Lingua   

Lolita

Tupamaros


Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

This Land Is Your Land
(Woody Guthrie)
Le Déserteur
(Boris Vian)
Abort The System
(Poison Girls)


tratta dall'album
"SOGNI DA COLTIVARE" TUPAMAROS
Parole di Francesco Grillenzoni
Musica di Massimiliano Frignani
Benvenuta in questa terra, Lolita
Benvenuta in questa terra, ben arrivata
Da questo muro fatto di mare,
da questo mare sporco di sangue sei scappata via..
per questa terra di grandi attese
sui marciapiedi di questa terra..tutte disattese.

Sarà la luce dei lampioni, a mostrare la mercanzia
sarà la nebbia di questi luoghi
Sarà la luce dei lampioni, a mostrare la mercanzia
sarà la nebbia che tutto copre...di ipocrisia.

Trovati un riparo adesso, Lolita
Trovati un riparo adesso, da questi spari
da questi spari fatti di parole
da questi spari fatti di sguardi da questa tua croce
da queste luci di tangenziale
da questi fari illuminanti il tuo dolore

Sarà la luce dei lampioni, a mostrare la mercanzia
sarà la nebbia di questi luoghi
Sarà la luce dei lampioni, a mostrare la mercanzia
sarà la nebbia che tutto copre...di ipocrisia.

inviata da Francesco Grillenzoni - 23/9/2015 - 10:15


Ci fa sempre molto piacere quando ad inserire le canzoni sono gli autori stessi. Grazie Francesco

CCG/AWS staff - 24/9/2015 - 18:59



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org