude Pravo)
Non parla (Ziringaglia)
Non più andrai farfallone amoroso (Wolfgang Amadeus Mozart)
Non più si balla non più si canta (Gruppo Pane e Guerra)
Non posso sopportare (Wretched)
Non ricordo più del mare (Andrea Sisti)
Non serve (Mulini a Vento)
Non si può dividere il cielo (Anteo)
Non si sa non si deve sapere (Ora è morto e questo deve bastare) (Dario Fo)
Non siam più la Comune di Parigi (Arturo Pedroni)
Non siamo mai stati sulla luna (Mercanti di Liquore)
Non siamo tutti eroi (Piero Ciampi)
Non siamo tutti uguali (Pino Barillà)
Non solo numeri (Laganà)
Non sono d'accordo (Stefano Panzarasa)
Non sono neutrale (Nest)
Non sparare (Renato Zero)
Non spingete, scappiamo anche noi (I Gufi)
Non ti ricordi la notte fatale? (N. Leoni)
Non ti ricordi quel 25 maggio (anonimo)
Non ti ricordi, mamma, quella notte (Dante Bartolini)
Non toccate la mia terra (Egin)
Non trattare (Vinicio Capossela)
Non uccidere (Barritas)
Non vale più (Niccolò Fabi)
Non vedo pace (Krikka Reggae)
Non venirmi a dire (Genrosso)
Non vi voto (Kalafro)
Non vincono (Pierangelo Bertoli)
Non vogliamo mai le guerre (Tony Schito)
Non vogliamo più la guerra (Coro della Bassa Romagna)
Non voglio (Wogiagia)
Non voglio crescere mai (Bobo Rondelli)
Non voglio far la guerra (I Vampiri)
Nonnavoglio (Kalamu)
Nordest Sacrifice (Luca Bassanese)
Noris, Imelde (Morandi, Ghiacci, Pinna)
Normandia (Fiorella Mannoia)
Nós odiamos o serviço militar (Antítese Social)
Nostalgie di un emigrante (Matteo Salvatore)
Nostra Signora del golpe (Edoardo De Angelis)
Nostra Signora dei Depistati (Modena City Ramblers)
Nostra signora dei diseredati (Caravane De Ville)
Nostra Signora delle Coperte Isotermiche (Giacomo Sferlazzo)
NoTAV nuovo canto popolare (anonimo)
Notte (Pietro Valpreda)
Notte di neve, riposa la Coduri (anonimo)
Notte lituana (Piero Marras)
Notte senza stelle (Jap)
Notti lontane (Marcella Boccia)
Novara no! (Banda Bassotti)
Novecento (Casa Del Vento)
Novecento (Valerio Sanzotta)
Novelle Lunae fra Macerata Feltria e Lunano (Davide Giromini)
Novembre '43 (Atarassia Gröp)
Nozze partigiane (FryDa)
Nu juorno buono (Rocco Hunt)
Nua simu emigranti (anonimo)
Nubi di guerra (Caravane De Ville)
Nubi nere (Sine Frontera)
Nucleare no! (Marcusdardi)
Nudo (Banco Del Mutuo Soccorso)
Nuit de Rome – Notte romana (Marco Valdo M.I.)
Numeri da scaricare (Francesco De Gregori)
Numi voi siete spietati (anonimo)
Nun je da’ retta Roma (Gigi Proietti)
Nunca mais (Sine Frontera)
Nunzio e la libertà (Cesare Basile)
Nuove medicine (Corimè)
Nuovi crociati (Radici nel Cemento)
Nuovo Medioevo (Skiantos)
Nuovo Ordine Mondiale (Atrox)
Nuovo Umanesimo (Eugenio Finardi)
Nustalgija Lundane (Camillo Berardi)
Nutri la memoria (7grani)
Nuvole a Vinca (Stormy Six)
O cancellier che tieni la penna in mano (Dario Fo)
O cara mama (anonimo)
O cara moglie (Ivan Della Mea)
O è Natale tutti i giorni (Luca Carboni)
O fascista, o teppista (anonimo)
O fascistone (anonimo)
O iniqua, o infame Turchia (anonimo)
O Isola dell'Elba (anonimo)
O Italia come la pensi (anonimo)
O mamma mia i bersaglier van via (anonimo)
O mamma mia, maridéme (anonimo)
O mamma mia, tegnìm a cà (anonimo)
O My God Look! (Ennio Rega)
O Partigiani d’Italia siamo andati sui monti piu’ alti (anonimo)
O pescator che peschi (Luf)
O pescecan terribile (Gruppo corale Borgo Vittoria)
O Piamontesi (anonimo)
O povra mi (anonimo)
O rondinella che passi Potenza (anonimo)
Ò sentito sparà il cannone (anonimo)
O Signur di puveritt (anonimo)
O tedeschi di razza galera (anonimo)
O Vicenza, tu sei benedetta (Riccardo Scocciante)
O vintiquattro d'Arvî (anonimo)
O'Hara, Hughes, McCreesh and Sands (Seamus MacMathuna)
Obbligato dallo Stato (Peter Punk)
Obi-Wan Kenobi (Jedi Old School)‎ (Laghetto)
Occhi di volpe (Luf)
Occhi Grandi (Idramante)
Occhi verdi (La Band Del Pian Cavallone)
Occhiali rotti (Samuele Bersani)
Occhio non vede, cuore non duole (Lorenzo Cherubini (Jovanotti))
Occhio per occhio, spinta per spinta (A-Band)
Occidente (Bisca)
Occidente (CSI)
Occidente (Rein)
Occitania (Giovanni Lindo Ferretti e Ambrogio Sparagna)
Occupy World Street (Modena City Ramblers)
Ocio al luf (Luf)
Ode a Pablo Neruda (Michele Metta)
Ode al moto perpetuo (Alessio Lega)
Ode al Passannante (Carlo Ghirardato)
Ode all'Anarchia (Dante Francani)
Ode alla bomba (Michele Serra)
Odessa (2 maggio 2014) (Banda POPolare dell'Emilia Rossa)
Odio (99 Posse)
Odio (Stinky Rats)
Odio gli indifferenti (Piotta)
Odio l'America (Destir)
Odio la natura (Fucktotum)
Odore di polvere da sparo (Franco Battiato)
Oesterheld (Rocco Rosignoli)
Ofelia Neri staffetta partigiana (LoGiCi Zen)
Off To War I'm Going (anonimo)
Offlaga Disco Pax: Robespierre (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Offshore (Offshore)
Oggi a Baghdad (L'Apprendista Bardo)
Oggi bevo (Wogiagia)
Oggi ho vinto a Risiko (Kama)
Oggi siamo in guerra (Folco Sbaglio)
Ogni adolescenza (Tre Allegri Ragazzi Morti)
Ogni anno a fine d'agosto (Anton Virgilio Savona)
Ogni giorno all'alba (Dario Fo)
Ogni tanto fa un certo piacere (Dario Fo)
Ogni tanto vedo qualche zingaro (Davide Giromini)
Ognuno è libero (Luigi Tenco)
Oh Carmela! (Donatella Rettore)
Oh ciau ciau Madama Bresso (Mario Cavargna)
Oh com’è bella la vita (anonimo)
Oh Giolitti (Dario Fo)
Oh madre Palestina (Joe Fallisi)
Oh mamma oh papà (Bobo Rondelli)
Oh mamma mia son disgraziato (Il minatore ferito)‎ (La Cantarana)
Oh Mother (Christina Aguilera)
Oh! Battagliero (CCCP)
Oh! maritu meu (Ursupanaru)
Ohi mama (Riserva Moac)
Ohi partigian, non pianger più (Beppe Milano)
Ohi, metti pure le scarpe ai piè (La Cantarana)
OK papà (Rino Gaetano)
Oli'e petrolie (anonimo)
Olive da friggere forte (Foce Carmosina)
Oltre (Gang)
Oltre il confine (Antonello Venditti)
Oltre il fiume (Der Wald)
Oltre il giardino (Fabio Concato)
Oltre la collina (Roberto Bignoli)
Oltre la guerra e la paura (Modena City Ramblers)
Omaggio a Massimo (Bisca 99 Posse)
Omaggio a Sante (Assalti Frontali)
Omaggio all'anarchico Lucetti (Davide Trebbi)
Ombre rosse (canto per il popolo rosso) (Marco Cinque)
Omicidio di stato (Andrea Papetti)
Omicidio di stato (Signor K)
Omissis (Black Mirrors)
On n'a pas tous les jours vingt ans (Berthe Sylva)
On praa (I Saltamartin)
Onda calabra (Peppe Voltarelli)
Onda d'ombra (Crifiu)
Onda granda (Stefano "Cisco" Bellotti)
Onda libera (Modena City Ramblers)
One Nation Under The Bomb (Conflict)
Operai (Enrico Capuano)
Operai invisibili (Mirafiori Kidz)
Operaio alla catena di montaggio (Eugenio Ripepi)
Operaio d'Israele (Dario Fo)
Opillopillopì (Aramirè)
Opposizione (Attanasio Finiguerra)
Oppressione Violenza Galere (Vivere merda)
Or che Mussolini (anonimo)
Ora basta (Atarassia Gröp)
Ora d'aria (Litfiba)
Ora et Labora (Crifiu)
Ora lo so (Mostar) (Emanuele Dabbono)
Ora vi dirò chi fu Graziani (Dante Bartolini)
Orazione civile per la Resistenza (Daniele Biacchessi)
Orfani e vedove (PGR)
Oriente (Niccolò Fabi)
Orizzonti libertarî (Marco Bianchi)
Ormai lontano quel giorno fatale (anonimo)
Oro Nero (Litfiba)
Orta Nova 1948 (Quarto Stato)
Osama (Lello Vitello)
Osja, amore mio (Marlene Kuntz)
Ostacoli da abbattere (Soci alla pari)
Ostalghia (Davide Giromini)
Osteria all'antico termine (Piccola Bottega Baltazar)
Ottantadue ore (Pierpaolo Capovilla)
Ottave in rima per Lorenzo Bargellini detto "Mao" (Anonimo Toscano del XXI secolo)
Ottave per l'Assemblea Nazionale del Forum Sociale italiano (Suonatori Terra Terra)
Ottavo chilometro (Gang)
Otto e un quarto, Hiroshima (Gianni Meccia)
Otto marzo (Movimento Femminista Romano)
Otto settembre (anonimo)
Otto Settembre (Stormy Six)
Otto settembre bella data (anonimo)
Our President Johnson, Maybe You Don't Know (Giovanna Marini)
Our Soldiers (KRS-One)
P.G.G.G.R. (PGR)
Pace (Amara)
Pace (Claudio Baglioni)
Pace (Bisca)
Pace (Bloodrockersband)
Pace (Stefano Ostan)
Pace armata (Officine Lumière)
Pace e guerra (Frankie HI-NRG MC)
Pace non vuol dire solo niente guerra (Bed boys)
Pace o guerra? (Little Tigers)
Pace Violenta (Vivere merda)
Pace, peace o pax (Scuola secondaria di primo grado di Castenaso (Bologna))
Pacem in Terris (Irenne Coronado)
Pacifisti oltranzisti (Skiantos)
Padre a vent'anni (Pooh)
Padre Nostro (O.R.O.)
