Lingua   

Songs From The Capeman

Paul Simon


Lingue: Inglese, Spagnolo

Scarica / ascolta

Loading...

Guarda il video

Loading...

Ti può interessare anche...

Puerto Rico
(Vaya con Dios)
Drifter's Escape
(Bob Dylan)
Renato Curcio
(Francesco Baccini)


(1997)
Words by Paul Simon & Derek Walcott
Music by Paul Simon
Songs from "The Capeman"


LA STORIA DI SALVADOR AGRON

La storia di "The Capeman" è tratta da un fatto di cronaca nera della New York City del 1959. La sera del 30 agosto di quell'anno una gang di adolescenti dell'upper West Side, i Vampires, andarono a cercare i Norsemen, una gang irlandese di Hell's Kitchen. Si imbatterono in un gruppo di giovani che non erano affiliati a nessuna banda, ma che si ritrovarono al posto sbagliato al momento sbagliato. Salvador Agron, 16 anni, accoltellò a morte due di loro. Era un alto ragazzo portoricano, che portava sempre un mantello nero con una banda rossa - da cui il nome "The Capeman". Il suo compagno Tony Hernandez che durante il combattimento aveva brandito un ombrello come arma divenne famoso come "The Umbrella Man".

Salvador arrestatoQuando fu arrestato qualche giorno dopo Salvador non si mostrò pentito. "Non me ne frega di bruciare" disse "Mia madre mi potrà guardare". Per molti diventò l'essenza stessa del male, un simbolo di una società decadente. Fu condannato alla sedia elettrica: il più giovane condannato a morte nello stato di New York.

La sentenza fu commutata dal governatore Rockefeller quando alcuni importanti cittadini, tra i quali Eleanore Roosvelt, firmarono un appello per la clemenza. Portarono a sostegno della richiesta la povertà della sua esistenza - non solo economica ma anche morale.

Era nato nel 1943 Mayagüez, a Porto Rico ed era cresciuto con la sorella Aurea nel locale "Asilo de Pobres". Al momento di lasciare Porto Rico aveva ricevuto l'equivalente di un anno di istruzione.

La madre di Sal si risposò e la famiglia emigrò a NYC, dove Sal a scuola era preso di mira dagli altri ragazzi. Fu poi mandato a un collegio per ragazzi disturbati ed al riformatorio di Wiltwyck. Raccontò in seguito che a quel tempo sentiva delle voci e vedeva i demoni nella sua stanza.

Sal si trasferì da Brooklin a Manhattan e si unì alla gang dei Vampires nell'Upper West Side. Il coltello con cui commise i due delitti gli era stato prestato da un altro ragazzo.

Salvador Agron finì per passare 20 anni in galera e fu rilasciato nel 1979. Descritto come un prigioniero modello, imparò a scrivere poesia, divenne una sorta di attivista politico e non commise mai più un atto volento. Si diplomò in sociologia e filosofia alla State University di New York e divenne anche un volontario per la prevenzione della violenza giovanile.

Quello che il sistema descriverebbe come un riabilitato (lui preferiva definirsi un "riumanizzato"), tuttavia rimase identificato nell'immaginario collettivo come "The Capeman". Morì nel Bronx di cause naturali nel 1986, a 43 anni.

(traduzione e adattamento di parte delle note di copertina di Paul Simon)

*

Sulla storia di "The Capeman", Paul Simon ha scritto un intero musical. Dopo Graceland e "Rythm of The Saints", in questo lavoro Simon esplora musicalmente le sonorità latine e portoricane, unite ad un sound anni '50, per lui particolarmente affascinante. I testi sono scritti in collaborazione con Derek Walcott, poeta e scrittore delle Antille, premio nobel per la letteratura 1992. Paul Simon, insieme a Jannacci, è quindi uno dei pochi cantanti di musica leggera che si può vantare di cantare canzoni scritte da un premio nobel.

The Capeman a Broadway Il musical, presentato sui palcoscenici di Brodway, fu però un totale insuccesso di pubblico: debutta al Marquis Theatre di Times Square il 29 gennaio 1998 con un cast d'eccezione nel quale figurano le più grandi voci della musica latina, ma chiude i battenti dopo solo otto settimane registrando 11 milioni di dollari di passivo. L'America del 1998, evidentemente, non voleva ascoltare questa storia lontana ma le cui tematiche erano ancora attualissime e scottanti (emigrazione, violenza giovanile, razzismo, condizioni dei carcerati). Anche il disco che raccoglieva una scelta delle canzoni del musical ("Songs from The Capeman") e che qui presentiamo vendette ben poco e si risolse in un clamoroso flop. Eppure le canzoni sono bellissime.

Nel disco, che pure riporta nel libretto i vari personaggi che dovrebbero interpretare i diversi ruoli, è Paul Simon per di più a cantare le canzoni facendo "tutte le parti". Le poche eccezioni sono le voci di alcuni ospiti speciali, già parte della compagnia che aveva recitato a Broadway: Marc Anthony (che fa la parte del giovane Salvador Agron), il re della salsa Rubén Blades (nella parte del vecchio Salvador) in "Time Is An Ocean", Ednita Nazario (nella parte di Esmeralda, la madre di Sal) che canta "Sunday Afternoon" e Sara Ramirez nella parte di Wahzinak (la donna pellerossa con cui Salvador inizia una corrispondenza in carcere e di cui inevitabilmente si innamorerà).
Le canzoni del musical danno voce a tutti i personaggi presentando così una molteplicità di punti di vista sulla vicenda. Dai frequenti dialoghi tra il giovane ed il vecchio Salvador, alle madri dei ragazzi uccisi in una toccante "Can I forgive him", fino al secondino Virgil espressione emblematica del "sentire popolare" ben poco propenso a "concedere una seconda possibilità" all'assassino. "La politica della prigione è lo specchio della strada", arriva a dire Salvador quando, dopo aver studiato, riesce a capire le cause della sua situazione. Quella descritta in "The Capeman" è una galera apertamente razzista dove solo "la neve e le guardie sono bianche".

La conclusione si svolge su un pullman interurbano, dove Salvador dialoga con un "San Lazzaro" che dà voce alla sua coscienza. Gli autobus - il Trailways di "The Capeman" come il Greyhound di America - sono il posto adatto per uno sguardo più ampio, per trarre delle conclusioni. E le conclusioni, per Salvador appena liberato (o forse, in un tentativo di evasione, come sembra leggendo la sceneggiatura del musical), sono che ben poco è cambiato nei vent'anni di galera durante i quali si è perso "il gusto ed il corso della vita"; il razzismo della guardia di frontiera rimane a ricordargli che lui, nella società americana, sarà sempre un alieno. Le ferite riportate rimangono come fantasmi nella polvere.
(Lorenzo Masetti)


IL MUSICAL
Una pagina dedicata al musical con anche le parole delle canzoni non incluse in "Songs from The Capeman".
La sinossi del musical originale (con una pessima scelta di colori).


