Lingua   

The Camp

PJ Harvey


Lingua: Inglese

Guarda il video

Loading...

Ti può interessare anche...

Shaker Aamer
(PJ Harvey)
Highway 61 Revisited
(Bob Dylan)
The Big Guns Called Me Back Again
(PJ Harvey)


(2017)
Featuring Ramy Essam
The Camp

PJ Harvey The Camp


PJ Harvey ha pubblicato un nuovo singolo interpretato assieme al musicista egiziano Ramy Essam. "The camp" è accompagnato da un video composto dalle toccanti immagini del giornalista inglese Giles Duley che documenta, come riporta il Guardian, ‘la vita dei bambini sfollati nella valle della Bekaa in Libano’. John Parrish ha prodotto e mixato il brano, oltre ad averci suonato batteria e chitarra. I proventi di questa canzone andranno totalmente a favore dell’organizzazione non governativa libanese Beyond Association.

In un comunicato stampa Duley dichiara: “È difficile comprendere la portata della crisi in Libano, un paese di 4 milioni di abitanti che ospita più di un milione di profughi siriani. L'infrastruttura del paese è spinta al suo limite e questa situazione è più che disperata nella valle della Bekaa. Tuttavia, ci sono alcune organizzazioni che fanno sul posto un lavoro incredibile, efficace e disinteressato e di tutte le ONG che ho documentato nessuna mi ha colpito di più di Beyond. Visitare le loro scuole e assistere ai loro programmi di lavoro è vedere la speranza ed è un qualcosa che dobbiamo sostenere”.
rockol

Purtroppo il testo arabo non è ancora disponibile. Le parole in inglese sono tratte da genius.
I saw children through a fence
Standing by blue canvas tents
I called to them, they move like ghosts
Gliding silent and remote

A girl who smiled was a straight lie
Looked like a creature out of time
A grey boy burned by cigarettes
Pushed his scarred hands through the fence

When I turned, and tried to run
I saw ten thousand children
Were laid in lines wrapped in white sheets
Along a godforsaken street

[Verse 2: Ramy Essam]
....

I prayed an angel from the clouds
Would free the children, free them, oh oh
I prayed and waited for an age
I waited but no angel came

I prayed an angel from the clouds
Would free the children, free them, oh oh
I prayed and waited for an age
I waited but no angel came

I prayed an angel from the clouds
Would free the children, free them, oh oh
I prayed and waited for an age
I waited but no angel came

I prayed an angel from the clouds
Would free the children, free them, oh oh
I prayed and waited for an age
I waited but no angel came

I prayed an angel would come, but no angel came
I prayed an angel would come, but no angel came
I prayed an angel would come, but no angel came
I prayed an angel would come, but no angel came

15/6/2017 - 00:10



Lingua: Inglese

Traduzione parziale delle strofe cantate in arabo da Ramy Essam

In the description of the official video, they placed a translated excerpt from Ramy Essam’s verse
I wish I had wings to fly away, far away.
Meet smiley faces who never ask where I came from;
not to ask about colour, race, or religion.
What difference does it make if we’re all humans?
No wars, no limits, no borders. Earth is everyone’s right.

17/6/2017 - 15:45


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org