Padre Nostro (Il Teatro degli Orrori)
Padre nostro che sei dappertutto (Francesca Degasperi e Sofia Aricò)
Padre O'Brien (New Trolls)
Padre Pedro (Luf)
PadreMadre (Cesare Cremonini)
Padreterno@aldilà.com (Fausto Amodei)
Padrone Olivetti (Canzoniere Pisano)
Padroni (Cripple Bastards)
Padroni ci volete spaventare (Franco Rusnati)
Padroni di sorte (Scritti Corsari)
Padroni e religiosi (Dodi Moscati)
Paese Scarpa (Cosa pretendi da un paese che ha la forma di una scarpa?!?) (Skiantos)
Pagherete caro (99 Posse)
Pagherete caro, pagherete tutto (C4)
Paisà (Enrico Ruggeri)
Palazzinari (Il muro del canto)
Palermo: dove stà De Mauro? (Alberto D'Amico)
Palestina (CCCP)
Palestina (Alberto Cesa e Cantovivo)
Palestina (Marco Cinque)
Palestina (Dr. Drer & Crc Posse)
Palestina (Malasuerte Fi*sud)
Palestina (Marcabru)
Palestina (La rossa Palestina) (Umberto Fiori)
Palestina song (Mario Salis)
Panama (Maurizio Crozza)
Panama (Ivano Fossati)
Pane arance e fortuna (Andrea Parodi)
Pane e ciliegie (Grazia Di Michele)
Pane e Coraggio (Ivano Fossati)
Pane e libertà (Falce e Vinello (FEV))
Pane gettato ai cani (Rocco Pezzano & CronaCanti)
Pane, giustizia e libertà (Massimo Priviero)
Panem et circenses (La Brigata Lambrusco)
Pani e pesci (Roberto Vecchioni)
Pantere nere (Vento dall'Est)
Paolo Conte: Alle prese con una verde milonga (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Paolo Conte: Bartali (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Paolo Pietrangeli: Contessa (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Paolo Pietrangeli: Mio caro padrone domani ti sparo (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Paolo Poli e Laura Betti: La ballata dell'uomo ricco (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Papà Cervi raggiunge i sette figli (Eugenio Bargagli)
Papà costruisce mine (Marco Cinque)
Papì Satàn (Gian Piero Testa)
Pappagalli verdi (Piero Pelù)
Pappagalli Verdi (UltimoBinario)
Para Parà Ra Rara (Frank Head)
Paradise (Stratovarius)
Parafrasando Genova (Lorenzo Fiore)
Parangelia (per Katerina Gogou) (Cesare Basile)
Paride Orfei: la Diserzione degli Animali del Circo (Yo Yo Mundi)
Parlando ad un soldato (Francesco Brik)
Parmigiano e mafia (Andrea Alfiero)
Parole 'n funnu ô mare (GenteStranaPosse)
Parole che fanno bene (Niccolò Fabi)
Parole sante (Ascanio Celestini)
Partendo da Est (Casa Del Vento)
Partenza al fronte (Figli di Iubal)
Partigian 'd le muntagne (anonimo)
Partigiani (Emily County Folk)
Partigiani di Castellino (anonimo)
Partigiani fratelli maggiori (Fausto Amodei)
Partigiani senza guerra (Ishi)
Partigiano (Alberto Cesa e Cantovivo)
Partigiano (Talco)
Partigiano Ardente (BeFolk)
Partigiano di Valle Susa (Louis Bernard (Fulvio Davì))
Partigiano dove sei... (Cesare Corolli "Bianco")
Partigiano Hans (Popinga)
Partigiano Reggiano (Zucchero)
Partigiano sconosciuto (Cantacronache)
Partisans (brigada Flores Magon) (Los Fastidios)
Partito da Milano senza un soldo (anonimo)
Partono gli emigranti (Alfredo Bandelli)
Partono i nuovi emigranti (Evelin Bandelli)
Party of peace (Officina SL)
Pasdaràn [Charleston] (David Riondino)
Pase zo (Tiziano Incani [Il Bepi])
Paseo Colòn (Mau Mau)
Pasolini (Ettore Giuradei & Malacompagine)
Pasqua '44 (Rosa Tatuata)
Passa la banda (Giuseppe «Peppe» Giuffrida)
Passa lu mari (Mimmo Cavallaro)
Passaggio alla città (Rocco Scotellaro)
Passando per Milano (anonimo)
Passapòrt dj'aristocrat (Edoardo Ignazio Calvo)
Passato, presente (Lucio Dalla)
Passerà (Giovanna Marini)
Passione Reporter (Daniele Biacchessi)
Pasta nera (Modena City Ramblers)
Patrioti (Asthra Gubba)
Patrioti (Loschi Dezi)
Patrone te la lasse la cunzegn' (anonimo)
Paura (U_Led)
Paura non ho (Tiziano Ferro)
Pazzum pazzia (Collettivo Víctor Jara)
Pe' Stefano (Cane Secco)
Peace Blues (Europall)
Peace In A Time Of War (Soldiers Of Jah Army)
Peace in Palestina (Francesco Millonzi)
Pedina dello Stato (LosBastardos)
Pedro Benje (Les Anarchistes)
Pedro e il capitano (Los Fastidios)
Pelle di mulo (Secondamarea)
Pellerossa (P. Palazzi)
Pensa (Fabrizio Moro)
Pensa un po' (Paolo Pietrangeli)
Pensieri di tritolo (Luf)
Penso che non me ne andrò (99 Posse)
Penso troppo (Maidaiuto)
Peppino (canzone civile per Impastato) (Alfonso De Pietro)
Peppino e il mulo (Kento)
Per amore del mio popolo (Alfonso De Pietro)
Per amore di un sogno (Filippo Andreani)
Per capire (Guido Politi)
Per città e villaggi (Environs)
Per Claudio Varalli (Pino Masi)
Per due innamorati (Lucio Dalla)
Per futili motivi (Flavio Giurato)
Per Giorgiana (Collettivo Ticino Riva Sinistra)
Per Guido Rossa (Kalàscima)
Per i morti di Lampedusa (Marco Chiavistrelli)
Per i morti di Reggio Emilia, e non solo (Riccardo Venturi)
Per incanto e per amore (Claudio Baglioni)
Per Kennedy (Rino Gaetano)
Per la bandiera (Stadio)
Per la gloria (Mario Lavezzi)
Per la stessa direzione (Lele Ravera)
Per lasciare un segno (Matteo Pedrini)
Per le ribelli della libertà (Margot)
Per liberare la mia terra (Giorgio Lo Cascio)
Per Loredano Bizzarri (Canzoniere delle Lame)
Per male che gli vada (Stefano Rosso)
Per non dimenticare (FFD)
Per non dimenticare (Canzone per Irma Bandiera) (Joe Natta)
Per non dimentiCARLO (Quarantena)
Per non dimentiCarlo (Andrea Sigona)
Per questo non dimentico (A.D.)
Per respingerti in mare (Le luci della centrale elettrica)
Per San Suu Kyi (Alberto Cesa e Cantovivo)
Per Sergio (Lucilla Galeazzi)
Per soli negri (Giustino Durano)
Per tuots in praschun (Linard Bardill)
Per tutti quei sorrisi (Marmaja)
Per un piatto di maccheroni (Coro di Micene)
Per un piccolo eroe (Umberto Bindi)
Per un sogno d'amore (Filippo Andreani)
Per un’estinzione umana eco-sostenibile (Laghetto)
Per valli e monti/La cavalcata del disertore (Liguriani)
Per voce di Aldo (Filippo Andreani)
Per voi bambine belle della via (anonimo)
Perché Giovanni l'Amava (Salvatore Azzaro)
Perché mai parlarvi di pace? (Ivan Della Mea)
Perché non ci vai tu (Del Sangre)
Perché non dormi fratello (Sergio Endrigo)
Perché non siamo rimasti a bere latte sotto gli ulivi? (Michele Gazich)
Perché una guerra (Fausto Amodei)
Perché? (Alex Britti)
Perché? (Los Fastidios)
Peremen (Davide Giromini)
Perfetti (Niccolò Agliardi)
Perla Nera (Olden)
Permesso (Ashpipes)
Però mi vuole bene (Quartetto Cetra)
Peter Norman (Wu Ming Contingent)
Petizione per l'affidamento dei figli alle coppie omosessuali (Alessio Lega)
Petrolio tu (Paolo Pietrangeli)
Pettirosso (Lorenzo Riccardi)
Pezzi di cielo (Lorenzo Monguzzi)
Philippe Petit (Il Parto delle Nuvole Pesanti)
Pianeta Terra (Montecristo)
Piansè piansè putele (Bandabrian)
Piastrelle (Redshadow)
Piazza Della Loggia (Catrame)
Piazza Alimonda (Francesco Guccini)
Piazza Barberina (anonimo)
Piazza dei Cinquecento (Ianva)
Piazza dei tre martiri (Rimini antifascista) (Alessio Lega)
Piazza della Loggia (Pardo Fornaciari)
Piazza Fontana (Daniele Biacchessi)
Piazza Fratelli Bandiera (I Gufi)
Piazza Giuliani (Radici nel Cemento)
Piazza Loggia (Nuovo Canzoniere Bresciano)
Piazza Otto Croci (Spiegami perché) (Lele Ravera)
Piazza, bella piazza (Claudio Lolli)
Piazzale degli eroi (Antonello Venditti)
Picchi in testa (Sine Frontera)
Piccola Ballata dell’Infibulazione (Anna Luppi)
Piccola canzone per Victor Jara (Stefano Giaccone)
Piccola grande rivolta (Crifiu)
Piccola guerra (Sulutumana)
Piccola leggenda (Legittimo Brigantaggio)
Piccola storia ignobile (Francesco Guccini)
Piccole mani (Lineamaginot)
Piccoli angeli (Gilberto Lamacchi)
Piccolo uomo (Paolo Ciarchi)
Pier Paolo Pasolini: La recessione (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Piero Ciampi: Disse: Non Dio, decido io (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Piero Ciampi: Don Chisciotte (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Piero Ciampi: Il Natale è il 24 (LA CCG NUMERO 9999 / AWS NUMBER 9999)
Piero Ciampi: Livorno (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Pierpaolo (Franco Califano)
Pierpaolo il rivoluzionario (Squallor)
Pietà l'è morta (Nuto Revelli)
Pietro il petroliere (Makardìa)
Pilipino rock (Elio e le Storie Tese)
Pimpami la storia (CapaRezza)
Pin nel sentiero dei nidi di ragno (Nicola Pisu)
Pindaro (Dante Francani)
Pinocchio da vecchio (Lello Vitello)
Pioggia a Falluja (Eugenio Ripepi)
Pioggia d'estate (Nada)
Pioggia pioggia (Chitarre di Pace, o Collettivo Pace / Fabio Bello)
Piombo (Corrado Sannucci)
Piombo (Subsonica)
Piramide (Malnàtt)
Pirati del ventesimo secolo (Dzilda Mazikaite)
Pisagua 1973 (Los Miserables)
Più di mille (Senza Sicura)
Più di mille giovedì [Canzone per chi non c'era] (Andrea Melis)
Più di voi (Punkreas)
Più forte della Morte è l’Amore (Gang)
Più in fondo dell’inferno (Fuall)
Più in là (Iubal Kollettivo Musicale)
Platero (Massimo Liberatori)
Plaza de Mayo (Atarassia Gröp)
Plaza de Mayo (Casa Del Vento)
Plin plon (Roberto Ballerini)
Poca terra (Dario Fo)
Poco di buono (Claudio Lolli)
Podgora (anonimo)
Poesia e realtà (Banda Bassotti)
Poesia facile (Massimiliano Larocca)
Poesia scritta sul traliccio (Turi Vaccaro)
Poeta guerriero (Boghes de Bagamundos)
Polenta e kebab (Punkreas)
Polesine (Tera e aqua) (Gigi Fossati)
Poli(s)tica (Riserva Moac)
Polizia (Impact)
Polizia assassina (Bloody Riot)
Polizia, una razza da estinguere (Cripple Bastards)
Poliziotto (Alberto Radius)
Poliziotto (Franco Trincale)
Polmonidipiombo e Panciacromata (Luigi Grechi)
Polvere (Dardo Moratto)
Polvere e ossa (Eman)
Pontelandolfo (Stormy Six)
Ponti di memoria (Andrea Sigona)
Poor' Italia (Davide Van De Sfroos)
Popoff (Canzoni dello Zecchino d'oro)
Popoli in vendita (Radici nel Cemento)
Popolo bue (Band Bunker Club)
Popolo che da sempre (Dario Fo)
Popolo di Onesti (Almamediterranea)
Popolo di Spagna (A. Gaccione)
Popolo sovrano (Stefano "Cisco" Bellotti)
Por qué cantamos (Mario Benedetti)
Pornostar (Massimo Chiacchio)
Porta Romana bella (anonimo)
Portavérta (Lorenzo Monguzzi)
Porte dell'Ovest (Caravane De Ville)
Portella della Ginestra (Contratto Sociale GNU Folk)
Portella della Ginestra (Yu Kung)
Portiamo l'Italia nel cuore (Che importa se ci chiaman banditi?)‎ (Cantacronache)
Portocivitanova nell'oscurità (Pietruccio Cerquetti)
Portuale (Gregor Ferretti)
Posizione orizzontale (Sine Frontera)
Postmodernismo (Redelnoir)
Postumia (Zen Circus)
Potage: BerluscoNO! (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Potenziale terrorista (Iubal Kollettivo Musicale)
Poter del canto (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Potere Fottuto (Bed boys)
Potere nelle strade (Nabat)
Poteri forti (Mr. Phil)
Pover suldà (Alberto Cesa e Cantovivo)
Povera gente (Enzo Del Re)
Povera Italia (Giacomo Lariccia)
Povera mamma (Gabriella Ferri)
Povera vita mia (99 Posse)
Poveri noi (Davide Giromini)
Poveri partigiani (Ascanio Celestini)
Povero Calabresi (Sandro Portelli)
Povero Cristo (Nanni Svampa)
Povero diavolo (Modena City Ramblers)
Povero Matteotti (anonimo)
Povero me (Francesco De Gregori)
Povero Napoleone [Viva la Russia, viva la Prussia] (anonimo)
Povero Padroncino (Gianfranco Manfredi)
Povero Pinelli (Luisa Ronchini)
Povero Pisacane! (Pina Cipriani)
Povre filandere (anonimo)
Pòvri avans 'd la guèra infausta (Anna Monasterolo)
Praga (Massimo Bubola)
Praga (Flavio Giurato)
Pranzo al G8 (Mauro Geraci)
Precariato (Frankie HI-NRG MC)
Precario (Anemamé)
Precario (Bestierare)
Precario il mondo (Daniele Silvestri)
Prega Crest (Pierangelo Bertoli)
Preghiera (Bisca)
Preghiera (Grazia Di Michele)
Preghiera (Giorgio Gaber)
Preghiera africana (Bandabardò)
Preghiera dei partigiani (anonimo)
Preghiera del Marine (Michele Luciano Straniero)
Preghiera del Ribelle (Teresio Olivelli)
Preghiera di notte (Ratti della Sabina)
Preghiera in settembre (Davide Giromini)
Preghiera Per Artaud (Arbe Garbe)
Preghiera per Tina (Marco Cinque)
Prendere e partire (Gang)
Prendi il fucile e gettalo per terra (Gran dio del cielo) (anonimo)
Prendi in mano il mondo (Ivan Della Mea)
Prendi la chitarra e vai (Motowns)
Prendi quel sasso, butta quel pan (anonimo)
Presente (Duilio Del Prete)
Presidente (Anemamé)
Presidente (Alessio Blve)
Presidente (io non voglio lavorare) (Mercanti di Storie)
Presso Chatila (Delirememami)
Presso una chiesa (anonimo)
Presto Finirà (Tetano)
Prete (Simone Cristicchi)
Prete Liprando e il giudizio di Dio (Enzo Jannacci)
Prete, croce, sedia e morte (Franti)
Preti e borghesi guarda a voi (anonimo)
Pretty People (Low)
Prigioniero dentro il cielo (Marco Chiavistrelli)
Prigioniero di chi ? (Modena City Ramblers)
Prigioniero di sè (Miss Ba. Ro. Lo.)
