Lingua   

This War

Sting


Lingua: Inglese


Ti può interessare anche...

One Fine Day
(Sting)
Driven To Tears
(The Police)
Invisible Sun
(The Police)


è inclusa nel suo ultimo album "Sacred love" (2003)
Sacred love

ho fatto anche una traduzione ma il mo inglese è imperfetto e quindi alcune parti sono sicuramente imperfette.

Riguardo alle sue dichiarazioni "rindondanti" sulla guerra posso riportare una sua dichiarazione del 20 settembre scorso: "Avrei voluto che Bush avesse trattato l'Iraq come avrebbe trattato un'emergenza in Louisiana, ma non voglio puntare il dito contro nessuno, mi intriga vedere come usciremo da questo casino. Le truppe inglesi e americane sono intrappolate, la gente è senza acqua, senza cibo. Abbiamo una grossa responsabilità nell'aiutare l'Iraq"
a voi il giudizio.

Ciao.
You've got the mouth of a she wolf
Inside the mask of a innocent lamb
You say your heart is all compassion
But there's just a flat line on your cardiogram

Yet you always made a profit baby
If it was a famine or a feast

Yes, I'm the soul of indiscretion,
I was cursed with x-ray vision,
I could see right trough all the lies you told,
When you smiled for the television

And you can see the coming battle
You pray the drums will never cease
And you may win this war that's coming
But would you tolerate the peace?

Investing in munitions
And those little cotton flags
Invest in wooden caskets
In guns and body bags, guns and body bags

Your daddy was a businessman
And it always made good sense
You know the war can make you rich my friend
In dollars, pounds and cents

In the temple that was Mammon's
You were ordained the parish priest
Yes you may win this coming battle
But could you tolerate the peace?

Invest in deadly weapons
And those little cotton flags
Invest in wooden caskets
In guns and body bags
You're invested in oppression
Investing in corruption
Invest in every tyranny
And the whole world's destruction

I imagine there's a future
When all the earthly wars are over
You may find yourself just standing there
On the white cliffs of Dover

You may ask, what does it a profit a man
To gain the whole world and suffer the loss of his soul?
Is that your body you see on the rocks below
As the tide begins to roll?

And you invested in this prison
From which you never got released
You may have won this war we're fighting
But would you tolerate the peace?

There's a war on our democracy
A war on our dissent
There's a war inside religion
And what Jesus might have meant

There's a war on mother nature
A war upon the seas
There's a war upon the forests
On the birds and the bees

There's a war on education
A war on information
A war between the sexes
And every nation

A war on our compassion
A war on understanding
A war on love and life itself
It's a war that they're demanding

Make it easy on yourself
And don't do nothing...

inviata da Michele (Lecco)



Lingua: Italiano

Versione italiana (da riverdere)
QUESTA GUERRA

Hai la bocca di chi divora ingordamente
Dentro la maschera di un agnello innocente
Dici che il tuo cuore è tutto compassione
Ma c'è solo una linea piatta nel tuo cardiogramma

Hai sempre avuto un profitto baby
Se era una carestia o una festa

Si, sono l'anima dell'indiscrezione
Sono stato maledetto con la vista a raggi x,
Potrei guardare dritto attraverso tutte le bugie che hai detto,
Quando sorridevi per la televisione

E puoi vedere la battaglia imminente
Preghi che i tamburi non cessino mai
E potresti vincere questa guerra che è iniziata
Ma tollereresti la pace?

Investendo in munizioni
E in quelle piccole bandiere di cotone
Investi in bare di legno
In pallottole e prede, pallottole e prede

Tuo papà era un uomo d'affari
E ha fatto sempre buona impressione
Sai che la guerra può renderti ricco amico mio
In dollari, sterline e centesimi

Nel tempio che era di Mammon
Hai ordinato la parrocchia del prete
Si puoi vincere questa battaglia imminente
Ma potresti tollerare la pace?

Investi in armi mortali
E in quelle piccole bandiere di cotone
Investi in bare di legno
In pallottole e prede
Hai investito nell'oppressione
Investendo nella corruzione
Investi in ogni tirannia
E nella distruzione del mondo intero

Io immagino che ci sia un futuro
Quando tutte le guerre terrestri saranno finite
Puoi trovarti da solo restando là
Nella bianca scogliera di Dover

Puoi chiedere, qual'è il profitto in un uomo
Che guadagna il mondo intero e soffre la perdita della sua anima?
Vedi il tuo corpo nelle rocce laggiù
Come la marea inizia a rigirarsi?

E hai investito in questa prigione
Da quella che non hai mai realizzato
Potresti aver vinto questa guerra che stiamo combattendo
Ma tollereresti la pace?

C'è una guerra nella nostra democrazia
Una guerra nel nostro dissenso
C'è una guerra dentro la religione
E ciò che Gesù potrebbe aver voluto dire

C'è una guerra in madre natura
Una guerra sopra i mari
C'è una guerra sopra le foreste
Negli uccelli e nelle api

C'è una guerra nell'educazione
Una guerra nell'informazione
Una guerra fra i sessi
In ogni nazione

Una guerra nella nostra compassione
Una guerra nella conoscenza
Una guerra nell'amore e nella propria vita
E' una guerra che stanno chiedendo

La fai facile con te stesso
E non fai niente...

"Avrei voluto che Bush avesse trattato l'Iraq come avrebbe trattato un'emergenza in Louisiana"... fa impressione rileggere questa dichiarazione oggi, quando Bush ha trattato l'emergenza in Louisiana esattamente come l'Iraq!

Lorenzo Masetti - 4/9/2005 - 22:56



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org