Nel presentare questi testi per le CCG, ho pensato di inserire tutto l'album in un'unica pagina perché mi dispiaceva lasciare fuori qualche canzone. C'è anche una traduzione italiana.
ADIOS HERMANOS

SAL
It was the morning of October 6th, 1960
I was wearing my brown suit
Preparing to leave the house of D.
Shook some hands then adios Brooklyn amigos
Maybe some of them had hopes of seeing me again
Some even said that my judge-Judge Gerald Culkin-
Wouldn't play it by the book
Maybe let us off the hook
But, WOH-OO-WOH, I knew better.

SAL & SALVADOR
Afraid to leave the projects
To cross into another neighborhood

SAL
The blancos and the nigger gangs
Well, they'd kill you if they could.

AUREA & WOMEN
Angel of Mercy, people are suffering
All over the world
Spanish children are taught on their knees to believe
Angel of Mercy, people are suffering
All over the island tonight,
Mothers weep

SAL & AUREA
Sisters grieve.

SAL
Well, I entered the courtroom, state of New York
County of New York, just some spic
They scrubbed off the sidewalk
Guilty by my dress
Guilty in the press
Let The Capeman burn for the murder
Well the "Spanish boys" had their day in court
And now it was time for some fuckin' law and order
The electric chair
For the greasy pair
Said the judge to the court reporter

SAL & SALVADOR
Afraid to leave the projects
To cross into another neighborhood

SALVADOR
The newspapers and the T.V. crews
Well, they'd kill you if they could

AUREA & WOMEN
Angel of Mercy, people are suffering
All over the world
A Spanish boy could be killed every night of the week

SAL
But just let some white boy die
And the world goes crazy for blood - Latin blood.
I don't lie when I speak.

SAL & SALVADOR
Well they shackled my hands

SAL
A heavy belt around my waist to restrain me

SAL & SALVADOR
And they shackled my legs

SAL
Hernandez, the "Umbrella Man," chained beside me
Then we rode that Black Maria
Through the streets of Spanish Harlem
Calling old friends on the corners

SAL & AUREA
Just to lay our prayers upon them

SAL
Crying
Adios Hermanos, Adios

SAL & SALVADOR
Adios Hermanos, Adios

*

BORN IN PUERTO RICO

SALVADOR
I was born in Puerto Rico
We came here when I was a child
Before I reached the age of sixteen
I was running with the gang and we were wild

He keeps looking but he don't recognize me.
Some guy from Lexington or Park
Red beans and rice from kitchen windows
Supper-time and the barrio is dark.

No one knows you like I do
Nobody can know your heart the way I do
No one can testify to all that you've been through
But I will.

SAL & THE VAMPIRES
I was born in Puerto Rico
And my blood is Taino
Spanish Caribbean my soul

SALVADOR
We came here wearing summer clothes in winter
Hearts of sunshine in the cold
Your family rented this apartment
You'd watch the street lamps from your perch
In the sacramental hour your stepfather in black
Preached the fire of the Pentecostal Church
No one knows you like I do
Nobody can know your heart the way I do
No one can testify to all that you've been through
But this will.

SAL & THE VAMPIRES
I was born in Puerto Rico
Came here when I was a child.

SALVADOR
Small change and sunlight, then I left these streets for good.
My days as short as they were wild.

CARLOS APACHE
I'm Carlos Apache

ANGEL SOTO
Angel Soto

FRENCHY CORDERO
Frenchy Cordero

BABU CHARLIE CRUZ
Babu Charlie Cruz

SALVADOR
Your features blurred in every grainy photo
And fading headline of the Daily News

Wiltwyck School for Criminal Children
Auburn, Brooklyn House of D.,
Dannemora, Sing-Sing, Attica,
Greenhaven

SALVADOR
Twenty years inside, today you're free.

You cannot even read your story
The pages piling up in shame
Before the words released you, the guard would kill the light
The night you took The Capeman for your name.

CHORUS
I was born in Puerto Rico
I was born in Puerto Rico

I was born in Puerto Rico
I was born in Puerto Rico
I was born in Puerto Rico
I was born in Puerto Rico
I was born in Puerto Rico
I was born in Puerto Rico

LAZARUS
Yo nací ­ en Puerto Rico
Yo nací­ en Puerto Rico
Mi corazón es Puerto Rico
Mi alma es Puerto Rico

*

SATIN SUMMER NIGHTS

SAL
I been sleeping on the roof of my building
It's cooler than the street.
I been watching the setting sun
As it bounces off the avenue
Turning into gold dust at my feet.
OH-WOH-OH
Carlos and Yolanda
Dancing in the hallway
To an old melody
Spanish eyes and soft brown curls
My love, my love
Come to me.

I believe I'm in the power of Saint Lazarus.
And he holds me in his sight
I know that these jitterbug days I'm livin',
Well, they won't last for all of us,
But they'll last for a long summer night.
I can feel the fire in her eyes
Tonight, tonight
Under satin summer skies.

THE VAMPIRES
OOH-OOH-OO-OOH-OOH-OO
OOH-WOO-OO-OO


GIRLS
Baby, baby, baby
Be my special one
I seen you move in from across the street
I like the way you walk
I love the way you run

Baby, baby,
No more baby talk

Papi, this ain't Mayagüez

This is the island of Nueva York

We'll go through the projects,
Make-out on the roofs
An' count the stars like silver studs on
My...

Motorcycle boots

Tengan cuidado con ese tipo.

Ay verdad te digo, ese tipo es tan sucio.

Sucio!

HERNANDEZ
You wastin' your time, they don't know what I do
You little ghetto weeds . . . I feel like killin' you.

Banana-colored light-skinned spics,
You feel your peel so fine?
I'm Hernández, The Umbrella Man,
Your future's locked in mine.

The Chaplains and The Golden Guineas
The Red Wings and The Crowns,
The Mighty Mau Maus,
Those Shines from Brooklyn,
They want to cut The Vampires down

The Savage Skulls, The Fordham Baldies,
They'll treat you like you're piss
From the heart of the barrio, now my brother
We tell them mother fuckers suck on this.