Prigioniero politico (Claudio Lolli)
Prima che venga l'inverno (Roberto Malfatti)
Prima che vi uccidano (Pippo Pollina)
Prima della bomba (Sergio Endrigo)
Prima della guerra (Eugenio Finardi)
Prima della guerra (Gang)
Prima della guerra c'era da dubitare (anonimo)
Prima Guardia (Litfiba)
Prima, seconda, terza qualità (Pasta nera) (Matteo Salvatore)
Primavera a Sarajevo (Enrico Ruggeri)
Primavera di Paga (Riccardo Scocciante)
Primavera giovanile (Ernesto Venzi)
Primavere arabe (GaLoni)
Primi di luglio, secondo millennio (Carlo Demara)
Primo d'agosto Mestre '68 (Gualtiero Bertelli)
Primo Levi: Nulla rimane della scolara di Hiroshima (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Primo maggio (Casa Del Vento)
Primo Maggio di festa (Claudio Lolli)
Primo potere (Modena City Ramblers)
Principe mio (Collettivo G. Bosio)
Pristina 99 (Pippo Pollina)
Private Lily (Moriarty)
Privatizzazione della Guerra (Affluente)
Priština (Radiofiera)
Pro Patria (Ascanio Celestini)
Processo di vita (Impact)
Proclama di Camilo Torres (Fausto Amodei)
Prodotto di mercato (DDR)
Profilation Cookies Blues (Riccardo Venturi)
Profughi (Marco Chiavistrelli)
Progetti contratti (Disabilié)
Progressio populorum (Canzoniere Pisano)
Progresso (Lager)
Proletari senza culo (Margot)
Proletario (FFD)
Promemoria (Gianmaria Testa)
Promesse (Wretched)
Prometeo su Dresda (KPNB | Katsushiro perso nel bosco)
Pronti a salpare (Edoardo Bennato)
Pronti a servire (e ancora Scouting for Boys) (anonimo)
Proprio voi (Gualtiero Bertelli)
Prova tu (Roberto Malfatti)
Psicantria (Psicantria)
Psichiatria (Punkreas)
Pugni chiusi (Statuto)
Pugni Chiusi (Tj DJ)
Pugni in tasca (Frankie HI-NRG MC)
Put A Little Love In Your Heart (Jackie DeShannon)
Puzzo di fame (Evasio Muraro)
Qualcosa in cui credere ancora (Anton Virgilio Savona)
Qualcuno mi renda l'anima (Renato Zero)
Quale sarà il mio nome (Celestino Carbone)
Quali alibi (Daniele Silvestri)
Quand g'avevi sedes ann (Ivan Della Mea)
Quand' a i' cucco salivamo (anonimo)
Quando (Pierpaolo Capovilla)
Quando (Luf)
Quando avevo quindic'àni (anonimo)
Quando Bandiera Rossa si cantava (anonimo)
Quando ero piccina piccina (anonimo)
Quando ero soldato (Lucio Dalla)
Quando finirà la guerra globale? (Agnese Ginocchio)
Quando fischiava la sirena (Casa Del Vento)
Quando il fratello mio, partigiano (anonimo)
Quando il fronte era fronte (Ivan Della Mea)
Quando il grano maturò (Canzone del 25 aprile) (anonimo)
Quando il Signore le nostre catene (Salmo 125) (David Maria Turoldo)
Quando il tempo sarà un prato (Alberto Radius)
Quando l'anarchia verrà (anonimo)
Quando l'angelo vola (Fiorella Mannoia)
Quando la guerra finirà (Renato Franchi & Orchestrina del Suonatore Jones)
Quando La Patria Chiama (Lou X)
Quando la storia (Alfredo Bandelli)
Quando li toccano (Riccardo Venturi)
Quando lo sciopero (Leoncarlo Settimelli)
Quando qualcuno va fuori schema (Gipo Farassino)
Quando sarà abolito il capitale (anonimo)
Quando saremo fratelli uniti (Mimmo Cavallo)
Quando sarò grande (Fabio Concato)
Quando sento il primo fischio (anonimo)
Quando stai per cominciare (Eugenio Finardi)
Quando tornerai dall'estero (Le luci della centrale elettrica)
Quanno turnammo a nascere (Musicanova)
Quant'è bella la libertà (anonimo)
Quante volte si può morire e vivere (Massimo Bubola)
Quanti angeli? (Luf)
Quaranta soldati, quaranta sorelle (Piero Ciampi)
Quatr'asüs par l'Ardizôn (Collettivo Ticino Riva Sinistra)
Quattro metri quadri (Malasuerte Fi*sud)
Quattro signori a Parigi vanno (anonimo)
Quel fischio sopra la pianura (Gaetano Curreri)
Quel giorno (Lorenzo Fiore)
Quel giorno a Cinisi (Daniele Biacchessi)
Quel giorno arriverà (Los Fastidios)
Quel giorno d'aprile (Francesco Guccini)
Quel giorno di luglio (Rancore)
Quel suo sguardo lontano (Tuttigiùperterra)
Quel vaca d'un petrôli (Collettivo Ticino Riva Sinistra)
Quella cosa in Regione Lombardia (Gian Piero Testa)
Quella di Torino (Powerillusi)
Quella sera cascava Pinelli (Dario Fo)
Quelli che il 20 luglio (Radiculopathicus Ilvanus)
Quelli che tricoloreggiano (Paolo Pietrangeli)
Quelli della Thyssen Krupp (Andrea Sigona)
Quelli della Valsusa (Mariano Goitre)
Quelli Dentro (Radici nel Cemento)
Quello che mai potranno fermare (Pino Masi)
Quello che manca al mondo (Ivano Fossati)
Quello che non voglio (Stefano Benni)
Quello che siamo (Lettera di un soldato piemontese) (Folkabbestia)
Quello lì (compagno Gramsci) (Claudio Lolli)
Querida (Almamediterranea)
Questa casa non la mollerò (Ricky Gianco)
Questa democrazia (Mario Pogliotti)
Questa di Marinella (Movimento Femminista Romano)
Questa è la fine (Giorgio Canali & Rossofuoco)
Questa è la mia città (I Mostri)
Questa è la storia (Punkreas)
Questa è l’ora (Franti)
Questa è una storia (Ivan Della Mea)
Questa guerra come va? (Ivano Fossati)
Questa nuova realtà (Pippo Pollina)
Questa prigione è scura (Canzoniere del Proletariato)
Questa realtà puzza (Attanasio Finiguerra)
Questa Storia (Enrico Zambelli)
Questa valle che resiste (Giulia Tripoti)
Questi anni (Kina)
Questi ladri di preti e fattori (anonimo)
Questi sbirri chiedon scusa (Gian Piero Testa)
Questione Meridionale (Eugenio Bennato)
Questione Meridionale (Canzoniere Grecanico Salentino)
Questione meridionale (Kalafro)
Questo cuore che odiava la guerra (Alessio Lega)
Questo è il nostro Vietnam (Il Contemporaneo)
Questo è un grande paese (Lo Stato Sociale)
Questo mio amore (Una cosa già detta), nota anche come Vorrei dirtelo tutto d'un fiato (Fausto Amodei)
Qui ! (Sangre rebelde)
Qui Dio non c’è (Claudio Baglioni)
Qui in questa terra (Frida Misul)
Qui si compie la mia storia (Ogam)
Qui si fa l'Italia o si muore (Luca Bassanese)
Quindici Dodici (Alessandro Casappa)
Quirra (Piero Marras)
R.I.P. (Requiescant In Pace) (Banco Del Mutuo Soccorso)
R60 (Ermanno Rivetti)
Rabbia dentro il cuore (Los Fastidios)
Rabbia e libertà (RedSka)
Racconta una storia d'amore (Pierangelo Bertoli)
Racconto di guerra (Paolo Pietrangeli)
Rachel (Klimt 1918)
Rachel Corrie (Alessio Lega)
Rachele (Luciano Bonfrate)
Radicazione sicula (Poleman)
Radici della violenza (Sud Sound System)
Radici senza terra (Senza Sicura)
Radio Aut (Aut in Vertigo)
Radio Aut (Del Sangre)
Radio aut (Talco)
Radio Bugliolo (Carlo Pestelli)
Radio Conga (Negrita)
Radio guerriglia (A Vik) (Guacamaya)
Radio Londra (Ivan Graziani)
Radio Londra (Squallor)
Radio Manisco/0516490872 (AK47)
Radio Maria (Francesco Baccini)
Radio Rosa (Marmaja)
Radio Tindouf (Modena City Ramblers)
Radio Varsavia (Franco Battiato)
Radioattività (Baustelle)
Radioattività (Satan 81)
Radionox (Redelnoir)
Raffaele (Fausto Amodei)
Raffaella Carrà: Il presidente (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Ragazza di Nanchino (7grani)
Ragazze dell'Est (Claudio Baglioni)
Ragazzi bellissimi (Paola Turci)
Ragazzo (JMA feat. Fra Jamb)
Ragazzo dell'Europa (Gianna Nannini)
Ragazzo gentile (Giovanna Marini)
Ragiona amico mio (Giorgio Gaber)
Rambo (Redelnoir)
Ramona (Chichimeca)
Rap di fine secolo (Loredana Bertè)
Rap di fine secolo [e millennio], o di G.M.Hopkins (Lello Voce)
Rap in guerra (Fabri Fibra)
Rap Song for Neda Soldani (ResistenzaLibera)
Rappresaglia (99 Posse)
Rasponi per la pace (Lello Vitello)
Razza (Atrox)
Razza predona (Mau Mau)
Razzismo dei razziati (Barriera XXI)
Re dei Giudei (Etruschi from Lakota)
Re del noir (Davide Giromini)
Re Federico (Mercanti di Liquore e Marco Paolini)
Re Federico (Anton Virgilio Savona)
Re Trombone (Andrea Telandro)
Re Ungino (La Lionetta)
Realpolitik (Carlo Demara)
Realtà (Europall)
Realtà n. 1 (Bit-Nik)
Rebecca e la poliziotta zelante (Roberto Amabile)
Rebibbia (Franco Simone)
Red e durm (Ferdy Sapio)
Reflescìasà (Gang)
Refusenik (Il Teatro degli Orrori)
Regazzine che fate l'amore (anonimo)
Regazzine vi prego ascoltare (anonimo)
Reggae per Carlo Giuliani (Carmelo Albanese)
Reggae vuerra (Mario Azad Donatiello)
ReggaePîCumpàgni (GenteStranaPosse)
Reggio Calabria '72‎ (Ciccio Giuffrida)
Reggio Emilia (o Quando saremo a Reggio Emilia) (Orietta Berti)
Regime democratico (Reazione)
Regina del samba (Riserva Moac)
Regola Acquea (Mercanti di Liquore e Marco Paolini)
Religion (Ten Years After)
Remember Novi Sad (Atrox)
Renato Curcio (Francesco Baccini)
Renzino (Casa Del Vento)
Renzo Pezzani: Anviti (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Renzo Renzi [o Re-Enzino] (Suonatori Terra Terra)
Reporter (Pooh)
Represion (Novalia)
Repressione (5° braccio)
Repressione (Paolo Pietrangeli)
Repubblica Italiana (Mama Marjas)
Requiem per un nemico ignoto (Gesualdo Bufalino)
Res Publica (Durden and The Catering)
Resistenza (Deskadena)
Resistenza (La Famiglia Rossi)
Resistenza e Libertà (Ivan Della Mea)
Resistenza sonora (Kalafro)
Resistenza, marzo '95 (Mau Mau)
Resistere (Contrasto)
Resisterò (Michele Anelli)
Restare umani (Carlo Piras)
Restiamo umani (Fedez)
Restiamo umani (Folkaos)
Restiamo umani (Filo Monilo)
Restiamo Umani (Sine Frontera)
Restiamo umani (piombo fuso) (Cosimo Morleo)
Restiamo umani... (Stay Human..) (Agnese Ginocchio)
Resto umano (99 Posse)
Revolución (Brujería)
Revolucion (Trenincorsa)
Ribelle (Roberto Furia)
Ribelli (Kalafro)
Riccardo Marasco: L'Ammucchiata (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Riccardo Marasco: Via Panicale (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Riccardo Marasco: Vita, morte e miracoli di Luca Cava (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Riccardo Scocciante: Itaglia, amore loro (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Riccardo Scocciante: Luci a San Remo (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Riccardo Scocciante: Ma 'ndo vai (se ce sta er badde gatevai)? (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Riccardo Scocciante: Mio caro padrone come La rispetto (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Riccardo Tesi & Banditaliana: Tre sorelle (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Riccardo Venturi: Corkman (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Riccardo Venturi: Fuma e bevi (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Riccardo Venturi: Io che alle tre partirò, e/and Yann Tiersen: L'homme aux bras ballants (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Riccardo Venturi: Lettera alla fidanzata (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Riccardo Venturi: Micorta per l'estate (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Riccardo Venturi: Per Gian Piero Testa / Για τον Τζαν Πιέρο Τέστα (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Riccardo Venturi: Postribolo (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Ricevi ciò che dai (Garage BMHC)
