Lingua   

Eve Of Destruction

Barry McGuire
Pagina della canzone con tutte le versioni


OriginaleLibera versione italiana di Rudy Assuntino.
EVE OF DESTRUCTION

The eastern world it is explodin', (1)
Violence flarin', bullets loadin',
You're old enough to kill but not for votin', (2)
You don't believe in war, what's that gun you're totin',
And even the Jordan river has bodies floatin', (3)
But you tell me over and over and over again my friend,
Ah, you don't believe we're on the eve of destruction.

Don't you understand, what I'm trying to say?
Can't you see the fear that I'm feeling today?
If the button is pushed, there's no running away, (4)
There'll be no one to save with the world in a grave,
Take a look around you, boy, it's bound to scare you, boy,
And you tell me over and over and over again my friend,
Ah, you don't believe we're on the eve of destruction.

Yeah, my blood's so mad, feels like coagulatin',
I'm sittin' here, just contemplatin',
I can't twist the truth, it knows no regulation,
Handful of Senators don't pass legislation,
And marches alone can't bring integration, (5)
When human respect is disintegratin',
This whole crazy world is just too frustratin',
And you tell me over and over and over again my friend,
Ah, you don't believe we're on the eve of destruction.

Think of all the hate there is in Red China! (6)
Then take a look around to Selma, Alabama!
Ah, you may leave here, for four days in space,
But when your return, it's the same old place, (7)
The poundin' of the drums, the pride and disgrace,
You can bury your dead, but don't leave a trace,
Hate your next-door-neighbour, but don't forget to say grace,
And you tell me over and over and over and over again my friend,
you don't believe we're on the eve of destruction.
you don't believe we're on the eve of destruction.

L'ALBA DELLA FINE

L'est del mondo sta esplodendo
il fucile fa la storia
tu sei abbastanza vecchio per far crepare
ma ancora troppo giovane
per poter votare
il fiume che tu sogni
rigurgita di morti
quindi
cosa vuoi, ancora, amico per capire
che questa è proprio l‟alba della fine?
Tu non capisci ancora cosa io ti dico
non provi il terrore immenso con cui ti parlo
se abbassano la leva, non ci sarà rifugio
ma un unico biglietto d‟ingresso per la morte
ed è l‟unica certezza che il mondo abbia oggi
quindi
cosa vuoi ancora amico per capire
che questa è proprio l‟alba della fine?
Noi siamo condannati e stiamo a guardare
abbiamo gli occhi liberi le mani incatenate
ma i passi di chi marcia non portano la pace
si fanno delle leggi che restano parole
la via del rispetto è stata abbandonata
e un uomo serve solo per fare da bersaglio
e tutto questo cresce, la nausea è troppo forte
quindi
cosa vuoi ancora amico per capire
che questa è proprio l‟alba della fine?
Non serve avere gli occhi
sempre sulla Cina
se vivi tra i razzisti
se pensi all‟Alabama
e stare cento giorni in cielo
non ti serve a niente
se quando torni a terra
la trovi sanguinante
fanfare di soldati
orgoglio ed ignoranza
pilotano la macchina
che uccide con la scienza
ma scorda la sentenza
se crepi, e poi ringrazia
quindi
cosa vuoi ancora amico per capire
che questa è proprio l‟alba della fine?


Pagina della canzone con tutte le versioni

Pagina principale CCG


hosted by inventati.org