I think we got something to talk about.
You're a coolie from the turf.
That's cool, but you don't get no respect around
here unless you belong to a bopping gang . . .
I mean, you either belong or you get hurt.
Or you could buy some protection from me.

'Cause if someone's got to die
To pay for the shit they done
I believe in an eye for an eye
What you believe in, Salvador Agrón?
Mr. Agrón? Señor Agrón?

SAL
I believe I'm in the power of St. Lazarus
And he holds me in his sight
I believe he watches over us all
Don't tear apart
This satin summer night.

*

BERNADETTE

SAL
Whoa------I got time on my hands tonight
You're the girl of my dreams
When I'm near you my future seems bright

OO------I want you to be my girl
I want you to be my movie
I am Sal Mineo and I need you so
Sweet Bernadette

Whoa------You got style from your hair to your heels
Though my words may be jumbled
Still I'm telling you just how it feels

I love you

SAL & BERNADETTE
I love you
And the breeze that wraps around you

SAL
Satin summer nights

BERNADETTE
Satin summer nights

SAL & BERNADETTE
A girl I can't forget

SAL
Whoa------You're the smile of the moon Bernadette

SAL & BERNADETTE
Dom Dom Dom Doo
Well-a well I'm home
Dom Dom Dom Doo
Well-a well I'm home

SAL
Wop, Wop, Wop, Wop
Come with me
There's a place I want you to see

When the leaves are dark
I've got a hiding place in Central Park
And the sky is a coat of diamonds

There's a wooden cross over my bed
The city is lit with candles
They're shining for you Bernadette.

Whoa, Whoa, Whoa, Whoa
OO OO, Bernadette

SAL & BERNADETTE
Dom Dom Dom Doo
Well-a well I'm home
Dom Dom Dom Doo
Well-a well I'm home

SAL
Wop, Wop, Wop, Wop, Wop.

*

THE VAMPIRES

HERNANDEZ
Well, did you bring me my money,
My cab fare
My new shoes?
I got expenses, you know
Where's my weekly dues?

SAL
I ain't giving you my fucking money.

HERNANDEZ
Oye, mother fucker, where's this jibaro from?
You go when I say.

I call, you come.
You know it takes a strong man to survive.
It ain't no accident that you're still alive.

HERNANDEZ & THE VAMPIRES
We stand for the neighborhood

HERNANDEZ
He still lives with his mami, but he sneaks down,
A coolie in the shadow of the playground
You want to fight for your people, don't you, Sal?

SAL
Well, yeah, if I got to.

HERNANDEZ
Oh, you got to. Come here, I want to show you something.

This is the cave of The Vampires,
Count Dracula's castle,
The very sight could turn a white man grey.
Made in the shade, use my umbrella
Black like the night we fly in.
That blade is all you need to keep the dogs away.

So, you want to be a vampire, man! That's good.
We always looking for young blood in the neighborhood now
Carlos Apache collects the dues
So you bring us something that we can use

HERNANDEZ & THE VAMPIRES
If you got the balls, then come on, mette mano,
If you got the balls, then come on, mette mano,

HERNANDEZ
Frenchy Cordero goes down to Hell's Kitchen
To sell the Irish some weed
So this Paddy Boy's mother on the stoop starts bitchin'
'Bout spics is a mongrel breed
Now here comes her son
He looks like a ton of corned beef
Floating in beer

He says
'Fucking Puerto Rican dope-dealing punk
Get your shit-brown ass out of here.'

HERNANDEZ & THE VAMPIRES
'Fucking Puerto Rican dope-dealing punk
Get your shit-brown ass out of here.'

We stand for the neighborhood.

HERNANDEZ
So the shanty-town Irish they kicked his ass good.
Fractured his collar bone
Coño, all I was thinking is, 'What home of the brave?
This a fucking war zone'

THE VAMPIRES
If you got the balls, then come on, mette mano,

We stand for the neighborhood.

If you got cojones, come on, mette mano

We stand for the neighborhood

If you got the balls, then come on, mette mano,

We stand for the neighborhood.

If you got cojones, come on, mette mano

*

QUALITY

TEEN IDOL
The way you move
It's got quality
Come on baby, let's go downtown
Little girl, you sure look good to me
The way you move
It's got quality
Come on baby now don't be shy
Step in the light so I can see
The way you move
It's got quality

GIRLS
I want to know
Are you my beautiful young boy
Or just another love
Passing through my life
I need to know
Will you be my sorrow and my joy
And maybe one day soon
Will I be your wife.

TEEN IDOL
Come on baby,
Let's rock some more
I want to spend my salary
The way you move
It's got quality

SAL
Everytime they see me walk down the street
They say 'Coño that boy is fine
The way he moves
Got quality

GIRLS
I want to know
Are you my beautiful young boy,
Or just another love
Passing through my life,

I need to know
Will you be my sorrow and my joy
And maybe one day soon
Will I be your wife
Quiero saber
Quiero saber
Nadie nunca sabe
En la vida

TEEN IDOL
The way you move
It's got quality
The way you move
It's got quality

*

CAN I FORGIVE HIM?

ESMERALDA
I am Esmeralda Agrón, señora.
I know I've no right to speak.
My son is not the savage boy you see,
The cape, the sneer, the slicked-back hair
It hides the child I nursed and bathed, señora.
Please don't turn your eyes from me
Your son, gone to God, and mine to blame
My fated son,
He too is gone
The state will see to that, I am sure, Señora
The state will see to that, I am sure.

1ST MOTHER
You Spanish people, you come to this country
Nothing here changes your lives
Ungrateful immigrants asking for pity
When all of your answers are knives
This city makes a cartoon of a crime
Capes and umbrellas the glorification of slime
I have to face this horror, Señora.

2ND MOTHER
My religion
Asks me to pray for the murderer's soul
But I think you'd have to be
Jesus on the cross
To open your heart after such a loss
Can I forgive him?
Can I forgive him?
No, I cannot
Can I forgive him
No, I cannot

Friends become strangers
Compassion is hard to express in words
The trembling flowers they bring
Fear in the roots and the stem
What happened to me they know could happen to them.
Can I forgive him
No, I cannot
Can I forgive him
No

ESMERALDA
Only God can say 'Forgive'
His son too received a knife
But we go on, we have to live
With this cross we call our life

1ST MOTHER
Feels like a bomb fell
And wave after wave come the aftershocks

2ND MOTHER
You can't believe that it's true
There must be some mistake
You drift through this nightmare from which you can't wake

BOTH MOTHERS
Can I forgive him?
Can I forgive him,
No, I cannot

Can I forgive him?
Can I forgive him, no, I cannot

Can I forgive him?
Can I forgive him, no, I cannot

Can I forgive him
No, I cannot.