Ricky Gianco: Compagno sì, compagno no, compagno un caz.. (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Ricordare Avola (I Travaglini)
Ricordarse dei nostri bisnoni (Valmor Marasca)
Ricordate brava gente (Antonio Catacchio)
Ricordati di Chico (Nomadi)
Ricordo d'autunno (Gang)
Ricordo e speranza (Scuola secondaria di primo grado di Castenaso (Bologna))
Ridi pagliaccio (Fratelli di Soledad)
Rifacciamo il muro di Berlino (Francesco Baccini)
Rifiuta e combatti (Rabbiassassina)
Rifiuto (Monkey Punx)
Rifiuto (Rappresaglia)
Rifiuto (Stinky Rats)
Riflessioni (Africa Unite)
Riflusso (Pierangelo Bertoli)
Riformato (Skiantos)
Rimanere umani (a Vittorio Arrigoni) (Roberto Giordi)
Rime dell'Alto Lazio (Giovanna Marini)
Rino Gaetano: I miei sogni d'anarchia (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Rino Gaetano: Nun te Reggae più (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Ripensa inventa (Ennio Rega)
Ripetizioni di fascismo in diretta - per studenti pigri (David Riondino)
Ripetutamente (99 Posse)
Riposare tutti (Canzoniere dell'Addormentariato)
Riprendiamoci la Corsica!!! (Skiantos)
Riprendiamoci la morte (David Riondino)
Risaie (Alessio Lega)
Risamargo (Modena City Ramblers)
RISATE AMARE: VIGNETTE CONTRO LA GUERRA/ LAUGHING BITTERLY WITH ANTIWAR CARTOONS (LA CCG NUMERO 6000 / AWS NUMBER 6000)
Riscossa Operaia (Banda POPolare dell'Emilia Rossa)
Risiko (Lineamaginot)
Risoluzione strategica #6 (Giorgio Canali & Rossofuoco)
Risotto Militare (I Gufi)
Ritmo di contrabbando (Eugenio Bennato)
Ritmo e dolore (Kant 1990) (Timoria)
Ritornare a sognare (Canzone per Gino Strada) (Joe Natta)
Rive del Don (Portugnol connection)
Rive gauche (Proxima Luna)
Riviera (Alessandro Mannarino)
Rivolta 2.0 (La Linea di Greta)
Rivolta di classe (Comitato proletario Fabrizio Ceruso di Tivoli e Comitati autonomi operai di Roma)
Roberto Benigni: L'inno del corpo sciolto (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Roberto Vecchioni: Figlia (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Robespierre (Davide Giromini)
Roccu u Stortu (Il Parto delle Nuvole Pesanti)
Rock'n'Raï (Crifiu)
Rockets Over Babylon (Tom Fairnie)
Rocky, Rambo e Sting (Antonello Venditti)
Rodeo (Lucio Dalla)
Rodolfo De Angelis: Ma cos'è questa crisi? (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Roghi nell'oscurità dei Balcani (Nico e suoni e rumori popolari)
Rokko e i Suoi Fratelli: Sopravvoliamo (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Roland (Chanson de geste/Chanson sans geste) (Roberto Vecchioni)
Rom Tiriac Rom (Tor de' Cenci) (Ivan Della Mea)
Roma città persa (BandaJorona)
Roma è fatta pei ricchi signori (anonimo)
Roma meticcia (Assalti Frontali)
Roma Occupata (Giacomo Lariccia)
Romanì (Silvia Vavolo)
Romeo e Giulietta sulla collina della guerra una sera di Maggio (Massimo Priviero)
Ronda o non ronda (Don Fulvio Capitani)
Rondinella livornese (anonimo)
Rory prende la via della collina (Contratto Sociale GNU Folk)
Rosa (Brunori Sas)
Rosa (Andrea Parodi)
Rosa Bianca (Alessio Lega)
Rosa di Turi (Al Darawish)
Rosanera (Davide Van De Sfroos)
Rosaspina (Ivano Calcagno)
Rosastela (Gruppo Pane e Guerra)
Rose di Romania (Massimo Priviero)
Rose Parks (Alessandro Casappa)
Rossana (Mercanti di Liquore e Marco Paolini)
Rosso albero (Gasparazzo)
Rosso colore (Pierangelo Bertoli)
Rosso levante e ponente (anonimo)
Rosso, Arancio, Giallo… (Assalti Frontali)
Rotta indipendente (Assalti Frontali)
Rrock (Gianmaria Testa)
Ruba (Antonello Venditti)
Ruggine (Africa Unite)
Rum e polvere da sparo (Banda Bassotti)
Rumore di niente (Francesco De Gregori)
Run! Christian, Run! (Super Furry Animals)
Rwanda (Paola Turci)
S'ciòp e Picòun (Modena City Ramblers)
S'eri là fœura che lavoravi (anonimo)
S(u)ono diverso (Piotta)
S.O.S. Sbirri (Garage BMHC)
Sa vedessi i mondarisi (anonimo)
SA-RC la mulopedonale (Mimmo Cavallo)
Sabato (Suite Soprano)
Sabbia e libertà (Gasparazzo)
Sabbiature (Elio e le Storie Tese)
Sabotaggio (Piotta)
Sacco e Vanzetti (anonimo)
Sacco e Vanzetti (Boots Brothers)
Sacco e Vanzetti (Dolcelete)
Sacco e Vanzetti (Vampo - Pensiero)
Sacco y Vanzetti (Martín Castro)
Sacra corona unita (Del Sangre)
Sacrificare l'animale (Infezione)
Saddam Saddam (Davide Van De Sfroos)
Safà (Alberto Bertoli)
Safari (Lorenzo Cherubini (Jovanotti))
Sai com'è (Gang)
Sai dove (Giorgio Canali & Rossofuoco)
Saigon (Francesco De Gregori)
Saint Michel (Andrea Dodicianni)
Sale (Negrita)
Salgo su (Banda Fratelli)
Salmo alla casa e agli emigranti (Rocco Scotellaro)
Salmodia (Africa Unite)
Salmodia della speranza (David Maria Turoldo)
Salta balla batti sveglia (Tesanitsonkwak) (Peter Deer)
Salta la corda (Luf)
Salta più in alto (Raf)
Saltarella a cannonate (Daniele Sepe)
Saltarelli (Dario Fo)
Saltarelli: 12 dicembre 1970 (Canzoniere del Proletariato)
Saluta il Senegal (Andrea Sigona)
Saluteremo il signor padrone (Giovanna Daffini)
Saluti e baci (Massimo Schiavon)
Salvador (Nomadi)
Salvador (Salvatore Passaro)
Salvami (Lorenzo Cherubini (Jovanotti))
Salvamort (Marco Valdo M.I.)
Salvate il mondo (Antonio Ruggiero)
Salvation (Negrita)
Salvatore Giuliano (Del Sangre)
Salvatore Quasimodo: Ai fratelli Cervi, alla loro Italia (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Salviamo i marò (Bello Figo)
Salvons le Planet (Marcella Boccia)
Sama Beirut (Radiodervish)
Samarcanda (Roberto Vecchioni)
Sambadiò (Pippo Pollina)
Samira piccola (Lalli)
San Lorenzo (Francesco De Gregori)
San Lorenzo (Il muro del canto)
San Martino del Carso (Giuseppe Ungaretti)
San Nicola Varco (Le settebocche)
Sana e robusta (Frankie HI-NRG MC)
Sanctions (Ray Korona)
Sandrino della Solvay (Canzoniere Pisano)
Sandro trasportando (Rino Gaetano)
Sangre y arena (Celso e la barra falciante)
Sangue di Venaus (Polveriera Nobel)
Sangue e Filigrana (Club Dogo)
Sangue e Potere (Contrasto)
Sangue nero (Ondadhurto)
Sangue sudore e lacrime (Erode)
Sangue sulle colline (Mariano Deidda)
Sangue Trentino (Coro Valsella)
Sans Papiers (Iniziali S.P.) (Bandabardò)
Sanspapiers (Pippo Pollina)
Sant'Anna (di Stazzema) (Fabio Concato)
Sant'Anna di Stazzema (Daniele Biacchessi)
Santa Croce di Lecce (Alessio Lega)
Santa Maria del pallone (Modena City Ramblers)
Santa Marinella (Gogol Bordello)
Santa pace (Chitarre di Pace, o Collettivo Pace / Fabio Bello)
Santa pazienza (Collettivo Víctor Jara)
Sante Caserio uccisore di Sadi Carnot (anonimo)
Santiago (Briganda)
Santiago (Litfiba)
Santissima Trinità (a Giuseppe Casu) (Marco Cinque)
Sapore di cacca (Riccardo Scocciante)
Sarà dura! (Giuseppe Fiale)
Sara e Francesca (Silvia Vavolo)
Sarà vero (Mauro Pagani)
Sarà, però... (Gianfranco Manfredi)
Sarajevo (Calliope)
Sarajevo (Claudio Chieffo)
Sarajevo (Dinamic Dancers)
Sarajevo (Tecnosospiri)
Sarajevo (Video Diva)
Sarazìn (La Lionetta)
Sarcofagìa (Franco Battiato)
Sarebbe ora (Marcosbanda)
Saremo uomini (Agnese Ginocchio)
Sarò anche pacifista, ma... (RAF Punk)
Sarò libero (Senzalenza)
Sarò libero (Fabrizio Zanotti)
Sbandati (Fuochi sulla montagna) (Marco Rovelli)
Sbarre (Contrazione)
Scacchi ner cielo (Presi per caso)
Scacco matto (Canzoni dello Zecchino d'oro)
Scade la ferma (Canzoniere del Proletariato)
Scappa (Piotta)
Scappat scappat (Ferdy Sapio)
Scarpe di colla (Eugenio Ripepi)
Scarpe rotte (Ivan Della Mea)
Scarpe strette (Del Sangre)
Scenderemo nelle strade (Nabat)
Scendi giù (Alessandro Mannarino)
Scendo in piazza (Giulia Tripoti)
Scene di un matrimonio a Ramadi (Mauro Geraci)
Scese lenta l'ultima neve (Massimiliano D'Ambrosio)
Schegge vaganti (Giorgio Canali & Rossofuoco)
Schiavi (Livore)
Schiavi del salario (Senza Sicura)
Schiavo secolar, paria del servaggio (Sorgiamo) (anonimo)
Schiocca la frusta (Rodolfo De Angelis)
Schizofonico (Psicantria)
Sciabola al fianco, pistola alla mano (Anton Virgilio Savona)
Sciacalli e uomini (il sogno del marine) (Aristide Bellacicco)
Scighera (Redelnoir)
Scimpanzè (Enzo Del Re)
Sciopero interno (Fausto Amodei)
Sciopero! (Gruppo Padano di Piadena)
Sciopero! (Stormy Six)
Sciopero! (Tupamaros)
Sciur padrun da li beli braghi bianchi (Giovanna Daffini)
Sciuur capitan (Davide Van De Sfroos)
Scolpisciguerra (Marco Parente)
Scomparso (Eugenio Ripepi)
Scontri (Bestierare)
Scoperta (Pierangelo Bertoli)
Scuola (Eugenio Finardi)
Scura maja (anonimo)
Se avete fame (anonimo)
Se ci avessi cento figli (O padrone non lo fare) (Giovanna Marini)
Se ci fosse luce (Luca Moro)
Se così stanno le cose (Franco Trincale)
Se da diecimila anni (Collettivo del Contropotere)
Se ero io (Antonietta Laterza)
Se fossi 'n guirty (Presi per caso)
Se gli agrari (Leoncarlo Settimelli)
Se il papa è andato via (anonimo)
Se il petrolio fosse olio (PUNTInESPANSIONE)
Se il Primo Maggio a Mosca (Sergio Endrigo)
Se io fossi un angelo (Lucio Dalla)
Se l'operaia non va in paradiso (Anna Identici)
Se la storia (Gino Paoli)
Se mi volevi bene... (Totò)
Se non cambio io (ReAle)
Se non ci ammazza i crucchi (I Gufi)
Se non li conoscete (Fausto Amodei)
Se non ora quando? (Primo Levi)
Se otto ore (anonimo)
Se Parigi avesse il mare (Averla Piccola)
Se questo è un uomo (Massimo Bubola)
Se questo è un uomo nei ghetti d'Italia (Adriano Sofri)
Se sarà femmina (Rebi Rivale)
Se scoppia la guerra... (Giorgio Faletti)
Se si pensa alla spaventosa guerra (Altamante Logli)
Se solo mi guardassi (Fiorella Mannoia)
Se spera che presto finissa la guera (anonimo)
Se tu sapessi mamma (anonimo)
Se Un Giorno Accadesse... (Bed boys)
Se veramente Dio esisti (Fiorella Mannoia)
Se volé che mi vegna (Francesco Gabrielli, detto Scappino)
Sebastiano (Ivan Della Mea)
Segnu te riconoscimentu (Sud Sound System)
Seguendo la flotta (Laura Betti)
Sei bella negli occhi (anonimo)
Sei minuti all'alba (Enzo Jannacci)
Seicento destini (Mario Di Leo)
Seila (Ratti della Sabina)
Selciato (The Cats)
Seminatori di grano (Gianmaria Testa)
Semmai la patria non avesse ragione (Les Ondes Martenot)
Sempre allegri (Bandabardò)
Sempre i primi (Ahmed il Lavavetri)
Sempre in viaggio (Lombardia) (Mino De Santis)
Sempre nuova è l'alba (Rocco Scotellaro)
Sempre poveri (Matteo Salvatore)
Sempre si vince (anonimo)
Semu li ciuri di libbirtà (Compagnia d'Encelado Superbo)
Señor Bacardi (Truzzi Broders)
Sensa de ti (Enzo Jannacci)
Sensibile (Offlaga Disco Pax)
Sent on po' Gioan, te se ricordet (Ivan Della Mea)
Senti cara Ninetta (Gruppo Pane e Guerra)
Senti i coscritti il canto echeggiar (I coscritti) (Gruppo corale Borgo Vittoria)
Senti la tromba (anonimo)
Senti madre il lamento di un figlio (anonimo)
Senti Senti (Jaka)
Sentieri di libertà (Almamediterranea)
Sentieri di versi (pt. 1): La guerra è finita (?) (U.N.O. (Unidentified Noisy Object))
Sentieri di versi (pt. 2): 10Q (U.N.O. (Unidentified Noisy Object))
