Lingua   

A.F.S.L. part 2

C4
Lingue: Italiano, Sardo



2017
Odio EP
ODIO

Il ritornello è ripreso da Su patriottu Sardu a sos feudatarios [Procurad' e moderare].
Il titolo è l'acronimo di A foras sa lega, brano di cui è la seconda parte
Ti ho visto festeggiare
Per ogni mia disfatta
E contro la mia gente
Soltanto insulti e fischi
Ti ho visto speculare
Sulla terra e sulla razza
Mentre porgevi il nostro culo
A banche e liberisti

Hai preso un’altra strada
Ora ti sei allargato
Sei andato un po’ più a sud
A cercare il tuo nemico
Ma a me non appartiene
Il tuo orgoglio nazionale
Le tue pippe sul valore
Da partito liberale

Itta gheres de mei, itta gheres de sardinna
Anda a foras de custa terra, e iscurtae su cantu nostu
Procurad'e moderare, Barones, sa tirannia
ka custa passentzia mia, incomintzat a mancare

Tu speculi sui morti
Fingendo compassione
L’unica tua virtù
È quella del padrone
Le tasche sempre gonfie
Ma il pericolo è chi sbarca
Amico delle peggio guardie
Dei fasci e della mafia

Hai preso un’altra strada
Ora ti sei allargato
Sei andato un po’ più a sud
A cercare il tuo nemico
Ma io rimango estraneo
E qui tu resti straniero
In Sardigna c’hai il confino
Oggi come ieri!

Itta gheres de mei, itta gheres de sardinna
Anda a foras de custa terra, e iscurtae su cantu nostu
Procurad'e moderare, Barones, sa tirannia
ka custa passentzia mia, incomintzat a mancare

Procurad'e moderare,
Barones, sa tirannia,
Chi si no, pro vida mia,
Torrades a pe' in terra!
Declarada e' già sa gherra
Contras de sa prepotenzia,
k’ incomintzat sa passientzia
In su pobulu a mancare

inviata da Dq82 - 2/2/2018 - 18:44



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org