*

SUNDAY AFTERNOON

ESMERALDA
Salvador, the afternoon sunlight is folding around us,
The dishes are done,
The buildings here, tall as our mountains
Slice through the windows and cut off the sun.
On such days I find I am longing for Puerto Rico
Though I never would return 'til you are free
But when I hear the Aguinaldo my heart's a little lighter
And we dance together Aurea and me
In my life I've been unlucky with two husbands
Gumersindo liked his rum and women friends
Then that hypocrite who beat you and preached about repentance
Has gone, and so another Sunday ends
And tomorrow is another hard working Monday
I'm still hoping for the raise they promised me
There's a job as operator
I would not have to wait for
If I could speak the language easily
But I tell Aurea:
The barrio's boundaries are our own little nation
Sometimes I hear you run upstairs
And I view my light with resignation
Keep your bible near you
Time is an ocean of endless tears.

Mmm. . .

*

KILLER WANTS TO GO TO COLLEGE

INMATE
Killer wants to go to college
He wants to get his parole
So the Department of Corrections
Will release him in the fall
Killer wants to go on T.V.
Wants to talk about his book
Make my life into a movie
I got the style, I got the look.

VIRGIL
This boy used to be on death-row
Will his violence return?
Will he call out to his mother,
'Mama, you can watch me burn!'

INMATE
Killer wants to go to college
Another bullshit degree
Tell the little town of New Paltz
'You ain't got nothin' to be scared about with me'

*

TIME IS AN OCEAN

SAL
I speak to you in Jesus's name
As Jesus speaks through me,
The evil we do can't be blamed upon our destiny
I have walked through the valley of death-row to the shore
I have stumbled through silvery water to my savior, my Salvador!

SALVADOR
It took me four years to learn
I was in prison not in church.
And two more to begin the book of my soul's search.

SAL & SALVADOR
Time is an ocean of endless tears

SAL
A wild boy from the streets of El Barrio
An orphan from the hills of Mayagüez

SALVADOR
And when I wrote my story
The words flew from the page
And my soul in solitary
Escaped its iron cage.

SAL & SALVADOR
Time is an ocean of endless tears

SAL
Mama, I got your letter today
The next time that you write I'll be transferred far away.
I'm leaving Greenhaven's towers of stone
Where the Latin population will soon be minus one.

SALVADOR
Time is an ocean of endless tears.

SAL
I know how hard it's been for you these many years,
You say the Aguinaldo makes you dream of home
Where once we strolled the beach at El Malecon
Go back don't you worry, I am your grown-up son.

SALVADOR
The politics of prison are a mirror of the street.
The poor endure oppression
The police control the state.

Correctional facility
That's what they call this place
But look around and you will see
The politics of race.

SAL
A forest and a prison
Where the snow and guards are white

SALVADOR
If you want to keep your sanity
You'll teach yourself to write.

You were a child of sixteen
With a twelve-year-old mind
You came here numb and battered
By the streets I left behind

SAL
I'll take the evil in me
And turn it into good,
Though all your institutions
Never thought I could
So now I'll turn to say goodbye

SALVADOR
I'll keep your image in my eye

SAL & SALVADOR
I turn around to say goodbye

SALVADOR
I'll keep your image with me till the day I die

SAL & SALVADOR
Time is an ocean of endless tears

*

VIRGIL

VIRGIL
I've got a wife, four grown children
I can't afford their education
I been a prison guard for fourteen years
That ain't exactly a vacation

WARDEN
Since he's been here he's followed every rule
Well I told you my position
The law says he's got the right to go to school,
We abide by the court's decision

VIRGIL
I got a Winchester 243
I like that gun for deer
Upstate November when the air is free
Smells like hunting season's here

He's the one to keep your eyes on
He's smart yeah and he's quiet
A troublemaker if I ever seen one
Next thing you know it's Attica
And we got a prison riot

There ain't no way that punk gets his degree
And hides behind the Constitution
No way in hell that smart ass spic goes free
Not while I'm in this institution

*

KILLER WANTS TO GO TO COLLEGE II

SAL
I know you're trying to protect me
Searching for another truth
With your language and your poetry
From my ignorance and youth

Hey I did not come to argue
My life never made much sense
I just wish that I could hug you
You're my only defense

I don't understand your writing
I could barely sign my name
All I ever learned was fighting
But I'm not the only one to blame

The streets were dark with danger
I have to stand up for my friends
In a land where I'm a stranger
And the hatred never ends

INMATE
Killer wants to go on T.V.

*

TRAILWAYS BUS

LAZARUS
A passenger traveling quietly conceals himself
With a magazine and a sleepless pillow
Over the crest of the mountain the moon begins its climb
And he wakes to find he's in rolling farmland

The farmer sleeps against his wife
He wonders what their life must be
A Trailways bus is heading south
Into Washington, D.C.

A mother and child, the baby maybe two months old
Prepare themselves for sleep and feeding.
The shadow of the Capitol dome slides across his face
And his heart is racing with the urge to freedom.

The father motionless as stone,
A shepherd resting with his flock,
The Trailways bus is turning west-
Dallas via Little Rock.

WAHZINAK
O my darling, darling Sal
The desert moon is my witness.
I've no money to come East,
But I know you'll soon be here

LAZARUS
We pull into downtown Dallas by the side of the Grassy Knoll
Where the leader fell and a town was broken.
Away from the feel and flow of life for so many years
He hears music playing and Spanish spoken

The border patrol outside of Tucson boarded the bus

BORDER PATROLMAN
Any aliens here? You better check with us,
How about you son?
You look like you got Spanish blood.
Do you 'Habla Ingles,' am I understood?

SAL
Yes, I am an alien, from Mars.
I come to earth from outer space.
And if I traveled my whole life
You guys would still be on my case
You guys would still be on my case

LAZARUS
But he can't leave his fears behind,
He recalls each fatal thrust
The screams carried by the wind,
Phantom figures in the dust
Phantom figures in the dust
Phantom figures in the dust.

inviata da Lorenzo Masetti - 6/4/2007 - 14:03



Lingua: Italiano

Versione italiana di Lorenzo Masetti

Le parti in spagnolo sono quasi sempre non tradotte perché di immediata comprensione. Ancora qualche dubbio su alcuni termini in slang (accetto correzioni e suggerimenti). Naturalmente c'è stato bisogno anche di qualche nota esplicativa.
CANZONI DA "THE CAPEMAN"

ADIOS HERMANOS

SAL
Era la mattina del 6 ottobre 1960
indossavo il mio vestito marrone
pronto per lasciare la House of D.
Strinsi qualche mano e poi adios amigos di Brooklin
Forse qualcuno di loro sperava di vedermi ancora
Alcuni addirittura dissero che il mio giudice - giudice Gerald Culkin-
Non avrebbe applicato la legge alla lettera
Forse ci avrebe fatti penzolare dalla forca
Ma, WOH-OO-WOH, io la sapevo più lunga.