Sentieri di versi (pt. 3): Il boom (U.N.O. (Unidentified Noisy Object))
Sentieri di versi (pt. 4): La contestazione (U.N.O. (Unidentified Noisy Object))
Sentieri di versi (pt. 5): Una mattina di Novembre (U.N.O. (Unidentified Noisy Object))
Sentieri di versi (pt. 6): M.o.n.d.o. Bazar (U.N.O. (Unidentified Noisy Object))
Sentieri di versi (pt. 8): Come gli uccelli nel cielo (U.N.O. (Unidentified Noisy Object))
Sentii cume la vusa la sirena (Dario Fo)
Sentíi o mamma (anonimo)
Sentíi, o mamma (anonimo)
Sentite buona gente (Il Prigioniero) (anonimo)
Sento una musica (99 Posse)
Senza Ali (Linfa)
Senza bandiera (Casa Del Vento)
Senza catene (Massimo Bubola)
Senza dire niente (mio padre) (Davide Berardi)
Senza fine (Wretched)
Senza frontiere (Gipo Farassino)
Senza frontiere (Pooh)
Senza Fucile (Powerillusi)
Senza macchine che vadano a fuoco (Lo Stato Sociale)
Senza nome (Nomadi)
Senza notte né giorno (Simone Cristicchi)
Senza Pace (anche i soldati vanno in guerra) (SMOG)
Senza patria (Nomadi)
Senza pensare (Kina)
Senza perdere la tenerezza (Briganda)
Senza terra (Enrico Ruggeri)
Senza tregua (Atrox)
Senza vedere (Emanuele Bocci)
Senza voce (Goran Kuzminac)
Senza voce (Wogiagia)
Senzapatria (A-Band)
Ser zapatistas (Rancore)
Sera di Pasqua (Eugenio Montale)
Sera jugoslava (Renato Franchi & Orchestrina del Suonatore Jones)
Serantini ucciso dallo Stato (Contrasto)
Serenata a Benito Mussolini (Raffaele Offidani [Spartacus Picenus])
Serenata lacrimosa (Alessandro Mannarino)
Serenata mai sonata (Il Parto delle Nuvole Pesanti)
Serenata silenziosa (Alessandro Mannarino)
Serge (Claude Lemesle)
Sergente, no! (Renato Zero)
Sergio Endrigo: Il dolce Paese (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Sergio Endrigo: Mille lire (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Sergio Endrigo: Tango rosso (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Serial killer (Franco Battiato)
Servi (Marco Rovelli)
Servizio Militare (Ratos de Porão)
Servo Armato Dello Stato (Kranio)
Servo del capitale (Bestierare)
Ses par vott quarantott (anonimo)
Sessanta sacchi di carbone (Giacomo Lariccia)
Settanta rose (Casa Del Vento)
Sette anni fa (Canzoniere Pisano)
Sette fratelli (Mercanti di Liquore e Marco Paolini)
Sette Maggio (Dario Fo)
Sette paia di scarpe (Corrado Sannucci)
Sette sono i re (Bandabardò)
Settembre 2007 (Lele Ravera)
Severino (Alessandro Paganini)
Sfinita (Ductia)
Sfiorisci bel fiore (Enzo Jannacci)
Sfracelli d’Italia (Ciccio Giuffrida)
Sfruttamento (Milizia HC)
Sfulà (Trenincorsa)
Shalom (Anemamé)
Shalom (Roberto Vecchioni)
Shalom Auschwitz (Agnese Ginocchio)
Shapes of Sound (Shapes of Sound)
Shit and power (Malavida)
Shoah - Soluzione Finale (Fabio Cianchi)
Shock in My Town (Franco Battiato)
Shock politik (Roy Paci)
Shoot A Blow (Ted Bundy)
Shouldn't Have To (Tracy Harris)
Shuttle nello spazio (Hyxteria)
Si bruci la luna (Porrajmos) (Alessio Lega)
Si Deus cheret (Se Dio vuole, e se i carabinieri lo consentono) (Piero Marras)
Si dìcie c'all'Italia avim' a libbertà (anonimo)
Si disse che (Franco Zucca)
Si potrebbe (Lorenzo Monguzzi)
Si può (Giorgio Gaber)
Si può dare di più (Morandi - Ruggeri - Tozzi)
Si può morire (I Gufi)
Si scrive schiavitù si legge libertà (Fedez)
Si Tous Les Gars Du Monde (Marcel Achard)
Siam del popolo gli arditi (Leoncarlo Settimelli)
Siam gli imperiali (o Coro degli imperiali) (Dario Fo)
Siam prigionieri (anonimo)
Siam tutti bagnati (anonimo)
Siam tutti per uno (Rita Pavone)
Siamo al guinzaglio del capitale (Canzoniere Pisano)
Siamo banditi non siam soldà (Dario Fo)
Siamo briganti (Mimmo Cavallo)
Siamo di guardia sul Montoso (anonimo)
Siamo gente di Molinella (anonimo)
Siamo gli Alpini (anonimo)
Siamo gli innumerevoli (Erri De Luca)
Siamo Guerriglia (Banda Bassotti)
Siamo Meridionali (Mimmo Cavallo)
Siamo sempre partigiani (Canzoniere delle Lame)
Siamo tutti licenziati (Politicos Posse)
Siamo tutti omosessuali (Radici nel Cemento)
Siamo tutti Pino Maniaci (Fabrizio Varchetta)
Sicuro precariato (Samuele Bersani)
Siete venuti a cercare (Alberto Cantone)
Sig. Giuseppe (Dr. Drer & Crc Posse)
Sighi tui (Marcello Ledda)
Signor caporale (RdBand)
Signor Comandante (Chichimeca)
Signor Capitale (Collettivo G. Bosio)
Signor censore (Edoardo Bennato)
Signor Dio (Luf)
Signor Generale (Tuttigiùperterra)
Signor padrone (Bestierare)
Signor padrone non si arrabbi (Il merdometro) (Dario Fo)
Signor Presidente (Mimmo Cavallo)
Signor Presidente (Talco)
Signor soldato (Piccola Orchestra Karasciò)
Signor studente (Il Contemporaneo)
Signor tenente (Alfredo Cohen)
Signora Patria (Ratti della Sabina)
Signore e Signori (Edoardo Bennato)
Signore, da qui si domina la valle (Pippo Pollina)
Signori avete inteso, avete visto (Giovanni Mascolo)
Signori della guerra (Uniko neurone)
Signornò (Dr. Drer & Crc Posse)
Signornò (Statuto)
Signornò (Timoria)
Signorsì (Rosario Morisco)
Signorsì! Signornò! (Maurizio Elba)
Sigonella (Ivano Fossati)
Silenzio, sei mia (Mulini a Vento)
Silvano Fedi 29/7/1944 (Di terra in terra)
Silvia Baraldini (Flavio Giurato)
Simona (Antonietta Laterza)
Simu Briganti (LiraBattente)
Simu li pacci (Après La Classe)
Sirene (Banco Del Mutuo Soccorso)
Ska Against Racism (Banda Bassotti)
Skarabiniere! (Filo da torcere)
Skassa-integrazione (Skassapunka)
Skiantos: Lardo ai giovani! (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Skizzo: Non siamo cattivi (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Skopje (Il Teatro degli Orrori)
Sleipnir, il progresso (Malnàtt)
Slint (Il Teatro degli Orrori)
Sloica del delta padano (anonimo)
Smetti Di Crescere (Mac Mac)
So Crocc (Ferdy Sapio)
So stato a lavorà a Montesicuro (anonimo)
So' Rugantino (Radici nel Cemento)
Sobibor (Letter from Gaza) (Germano Bonaveri)
Socialdemocrazia (Gang)
Socialismo (Redelnoir)
Società dello spettacolo (Davide Giromini)
Società infame (La Cantarana)
Società io ti odio (Alessio Lega)
Soffriamo! Ne' giorni che il popolo langue (Inno anarchico) (Giovanni Pascoli)
Sogna e vai (Pietro Caporale)
Sogna ragazzo sogna (Roberto Vecchioni)
Sognando Chernobyl (Adriano Celentano)
Sognando Jamaica (Radici nel Cemento)
Sognando la libertà (Dario Santucci)
Sognando la Pace (Scuola secondaria di primo grado di Castenaso (Bologna))
Sognando la rivoluzione (Massimo Francescon Band)
Sognando Palestina (GenteStranaPosse)
Sogni (Grazia Di Michele)
Sogni grandiosi (Bandabardò)
Sogni, bisogni, conflitto (RdBand)
Sogno (Derozer)
Sogno albanese (Radici nel Cemento)
Sogno di ali (Fiorella Mannoia)
Sogno di Natale (Giorgio Cordini)
Sogno proibito di un tiratore scelto durante la seconda guerra mondiale (Ennio Salomone)
Sol (Rossopiceno)
Solamente per pensare (Ska-P)
Soldai che va alla guerra (anonimo)
Soldati (La bottega di musica e parole)
Soldatì (Luciano Ravasio)
Soldati (Umberto Smaila)
Soldati (Terra e Anima)
Soldati (Van Group)
Soldati dell'aurea gioventù (Eva's Milk)
Soldati nella mia città (Zucchero)
Soldati! (Arpia)
Soldatini della NATO (Pardo Fornaciari)
Soldatini di pongo (Pino Scotto)
Soldatino (Otto Ohm)
Soldatino (Ennio Rega)
Soldato (Kalafro Sound Power)
Soldato (Nomadi)
Soldato Manning (Wu Ming Contingent)
Soldato Nencini (Enzo Jannacci)
Soldato vestito d'ulivo (Grecia '70) (Milly)
Soldatofarfalla (Paola Molgora)
Soldier On (Temper Trap)
Soldier's Joy, 1864 (Guy Clark)
Sole (Almamegretta)
Sole a Kabul (Lele Ravera)
Sole d'Europa (Enrico Ruggeri)
Sole di notte (AK47)
Sole di Palestina (Milo Brugnara)
Sole silenzioso (Subsonica)
Sole spento (Timoria)
Soledad, Hermana... (Alessio Lega)
Solo caramelle (Scuola Imparal'arte)
Solo guerra (Wretched)
Solo una guerra (Klaxon)
Solstizio di Nassirya (Salvatore Azzaro)
Somos anormales (Residente)
Son Charlie! Son l’Hebdo! (Giovanni Bartolomei)
Son cieco (Quilapayún)
Son già tre anni (anonimo)
Son la mondina, son la sfruttata (Pietro Besate)
Son maritata giovane (anonimo)
Son proletari i partigiani (Ernesto Venzi)
Son Valsusina (Maria Rollero)
Sonetto n. 2: Resto in disparte, così sopravvivo (Aldo Granese & la Diaspora Band)
Sonetto n. 3: E se provassi a andarmene di qui... (Aldo Granese & la Diaspora Band)
Sonetto n. 4: Andando via fui presto catturato (Aldo Granese & la Diaspora Band)
Sonetto n. 5: Sono lontano da te mille miglia (Aldo Granese & la Diaspora Band)
Sonetto n. 6: Mi piacerebbe dirti tante cose (Aldo Granese & la Diaspora Band)
Sonetto n. 7: Non sono ritornato al mio paese... (Aldo Granese & la Diaspora Band)
Sonetto n. 8: Un nascondiglio davvero efficace (Aldo Granese & la Diaspora Band)
Sonno killer (Golaseca)
Sono contro (Skiantos)
Sono cool questi rom (Assalti Frontali)
Sono cose delicate (Anton Virgilio Savona)
Sono di Modena (A-Band)
Sono francese (Je suis français) (La Famiglia Rossi)
Sono il tuo sogno eretico (CapaRezza)
Sono libero (Gianni Siviero)
Sono un ribelle mamma (Skiantos)
Sono un soldato (Fabri Fibra)
Sono una creatura (Giuseppe Ungaretti)
Sopra le nuvole (Saverio Grandi)
Sopravviverò (ma questo non è il Cile) (Pseudofonia)
Sora padrona, bongiorno a lei (Caterina Bueno)
Sorgi Piemonte, è l'ora!‎ (Franco Antonicelli)
Sorsi di sabbia (Novalia)
Sotto i colpi di mezzi favori (Cesare Basile)
Sotto i portici di marmo (Stormy Six)
Sotto il ponte del diavolo (Luf)
Sotto il ponte della Sieve (anonimo)
Sotto il vulcano (Litfiba)
Sotto la croce Mmaria (La Macina)
Sotto la neve il pane (Andrea Sigona)
Sotto la pioggia (Antonello Venditti)
Sotto questo dolore (Andrea Sigona)
Sotto una bandiera (Luigi Grechi)
Sottomare (Mario Incudine)
Sottosopra (Gianmaria Testa)
Sottosopra [Inno darmico del cavatore] (Davide Giromini)
Soul Train (Sud Sound System)
Souvenirs, Attention, Danger (Thierry Le Luron)
Soweto (Eugenio Finardi)
Spaghetti Western (Baustelle)
Spaghetti Western (Club Dogo)
Spalancate Milano (Contromano)
Spara (99 Posse)
Spara (AzZaRdO)
Spara (Garage BMHC)
Spara Giuann (Davide Van De Sfroos)
Spara Prega Compra Uccidi (Stinky Rats)
Spara! (Girolamo Pozzato)
Sparagli Joe (Piero Marras)
Sparati (Luf)
Spari nel cielo (Massimo Priviero)
Spartaco (Alessio Lega)
Spartaco incatenato (Raffaele Offidani [Spartacus Picenus])
Speculatori della guerra (Maurizio Carlessi)
Speranza disperata (Edoardo De Angelis)
Sperimentazione animale (Rabbiassassina)
Spero venga la guerra (Wretched)
Spezza le catene (Trade Unions)
Spezzeremo Le Catene (Atrox)
Spiaggia libera (Assalti Frontali)
Spiazzati per cambiare (Ivan Guillaume Cosenza)
Spirit Of Peace (Yothu Yindi)
Spiritual per Martin Luther King (Rino Gaetano)
Spiro Agnew (Francesco De Gregori)
Splenda il sole (Massimo Priviero)
Splendide mani (Kurkuma)
Sporca Naja (Underage)
Sporco denaro (Bobo Rondelli)
Spostamenti di massa (Ultimavera)
