Lingua   

A Song For Gaza

Thomas Easaw


Lingua: Inglese


Ti può interessare anche...

Ninna a Gaza
(Giulia Tripoti)
The Request
(Thomas Easaw)


You just wont feel like listening to the radio these days
Cause twenty centuries after He lived and left that place
Its strange that people havent learnt that men are all the same
And discrimination is existing today

In West Asia everywhere, in West Asia today
Men are being butchered in its name
Many have died in bombings and most have died in vain
But West Asia has remained just the same.

Many times Ive wondered, well what are we looking for?
When a brother calls for help, is it right to help him or
Should we fear the Mighty Powers to execute the truth
World peace, as what they say is just an excuse.

In West Asia everywhere, in West Asia today
Men are being butchered in its name
Many have died in bombings and most have died in vain
But West Asia has remained just the same.

So I call out to my friends, all around the world,
Let's at least raise our voices against this great injustice
Its not wise to fight those powers for they could wreck this place I know
But it is cowardice not even talking about it.

In West Asia everywhere, in West Asia today
Men are being butchered in its name
If its song let's sing for justice's sake, for we can't fight for it
But West Asia should never remain the same.

inviata da Thomas Easaw - 25/1/2009 - 12:38



Lingua: Italiano

Versione italiana di Kiocciolina
UNA CANZONE PER GAZA

Non vorrete ascoltare la radio in questi giorni
Perché venti secoli dopo che Lui è vissuto ed ha lasciato questo posto
E' strano che le persone non abbiano imparato che gli uomini sono tutti uguali
E la discriminazione oggi esiste

Ovunque in Asia Occidentale, in Asia Occidentale oggi
Uomini vengono massacrati in Suo nome
Molti sono morti nei bombardamenti la maggior parte sono morti invano
Ma l'Asia Occidentale è rimasta uguale.

Molte volte mi sono domandato, beh, cosa stiamo cercando?
Quando un fratello invoca aiuto, è giusto aiutarlo, o
Dovremmo temere i Potenti perché la verità abbia giustizia?
Pace mondiale, quello che dicono è solo una scusa.

Ovunque in Asia Occidentale, in Asia Occidentale oggi
Uomini vengono massacrati in Suo nome
Molti sono morti nei bombardamenti la maggior parte sono morti invano
Ma l'Asia Occidentale è rimasta uguale.

Perciò chiamo i miei amici, in tutto il mondo,
Leviamo almeno le nostre voci contro questa grande ingiustizia
Non è saggio combattere quei poteri perché potrebbero distruggere questo posto, lo so
Ma è codardia non parlarne neanche.

Ovunque in Asia Occidentale, in Asia Occidentale oggi
Uomini vengono massacrati in Suo nome
Molti sono morti nei bombardamenti la maggior parte sono morti invano
Ma l'Asia Occidentale è rimasta uguale.

inviata da Kiocciolina - 28/1/2009 - 10:45



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org