SAL & SALVADOR
Ho paura di abbandonare i progetti
Per finire in un quartiere diverso

SAL
Le gang dei blancos e dei negri
Beh ti ammazzerebbero, se solo potessero.

AUREA & DONNE
Infermiera, la gente soffre
In tutto il mondo
I bambini ispanici vengono addestrati in ginocchio a credere
Infermiera, la gente soffre
In tutta l'isola stanotte
Le madri piangono

SAL & AUREA
Le sorelle sono in lutto

SAL
Beh, sono entrato nell'aula di tribunale, stato di New York
Contea di New York, solo uno spic [1]
Hanno ripulito il marciapiede
Colpevole per il mio vestito
Colpevole sulla stampa
Che "The Capeman" bruci per il suo delitto
Bene i "ragazzi ispanici" hanno avuto la loro giornata in tribunale
Ed adesso era il momento per un po' di cazzo di legge ed ordine
La sedia elettrica
Per la sporca coppia
Disse il giudice allo stenografo

SAL & SALVADOR
Ho paura di abbandonare i progetti
Per finire in un quartiere diverso

SALVADOR
I giornali e le troupe televisive
Ti ammazzerebero se potessero

AUREA & LE DONNE
Infermiera, la gente soffre
In tutto il mondo
Un ragazzo ispanico potrebbe essere ammazzato ogni sera della settimana

SAL
Ma metti caso che muoia un ragazzo bianco
E il mondo diventa assetato di sangue, sangue latino
Non mento quando parlo

SAL & SALVADOR
Mi hanno ammanettato

SAL
Una pesante cintura intorno alla vita per bloccarmi

SAL & SALVADOR
e mi hanno legato le gambe

SAL
Hernandez, l'"Uomo ombrello" incatenato accanto a me
E quindi ci facemmo un giro sul cellulare [2]
Per le strade di Spanish Harlem
Chiamando i vecchi amici ad ogni angolo

SAL & AUREA
Come per stendere le nostre preghiere su di loro

SAL
Gridando
Adios Hermanos, Adios

SAL & SALVADOR
Adios Hermanos, Adios

*

NATO A PUERTO RICO

SALVADOR
Sono nato a Porto Rico
Arrivammo qui quando ero piccolo
Prima di compiere sedici anni
Già correvo con la gang ed eravamo selvaggi

Continua a guardarmi ma non mi riconosce.
Un tipo di Lenxington o del Central Park
Fagioli e riso dalle finestre delle cucine
È l'ora di cena ed il barrio è buio

Nessuno ti conosce come me
Nessuno conosce il tuo cuore come me
Nessuno può testimoniare tutto quello che hai passato
Ma io sì.

SAL & THE VAMPIRES
Sono nato a Porto Rico
è il mio sangue è Taino [3]
Ispano-caraibica la mia anima

SALVADOR
Arrivammo qui vestiti da estate in inverno
Cuori solari al freddo
La tua famiglia affittò questo appartamento
Guardavi i lampioni dal tuo soppalco
Nell'ora dei sacramenti il tuo patrigno in nero
Pregava il fuoco della Chiesa Pentecostale
Nessuno ti conosce come me
Nessuno conosce il tuo cuore come me
Nessuno può testimoniare tutto quello che hai passato
ma questo sì.

SAL & THE VAMPIRES
Sono nato a Porto Rico
Arrivai qui quando ero piccolo

SALVADOR
Piccolo cambiamento e luce del sole, poi ho lasciato queste strade
I miei giorni tanto brevi quanto selvaggi.

CARLOS APACHE
Sono Carlos Apache

ANGEL SOTO
Angel Soto

FRENCHY CORDERO
Frenchy Cordero

BABU CHARLIE CRUZ
Babu Charlie Cruz

SALVADOR
I vostri lineamenti confusi in ogni foto sgranata
E titoli sbiaditi del Daily News

Riformatorio Wiltwyck per giovani criminali
Auburn, House of D. di Brooklin,
Dannemora, Sing-Sing, Attica,
Greenhaven

SALVADOR
Vent'anni al fresco, ora sei libero

Non puoi neanche a leggere la tua storia
Le pagine si accatastano per la vergogna
Prima che le parole ti liberassero, la guardia uccideva la luce
La notte che scegliesti The Capeman come nome.

CORO
Sono nato a Porto Rico
Sono nato a Porto Rico

Sono nato a Porto Rico
Sono nato a Porto Rico
Sono nato a Porto Rico
Sono nato a Porto Rico
Sono nato a Porto Rico
Sono nato a Porto Rico

LAZZARO
Sono nato a Porto Rico
Sono nato a Porto Rico
Il mio cuore è Porto Rico
La mia anima è Porto Rico

*

NOTTI ESTIVE DI RASO

SAL
Ho dormito sul tetto del mio palazzo
è più fresco della strada
Ho guardato il sole tramontare
mentre rimbalza sulla avenue
trasformandosi in polvere d'oro ai miei piedi
OH-WOH-OH
Carlos e Yolanda
ballano nella hall
al suono di una vecchia melodia
Occhi ispanici e soffici riccioli bruni
Amore, amore
vieni da me

Io credo che sono sotto il potere di San Lazzaro
e che lui mi tenga sotto la sua protezione
So che questi giorni di Jitterbug [4] che sto vivendo
Beh, non dureranno per tutti noi
ma dureranno per una lunga notte estiva
Sento il fuoco nei suoi occhi
Stanotte, stanotte
Sotto cieli estivi di raso

THE VAMPIRES
OOH-OOH-OO-OOH-OOH-OO
OOH-WOO-OO-OO


RAGAZZE
Tesoro, tesoro, tesoro
Sii il mio ragazzo speciale
Ti ho visto entrare dall'altra parte della strada
mi piace come cammini
mi piace come corri

Tesoro
Non parlare

Papi, questa non è Mayagüez

Questa è l'isola di Nueva York

Porteremo a termine i progetti,
andremo fuori sui tetti
E conteremo le stelle come fossero borchie argentate
sui miei...

stivali da motociclista

Fate attenzione con questo tipo.

