Lingua   

Sun mai andà in guèra

Maltra B-Folk


Lingua: Italiano (Lombardo Varesotto)


Ti può interessare anche...

La tusa d’Usmà
(Maltra B-Folk)
Nel nome della bella
(Massimiliano Larocca)


Album "Specian tucc un Quaicoss"

specian2
Sun mai andà in guèra, sun mai andà a suldà
Ho mai ciapà in man un mitra, una bajunètta, una bumba a man
Sun mai stà bun da regalà ul me cör a una bandiera e ho mai tradì nissün
Ho mai vidü i öcc d’un omm saludà ‘l mund e saràss sü
Ho mai scultà ul vent purtàm la vus di füsii
Ho mai duvü rampegà sura una pianta par vidè sa gh’eran in gir i nemìs
Ho mai lassà la foto de la mè murusa sura ‘l cör
E pregà ul Signur da famm turnà a cà salvo, par dunàgh un zicch d’amur
Ho mai mangià la tèra, schiscià giô sôta un punt
Ho mai verdü i öcc cunt ul fümm d’un cannùn
Ho mai sparà, ho mai mazzà, ho mai spüdà cuntra ‘l vent
Ho mai sügà i me lacrimm cunt ul sangh d’un pôr sérgènt
Ho mai duvü sentiss un nümar, schiscià dentar a la mè pell
Ho mai duvü saltà sura un treno, tammé un védèll, verso la mort
Ho mai vusà cunt i öcc serà par curr incuntra al mè nemìs
Ho mai sperà da famm culpì e lassà l’inferno par ul paradìs
Sun mai andà in guèra, sun mai andà a suldà
Ho mai ciapà in man un mitra, una bajunètta, una bumba a man
Ho mai cumbattü cuntra i ricordi par dimenticà ul me passà
Sun mai andà in guèra, sun mai andà a suldà…

inviata da adriana - 12/9/2008 - 15:33



Lingua: Italiano

Versione italiana dal sito ufficiale del gruppo
NON SONO MAI ANDATO IN GUERRA

Non sono mai andato in guerra
Non sono mai andato in guerra, non ho mai fatto il militare
Non ho mai impugnato un mitra, una baionetta, una bomba a mano
Non sono mai stato capace di regalare il mio cuore a una bandiera e non ho mai tradito nessuno
Non ho mai visto gli occhi di un uomo salutare il mondo e chiudersi…
Non ho mai ascoltato il vento portarmi la voce dei fucili
Non ho mai dovuto arrampicarmi sopra ad un albero per vedere se c’erano i nemici
Non ho mai lasciato la foto della mia fidanzata sul cuore
E pregato il Signore di farmi tornare a casa salvo per donarle un po' del mio amore
Non ho mai mangiato la terra, nascosto sotto un ponte
Non ho mai aperto gli occhi con il fumo di un cannone
Non ho mai sparato, non ho mai ucciso, non ho mai sputato contro il vento
Non ho mai asciugato le mie lacrime con il sangue di un povero sergente
Non ho mai dovuto sentirmi un numero, conficcato nella mia pelle
Non sono mai dovuto salire sopra un treno, come un vitello, verso la morte
Non ho mai gridato con gli occhi chiusi per correre incontro al mio nemico
Non ho mai sperato di farmi colpire e lasciare questo inferno per il paradiso
Non sono mai andato in guerra, non ho mai fatto il militare
Non ho mai impugnato un mitra, una baionetta, una bomba a mano
Non ho mai combattuto contro i miei ricordi per dimenticare il mio passato
Non sono mai andato in guerra, non ho mai fatto il militare…

inviata da adriana - 12/9/2008 - 15:35



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org