Spunta l'alba al quindici giugno (anonimo)
Squadristi, ricordate il gran macello (anonimo)
Ssssst!... (Giustino Durano)
St. Pauli (Talco)
St. Precario Day (Los Fastidios)
Stabat mater dolorosa (Ciccio Giuffrida)
Staffette (Gasparazzo)
Stage degli innocenti (Pino Scotto)
Stagioni (Francesco Guccini)
Stai attento, uomo bianco (Dario Fo)
Stalag 339 (Annalisa Pompeo)
Stalingrado - Milano - Baghdad (Microplatform)
Stalingrado-We don't need new antifa song (Al Mukawama)
Stalker (Redelnoir)
Stamattina (Nanni Svampa)
Stamattina si va all’assalto (I Gufi)
Stanno già finendo i viveri (Eugenio Ripepi)
Stanno tornando (Darkeemo)
Stanotte ho fatto un sogno (Truzzi Broders)
Stati d'emergenza (Anna Barile)
Stato Fascista (Lager)
Stato sociale (Germano Bonaveri)
Stato, padroni (Il Canzoniere femminista)
Stavo in bottega che lavoravo... (La Macina)
Stay drug free (Milizia HC)
Stay Human (Milo Brugnara)
Stay human (Radiodervish)
Stay Human (Wu Ming Contingent)
Stazioni (Sergio Endrigo)
Stefan Zweig (Paolo Benvegnù)
Stefano Cisco Bellotti: Il mulo (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Stefano Rosso: Libertà ... scusate se è poco (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Stella (Antonello Venditti)
Stella Assassina (Azione Diretta)
Stella cometa (Lorenzo Cherubini (Jovanotti))
Stella di guerra (Aldo Giavitto)
Stelle sul mare (Modena City Ramblers)
Stellette (I Gufi)
Stèteve attente (E lu menestre Colombe) (Giovanna Marini)
Stiamo allegri 58 (La Cantarana)
Sto semplice (Delirememami)
Stop (Esseretempo)
Stop alla vivisezione (Los Fastidios)
Stop America (Edoardo Bennato)
Stop panico (Isola Posse All Stars)
Stop that train (99 Posse)
Stop The Terror (Luca Zulù Persico)
Stop the War (Mama Marjas)
Stop the world (Nomadi)
Stop War (Isola Posse All Stars)
Storia curta (Archensiel)
Storia del finanziere, del vuotabotte, degli occupanti e di due fiaschi di vino (Riccardo Venturi)
Storia dell'orso Bruno (Assalti Frontali)
Storia dell'uomo che volò nello spazio dal suo appartamento (Unòrsominòre)
Storia di Capodanno (Cantacronache)
Storia di Gino (La Kattiveria)
Storia di Modesta Rossi (Casa Del Vento)
Storia di Rodolfo Foscati [Storia del 107] (Caterina Bueno)
Storia di tutti (Claudio Rocchi)
Storia di un cane (Ivan Della Mea)
Storia di un pettirosso (Folco Sbaglio)
Storia di un soldato (Carlo Trampetti)
Storia di una cosa (Movimento Femminista Romano)
Storia di un’osteria (Flavio Giurato)
Storia mia e di due come me (La Tresca)
Storia senza tempo (Los Fastidios)
Storia vera (Mario Mantovani)
Storie degli anni Settanta (Daniele Biacchessi)
Storie dell’Altra Italia (Daniele Biacchessi)
Storie di Alpini (Daniele Biacchessi)
Storie di mare (Nomadi)
Storie di uomini di donne e di sogni (Katya Sanna)
Storini: Uomo (Comunità di Base del Cassano)
Stormy Six: Fratello (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Stornelli di Regina Coeli (anonimo)
Stornelli d’esilio (Pietro Gori)
Stornelli in grigioverde (anonimo)
Stornelli pisani (Canzoniere Pisano)
Stornelli presidenziali (Rodolfo Assuntino)
Stornelli viterbesi (So' stato a lavorà) (Canzoniere del Lazio)
Stornello antifascista livornese (anonimo)
Stornello No Tav (Francesco)
Stornello per i compagni (Il Canzoniere femminista)
Stracci! Stracci! (Gianni Rodari)
Strade di Beirut (Kabìla)
Strade d’appennino (Fiamma Fumana)
Stranamore (pure questo è amore) (Roberto Vecchioni)
Strane famigghie (Anna Barile)
Stranger in Birkenau (Modena City Ramblers)
Strani giorni / Strange Days (Franco Battiato)
Strani pensieri (Fausto Rossi (Faust'o))
Straniero nella mia nazione (Amir Issaa)
Strategie (Cosmorama)
Strazzuni e patruni (I musicanti del vento)
Strega (Collettivo Decanter)
Stregato dalla pura grazia dell'amore (Carlo Demara)
Streghe (Skruigners)
Stringimi stringiamoci (Paola Turci)
Strofe antimilitariste (Franco Nebbia)
Struggle (Kalafro)
Stucky (Gualtiero Bertelli)
Studenti e operai (Gualtiero Bertelli)
Stupida razza (Fabbro)
Su comunisti della capitale (anonimo)
Su fratelli e su compagni (anonimo)
Su fratelli pugnamo da forti (anonimo)
Su in collina (Francesco Guccini)
Sü prèst cuntadin lasè i vòstri lèt (Anna Monasterolo)
Su quelle strade (Milo Brugnara)
Su, all'aquilani vada il capitale... (Anna Barile)
Su, cantiam (Dario Fo)
Suad (Modena City Ramblers)
Subbuglio (Fabio KoRyu Calabrò)
Succederà (Bandabardò)
Successe domani (Del Sangre)
Sud (Gang)
Sud (# 2) (Rein)
Sud America Sud Africa (Dr. Faust)
Sud dei Sud (Golaseca)
Sud Sud Sud (Torto O.G.)
Sudamerica (Timoria)
Sudameritalia (I Gufi)
SUDditanza (Os Argonautas)
Suffocation (Vangelis)
Sugnu palermitanu (GenteStranaPosse)
Sugnu sicilianu (Poleman)
Sui letti sui tetti (Tj DJ)
Sui monti di Piacenza (anonimo)
Sui Monti Scarpazi (anonimo)
Sul balconcin fiorito (Riccardo Marasco)
Sul confine (Casa Del Vento)
Sul ponte di Bassano (anonimo)
Sul presepe del 2000 (Federico Salvatore)
Sulla frontiera (Lorenzo Cherubini (Jovanotti))
Sulla Luna (Gianni Rodari)
Sulla strada (Eugenio Finardi)
Sulla Strada Di Doufer (Cecco e Cipo)
Sulla Terra (Litfiba)
Sulle nuvole di Baghdad (Manuel Miranda)
Sulle rive del fiume (Nada)
Sull’aspro monte (anonimo)
Sun cuntent de vess al mund (anonimo)
Sun mai andà in guèra (Maltra B-Folk)
Suona la sirena (Gualtiero Bertelli)
Suona Rosamunda (Vinicio Capossela)
Super Pouvoir d'achat (Chanson du Dimanche)
Supera i confini (Arpioni)
Supera i confini (Signor K)
Supermarket Italia (Paolo Pieretto)
Supplica a Maria Santissima (anonimo)
Sussidiario di un vecchio bambino (Luca Bussoletti)
Sussurri e grida (Andrea Parodi)
Sutta a chi tucca (Giovanbattista Canepa)
Svalutation (Adriano Celentano)
Svegliatevi italiani (Alessandro Mannarino)
Svegliati (Fabrizio Moro)
Svegliati (Calabria version) (Eman)
Sventola bandiera rossa (Raffaele Offidani [Spartacus Picenus])
Syrian Song (Anonimo Toscano del XXI secolo)
T'al digh in piasintëin (Gianni Levoni)
T.A.V. (Elio e le Storie Tese)
Ta senterét che ròba o Rosa stèla (anonimo)
Ta-ta-ta-tartagliando (Lou Amaro)
Tabor lo zingaro (Sine Frontera)
Tacuabé (Chichimeca)
Tagliate i cavi (Davide Giromini)
Tagliato fuori (Del Sangre)
Take Aim at Climate Change (Scuola media Guglielmo Marconi di Terni)
Talkin' Kosovo (Riccardo Venturi)
Talkin' sul sesso (Francesco Guccini)
Tall al Zaatar (Yu Kung)
Tamburino del reggimento (Gino Latilla)
TammorrAntiCamorra ('A67)
Tammùria (Litfiba)
Tammurriata (rock) (Enrico Capuano)
Tana libera tutte (Areamag)
Tango (Litfiba)
Tango de Plaza de Mayo (Alberto Cesa e Cantovivo)
Tango dell'Islamofobia (Riccardo Scocciante)
Tango della femminista (Movimento Femminista Romano)
Tannomai (Üstmamò)
Tante storie si sente cantare (Elio Piccardi)
Tanti auguri (Raffaella Carrà)
Tanto pe' magnà (Anna Barile)
Tarantattan (Aioresis)
Tarantella d'i Dominazioni (Felice Campora)
Tarantella dei baraccati (Canzoniere del Lazio)
Tarantella dell'ultimo bandito (Talco)
Tarantella di via Tibaldi (Canzoniere del Proletariato)
Tarantella per uno scugnizzo di tanti anni fa (Daisy Lumini)
Tarantella Tarantò (Modena City Ramblers)
Tarantelle (Orietta Berti)
Taranto (Michele Maraglino)
Taranto libera (AUT – Artisti Uniti per Taranto)
Tarzan e Border Jane (Psicantria)
Tasche verdi (Gian Piero Testa)
Tatranky (Offlaga Disco Pax)
Taulich (anonimo)
Taxi (Banco Del Mutuo Soccorso)
Tè chi t'èi (Yo Yo Mundi)
Te Deum (o Te Deum de’ Calabresi) (Gian Lorenzo Cardone)
Teddy-boy (Cantacronache)
Tedeum Gaeta (Mimmo Cavallo)
Tela di ragno (Gianmaria Testa)
Teledipendenti indifferenti (Amedeo Minghi)
Telefono Azzurro (051/222525) (Fabio Concato)
Telegramma (Jacopo Beltrandi)
Telegramma al presidente (Franco Trincale)
Televisiòn (Davide Van De Sfroos)
Tema del soldato eterno e degli aironi (Roberto Vecchioni)
Tempi bui (Ministri)
Tempi difficili (Lorenzo Monguzzi)
Tempi difficili (Riccardo Venturi)
Tempi Moderni (Daniele Sepe)
Tempi moderni (The Stab)
Tempo che non ritorna (Erode)
Tempo della prigione (Presi per caso)
Tempo di Berceuse (Qui siamo sepolti per sempre) (I Gufi)
Tempo di uccidere (Legittimo Brigantaggio)
Tempo reale (Francesco De Gregori)
Tempo violento (Fermentivivi)
Ten brave men (Frank Mitchell)
Téngo 'no bove, se chiama Rosello (Graziella Di Prospero)
Tengo na voglia e fa niente (Enzo Del Re)
Teorema (Riccardo Scocciante)
Tëra dël 2000 (Mau Mau)
Teresa Batista (Massimiliano D'Ambrosio)
Teresa stanca di guerra (Teresa De Sio)
Terra (Après La Classe)
Terra (Mario Azad Donatiello)
Terra (Onda del futuro)
Terra (Rocco Scotellaro)
Terra amer (Dante Francani)
Terra bruciata in Germania (Fausto Amodei)
Terra dei pomodori (Gasparazzo)
Terra del fuoco (Modena City Ramblers)
Terra desolata (Pooh)
Terra di Grecia (Il Contemporaneo)
Terra di nessuno (Assalti Frontali)
Terra e pane (RdBand)
Terra e libertà (Atarassia Gröp)
Terra Innamorata. 1: Un'introduzione (Canzoniere del Valdarno)
Terra Innamorata. 2: La canzone di Gino e Galliano (Canzoniere del Valdarno)
Terra Innamorata. 3: I sette gatti (Canzoniere del Valdarno)
Terra Innamorata. 4: Vent'anni (Canzoniere del Valdarno)
Terra Innamorata. 5: Canto dei minatori (Canzoniere del Valdarno)
Terra Innamorata. 6: La canzone di Nicola (Canzoniere del Valdarno)
Terra Innamorata. 7: In piazza Quattro Novembre (Canzoniere del Valdarno)
Terra Innamorata. 8: Elegia del mondo umano (Canzoniere del Valdarno)
Terra Innamorata. 9: Trent'anni dopo (Canzoniere del Valdarno)
Terra libera (Linea)
Terra Libera (Gabry Ponte)
Terra mia (Marco Mellace)
Terra nella terra (Casa Del Vento)
Terra terra ferita terra del Kurdistan (Tony Schito)
Terre Bruciate (Radio City)
Terre di nessuno (Erode)
Terre di passo (Barabàn)
Terre rubate (Agnese Ginocchio)
Terremotosto (Niutàun)
Terrone (Kalafro)
Terrorismo legalizzato (Infezione)
Terrorista è Lo Stato (Tetano)
Terza canzone del primo aprile (Daniel Bellucci)
Terzo mondo (Punkreas)
Teschi e ossa (U.N.O. (Unidentified Noisy Object))
Testamento di Giovanni Passannante, anarchico italiano (Unòrsominòre)
Testamento partigiano (Milo Brugnara)
Testimone di giustizia (Fabrizio Varchetta)
Têtes de Bois: Alfonsina e la bici (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Tex (Litfiba)
Thank you, Mr. Churchill (Peter Frampton)
Thapsos (Riccardo Tesi & Banditaliana)
THC - Aprite gli occhi (NDC)
The Great Joke In The Sky (Finti-Illimani)
The H-Block Song (Anne & Frances Brolly)
The House on the Hill (Deborah Kooperman)
The Last Border (Gang)
The Liberty Tree (anonimo)
The lies que vous disiez (Marco Ongaro)
The Little Green Man (Anton Virgilio Savona)
The retribution (Al Mukawama)
The War Came Home Tonight (Roy Harper)
There Will Be Trouble In Town (Ci saranno guai) (Andrea Sigona)
There's a Wall in Washington (Iris DeMent)
