Lingua   

Offlaga Disco Pax: Robespierre

GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG


Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Isla Dawson
(Offlaga Disco Pax)
Fermo!
(Offlaga Disco Pax)


[2005]
Offlaga Disco Pax
Album "Socialismo tascabile"
offlagadiscopax
Ho fatto l'esame di seconda elementare nel 1975.
Il socialismo era come l'universo:in espansione.
La maestra mi chiese di Massimiliano Robespierre.
Le risposi che i Giacobini avevano ragione e che,
Terrore o no la Rivoluzione Francese era stata una cosa giusta.
La maestra non ritenne di fare altre domande.
Ma abbiamo anche molti ricordi Di quel piccolo mondo antico fogazzaro:
- l'astronave da trecento punti di Space Invaders
- Enrico Berlinguer alla tv
- le vittorie olimpiche di Alberto Juantorena
In nome della Rivoluzione Cubana
- i Sandinisti al potere in Nicaragua
- il catechista che votava Pannella
- gli amici del campetto passati dalle Marlboro
Direttamente all'eroina alla faccia delle droghe leggere
- i fumetti di Zora la vampira porno e la Prinz senza ritorno
- il referendum sul divorzio e non capivamo perché
Se vinceva il No il divorzio c'era e se vinceva il Si non c'era
- Anna Oxa a Sanremo conciata come una punk londinese
- i Van Halen
- la prima sega
- la vicina di casa, un travestito ai più noto come Lola che Mia madre chiamava Antonio con nostro sommo sbigottimento
- Jarmila Kratochivilova
- il Toblerone, qualcuno sa perché
- una scritta degli ultras della Reggiana dopo il raid aereo americano su Tripoli negli anni ottanta.
Diceva: "grazie Reagan, bombardaci Parma"
- e poi la nostra meravigliosa toponomastica:
Via Carlo Marx
Via Ho Chi Minh
Via Che Guevara
Via Dolores Ibarruri
Via Stalingrado
Via Maresciallo Tito
Piazza Lenin a Cavriago
E la grande banca non più locale con sede in
Via Rivoluzione d'Ottobre
- e infine il mio quartiere, dove il Partito Comunista prendeva il 74% e la Democrazia Cristiana il 6%...

inviata da Alessandro - 4/5/2009 - 23:38


Francamente non capisco perché questa possa essere considerata una canzone contro la guerra, ma neanche una canzone contro o per qualsiasi cosa. È solo un collage di ricordi di qualcuno che ha vissuto l'adolescenza nell'Emilia Romagna degli anni '70. E con questo? E poi dove sarebbe la "militanza antifascista" in questa canzone?

Lorenzo Masetti - 5/5/2009 - 09:41


Mah... c'era un divertente riferimento alla Rivoluzione Francese (con tutto il suo portato di discussioni - anche su questo sito - su violenza e rivoluzione)... c'era l'antiproibizionismo ("alla faccia delle droghe leggere")... c'era il bombardamento americano contro la Libia del 1986, che a noi quasi costò Lampedusa (fortunatamente Parma non fu bombardata)... c'era, più che altro - come giustamente osservi - un'accozzaglia di ricordi che uno "splendido" 44enne come me ha apprezzato e voluto condividere...
Questo non vuol dire che la canzone c'entri con le CCG... per me potete anche cassarla, con buona Pax degli Offlaga Disco....

Ciao!

Alessandro - 5/5/2009 - 13:32


In tema della canzone, ma soprattutto in tema di terrore e violenza legati ad ogni rivoluzione. Dai tempi che il giovane
Gérard Depardieu riusciva a fare i film con qualche messaggio e non le stupide commediole "alla francese" per riparare il suo budget di uno che aspira allo status dell'ammiratore di Putin.

Credo che la copia del film intero sia facilmente trovabile nella rete, anche nella versione italiana. Non c'è però, per adesso, su YT. È uno dei "hit" della mia gioventù, accanto a "Betty Blue" e "Gandi", e qualche altra produzione dimenticata e sotterrata dal ognipresente Hollywood.

Intanto, i francesi, o chi per loro, invece di isolare lo "zar", ci brindano pure insieme e ci spingono le armi in Russia, a 'sto puppazzo atomico. Bravi!
Che festeggino pure con comodo sopra le nostre teste piegate e i culi rotti.

Un trailer qua
https://www.youtube.com/watch?v=iP7UPfL99ag

https://www.youtube.com/watch?v=pGvbEOSFle0

krzyś - 8/5/2014 - 20:39


Ma, più che altro, bisognerebbe derridere 'sto "Puppazzone" del "push the buttom" & "put in coffin" alla Derrida, semplicemente smontarlo dalla faccia della terra!
Ah, che bello sognar!

krzyś - 8/5/2014 - 21:47


NOTA:

Il termine "puppazzo" è un neologismo nato dal congiunggimento delle due parole, cioè, la parola "Puppa", e la parola "pupazzo", che nell'accezione del termine, che ne dia la lingua italiana sotto la forma del "pupazzo di legno", significherebbe "mu ren zhuang", in cinese "木人樁".

Ciau!

krzyś - 8/5/2014 - 23:10



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org