Oh! dico sul serio, questo tipo è così sporco.

Sporco!

HERNANDEZ
Stai perdendo tempo, non sanno quello che so io
Voi piccole erbacce del ghetto .... ho voglia di ammazzarvi

Spic dalla pelle chiara color banana
State così bene nella vostra pellaccia?
Sono Hernández, l'Uomo Ombrello,
Il vostro futuro è incatenato al mio

I Chaplains e i Golden Guineas
I Red Wings ed i Crowns,
I Mighty Mau Maus,
Quegli Shines di Brooklyn,
Vogliono fare fuori i Vampires

I Savage Skulls, i Fordham Baldies,
Vi tratteranno come delle merde
Dal cuore del barrio, ora fratello
Diciamo a quei figli di puttana che ce lo possono succhiare

Penso che abbiamo qualcosa di cui parlare
Sei un caraibico della zona
sì, ganzo, ma non ti farai rispettare qui in giro
se non fai parte di una gang di picchiatori
Cioè, o stai dentro o le prendi,
O puoi comprare la mia protezione.

Perché se qualcuno deve morire
per pagare la merdata che hanno fatto
Io credo in un occhio per occhio
E tu a cosa credi, Salvador Agrón?
Mr. Agrón? Señor Agrón?

SAL
Io credo che sono sotto il potere di San Lazzaro
e che lui mi tenga sotto la sua protezione
Credo che vegli sopra tutti noi
Non lacerare
Questa notte estiva di raso

*

BERNADETTE

SAL
Whoa------ ho il tempo in mano stasera
Sei la ragazza dei miei sogni
Quando ti sto accanto il mio futuro sembra roseo

OO------Voglio che tu sia la mia ragazza
Voglio che tu sia il mio film
Sono Sal Mineo e ho tanto bisogno di te
dolce Bernadette

Whoa------Hai stile dalla testa ai piedi
Anche se le mie parole sono confuse
Ti sto dicendo quello che sento

Ti amo

SAL & BERNADETTE
Ti amo
E la brezza che ti avvolge

SAL
Notti estive di raso

BERNADETTE
Notti estive di raso

SAL & BERNADETTE
Una ragazza che non posso dimenticare

SAL
Whoa------sei il sorriso della luna Bernadette

SAL & BERNADETTE
Dom Dom Dom Doo
Bene sono a casa
Dom Dom Dom Doo
Bene sono a casa

SAL
Wop, Wop, Wop, Wop
Vieni con me
c'è un posto che voglio farti vedere

Dove le foglie sono scure
Ho un posto per appartarsi a Central Park
Ed il cielo è un mantello di diamanti

C'è una croce di legno sul mio letto
La città è illuminata di candele
che brillano per te, Bernadette.

Whoa, Whoa, Whoa, Whoa
OO OO, Bernadette

SAL & BERNADETTE
Dom Dom Dom Doo
Bene sono a casa
Dom Dom Dom Doo
Bene sono a casa

SAL
Wop, Wop, Wop, Wop, Wop.

*

THE VAMPIRES

HERNANDEZ
Bene, mi hai portato i miei soldi,
la tariffa del taxi?
Le scarpe nuove
Ho delle spese, sai
dov'è la mia entrata settimanale?

SAL
Non ti dò il mio fottuto denaro

HERNANDEZ
Oye, figlio di troia, da dove viene questo jibaro [5]?
Tu ti muovi quando te lo dico

Io chiamo, tu arrivi
Lo so che bisogna essere forti per sopravvivere
Non è un caso che tu sia ancora vivo.

HERNANDEZ & THE VAMPIRES
Rappresentiamo il qartiere

HERNANDEZ
Vive ancora con mammina, ma picchia forte
un caraibico nell'ombra del cortile
Voi combattere per la tua gente, vero, Sal?

SAL
Beh, sicuro, se devo!

HERNANDEZ
Oh sì che devi. Vieni qui, ti faccio vedere qualcosa.

Questa è la cantina dei Vampires,
il castello del Conte Dracula,
La sola vista può fare impallidire un uomo bianco.
Costruito nell'ombra, usa il mio ombrello
Nero come la notte in cui voliamo
Quella lama è tutto ciò che ti serve per tenere quei cani lontano.

Allora, vuoi essere un vampiro! Molto bene.
Cerchiamo sempre del sangue giovane nel quartiere
Carlos Apache raccoglie le entrate
Quindi portaci qualcosa che possiamo usare

HERNANDEZ & THE VAMPIRES
Se hai le palle, avanti, mette mano,
Se hai le palle, avanti, mette mano,

HERNANDEZ
Frenchy Cordero va giù a Hell's Kitchen
Per vendere un po' d'erba agli irlandesi
E questa madre di un Paddy comincia a lagnarsi dal balcone
Che gli spic sono una razza bastarda
Poi arriva suo figlio
Assomiglia ad una tonnellata di stufato
Che galleggia nella birra

Dice
Stronzo di un portoricano criminale spacciatore
Porta il tuo culo merdoso fuori di qua

HERNANDEZ & THE VAMPIRES
Stronzo di un portoricano criminale spacciatore
Porta il tuo culo merdoso fuori di qua

Noi rappresentiamo il quartiere

HERNANDEZ
E così gli irlandesi della baraccopoli l'hanno preso a calci in culo
Gli han rotto l'osso del collo
Cazzo, m'è venuto da pensare, 'Altro che dimora dei coraggiosi [6]
Questa è una cazzo di zona di guerra'

THE VAMPIRES
Se hai le palle, avanti, mette mano,

Noi rappresentiamo il quartiere.

Se hai i cojones, avanti, mette mano,

Noi rappresentiamo il quartiere

Se hai le palle, avanti, mette mano,

Noi rappresentiamo il quartiere

Se hai i cojones, avanti, mette mano,

*

QUALITÀ

TEEN IDOL
Il tuo modo di muoverti
è di qualità
Forza tesoro, andiamo in centro
Ragazzina, sicuro che mi piaci
Il tuo modo di muoverti
è di qualità
Coraggio tesoro, non essere timida
Fai un passo alla luce e lasciami vedere
Il tuo modo di muoverti
è di qualità

RAGAZZE
Voglio sapere
Sei il mio bel giovanotto,
O solo un altro amore
che passa nella mia vita
Ho bisogno di sapere
vuoi essere il mio dolore e la mia gioia
e forse presto un giorno
sarò tua moglie.