Those That Die (Emitt Rhodes)
Thyssen (Eugenio Ripepi)
Thyssen Krupp, in memory of (Francesco Chiummento)
Thyssen, opera sonora (Ezio Mauro)
Thyssenkrupp (Gek)
ThyssenKrupp (KPNB | Katsushiro perso nel bosco)
Ti Auguro (Agnese Ginocchio)
Ti Giri (CapaRezza)
Ti ho visto là sul tavolo (Yuki Maraini)
Ti obbligano ad Obbedire (Wretched)
Ti porterei in un sogno (Alessandro Milani)
Ti regalerò una rosa (Simone Cristicchi)
Ti ricordi il 1969 (Daniele Biacchessi)
Ti ricordi Nina (Gianni Nebbiosi)
Ti rubarono a noi come una spiga (Rocco Scotellaro)
Ti sa miga (Alberto D'Amico)
Ti vacanzi tu, mi vacanzo anch’io (Ugolino)
Tiempe uguale (Riserva Moac)
Tien An Men (CCCP)
Tien An Men (Claudio Lolli)
Tienanmen (Paolo Carta)
Tieniamente (Claudio Baglioni)
Tienime tata (Canzoniere Grecanico Salentino)
Tierra Bomba (Luf)
Tifiamo rivolta (KPNB | Katsushiro perso nel bosco)
Tina (Stefano "Cisco" Bellotti)
Tina (Massimo Bubola)
Tina (Gasparazzo)
Tinna (Viento)
Tintura di Shrapnel (Wu Ming Contingent)
Tira (Gasparazzo)
Tira a campà (Sine Frontera)
Tira Fiato (SMiLe JamAiCa nella zOnaiNdU)
Tira, nimicu miu (Mimmo Strafaci detto Palma)
Tirallà (Caterina Bueno)
Tirate i sassi alla luna (Giovanni Nuti)
Tiritera dei preti talebani (Pardo Fornaciari)
Tiro a segno (Mario Pogliotti)
Titoli (CapaRezza)
To A Husband At War (I Hate Myself)
Toda la noche (Punkreas)
Tokio quattrocinque (Skoll)
Tolleranza zero (Punkreas)
Tolleranza Zero (Stati Alterati di Coscienza)
Tomba per le lucciole (Redelnoir)
Tombino (Areamag)
Tommie Smith (Airesis)
Toni il matto (Lingalad)
Tonino e Carlo Magno (Quarto Stato)
Tony Blair: Fucknut (Plans And Apologies)
Torino è la mia città (Rough)
Torino pausa pranzo (Iosonouncane)
Torinorossa (Alberto Cesa)
Torna a casa americano (Fausto Amodei)
Tornava l’albatros (La Kattiveria)
Tornavamo dai lager (Salmo dei deportati) (David Maria Turoldo)
Torneremo sulla Langa (Mirafiori Kidz)
Toro Capovolto (Nicola Pisu)
Torquemada (Germano Bonaveri)
Totenweg (Pardo Fornaciari)
Totò: Nel Paese dei Balocchi (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Totò: Preghiera del clown (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Tout va très bien, Madame la Marquise (Ray Ventura et les Collégiens)
Toys For Peace (Ray Korona)
Tra chi beve (e chi è bevuto) (Delirememami)
Tra cielo e terra (Casa Del Vento)
Tra il 5 e il 6 dicembre a Torino [Thyssen] (Coro Le Cence Allegre)
Tra la polvere e il cielo (Guido Foddis)
Tra lupi (Piero Ciampi)
Tramonta o sole (Dodi Moscati)
Tramonto a Paperopoli (Anonimo Toscano del XXI secolo)
Tramonto d'Africa (PGR)
Trans (Enrico Ruggeri)
Transamerika (Modena City Ramblers)
Trasferimento (Gianni Siviero)
Tre angeli (Sergio Cammariere)
Tre colori (Francesco Tricarico)
Tre fratelli (Stefano Rosso)
Tre fratelli contadini di Venosa (Stormy Six)
Tre ottave pe' cantare O Gorizia a Carrara colla Nicolazzi (Giovanni Bartolomei)
Tre passi nel delirio (Dugentodumila)
Tre quarti (Gianmaria Testa)
Tre sigarette (Milva)
Tre uomini di troppo (liberi liberi) (Gang)
Tredici (Yo Yo Mundi)
Tredici milioni di uomini (Emilio Jona)
Trema la terra (Lucilla Galeazzi)
Tremate lo stesso, cacatevi addosso!!! (Coro degli sgherri di Scarpìa)
Tremila lire (Alfredo Cohen)
Tremori antichi (Delirium)
Treno (Lucio Dalla)
Treno di ferro (Ivano Fossati)
Trentacinque (Lello Vitello)
Trentaduesimo parallelo (Nomadi)
Trent’anni di libertà (Giulio Stocchi)
Tresenda '43 (Andrea Parodi)
Tribale (Ginevra Di Marco)
Tributo (Massimo Liberatori)
Trieste (Sergio Endrigo)
Trilussa: Giordano Bruno (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Trincea (Renato Franchi & Orchestrina del Suonatore Jones)
Trio Lescano: Maramao, perché sei morto? (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Trio Lescano: Pippo non lo sa (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Triste canzone (Enrico Rustici)
Tristi libagioni del compagno Cautela (Pardo Fornaciari)
Tropicana (Gruppo Italiano)
Troppe Canzoni (Fausto Rossi (Faust'o))
Troppi lavori del cazzo (Fucktotum)
Troppo fredda la notte (Franchi Giorgetti Talamo)
Troppo poco (Piotta)
Troppo Sole (Sabina Guzzanti e la Riserva indiana)
Truth about (Anonimo Toscano del XXI secolo)
Tu (domani) (Umberto Tozzi)
Tu che farai (Nomadi)
Tu che hai sbagliato tutto (Gianni Siviero)
Tu che uscirai domani (Gianni Siviero)
Tu ci tieni (Skiantos)
Tu compagno (Canzoniere delle Lame)
Tu Gorizia addolorata (Leoncarlo Settimelli)
Tu grillo parlante (Edoardo Bennato)
Tu lo chiami Dio (Bisca 99 Posse)
Tu lo sai compagno a Marzabotto (Ivan Della Mea)
Tu meriti il posto che occupi (Disciplinatha)
Tu non puoi (discorso alla umanità) (Davide Arpa)
Tu prenditi l'amore che vuoi (Cesare Basile)
Tu ricordati di me (Negramaro)
Tu se' di quella razza (Anonimo Toscano del XXI secolo)
Tu sei la mia vita (Lello Vitello)
Tu si' lu giurici (anonimo)
Tua Mamma (J AX)
Tuoni e lampi (Radici nel Cemento)
Tuppe tuppe a llu pòrtóna (Matteo Salvatore)
Turing (Cosimo Morleo)
Turna mia ‘ndré (Luf)
Tuta blu (o La ballata dell'operaio) (Dante Francani)
Tute le sére 'ndo ‘n lèi sènsa mangià (anonimo)
Tutta brava gente (Dario Fo)
Tutta colpa dei governanti (Giacomo Guido Gattai)
Tutta colpa di Giuda (Cecco Signa)
Tutta la vita davanti (Casa Del Vento)
Tutti a casa (Angela Baraldi)
Tutti assolti (Massimo Bubola)
Tutti assolti (Talco)
Tutti ci hanno quarche cosa (Canzoniere del Lazio)
Tutti dentro (Polveriera Nobel)
Tutti giù per terra (Kalamu)
Tutti gli uomini del re (Enzo Jannacci)
Tutti hanno un cuore (Francesco De Gregori)
Tutti in pista (Punkreas)
Tutti parlano di Michele (Leoncarlo Settimelli)
Tutti quanti a credere (Nomadi)
Tutti quegli anni (Massimo Bubola)
Tutti quei monti che io cavalcai (anonimo)
Tutti Salvi (Max Gazzè)
Tutti sapete quell'otto settembre (Armando Mezzini)
Tutto bene (Nina Zilli)
Tutto è finito, la morte è ormai decisa (anonimo)
Tutto fin qui (Daniele Ronda)
Tutto il sangue del mondo (Alessio Lega)
Tutto passa e si scorda (Giuseppe Funaro)
Twenty First Century War (Riccardo Venturi)
Tzigano della badante (Andrea Epifani)
Tο δίχτυ (Stavros Xarchakos / Σταύρος Ξαρχάκος)
U Megu (Gitanes)
U metetore (Rocco Scotellaro)
U pane ch'i tessere (anonimo)
U patrunnu du munnu (Kalamu)
U.N. (CCCP)
U.S.A. (Skruigners)
U.S.A. United Snakes of America (Banda Bassotti)
U4P (United for Peace) (Ennio A. Paola)
Uffà! Uffà! (Edoardo Bennato)
Ufficialmente pazzi (Pallante)
UFO Robot (Actarus)
Ufo su Firenze (Piero Pelù)
Uguaglianza (Paolo Pietrangeli)
Uh mammà (Mimmo Cavallo)
Ulisse coperto di sale (Lucio Dalla)
Ulivi sui sassi (Contratto Sociale GNU Folk)
Ultimamente (Sud Sound System)
Ultime lettere di un viaggiatore di pace - Frammento I (Servi Disobbedienti)
Ultime lettere di un viaggiatore di pace - Frammento II (Servi Disobbedienti)
Ultimo discorso registrato (Francesco De Gregori)
Ultimo mohicano (Gianfranco Manfredi)
Ultimo volo America (Massimo Zamboni)
Ultimo volo [Orazione civile per Ustica] (Pippo Pollina)
Umanamente uomo: il sogno (Lucio Battisti)
Umanità (Movimento Femminista Romano)
Umschlagplatz (Stormy Six)
Un aeroplano a vela (Gianmaria Testa)
Un albero di trenta piani (Adriano Celentano)
Un altro Natale (La strage del rapido 904) (Alessandro De Frassine Dufrusine)
Un an, c'est assez! (anonimo)
Un angelo in meno (Massimo Bubola)
Un anno meno di me (Marco Ongaro)
Un arcobaleno (Chitarre di Pace, o Collettivo Pace / Fabio Bello)
Un attimo di pace (Eros Ramazzotti)
Un bel dì vedremo (Bisca)
Un biglietto del tram (Stormy Six)
Un calcio alla città (Domenico Modugno)
Un canto per la pace (Renato Casti)
Un Cavaliere (Salvatore Azzaro)
Un condannato (Rossopiceno)
Un cri seulment - Soltanto un grido (ResistenzaLibera)
Un dì di maggio alle undici di notte (anonimo)
Un dipendente (Psicantria)
Un dizionario di francese (Riccardo Venturi)
Un enorme palcoscenico chiamato pace (Lager)
Un filo all'orizzonte (Vittorio Merlo)
Un fiore sul greto del Toce (Controvento)
Un giardiniere cieco (Fabio Ghelli)
Un giorno di festa (Statuto)
Un giorno di fuoco (Poor Man Style)
Un giorno forse si racconterà di un popolo... (Mario Fragiacomo)
Un giorno nuovo (Cristiano De André)
Un giorno qualunque (Airesis)
Un giorno qualunque (Falce e Vinello (FEV))
Un giorno sbagliato (Chiara Riondino)
Un giorno si paga (Occhiali da sole) (Jonathan & Michelle)
Un girotondo di amici (Giosy Cento)
Un gladio [Chanson pour François Cossiga] (David Riondino)
Un grido dalle gabbie (Rabbiassassina)
Un grido ribelle s'eleva s'eleva (Caduti di tutte le guerre) (Sacrovir Carlo Gagne)
Un lacrimogeno sul viso (Marco Carena)
Un militare (Federico Cimini)
Un ministro (Edgardo Leo Maestri)
Un mondo a forma di te (Claudio Baglioni)
Un nemico al giorno (La Famiglia Rossi)
Un novembre d’inferno (La Kunturia)
Un paese finto (Massimo Bubola)
Un pensiero (Flavio Oreglio e Luf)
Un posto chiamato Libertà (Quelli di Anarres)
Un posto sicuro (Enrico Pesce)
Un precario per benino (Frog Pipes)
Un pregiudizio (Ventruto)
Un proiettile d'argento (Alessandro Casappa)
Un re (Roberto Scippa)
Un re umanitario (Trilussa)
Un sogno americano (Michele Gazich)
Un sogno sul Lungarno (Nicola Pisu)
Un sonnet pour un pays vaincu (Richard Marot)
Un sorso in più (Carmen Consoli)
Un testo strano (Massimo Trotta)
Un treno per Lenin (Davide Giromini)
Un volo d'amore (Stadio)
Un'altra medicina (Edoardo De Angelis)
Un'altra storia (Guacamaya)
Un'auto targata TO (Lucio Dalla)
Un'idea (Giorgio Gaber)
Un'idea (Talco)
Un'inseni (Pierangelo Bertoli)
Un'ora sola (Nadàr solo)
Una bandiera di carta (Orsi Lucille)
Una bandiera quasi bianca (Yo Yo Mundi)
Una barca color del mare (Mario Di Leo)
Una barca scura (Gianmaria Testa)
Una bomba di pace (Renato Casti)
Una brutta ventata (Flavio Giurato)
Una buona idea (Niccolò Fabi)
Una canzone di notte (Pippo Pollina)
Una casa al sole (Sergio Endrigo)
Una casa in riva al fiume (Riccardo Venturi)
Una chitarra contro la guerra (Maurizio Carlessi)
Una chitarra per la rivoluzione (Del Sangre)
Una cosa sola (Vittorio Nocenzi)
Una donna (Il Teatro degli Orrori)
Una fiaba (Gino Strada)
Una finestra aperta (Inti-Illimani)
Una giornata diversa (Il Parto delle Nuvole Pesanti)
Una guerra fredda (Le luci della centrale elettrica)
Una guerra senza fine (Kalashnikov collective)
Una la verità (Giuni Russo)
Una lettera (Giorgio Gaber)
Una manciata di riso (Chitarre di Pace, o Collettivo Pace / Fabio Bello)
Una piccola ape furibonda (Giovanni Nuti)
Una primavera a Belgrado (Skoll)
Una questione politica (Ministri)
Una Questione Privata (Contratto Sociale GNU Folk)
Una ragione per vivere (Ratti della Sabina)
Una rosa bianca (Patrizia Cirulli)
Una sera ho incontrato un razzista (Luca Bassanese)
