Lingua   

C'eravamo tanto armati

Riccardo Scocciante
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Where Is Justice?
(Raised Voices)
Inch'Allah
(Salvatore Adamo)
O Vicenza, tu sei benedetta
(Riccardo Scocciante)


gazavign


Dev'essere un periodo di estrema malevolenza, perfidia e cattiveria creatività per il nostro Riccardo Scocciante, che stavolta s'inserisce ner dibbàttito sulla recente e sanguinosa invasione isdraeliana della striscia di Gaza (detta "Striscia la Nequizia") con una piccola composizione tratta, udite udite, nientepopodimeno che dalla vecchia e celebre canzone Come Pioveva. Sembra addirittura che il suggerimento gli sia arrivato nel bel mezzo di una segretissima telefonata con Alessio Lega, anche se le notizie al riguardo siano frammentarie. Naturalmente, con la stronzàggine delicatezza che lo contraddistingue, Riccardino Scocciante nostro ha volutamente tirato delle legnate sul groppone parlato con estrema moderazione rispetto a quelli che sono i suoi standard; di questo non possiamo che dargli atto. [CCG/AWS Staff]
C'eravamo tanto armati
per trent'anni e forse più,
e li abbiamo massacrati
non ricordo come fu...
E una sera li invademmo,
per fatal combinazion,
perché con i razzi Kassam,
ci sfasciavano i porton!
Eleganti con divise
sembravamo cherubìn,
ed infatti noi, su in cielo
spedivamo bei bambìn...
E per l'intanto il governo italiano
ci confermava un “sostegno” assai umano,
se tanta gente in piazza scendeva...
...se ne sbatteva....se ne sbatteva!

Bloccavam tutti gli accessi
per la Striscia e a Rafà,
forse, beh, erano eccessi,
non passava manco un can...
Che c'importa! Noi il diritto
se non c'è, ce lo prendiam
e sebbene non stia scritto
noi facciam ciò che vogliam...
E se usiam le bombe al fòsfor,
beh, in fondo mica son gas...
Ché l'ha detto pure Noa,
we must get rid of Hamas...
Cadean le bombe con insistenza
per il “diritto all'inesistenza”.
se tanta gente in piazza berciava
...che ci fregava....che ci fregava!

Il ricordo del passato
è per noi un grande dolor,
abbiam quindi progettato
di rifarlo meglio ancor...
Così se c'è un bel portone
abbattuto da un Kassam
noi facciamo l'invasione
e a migliaia ne ammazziam...
Che si sappia per la Terra
che la colpa è tutta lor,
loro vogliono la guerra,
noi siam pieni di candor...!
E se per caso quel signor Santoro
osasse ancora parteggiar per loro
un giorno o l'altro, se in moto metteva
come saltava...come esplodeva!

inviata da CCG/AWS Staff - 6/2/2009 - 17:55


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org