TEEN IDOL
Coraggio tesoro
Balliamo un altro po'
voglio spendere lo stipendio
Il tuo modo di muoverti
è di qualità

SAL
Ogni volta che mi vedono camminare giù per la strada
dicono 'Cazzo, quel ragazzo è a posto
Il suo modo di muoversi
è di qualità'

RAGAZZE
Voglio sapere
Sei il mio bel giovane,
O solo un altro amore
che passa nella mia vita

Ho bisogno di sapere
vuoi essere il mio dolore e la mia gioia
e forse presto un giorno
sarò tua moglie.
Voglio sapere
Voglio sapere
Non si sa mai
Nella vita

TEEN IDOL
Il tuo modo di muoverti
è di qualità
Il tuo modo di muoverti
è di qualità

*

POSSO PERDONARLO?

ESMERALDA
Sono Esmeralda Agrón, señora.
Lo so, non ho diritto di parlare.
Mio figlio non è il ragazzo selvaggio che lei vede
Il mantello, il sorrisetto sarcastico, i capelli neri ingelatinati
Nascondono il bambino che ho cullato e a cui ho fatto il bagno, señora.
Per favore non sfugga il mio sguardo
Suo figlio, andato da Dio, e il mio da condannare
Il mio figlio segnato dal destino,
Anche lui è andato
Lo stato si occuperà di lui, ne sono sicura, Señora
Lo stato si occuperà di lui, sono sicura.

PRIMA MADRE
Voi gente latina, venite in questo paese
Niente cambia nelle vostre vite
Immigranti ingrati che chiedono pietà
Quando le vostre sole risposte sono i coltelli
Questa città rende il crimine una vignetta
Mantelli e ombrelli la golrificazione della melma
Devo fronteggiare questo orrore, Señora.

SECONDA MADRE
La mia religione
mi chiede di pregare per l'anima dell'assassino
Ma penso che dovresti essere
Cristo sulla croce
per aprire il cuore dopo una tale perdita
Posso perdonarlo?
Posso perdonarlo?
No, non posso
Posso perdonarlo?
No, non posso

Gli amici diventano estranei
La compassione è difficile da esprimere a parole
I loro fiori tremanti sono pieni
di paura nelle radici e sugli steli
Quel che è successo a me, lo sanno, potrebbe succedere a loro
Posso perdonarlo?
No, non posso
Posso perdonarlo?
No, non posso

ESMERALDA
Solo Dio può dire 'Perdona'
Anche suo figlio ha ricevuto un coltello
Ma andiamo avanti, dobbiamo vivere
Con questa croce che è la nostra vita

PRIMA MADRE
È come se fosse caduta una bomba
e onda su onda arrivssero i contraccolpi

SECONDA MADRE
Non puoi credere che sia vero
Ci dev'essere un errore
Ti lasci trasportare in questo incubo da cui non puoi risvegliarti

LE DUE MADRI
Posso perdonarlo?
Posso perdonarlo?
No, non posso

Posso perdonarlo?
Posso perdonarlo, no, non posso

Posso perdonarlo?
Posso perdonarlo, no, non posso

Posso perdonarlo?
No, non posso

*

DOMENICA POMERIGGIO

ESMERALDA
Salvador, la luce del pomeriggio ci sta avvolgendo,
I piatti sono lavati,
I palazzi qui, alti come le nostre montagne
appaiono dalle finestre e oscurano il sole.
In giorni questi mi trovo a rimpiangere Porto Rico
Anche se non tornerei mai prima che tu sia libero
Ma quando sento l'Aguinaldo [7] il mio cuore è un po' più leggero
E balliamo insieme Aurea ed io
In vita mia sono stata sfortunata con due mariti
Gumersindo amava il rum e le donne
Poi quell'ipocrita che ti picchiava, e pregava per il pentimento
se n'è andato, e così un'altra domenica finisce
E domani è un altro duro lunedì di lavoro
Sto ancora sperando di avere l'aumento che mi hanno promesso
C'è un lavoro da centralinista
Non dovrei aspettare
Se solo sapessi parlare la lingua fluentemente
Ma dico ad Aurea
I confini del barrio sono la nostra piccola nazione
Qualche volta ti sento correre al piano di sopra
E vedo la mia luce con rassegnazione
Tieni la bibbia vicino a te
Il tempo è un oceano di lacrime senza fine.

Mmm. . .

*

L'ASSASSINO VUOLE ANDARE A SCUOLA

DETENUTO
L'assassino vuole andare a scuola
vuole ottenere la libertà vigilata
Così il dipartimento penitenziario
lo rilascera quest'autunno
L'assassino vuole andare in TV
vuole parlare del suo libro
Fate un film sulla mia vita
Ho lo stile ed il look giusti

VIRGIL
Questo ragazzo è stato nel braccio della morte
La sua violenza ritornerà?
Chiamerà sua madre dicendo
'Mamma, puoi guardarmi bruciare!'

DETENUTO
L'assassino vuole andare a scuola
Un'altra laurea in cazzate
Diglielo alla cittadina di New Paltz [8]
'Non avete niente da temere da me'

*

IL TEMPO È UN OCEANO

SAL
Vi parlo in nome di Gesù
Come se Gesù parlasse attraverso di me,
Il male che facciamo non può essere imputato al nostro destino
Ho camminato attraverso la valle del braccio della morte fino alla riva
Ho arrancato per acque argentate fino al mio salvatore, il mio Salvador!

SALVADOR
Mi ci sono voluti quattro anni per capire
che ero in prigione non in chiesa.
E altri due per cominciare il libro della mia ricerca spirituale

SAL & SALVADOR
Il tempo è un oceano di lacrime senza fine.

SAL
Un ragazzo selvaggio dalle strade di El Barrio
Un orfano dalle colline di Mayagüez

SALVADOR
E quando scrissi la mia storia
Le parole scorrevano dalla pagina
E la mia anima da sola
Scappò dalla sua gabbia di ferro.

SAL & SALVADOR
Il tempo è un oceano di lacrime senza fine.

SAL
Mamma, ho ricevuto oggi la tua lettera
La prossima volta che scriverai sarò trasferito lontano
Lascio le torri di pietra di Greenhaven
Dove la popolazione latina sarà presto meno uno.

SALVADOR
Il tempo è un oceano di lacrime senza fine.

SAL
Lo so quanto sono stati duri per te questi lunghi anni
Dici che l'Aguinaldo ti fa sognare la nostra casa
Dove una volta passeggiavamo sulla spiagga a El Malecon
Torna indietro, non preoccuparti, sono il tuo figlio cresciuto.