Una sera qualunque in Italia (Yo Yo Mundi)
Una stella a Betlemme (Canzoni dello Zecchino d'oro)
Una storia (Etruschi from Lakota)
Una storia da raccontare (Edoardo De Angelis)
Una storia da raccontare (Nomadi)
Una storia di mare e di sangue (Michele Gazich)
Una storia senza onore né gloria (Rino Cammilleri)
Una tranquilla notte di regime (Emily County Folk)
Una tribù che balla (Lorenzo Cherubini (Jovanotti))
Una tristezza che si chiamasse Maddalena (Enzo Jannacci)
Una vita normale (Marco Rovelli)
Una vita spesa a skivar la fresa (Skiantos)
Una vita spezzata (Zarathustra)
Und was bekam des Prekarius Weib? (Riccardo Scocciante)
Under (Piccola Orchestra di Torpignattara)
Undicesimo comandamento (Mondo Marcio)
Undici (Peter Punk)
Undici settembre (Ultimo Attuale Corpo Sonoro)
Ungaretti (Riserva Moac)
Ungheria martire (Roberto Scocco)
Uniformi (Africa Unite)
Unità di misura (Lager)
Unità di Produzione (CSI)
Unite (Radici nel Cemento)
United States of Petrol (Dissidenza)
Uniti per sempre (Rabbiassassina)
Uniti Vincìmu (Kalafro)
Uno come noi (Nomadi)
Uno dal pensiero diverso (Mario Di Leo)
Unò Duè (Daniele Silvestri)
Uno per la gabbia (Loschi Dezi)
Uno uguale a me (Mario Pogliotti)
Uno, evviva Giordano Bruno (Socialismo trionferà) (Canzoniere del Lazio)
Unto Gesù (Riccardo Venturi)
Uomini e soldi (Fausto Amodei)
Uomini o caporali (Paolo Belli)
Uomini uomini (Roby Crispiano)
Uomini viaggianti (Il Parto delle Nuvole Pesanti)
Uommene (Pietra Montecorvino)
Uomo (Stinky Rats)
Uomo bianco (Piero Marras)
Uomo contro uomo (Anima Caribe)
Uomo o Brigante (Almamediterranea)
Up Patriots to Arms (Franco Battiato)
Uscita operai (Legittimo Brigantaggio)
Usii dall'avansamento allegramente (anonimo)
Ustica (Mulini a Vento)
Ustica (Zarathustra)
V per Vendetta (Er Costa)
Va pensiero (Paideja)
Vacanze insieme sul Mar Nero (Riccardo Cocciante)
Vad Vuc: Caro Dottore (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Vado all'incontrario (Duccio Ghelardi)
Vai con un po' di violenza (Lorenzo Cherubini (Jovanotti))
Vai soldato vai (Aldo Scaglia)
Vajont (Siruan)
Vajont: La ballata di Longarone (Beppe Chierici)
Valigie di cartone (Peos)
Valigie di cartone (Yu Kung)
Valle Giulia (Paolo Pietrangeli)
Valparaiso 10/09/1973 (Andrea Maffei & Spritz Band)
Valpreda è innocente (Franco Trincale)
Valsesia (anonimo)
Valzer della toppa (Laura Betti)
Valzer lento (Pierangelo Bertoli)
Vao giranno (anonimo)
Var'ka (Apuamater Indiesfolk)
Variante su testo di Mao (Ignazio Gori)
Varsavia (Pierangelo Bertoli)
Vasco Pratolini: Ora che s'è fatto silenzio (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Vasco Rossi: Sally (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Vasco Rossi: Vivere (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Vatikan Army (Lager)
Vattene sceriffo (Statuto)
Vecchio lupo (Luf)
Vedi cara (Marmaja)
Vedo (Bassapadana)
Vedo terra (Banda Bassotti)
Vedrai com'è bello (Gualtiero Bertelli)
Veglia (Giuseppe Ungaretti)
Veldt (Fluxus)
Veleno (Modena City Ramblers)
Velilla (Loris Vescovo)
Velo di sposa (Radiodervish)
Vendemmia (Enrico Farnedi)
Venditor di sassi (Alessio Lega)
Venduto 3X2 (Punkreas)
Venerdì schianto (Riccardo Scocciante)
Venessia patria mia dileta (Alberto D'Amico)
Venezia-Istanbul (Franco Battiato)
Venga il tuo regno (Dimartino)
Vengo anch'io? No, tu no! (Enzo Jannacci)
Vengo da lontano (Jagjit Rai Mehta)
Vengo dalla luna (CapaRezza)
Venite a vedere (Stefano "Cisco" Bellotti)
Venite Adoremus (Piccola Bottega Baltazar)
Venite cavalieri (Forza Venite Gente)
Venivamo tutte dal mare (Susanna Parigi)
Vent'anni (Cantacronache)
Vent'anni in più (Lineamaginot)
Venticinque aprile 1975 (Ivan Della Mea)
Ventiquattro megatoni (Umberto Eco)
Vento (Luf)
Vento (Walk)
Vento dal nulla (Francesco De Gregori)
Vento Tra I Capelli (Hobbit)
Vercallo (Gasparazzo)
Verde Irlanda (Brigata Cani Da Birra)
Verso il sole (Eugenio Bennato)
Verso il terzo millennio (Giorgio Gaber)
Verso la foce (Mè, Pék e Barba)
Verso la nuova frontiera (Fabio Bello)
Verso le barricate del futuro (Gian Luigi Ago)
Verso un altro altrove (Luf)
Vescovalzer (Davide Bassino)
Vetri appannati d'America (Vinicio Capossela)
Vi canteremo la favola (Collettivo del Contropotere)
Vi ricordate quel venti di luglio (Pardo Fornaciari)
Vi sbagliate (Gualtiero Bertelli)
Via (Après La Classe)
Via ippodromo (Lele Ravera)
Via col vento (Claudio Lolli)
Via dei Georgofili (Raja Marazzini)
Via Italia (Gang)
Via Margutta (Luca Barbarossa)
Via Rasella (Gabriella Ferri)
Via Tibaldi (Dario Fo)
Via Tibaldi (Franco Trincale)
Via via la polizia! (Canzoniere Popolare Veneto)
Viaggi di sabbia (GenteStranaPosse)
Viaggiatore leggero (Agnese Ginocchio)
Viaggio mediterraneo (Kabìla)
Vicenza (la voglio anch'io una base a) (Ministri)
Vicini (CSI)
Victor Jara (Alberto Cesa)
Vien la primavera (anonimo)
Viene per noi (Pierangelo Bertoli)
Viene un giorno (da Malachia) (Stormy Six)
Vieni a ballare in Puglia (CapaRezza)
Vieni fuori compagno (Dario Fo)
Vient' (Noflaizon)
Vietato morire (Ermal Meta)
Vietnam Serenade (Conflict)
Vigliacca! (Alessio Lega)
Vik (Antonio Dalla Nora)
Vile Strategia (Livore)
Vilipendio (99 Posse)
Villa Emma (Gasparazzo)
Villa Regina (Massimo Priviero)
Viole del Carso (E.A. Mario)
Violenza (Shandon)
Violenza economica (Krikka Reggae)
Violenza No! (Bed boys)
Violenza, crimini e povertà (Sud Sound System)
Violet (Neodea)
Violeta Parra: Run-Run se fue pa'l norte (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Visioni (Città maledetta) (Flog)
Vita da soldato (Magik Crew)
Vita di Mussolini (Giovanni Mattioli)
Vita di trincea (Massimo Bubola)
Vita in un pacifico nuovo mondo (Fluxus)
Vite perdite (Daniele Sepe)
Vittime (Garage BMHC)
Vittorio che comandi ai re dei regni (anonimo)
Vittorio Merlo: La Chiesa ti uccide coll'onda (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Vittorio Merlo: Necesito cambiar (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Viva (Zen Circus)
Viva il nostro Bresci (anonimo)
Viva l'Italia (Francesco De Gregori)
Viva la decrescita (Adriano Bono)
Viva la democrazia (Daisy Lumini)
Viva la guerra (Edoardo Bennato)
Viva la Guerra (Luciano Tarabella)
Viva la guerra! (Pardo Fornaciari)
Viva la libbertà! (o Der libbero pensiero) (Armando Trovajoli)
Viva la Pace (Cantacronache)
Viva la pappa col pomodoro (Rita Pavone)
Viva l’America! (Pino Masi)
Viva Maria (Enrico Capuano)
Viva Palestina (Signor K)
Viva quel comunista (anonimo)
Viva Radeschi (anonimo)
Viva Zapata (Banda Bassotti)
Vivere la vita (Alessandro Mannarino)
Vivere Non Sopravvivere (Bed boys)
Vivere odio (Kina)
Vivi davvero (Giorgia)
Vivi lotta pensa (Biglietto per l’inferno)
Vivi per un miracolo (Gemelli DiVersi)
Vivo morto o X (Luciano Ligabue)
Voci di piazza (Frankie HI-NRG MC)
Voci sospese (Pino Daniele)
Vogghiu gridari (Danilo Montenegro)
Voglia di gridare (Daniele Silvestri)
Voglio ancora lottare (Villa Ada Crew)
Voglio armarmi (Punkreas)
Voglio la mia libertà (Giovanna Marini)
Voglio una casa (L'Arpeggiata)
Vola pensiero mio (Gabriella Ferri)
Volando con le sule (Delirememami)
Volare (Punkreas)
Volare controvento (Modena City Ramblers)
Volere volare (Pierugo e Marika (Due amici di Carlo))
Volterra (Where I sleep)
Voltiamo il foglio (Anton Virgilio Savona)
Vorrei soltanto (Joe Fallisi)
Vorrei parlarti (Alfredo Bandelli)
Vota Cthulhu! (Malnàtt)
Vukovar (Marasma)
Vusto meter (Gualtiero Bertelli)
W l'Italia (La Famiglia Rossi)
W la guerra (Matteo Salvatore)
W lo zingaro (Presi per caso)
Wacatroia Wacatanka (Davide Van De Sfroos)
Walk On: La pace alle porte (Comunità di Base del Cassano)
Walter (Gronge)
Walzer (Arturo)
Walzer di gomma (Vasco Rossi)
War (Negrita)
Wargames (Paz)
Warklezmer (Paz)
Washington (Lucio Dalla)
Waterloo (Edoardo De Angelis)
Waterloo (Roberto Vecchioni)
Waterloo '70 (Pooh)
We Are Worry About The World (IOni Ferici)
Welcome To Genoa (Klasse Kriminale)
Welcome to the green land (Anemamé)
Welcome To The World (Negrita)
Wendy (Bambole di pezza)
Wenn i gohn (Pippo Pollina)
Whatever Will Be Will Be (Tom Fairnie)
Why (Pippo Pollina)
Wilhelm Wilhelm (Amon Düül II)
Wir sind partisanen! (Umberto Palazzo e Il santo niente)
Wladimir Mahoney (Sine Frontera)
Woda Woda (Litfiba)
Women in black (Marcella Boccia)
Woodstock (Folkabbestia)
Work For Nero (Brigata Cretinetti)
Work'in Class (Radici nel Cemento)
Wounded Knee 1890 (Skoll)
WTO (Punkreas)
Ya basta! (Los Fastidios)
Yankee tornatevene a casa (Canzoniere delle Lame)
Yankees Go Home! (Truzzi Broders)
Yasmina (Erica Boschiero)
Yeabsera figlio del mare (Rossoantico)
Yellow River (Christie)
Yo Yo Mundi: Anarcobaleno (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Yo Yo Mundi: Io & il mio Asino (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Yuri (ViSiBì)
Zapata non è morto (Casa Del Vento)
Zarafina (Cantacunti)
Zen Circus: Canzone di Natale (GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Zi' prevete nnucente e sfortunato (Pina Cipriani)
Zìccate (Canzoniere Grecanico Salentino)
Zigani orkestar (Casa Del Vento)
Zingara (Il cattivista) (Zen Circus)
Zingara 2008 (Riccardo Scocciante)
Zingari (Frog Pipes)
Zingari (Punkreas)
Zio Tom (Fabio Concato)
Zitto zitto (Rossoantico)
Zolletta (Lettera a Enzo G. Baldoni) (Alessio Lega)
Zombie di tutto il mondo unitevi (Gianfranco Manfredi)
Zombies (Piero Pelù)
Zona rossa (Lele Ravera)
Zona gialla zona rossa (Il Combo Farango)
Zona rossa (LRB Liberdade)
Zone di confine (Susanna Parigi)
Zone di polizia (Ratoblanco)
Zuhaitz askeak (Banda Bassotti)
Zut A/traverso (Daniele Sepe)
[Dei fatti ch'io vi narro ricordate] (Donato Settimelli)
[Hey soldato] (Ivano Caldelli)
« Atterrite queste popolazioni ! » (Kalafro)
¿Pesadilla o realidad? (Celtas Cortos)
Ελλάδα Ελλάδα (Dimos Moutsis / Δήμος Μούτσης )
Ένας δόκιμος στη γέφυρα εν ώρα κινδύνου (Xembarki / Ξέμπαρκοι)
Καίγεται η ειρήνη καίγεται (Yorgos Kanlis / Γιώργος Κανλής)
Κάτι σαν ψέμα (Hasma / Χάσμα)
Μάνα μου Ελλάς (Stavros Xarchakos / Σταύρος Ξαρχάκος)
Μπαρμπαγιάννη Μακρυγιάννη (Nikos Xylouris / Νίκος Ξυλούρης)
Ο γρουσούζης (Markos Vamvakaris / Μάρκος Βαμβακάρης)
Όσοι έχουνε πολλά λεφτά (Markos Vamvakaris / Μάρκος Βαμβακάρης)
Σαββατόβραδο στην Καισαριανή ή 'Ενα σαββατόβραδο στην Καισαριανή (Stavros Xarchakos / Σταύρος Ξαρχάκος)
Στου Όθωνα τα χρόνια (Stavros Xarchakos / Σταύρος Ξαρχάκος)
Συννεφιασμένη Κυριακή (Vasilis Tsitsanis / Βασίλης Τσιτσάνης)
‎'Na volta me ricordo (Canzoniere Popolare Veneto)
‎25 febbraio 1944‎ (Primo Levi)
‘N galera chi pane e lavoro (Rocco Scotellaro)
‘O Cavaliere (Paz)
‘O scarrafone (Pino Daniele)


Cerca le canzoni in Italiano

Cerca le canzoni in Inglese


Ricerche


hosted by inventati.org