Lingua   

Welcome To Hell

Ska-P


Lingua: Spagnolo


Ti può interessare anche...

Intifada
(Ska-P)
Ska-P: Consumo gusto
(GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
El ultimo viaje
(No relax)


dall'Album "Que corra la voz" (2002)

Que corra la voz
Las horas son eternas en el sucio corredor
Pensando con detalle en mi ejecución
El tiempo se me acaba y no lo puedo detener
eh Brother welcome to hell
Atado en una silla me van a electrocutar
He sido condenado a la pena capital
Alego mi inocencia y no lo quieren ver
eh Brother welcome to hell
ya llegó la hora, hermano chicano
ya llegó tu hora afroamericano
Condenan a dementes o a minores de edad
en la silla de la muerte o en la cámara de gas
a cuántos inocentes he visto perecer
eh Brother welcome to hell
Vivo en un país donde todo puedes comprar
estar vivo o estar muerto depende dal capital
mi futuro ya está escrito no me puedo defender
eh Brother welcome to hell
VIGENTES CRIMENES DE ESTADO CONTRA LA HUMANIDAD
EXISTEN DERECHOS HUMANOS A ELLOS LES DA IGUAL
WELCOME TO HELL, ESTE CASO ESTA' CERRADO
WELCOME TO HELL, HAY QUE ASASINARLO, HAY QUE ELIMINARLO
WELCOME
WELCOME DEFH
Cuántos seres humanos tendréis que asesinar
para daros quenta que esto es una atrocidad
el ojo por ojo nada puede resolver
eh Brother welcome to hell
Al cabo de los años consiguieron demostrar
que ya no era culpable
y ya no hay marcha atrás
mi cuerpo está podrido y ya no puedo renacer
eh Brother welcome to hell

inviata da VALENTINA - 31/1/2007 - 00:59



Lingua: Italiano

Versione italiana fornita da Valentina
WELCOME TO HELL

Le ore sono eterne nel sudicio corridoio
Pensando minuziosamente nella mia esecuzione
Il tempo sta finendo e non posso arrestarlo
Eh brother! Welcome to hell!
Legato ad una sedia mi stanno per elettrocutare
Sono stato condannato alla pena capitale
Allego la mia innocenza e non vogliono saperne
Eh brother! Welcome to hell!
È arrivata l’ora, fratello chicano
È arrivata la tua ora afro-americano
Condannano dementi o minori d’età
Nella sedia della morte o nella camera a gas
Quanti innocenti ho visto perire
Eh brother! Welcome to hell!
Vivo in un paese dove puoi comprare tutto
Essere vivo o essere morto dipende dal capitale
Il mio futuro è già scritto, non posso difendermi
Eh brother! Welcome to hell!
VIGENTI CRIMINI DELLO STATO CONTRO L’UMANITA’
ESISTONO DIRITTI UMANI, PER LORO FA LO STESSO!
WELCOME HELL, QUESTO CASO E’ CHIUSO
WELCOME HELL, BISOGNA ASSASINARLO
WELCOME HELL, QUESTO CASO E’ CHIUSO
WELCOME HELL, BISOGNA ELIMINARLO
WELCOME, WELCOME DEFH!
Quanti esseri umani dovrete assassinare
Per rendervi conto che questo è un’atrocità
L’occhio per occhio non può risolvere nulla
Eh brother! Welcome to hell!
Dopo alcuni anni riuscirono a dimostrare
Che io non ero colpevole e non c’è più marcia indietro
Il mio corpo è putrefatto e non posso più rinascere
Eh brother! Welcome to hell!

inviata da VALENTINA - 31/1/2007 - 01:00


Canzone molto carina e che colpisce al cuore bensi' io sia un fascista convinto e che questa canzone sia fatta da un gruppo di comunisti..... Da ascoltare


(Giulio)

Caro Giulio, da "fascista convinto" dovresti curare maggiormente l'idioma della Sacra Italia Immortale; non si dice "bensì", ma "benché". Sospetto che il cavalier Benito Mussolini, duce del fassìsmo, t'avrebbe tirato una bacchettata sulle mani. Saluti! [RV]

24/4/2007 - 17:31


grande rv!!!!!!!
(una letteranda comunista)

MG - 11/1/2008 - 23:35



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org