Lingua   

Il bacio più lungo

Nico Bonato
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Cartolina dal Fronte
(Nico Bonato)
La Merica
(Nico Bonato)
Fuck All the Perfect People
(Chip Taylor)


A casa dell’inverno sono rimasti
solo i torsoli dei covoni.
I tabarri sono riposti
e dalla terra torneranno i doni,
io ho fatto gli anelli
con il piombo e le stelle,
tu i polsi e i capelli
adòrnati di viole.

Vorrei averti stanotte
che sento il peso del buio;
scrivo parole d’amore
per non sentire il dolore.

Canto il lampo
che accende i tuoi occhi,
il respiro
di notti d’estate.

Canto nel vento
che arriva dal mare,
la tua bocca
da baciare e baciare.

Questa guerra
dal peso straziante
non riesce
a tenerti distante;

sogno che balli
al canto dei grilli
e mi sussurri
il tuo giuramento.

Se ti do un bacio
questo bacio è per sempre.
Se ti do amore
quest’amore è per sempre.

Sì, questo è un bacio
che dura tutta una vita,
per questa vita
che dura tutta un bacio.

Vorrei averti stanotte
che sento il peso del buio…

23/1/2019 - 18:03



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org