SALVADOR
Le politiche della prigione sono uno specchio della strada.
I poveri sopportano l'oppressione
La polizia controlla lo stato.

Istituto correttivo
Così chiamano questo posto
Ma guardatevi intorno e vedrete
La politica razzista.

SAL
Una foresta e una prigione
Dove la neve e le guardie sono bianche

SALVADOR
Se vuoi rimanere sano di mente
Ti costringi a imparare a scrivere.

Eri un ragazzo di sedici anni
Con il cervello di dodici
Sei arrivato qui intontito e bastonato
Dalle strade che ho lasciato dietro di me

SAL
Prenderò il male dentro di me
E lo farò diventare bene
anche se tutte le vostre istituzioni
non hanno mai creduto che ci sarei riuscito
Così adesso mi volto e dico arrivederci

SALVADOR
Terrò la tua immagine negli occhi

SAL & SALVADOR
Mi volto e dico arrivederci

SALVADOR
Terrò la tua immagine con me finché vivrò

SAL & SALVADOR
Il tempo è un oceano di lacrime senza fine

*

VIRGIL

VIRGIL
Ho una moglie, quattro figli grandi
non posso permettermi di mandarli a scuola
sono stato un secondino per quattordici anni
Non è esattamente una vacanza

DIRETTORE DEL CARCERE
Da quando è qui ha seguito tutte le regole
Beh ti ho detto la mia opinione
La legge dice che ha il diritto di andare a scuola,
Ci atteniamo alla decisione del tribunale

VIRGIL
Ho un Winchester 243
Mi piace quell'arma per cervi
Nell'interno a Novembre quando l'aria è libera
Sembra che sia la stagione della caccia

È uno da tenere d'occhio
è furbo sì, ed è tranquillo
Uno che crea problemi, se ne ho mai visto uno
La prossima cosa, sai, è Attica
ed ecco a noi una rivolta in carcere

Non c'è verso che quel criminale prenda il diploma
e si nasconda dietro la Costituzione
non c'è verso che quel furbetto di uno spic di merda se ne vada via libero
Non finché io sono in questa istituzione

*

L'ASSASSINO VUOLE ANDARE A SCUOLA II

SAL
So che stai cercando di proteggermi
Cercando un'altra verità
Con la tua lingua e la poesia
Dalla mia ignoranza, dalla mia giovinezza

Ehi non sono qui per discutere
La mia vita non ha mai avuto molto senso
Vorrei solo poterti abbracciare
Sei la mia unica difesa

Non riesco a leggere quello che scrivi
So a malapena firmare con il mio nome
Tutto ciò che ho imparato è stato a combattere
ma non sono il solo da biasimare

Le strade erano oscure di pericolo
Dovevo difendere i miei amici
in una terra dove sono straniero
E l'odio non ha fine

DETENUTO
L'assassino vuole andare in TV

*

PULLMAN DELLA TRAILWAYS [9]

LAZZARO
Un passeggero che viaggia tranquillo si nasconde
Con una rivista ed un cuscino insonne.
Sopra la cresta della montagna la luna comincia la sua scalata
E lui si sveglia e si ritrova in una campagna ondulata.

Il contadino dorme contro sua moglie
Si chiede cosa sarà della loro vita
Un bus della Trailways è diretto a sud
Verso Washington, D.C.

Una madre e un figlio, il bambino ha forse due mesi
Si preparano a dormire e a mangiare
L'ombra del Capitol Dome scorre sulla sua faccia
E il suo cuore sta combattendo con il desiderio di libertà

Il padre immobile come pietra
Un pastore che si riposa con il suo gregge
L'autobus della Trailways svolta verso ovest -
Dallas via Little Rock.

WAHZINAK
O mio caro, caro Sal
La luna del deserto mi è testimone
Non ho soldi per venire ad Est,
ma so che un giorno sarai qui

LAZZARO
Ci spingemmo nel centro di Dallas dalla parte del Grassy Knoll
Dove il leader cadde e una città fu spezzata [10]
Via dal gusto e dal corso della vita per così tanti anni
Sente una musica che suona e parlare spagnolo

La pattuglia di frontiera fuori Tucson salì sull'autobus

AGENTE FRONTALIERO
Qualche alieno qui? è meglio controllare,
E te, figliolo?
Sembra che tu abbia del sangue spagnolo.
'Habli ingles?', ehi, mi capisci?

SAL
Sì, sono un alieno, di Marte
Sono arrivato sulla Terra dallo spazio siderale
E se viaggiassi per tutta la vita
Voi stareste ancora lavorando sul mio caso
Voi stareste ancora lavorando sul mio caso

LAZZARO
Ma non si può lasciare dietro le sue paure,
Ricorda ogni pugnalata fatale
Le urla portate dal vento
Figure fantasma nella polvere
Figure fantasma nella polvere
Figure fantasma nella polvere.
NOTE ALLA TRADUZIONE E RIFERIMENTI

[1] Spic - termine dispregiativo in slang per chiamare i portoricani e i latino americani in genere.

[2] nell'originale Black Maria (pronunciato con l'antica pronuncia e a volte scritto Black Mariah): è un nome in slang per il cellulare usato dalla polizia per trasportare i detenuti

[3] I Taino sono stati la prima popolazione amerindia a popolare i Caraibi, regione nella quale giunsero dal Sud America.
Molti storici ritengono che la scomparsa di questo popolo sia avvenuta a causa del genocidio commesso dagli europei durante la loro conquista e delle malattie infettive arrivate con i colonizzatori. Ancora oggi però molti caraibici continuano a considerarsi Taino, soprattutto a Cuba, Porto Rico e nella Repubblica Dominicana.

[4] Il jitterbug è un tipo di ballo swing di moda negli anni '40

[5] Jibaro, in origine una parola Taino (vedi sopra) che vuol dire "gente della foresta", ha assunto nello slang americano una connotazione dispregiativa ed è utilizzato per indicare i portoricani.

[6] Il riferimento naturalmente è alle parole dell'inno nazionale statunitense: "O'er the land of the free and the home of the brave" (sul paese degli uomini liberi, e sulla dimora dei coraggiosi).

[7] L'Aguinaldo è un genere di canzone popolare portoricana, derivato dalle canzoni di Natale spagnole.

[8] La cittadina New Paltz è la sede della State University of NY.

[9] La Trailways è una compagnia di autotrasposto americana.

[10] Grassy Knoll è il luogo dove fu ucciso JFK a Dallas.

6/4/2007 - 14:04


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org